Software incompatibili con Windows Vista Service Pack 1

Commenti

Transcript

Software incompatibili con Windows Vista Service Pack 1
www.CineInformatica.com
Effetti 3D su Windows XP
Non tutti sono disposti a rinunciare
alla stabilità e alla leggerezza di
Windows XP rispetto al meno
affidabile (finora) Windows Vista,
avido di risorse hardware e ancora
pieno di bug.
Però sono in tanti che vorrebbero
anche in XP le risorse grafiche di
Vista, prima tra tutte la possibilità
delle finestre flottanti in modalità
tridimensionale, in modo da vederle
in ottica prospettica. Per questi utenti
è stato sviluppato il programma
gratuito Winflip. Si tratta di
un’applicazione che non appesantisce in alcun modo il sistema (pesa in tutto solo 1 mega e mezzo
una volta caricato sulla RAM) e permette di infondere una ventata di novità al modo di gestire le
finestre aperte sul desktop. L’applicazione infatti consente di vedere scorrere le varie finestre in
modalità tridimensionale e di richiamarle in primo piano tramite la tastiera.
Ogni finestra infatti è associata a una lettera che consente di richiamarla immediatamente alla
posizione di primo piano. In alternativa, per gestire le finestre è anche possibile utilizzare il mouse.
Per attivare la visualizzazione in stile Vista basta premere la combinazione dei tasti Alt+Q.Il
programma è disponibile solo in lingua inglese e gira soltanto sul sistema operativo Windows XP,
in concomitanza con DirectX9.0c (non necessario però se è installato il Service Pack 2).
Per scaricarlo e installarlo basta andare al link qui sotto.
http://tokyodownstairs.blogspot.com/2007/11/winflip.html
Yod’m3d.
Scaricalo Qui
Trasforma il tuo DeskTop in un 3D. E’ un
applicazione che avrete sicuramente visto
su linux, e che ora potrete avere anche su
Windows, il fantastico cubo.E’ molto
comoda perchè da la possibilità di avere a
disposizione 4 desktop, switchabili tramite
combinazione di tasti, e in più ha l’effetto
grafico del cubo che è molto carino.
In base alle prestazioni del nostro computer
si potrà regolare l’effetto grafico, e in più si
potranno scegliere gli sfondi che
appariranno dietro il cubo, che potranno
essere panoramici o statici.
http://en.softonic.com/search/yod'm3d
CoolText: generatore online di bottoni, loghi e fonts
CoolText permette di creare in modo semplice e veloce
bottoni, loghi e fonts. E’ il più completo generator che abbia
mai incontrato, per via della sua estrema possibilità di
personalizzazione. Questo si nota maggiormente nella
sezione dedicata alla creazione di bottoni per siti internet, in semplici steps, CoolText accompagna
la creazione di buttons in ogni loro aspetto: fonts, size, shape, effect, tutto è completamente
personalizzabile. La sezione Fonts è ordinata in ordine alfabetico, per categorie e per autori, i font
possono essere scaricati o integrati nel generare bottoni e loghi, molto curiosa la sezione dedicate ai
fonts delle serie TV e dei brand name di prodotti famosi. La creazione di loghi è possibile partendo
da loghi predefiniti poi personalizzabili a proprio piacimento. Come già detto CoolText è il più
completo tool web riguardo la creazione di bottoni e loghi che abbia provato, ha alcune limitazioni
ma non è, e non vuole essere Photoshop, più che altro CoolText vuole essere un aiuto rapido e
sicuro per chi non ha conoscenza di programmi di grafica e vuole comunque avere la possibilità di
creare il suo bottone o il suo brand personalizzato.
http://cooltext.com/
Tangler, un forum nel proprio sito/blog
Molti considerano i forum appartenenti a quello che è definito web 1.5. Insomma non ancora web
2.0, ma servizi di una semplicità disarmante nell’utilizzo e con la potenza di aver messo in
comunicazione gente con stessi interessi e passioni. Tangler si presenta come un servizio web che
permette di creare un forum di discussione in pochi secondi ed invitare i propri amici a parteciparvi.
Tangler è qualcosa in più rispetto alla vecchia concezione di comunicazione asincrona dei forum.
Infatti il refresh delle discussioni è automatico e quindi si può definire una via di mezzo tra forum e
chat di gruppo. L’operazione di creazione del forum è velocissima e permette di scegliere il layout,
nome e logo. Altrettanto facilmente si possono aprire discussioni (topics) ed è consentito scrivere
con un classico editor che presenta, tra gli altri, bottoni per aggiungere link, foto e codice html per
video. Tangler ha aggiunto la possibilità di aggiungere una discussione al proprio sito, fornendo il
codice embed da copiare. Può essere considerato quindi qualcosa di simile al sistema di commenti
dei blog, ma in tempo reale. Opzione molto utile, per esempio, per chi ha un blog su Tumblr,
piattaforma che attualmente non consente di commentare un post, se non utilizzando sistemi di terze
parti.
http://www.tangler.com/
Windows XP Service Pack 3 RC2 disponibile
Contemporaneamente alle azioni finanziarie e ad al
perfezionamento di Windows Vista SP1, Microsoft si
appresta a rilasciare il terzo ed ultimo Service Pack
per Windows XP. Sarà l’ultimo atto per il sistema
operativo più longevo ed apprezzato della casa di
Redmond, tanto che in rete si è costituito un
movimento popolare per impedire a Microsoft di
abbandonarlo. Mentre la prima versione era stata
fornita solamente ai beta testers, questa seconda
Release Candidate è a disposizione di ogni utente: è
sufficiente visitare questa pagina e scaricare lo script;
questo inserirà nel registro di configurazione le informazioni necessarie perchè il computer sia
riconosciuto come abilitato a scaricare il Service Pack 3 RC2 da Windows Update. Prima di
procedere al download ed all’installazione però dovrà essere rimossa qualsiasi versione del SP3
precedentemente installata. E’ precisato che si tratta sempre di una pre-release, cioè non è il Service
Pack completo, ufficiale e testato al 100%, che uscirà entrò metà anno (probabilmente nel mese di
marzo); inoltre è consigliato che sia installato solo su copie originali di Windows XP, e solo per
test, previo backup dei dati sensibili.
http://www.microsoft.com/
http://www.microsoft.com/it/it/default.aspx
Software incompatibili con Windows Vista Service Pack 1
Mentre la dirigenza di Microsoft, orfana del fondatore
Bill Gates, si destreggia nell’alta finanza, il reparto
operativo si appresta a rilasciare, a poco più di un
anno dal lancio di Windows Vista, il primo Service
Pack. Sappiamo già che integrerà una nuova versione
del Windows Genuine Advantage e che uscirà a marzo, ma adesso sappiamo anche che alcuni
software cesseranno di funzionare o subiranno limitazioni. Sul sito della Knowledge Base di
Microsoft è apparso un articolo in cui, dopo aver ricordato l’importanza dell’installazione del
Service Pack, si avvisano gli utenti dei tre tipi di conseguenze che avrà su determinati programmi.
Ad alcuni software verrà impedito di avviarsi:
•
•
•
•
•
BitDefender AV o Internet Security 10
Fujitsu Shock Sensor 2.1.0.0
Jiangmin KV Antivirus 10 e 2008
Trend Micro Internet Security 2008
Zone Alarm Security Suite 7.1
Per questi programmi è già disponibile una nuova versione compatibile con il Service Pack, tranne
nel secondo caso (Fujitsu) per cui sono previste maggiori informazioni sul sito della software house.
Glinkr: creare mappe e diagrammi in italiano
I diagrammi, un tempo utili solo ai programmatori e ai
matematici, sono diventati comode applicazioni per i
più svariati usi: dalla progettazione di un sito web alla
descrizione di una rete locale, dalla trasposizione
grafica di un brainstorming a quella di una mappa.
Glinkr è una web application (creata con python)
tipicamente web 2.0, made in france, il cui sito è
completamente tradotto in italiano: permette di creare diagrammi o flowcharts in pochi secondi.
Anche senza registrazione è possibile provarlo senza restrizioni, altrimenti tramite un pratico form
ci si può registrare e pubblicare le mappe create sul proprio sito o blog inserendo il codice html
fornito all’interno della propria pagina: i visitatori potranno così vedere la mappa ma non potreanno
modificarla. Per usare tutte le funzioni correttamente è disponibile un manuale molto dettagliato ma
al tempo stesso breve e semplice ed è necessario utilizzare Firefox, Opera o Internet Explorer
(anche senza avere le ultime versioni). Il servizio è, come gli omologhi Mind42 o Mindomo, in
versione beta; i creatori stanno lavorando al fine di permettere l’uso delle mappe create con Glinkr
con altri tool.
Costruisci qui : http://www.glinkr.net/
Leggi il Manuale qui : http://www.glinkr.net/docs/manual/
Blender
Blender è un programma Open Source di grafica e animazione 3D. Le sue caratteristiche, che
normalmente si possono trovare solo in programmi a pagamento, lo rendono uno strumento veloce e
potente alla portata di tutti coloro che vogliono lavorare e/o divertirsi con una dimensione in più!
http://www.blender.it/
Maxon Cinema 4D R10.5
Non si può non parlare di grafica 3D se non si parla di Maxon Cinema 4D. Dalla semplice
modellazione alle più complesse animazioni: è tutto possibile con questo potente programma.
Maxon Cinema 4D è uno dei più famosi programmi di 3D modeling. Grazie ad esso è possibile
fare praticamente tutto: dalla creazione di oggetti 3D, alla gestione di personaggi e animazioni. Uno
dei suoi punti di forza è la sua modularità. Si tratta infatti di un software praticamente illimitato ed
estendibile teoricamente all’infinito. Si trovano moduli per aiutare l’utente a fare praticamente tutto:
dai paesaggi a personaggi virtuali, dai semplici rendering a complesse animazioni. Se siete amanti
del 3D troverete sicuramente interessanti le potenzialità di questo programma sicuramente da
provare.
http://www.xnavigation.net/view/417/maxon/cinema/4d/download.html
Scopri con PingDom perché il tuo sito è lento
Se dopo l’ennesima miglioria (plugin, nuova
template o servizio di analisi alla Google
Analytics) al vostro sito avete iniziato a
trovarne lenta la navigazione l’unico modo per scoprire cosa è successo è affidarsi ad un tool come
quello offerto da pingdom. Questo tool online permette infatti di analizzare il tempo di carimento di
una pagina web controllandone ogni singolo componente, dal mero codice html fino al javascript
del servizio web2.0 di cui non potete fare a meno. E’ molto curioso notare, dopo aver fatto qualche
test su blog più o meno noti, che mediamente la banda dedicata ai siti (anche su hosting differenti) è
molto simile, invece il vero collo di bottiglia è dato da servizi come il succitato Analytics (quasi 1
secondo di caricamento) e dall’insana mania di alcuni di caricare immagini di 200Kb!
http://tools.pingdom.com/fpt/
SuperRam
SuperRam Overview SuperRam 5 increases computer performance by freeing wasted memory back
to the pool of available resources. By optimizing memory utilization your computer will operate at
stable speeds and never run out of memory. Very easy to use, fully compliant with all versions of
Microsoft ® Windows and automatically frees memory in real-time. With SuperRam your
computer will run faster than ever before. Boost the performance of your PC the easy way.
RAM Idle LE
RAM Idle LE is a smart memory management
program that will keep your computer running more
efficiently, faster, and longer. The program's
intelligently manages the free RAM that is available to
Windows, and prevents your computer from running
progressively slower over time. The program's System
Info capability presents you with detailed information
about your system. This data can be instrumental in
determining if you have the system requirements to
install new hardware or software.Whether you're a
business person who needs to make your computer run
more efficiently, a student who enjoys playing a
computer game from time to time without degrading the
computer's performance when you resume your studying, or a home user who wants to avoid
purchasing new hardware by giving your current system a performance tune-up, RAM Idle LE will
help keep your computer running more efficiently. SuperRam e RAM Idle sono due software capaci
di ottimizzare il consumo di RAM effettuato da un sistema e dalle applicazioni in uso. Quando ci si
trova a lavorare con numerosi processi attivi nel sistema o si utilizza un programma che richiede
larghi quantitativi di memoria RAM per funzionare, ci si può trovare a soffrire di forti rallentamenti
proprio a causa di una carenza di RAM disponibile. Una delle soluzioni più classiche è quella di
chiudere tutte le applicazioni aperte che non sono effettivamente utili. Per farlo occorre andare nel
task manager e individuare fra tutti i processi aperti quelli dei software che in effetti sono inattivi o
corrispondono ad applicazioni non necessarie. Si tratta quasi sempre di un’operazione che richiede
una certa esperienza – occorre sapere associare i nomi delle varie applicazioni presenti al ruolo
effettivamente svolto per non rischiare di chiudere processi indispensabili al corretto funzionamento
del sistema. E se l’esperienza non manca, sicuramente è una bella perdita di tempo. In questo caso
può risultare validissima la utility SuperRam realizzata da PGWare LLC, un software che pesa
appena 1004 bytes. Il suo scopo è quello di rendere costantemente disponibile un quantitativo
minimo di memoria RAM, identificando le aree di memoria non indispensabili al sistema e
svuotandole in modo da renderle immediatamente disponibili. L’applicazione è anche in grado di
visualizzare su richiesta, mediante un’interfaccia grafica, la quantità di RAM impiegata a ogni
istante, per capire il livello di utilizzo. Una valida alternativa può essere RAM Idle LE, un freeware
prodotto da Tweak Now, che più o meno svolge le stesse funzioni di SuperRam. RAM Idle però
non è compatibile con Windows Vista.
Autore: Pierluigi Emmulo
http://www.pgware.com/products/superram/
http://www.tweaknow.com/ramidleLE.html
www.CineInformatica.com

Documenti analoghi