Sardegna, tutti costruiscono il ponte della solidarietà

Transcript

Sardegna, tutti costruiscono il ponte della solidarietà
Sardegna, tutti
costruiscono il ponte
della solidarietà
Mobilitazione generale per l'isola messa ko dal ciclone
Una gara di altruismo, moltiplicati i punti di raccolta
PIOMBINO
Il ponte di solidarietà verso la
Sardegna martoriata dall'alluvione è stato lanciato ed è in fase avanzata di costruzione. La
città, anzi tutto il territorio sembrava che non aspettasse altro:
è bastato un appello e si è scatenata una gara da brividi, di quelle che ti riconciliano con il mondo. I promotori hanno già tessuto una rete di contatti e i primi
risultati sono arrivati. Dal territorio, ma anche da Roma, Milano, Firenze...
I punti di raccolta si sono moltiplicati, decine di scatoloni si
sono già riempite con abiti, generi alimentari, acqua, pannolini, latte in polvere, coperte, medicinali da banco eccetera.
In contatto coni coordinatori
della Protezione civile di Olbia, i
ragazzi del "ponte di solidarietà" raccoglieranno tutto il materiale che dai punti di raccolta
verrà stoccato in un capannone
messo a disposizione dagli ormeggiatori del porto. Da qui,
Dagli appelli web
agli atti concreti
Tutto è nato sul web , nei gruppi
facebook, dove alcuni hanno
raccolto l 'appello trasformandolo
in una gara concreta di solidarietà.
Sono loro i promotori ai quali fare
riferimento per le informazioni,
tenendo presente che comunque
c'è poco da chiedere : basta portare
qualcosa nei punti di raccolta. Ecco
comunque i loro recapiti: 329
7338469 (Gianpiero Vaccaro), 380
3070472 (Valerio Pietrini), 329
5371449 ( Luigi Lunghi), 334
9992751 (Mariaelena Cosimi), 340
7029200 (Monica Loddi), 345
1546136 (Marianna Pinna).
forse domenica notte, alcuni volontari si imbarcheranno con i
furgoni e porteranno tutto a Olbia. A proposito di furgoni: tra
Lucchini, Bertocci e portuali so-
no arrivati tre automezzi, ma ne
serviranno molti altri. Gli organizzatori intanto ringraziano
questi e tutti quelli che hanno
fornito la massima collaborazione: dalla farmacia Abagnale (davanti alla Coop di Salivoli) che
ieri ha riempito tre scatoloni
con garze, disinfettanti, sciroppi, tachipirine eccetera; all'Acli
di Venturina e al gruppo Ento
girl sempre di Venturina che
stanno conducendo altre raccolte di materiale; dai volontari di
San Vincenzo che stanno facendo altrettanto alla Green Volley
di Roma che ha già preparato
tre furgoni di roba; dall'Autorità
portuale alla Moby, dalla Uisp
alla Caritas e alla San Vincenzo
de' Paoli. E ovviamente tutti
quelli che hanno allestito punti
di raccolta: eccoli (tra parentesi
gli orari).
Palestra Perticale (oggi 17-23,
domani 15-22), palestra Ipc (fino a domani 17-22,30), palestra
X Settembre (oggi 17-23, domani 17-22), campo Van Toff (oggi
e domani 18,30-22-30, sabato
15-17), campo Bacci Cotone (oggi 19-22 , domani 19 - 21, sabato
15-17), palestra Coop corso Italia (oggi 9-12 e 15-22 , domani
9-12 e 15-20). Pubblica assistenza (via Giordano Bruno, h24). Ristorante Mony (via Pisacane,
9-14). Arci Cotone (7,30-21).
Avis (via della Repubblica,
8,30-12, 30. Società nuoto (via
Lerario, in orario piscina). Pescheria Frozen (corso Italia 112,
orario negozio ). Volley Piombino, palazzetto via Feirer. Rugby
Piombino , campo San Rocco
(dopo le 17). Living club (9-20).
Pd circolo Berlinguer via XX Settembre (10-12), circolo Pd Salivoli (17- 19) MSS: un banchetto
verrà allestito sabato davanti al
Conad di via Lerario . Collettivo
studentesco Tre passi avanti: sabato un altro banchetto verrà
gestito dai ragazzi in centro.
(a.d.g)
,M PRODI? ONE RISERVATA
, ,a ,.
. , w1>1,11 il ,,
1,11 ., „ ,,a
✓ -
-
ari al lavoro aiutano la gente a sgomberare le case

Documenti analoghi