Cartella Stampa - Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

Commenti

Transcript

Cartella Stampa - Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
COMUNICATO STAMPA
!
A cura di Neville Wakefield
La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli è lieta di annunciare la prossima mostra “SOMOS
LIBRES II”, una selezione di opere dalla collezione di Mario Testino, a cura di Neville
Wakefield.
“SOMOS LIBRES II” allestita alla Pinacoteca Agnelli di Torino dal 17 maggio al 14 settembre
2014 e include opere della collezione personale di Testino che comprende artisti come
Tauba Auerbach, Richard Avedon, Cecil Beaton, Glenn Ligon, Jonathan Monk, Ugo
Rondinone, Cindy Sherman, Adriana Varejão e Andy Warhol.
Negli ultimi vent’anni siamo riusciti a comprendere l’universo di Mario Testino attraverso le sue
fotografie. Mentre le immagini che raccoglie con la macchina fotografica non sono difficili da
rintracciare, l’arte che lo ispira e che lui colleziona è rimasta fondamentalmente privata.
!“Somos Libres” – che in spagnolo significa “Siamo liberi”– è stata presentata per la prima volta
nel 2013 al MATE, l’associazione culturale dedicata a Mario Testino che si trova a Lima, in Perù. In
quella prima occasione, “Somos Libres” analizzava il suo interesse per le opere di artisti famosi
come Cindy Sherman, Richard Prince e Paul McCarthy insieme alle opere di artisti meno
conosciuti ed emergenti nati, come lui, in Perù.
“Somos Libres II”, ospitata alla Pinacoteca Agnelli di Torino, continua a esplorare l’idea della
libertà creativa che è un elemento essenziale della sinergia tra l’arte e la fotografia pubblicitaria e
della moda. In linea con la soggiacente tematica di un mondo visto e interpretato dalla lente
fotografica quanto dall’occhio, la mostra inizia con alcune immagini di visite a studi d’artista
scattate da Testino. L’idea di libertà, in questo senso, si percepisce immediatamente, non appena
si varca la soglia, prima nello studio degli artisti e poi nell’arte che produce e rivela.
Il nucleo centrale della mostra mette in contrasto il palcoscenico vuoto dell’astrazione
l’impulso figurativo della fotografia che rappresenta gli interessi e le influenze di Testino.
stesso modo, l’installazione stessa oppone alle opere, che sono tradizionalmente appese
pareti, la fusione di impeto e impulso che rimanda alle pagine dei libri e delle riviste
costituiscono l’habitat principale della fotografia. con
Allo
alle
che
!All’interno di questa sezione, immagini scattate da Testino sono presentate come pagine di una
rivista tridimensionale, che mischia gli impulsi acquisitivi dell’occhio e della collezione. !Le fotografie della collezione di Testino, sia vintage sia classiche, sono appese contro il fondale
della sua fotografia. Qui la fotografia e il continuo flusso di somiglianza sono circondati e
contenuti nelle opere eseguite con i mezzi tradizionali, allo stesso tempo più statici per come
mediano il significato e più opachi per come lo consegnano.
!Nell’ultima stanza l’impulso figurativo trova un’eco in forme più tradizionali. Appese dall’altezza
degli occhi fino al soffitto, in modo da ricoprire tutta la parete, queste opere suggeriscono una
forma di contiguità diversa. Dove la fotografia permette la sovrapposizione di fonti e mezzi diversi
per creare esposizioni multiple di passato e presente, rivista e pagina, film e stampa, le forme
dipinte vengono mostrate una di fianco all’altra. In queste opere più tradizionali, si può ancora
percepire l’influenza della fotografia passata e di quella presente. Appese insieme in questo
modo, parlano l’una con l’altra oltre che con il mondo fotografico cui, a volte, si riferiscono. Ciò
che rivelano è solo un altro aspetto della collezione che è stata modellata negli interstizi del
mondo di Testino – un luogo dove studio, galleria d’arte, collezione e rivista si fondono insieme.
!!
Catalogo a colori edito da Rizzoli.
!
Ufficio stampa
Pinacoteca Agnelli Silvia Macchetto uffi[email protected] T + 39 340 6350241
Mario Testino John Allan [email protected] T + 44 207 243 7580
!
Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
www.pinacoteca-agnelli.it
via Nizza 230, 10126 Torino T +39 011 0062713 – Fax +39 011 0062712
!
!
Orari di apertura dalle 10 alle 19 dal martedì alla domenica | Chiuso lunedì
Biglietti 10€ intero 8€ ridotto; over 65 e gruppi ; 4€ scuole e bambini dai 6 ai 16 anni;
gratuito da 0 a 6 anni
Biglietteria all’ingresso della Pinacoteca al livello della pista del Lingotto | 4°piano
Visite guidate su richiesta | Accesso disabili | bookshop Corraini Lingotto
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
IMMAGINI USO STAMPA
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Chris von Wangenheim
Joe McDonald C. 1977
Fotografia in bianco e nero
(Black and white photograph)
40.64 x 50.8 cm (16 x 20 inches)
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Cris Brodahl
Major Tom 2008
Olio su tela incollata (Oil on glued linen)
59 x 43 cm (23¼ x 17 inches)
Martin Parr
Untitled/from the Benidorm series 1977
Stampa cromogenica
(C-print)
53 x 80 cm (20¾ x 31½ inches)
Cyprien Gaillard
Not Yet Titled 2010
Olio e serigrafia su tela
(Oil and screenprint on canvas)
82.5 x 101 cm (32½ x 39¾ inches)
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Michaël Borremans
Two 2004
Olio su tela (Oil on canvas)
85 x 100 x 3 cm
(33.46 x 39.37 x 1.18 inches)
!
John Stezaker
Mask XXXIII 2007
Collage
53 x 38.5 cm (20¾ x 15¼ inches)
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Unknown
Mannequin with wig (feather top)
Date unknown
Stampa vintage
(Vintage print) 43 x 33 cm (17 x 13 inches)
Irving Penn
Woman with Sun Block, 1966
Stampa cromogenica (C-print)
68 x 61 cm (26¾ x 24 inches)
!
!
!
!
!
CATALOGO
!
!
Somos Libres II
Opere dalla collezione di Mario Testino
!Uno sguardo sul mondo e sull’amore per l’arte del celebre fotografo di moda, Mario Testino.
“Somos Libres II” è il titolo del catalogo bilingue e della mostra che propone a Torino le opere
tratte dalla collezione privata di Mario Testino.
Un volume fotografico sull’allestimento che è al contempo una finestra sul mondo di un
appassionato collezionista d’arte oltre che celebre fotografo. Il viaggio parte dagli scatti degli
atelier visitati da Mario Testino per arrivare alle opere di celebri artisti quali Tauba Auerbach,
Richard Avedon, Cecil Beaton, Ugo Rondinone, Cindy Sherman, Adriana Varejão e Andy Warhol. Il
tutto accompagnato da testi firmati da Ginevra Elkann, Presidente della Pinacoteca, e dal curatore
Neville Wakefield, oltre a un’intervista tra Mario Testino e Hans Ulrich Obrist.
!ILLUSTRATI
24,3 x 32,4 cm
pp. 160
Cartonato cucito
Euro 60,00
Maggio 2014
!ISBN 978-88-17-07530-5
!
!
DAL CATALOGO
!INTERVISTA A MARIO TESTINO DIESTRATTI
HANS ULRICH OBRIST !VIAGGIO DI UNA COLLEZIONE !...la mia collezione oggi è molto di più di una cassetta degli attrezzi visiva. È un resoconto che
traccia il percorso che ho compiuto nel campo dell’arte: come è cambiato il mio modo di vedere e
si è evoluto il mio gusto. Adoro l’idea del cambiamento: poter cambiare idea in un attimo è uno
degli aspetti magici della vita…
!!
!SUL MONDO DELL’ARTE
!…L’arte è il mio nutrimento, mi svela cose nuove e aumenta la mia consapevolezza. È
interessante, perché è un cerchio che si chiude: prendo ispirazione da qualcosa, poi vedo che la
mia opera a sua volta ha ispirato un artista e la guardo entrare nel mondo dell’arte nella sua forma
nuova e appropriata…
!!
CONSIGLIO PER UN GIOVANE COLLEZIONISTA !Gli direi di non avere fretta, perché il gusto non è definitivo e cambierà nel corso degli anni. Siamo
attratti solo dalle cose che conosciamo, perciò è importante non limitarsi; tutte le cose che ci
piacciono, ci piacciono soltanto perché ci siamo trovati in loro presenza. Il gusto evolve ed è
determinato solo dai nostri preconcetti. Il mio consiglio sarebbe quindi quello di prendersela
comoda e di cercare pezzi che lo colleghino a qualcosa di nuovo, o che gli facciano guardare le
cose in modo nuovo.
!
!
!GUARDANDO LA VETRINA DEL COLLEZIONISTA
!NEVILLE WAKEFIELD !In collezioni di questo tipo, la comunicazione è indiretta, una forma di telepatia estetica, e non
distingue i confini che separano lo studio dalla galleria, la monografia dalla rivista o l’oggetto
dall’idea. Può iniziare con la ricerca e finire con la collezione, ma ciò che accade nel mezzo è lo
spazio della mostra.
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!
!
!1 -— Andy Warhol Self-Portrait in Drag 1979
Fotografia Polaroid Polacolor (Polaroid Polacolor
photograph)
10.7 × 8.89 cm (4¼ × 3½
inches)
!
2 -— Andy Warhol Mick Jagger 1975
Fotografia Polaroid Polacolor
(Polaroid Polacolor
photograph)
10.7 × 8.89 cm (4¼ × 3½
inches)
!
3 -— Andy Warhol
Farrah Fawcett 1986
Fotografia Polaroid Polacolor
(Polaroid Polacolor
photograph)
10.7 × 8.89 cm (4¼ × 3½
inches)
!
4 -— Herb Ritts Claudia Schiffer 1, Malibu 1989
Fotografia ai sali d’argento
(Silver gelatin photograph)
35.6 × 27.9 cm (14 × 11
inches)
!
5 -— Raymond Pettibon
No Title (I want to) 1984
Penna e inchiostro su carta
(Pen and ink on paper)
35.6 × 25.4 cm (14 × 10
inches)
Courtesy David Zwirner, New York / London and
Regen Projects, Los Angeles !
6 -— Nobuyoshi Araki
From the series “Engels
Festival” 1992 Stampa cromogenica (C-
ELENCO DELLE OPERE
print)
50.5 × 61 cm (20 × 24
inches)
!
7 -— Unknown Mannequin with wig Date unknown
Stampa vintage (Vintage
print)
57.5 × 46 cm (22½ × 18
inches)
!
8 -— George HoyningenHuene
Serge Lifar dans “le Fils
Prodigue” 1929 Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
24 × 18 cm (9½ × 7 inches) Courtesy Staley-Wise gallery
!
9 -— Horst P. Horst
Babe Paley (Mrs. Stanley
Grafton Mortimer, Jr.) 1946
Stampa digitale dalla
diapositiva originale (Digital print from
original transparency)
59.5 × 75.5 cm (23½ × 29¾
inches)
Courtesy Condé Nast / Horst
Estate
!
10 -— Adriana Varejão
Blue Sauna 2003
Olio su tela (Oil on canvas)
195 × 290 cm (76¾ × 114¼
inches)
Courtesy of the artist and
Lehmann Maupin, New York
and Hong Kong
!
11- -— Cecil Beaton Helen Magdalen Percy,
Duchess of Northumberland 1937 Stampa al bromuro d’argento (Bromide print)
50 × 40 cm (19¾ × 15¾
inches)
Courtesy Cecil Beaton / Vogue
!
12 -— Nan Goldin
French Chris at the drive-in, New Jersey 1979
Cibachrome (Cibachrome)
69.5 × 101.5 cm (27¼ × 40
inches)
Courtesy Matthew Marks
Gallery
!
13 -— Jonathan Monk
Waiting for famous people (Elizabeth Taylor) 1995
Foto a colori (Colour photo)
50 × 70 cm (19¾ × 27½
inches)
Courtesy Lisson Gallery,
London
!
14 -— Diane Arbus A young man and his
pregnant wife in Washington
Square Park, N.Y.C.
1965
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
50.8 × 40.6 cm (20 × 16
inches)
!
15 -— Nobuyoshi Araki
Untitled 2002
Stampa cromogenica (Cprint)
50.8 × 61 cm (20 × 24
inches)
!
16 -— Cindy Sherman
The Drunken Wife 1976 / 2000
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
25.4 × 20.3 cm (10 × 8
inches)
Courtesy of the artist and
Metro Pictures, New York
!
17 -— Anne Collier
Woman With A Camera (Cheryl Tiegs / Olympus I) 2008
Stampa cromogenica (Cprint)
72.4 × 99.1 cm (28½ × 39
inches)
Courtesy Corvi-Mora, London; Anton Kern Gallery, New York; Marc Foxx, Los
Angeles
!
18 -— Larry Clark Brother and Sister 1973
Fotografia in bianco e nero (Black and white photograph)
!
35.56 × 27.94 cm (14 × 11
inches)
Courtesy of the artist and
Luhring Augustine, New York
!
19 -— Larry Clark
They met a girl on acid in
Bryant Park at 6am and took
her home 1980
Fotografia in bianco e nero (Black and white photograph)
27.94 × 35.56 cm (11 × 14
inches)
Courtesy of the artist and Luhring Augustine, New York
!
20 -— Ugo Rondinone
No. 221
DREIZEHNTERSEPTEMBER
ZWEITAUSENDUNDNULL 2000
Acrilico su tela (Acrylic on
canvas)
220 cm (86½ inches)
diameter
!
21 -— William Klein
Gay Parade, Hollywood 1980
Cibachrome (Cibachrome)
40 × 50 cm (15¾ × 19¾
inches)
Courtesy Howard Greenberg Gallery, New York
!
22 -— Herb Ritts
Carre and Stephanie 1,
Cabo San Lucas 1989
Fotografia ai sali d’argento
(Silver gelatin photograph)
35.6 × 28 cm (14 × 11
inches)
!
23 -— Anne Collier
Photography 2009
Stampa cromogenica (Cprint)
145.8 × 127 cm (57½ × 50
inches)
Courtesy Corvi-Mora,
London; Anton Kern Gallery, New
York; Marc Foxx, Los Angeles
!
24- -— Steven Shearer
Poems (38–44) 2005
Carboncino su carta di
stracci, incorniciato (Charcoal on
mounted rag paper, framed)
121 × 91 × 5 cm (47¾ × 35¾
× 2 inches)(each, as 7 parts)
Courtesy Stuart Shave / Modern Art, London and Eva
Presenhuber, Zurich
!
25 -— Tauba Auerbach Untitled (fold) 2011
Acrilico su tela (Acrylic on
canvas)
152.4 × 114.3 cm (60 × 45
inches)
Courtesy STANDARD
(OSLO), Oslo.
!
26 -— Cecil Beaton
‘The Soapsuds Group’, At
the Living Posters Ball 1930
Baba Beaton, W
anda BaillieHamilton and Lady Bridget
Poullet 1930
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
50.8 × 41.91 cm (20 × 16½
inches)
Courtesy the Cecil Beaton
Studio Archive at Sotheby’s
!
27 -— Erwin Blumenfeld
Untitled 1947
Stampa a colori per
trasferimento di coloranti (Dye transfer
print)
55.5 × 45.5 cm (21¾ × 18
inches)
!
28 -— Cindy Sherman
Untitled 1976 / 2000
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
25.4 × 20.3 cm (10 × 8
inches)
Courtesy of the artist and
Metro Pictures, New York
!
29 -— Francis Alÿs
Untitled (Man with Reflection) 1996
Olio su tela (Oil on canvas)
20.3 × 15.2 cm (8 × 6 inches)
Courtesy David Zwirner, New York / London
!
30 -— Herb Ritts
Cindy Crawford 1, Costa
Careyes 1989
Fotografia ai sali d’argento
(Silver gelatin photograph)
35.6 × 27.9 cm (14 × 11
inches)
!
31 -— Chris von Wangenheim
Joe McDonald c. 1977
Fotografia in bianco e nero (Black and white photograph)
40.64 × 50.8 cm (16 × 20
inches)
!
32 -— Martin Parr
Untitled / from the Benidorm
series 1997
Stampa cromogenica (Cprint)
53 × 80 cm (20¾ × 31½
inches)
Courtesy Rocket Gallery,
London
!
33 -— William Eggleston
UNTITLED (ELVIS’ PIANO)
FROM THE GRACELAND PORTFOLIO 1983
Stampa a colori per
trasferimento di coloranti (Dye transfer
print)
50.8 × 61 cm (20 × 24
inches)
Courtesy Cheim & Read, New York
!
34 -— Helmut Newton
Villa d’Este, Lake Como, Italy 1975
Stampa cromogenica (Cprint)
36 × 25 cm (14¼ × 9¾
inches)
!
35 -— Richard Avedon Twiggy, hair by Ara Gallant,
Paris, January 6, 1968 1968
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
50.8 × 61 cm (20 × 24
inches)
!
36 -— Richard Avedon Marella Agnelli, New York,
December 16, 1953 1953
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
61 × 50.8 cm (24 × 20
inches)
37 -— George Platt-Lynes
Serge Lifar dans “le Prélude
à l’après-midi d’un faune” 1932
Stampa ai sali d’argento (Gelatin silver print)
25 × 20 cm (10 × 8 inches)
!
38 -— Bob Richardson
VOGUE Paris, 1967 1967
Foto a colori (Colour photo)
50.8 × 61 cm (20 × 24
inches)
!
39 -— Glenn Ligon
Mirror #3 2006
Serigrafia, polvere di
carbone, acrilico e oilstick su
tela (Silkscreen, coal dust,
acrylic and oilstick on
canvas)
213.4 × 152.4 cm (84 × 60
inches)
Courtesy of the artist,
Luhring Augustine, New York, and
Regen Projects, Los Angeles
!
40 -— Cecil Beaton
Nancy Beaton as a Shooting
Star for the Galaxy Ball 1929
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
50.8 × 36.8 cm (20 × 14½
inches)
Courtesy the Cecil Beaton
Studio Archive at Sotheby’s
!
41 -— Unknown
Mannequin with wig (feather
top)
Date unknown
Stampa vintage (Vintage
print)
43 × 33 cm (17 × 13 inches)
!
42 - -— Irving Penn
Woman with Sun Block 1966
Stampa cromogenica (Cprint)
68 × 61 cm (26¾ × 24
inches)
!
43 - -— Philip-Lorca diCorcia
Mary and Babe 1982
Stampa su carta Ektacolor (Ektacolor print)
50.8 × 61 cm (20 × 24
inches)
Courtesy of the artist and
David Zwirner, New York / London
!
44 -— Cecil Beaton
Mrs. Charles James, 716
Madison Avenue, New York 1955
Stampa ai sali d’argento (Silver gelatin print)
45.72 × 45.72 cm (18 × 18
inches)
Courtesy the Cecil Beaton
Studio Archive at Sotheby’s
!
45 -— Nigel Cooke
Scandalous Magic Par
Excellence (with Iggy Pop) 2001
Olio su tela (Oil on canvas)
213.5 × 152.5 cm (84 × 60
inches)
Courtesy of the artist and
Stuart Shave / Modern Art,
London
!
46 -— Philip-Lorca diCorcia
Mike, 26 years old, $40 1990–92
Stampa cromogenica (Chromogenic print)
60.3 × 91.1 cm (23¾ × 36
inches)
Courtesy of the artist and
David Zwirner, New York / London
!
47- -— Yul Brynner
Elizabeth Taylor 1959
Stampa in bianco e nero (Black and white print)
53.2 × 37.9 cm (21 × 15
inches)
Courtesy of Victoria Brynner
(Digital print on archival
paper, surface-mounted on
plexiglass)
83 × 65 cm (32¾ × 25½
inches)
Mask XXXIII 2007
Collage
53 × 38.5 cm (20¾ × 15¼
inches)
Courtesy The Approach,
London
48 -— Vintage
Naked shooting Date
unknown
Fotografia in bianco e nero (Black and white photograph)
44 × 33 cm (17¼ × 13
inches)
54 -— Steven Shearer Untitled 2006
Olio su tela (Oil on canvas)
61 × 45.7 cm (24 × 18
inches)
Courtesy Stuart Shave / Modern Art, London and Eva
Presenhuber, Zurich
60 -— Phoebe Unwin Blushing in the Dark (3) 2007
Acrilico e olio su tela (Acrylic and Oil on canvas)
51 × 41 cm (20 × 16 inches)
Courtesy of the artist and
Wilkinson Gallery, London
!
!
49 -— Wilhelm Sasnal Arab 3 2006
Olio su tela (Oil on canvas)
31 × 31 cm (12¼ × 12¼
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
50 -— Daniel Sinsel Untitled (melon) 2004
Olio su tela (Oil on linen)
37 × 26 cm (14½ × 10¼
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
51 -— Nicholas Byrne
Untitled (Boy) 2006
Olio su tela (Oil on linen)
30 × 20 cm (11¾ × 7¾
inches)
Courtesy Vilma Gold, London
!
52 -— Paul P. Untitled 2009
Olio su tela (Oil on canvas)
41 × 33 cm (16¼ × 13
inches)
Courtesy Maureen Paley London
53 -— Glenn Brown Disorder 2005
Stampa digitale su carta da
archivio, superficie montata
su plexiglas !
!
55 -— Katy Moran
Sick Boy 2006
Acrilico su tela (Acrylic on
canvas)
46 × 38 × 3 cm (18 × 15 × 2
inches)
Courtesy Stuart Shave / Modern Art, London !
56 -— Daniel Sinsel
Untitled 2008
Olio su tela (Oil on linen)
34 × 32 × 2.5 cm (13½ × 12½ × 1 inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
57 -— Gillian Carnegie
Untitled 2001
Olio su tavola (Oil on board)
22.9 × 33 cm (9 × 13 inches)
Courtesy of the artist and
Cabinet, London
!
58 -— Michaël Borremans
Two 2004
Olio su tela (Oil on canvas) 85 × 100 × 3 cm (33.46 × 39.37 × 1.18 inches)
Courtesy Zeno X Gallery,
Antwerp
!
!
59 -— John Stezaker
!
!
61 -— Ged Quinn
Felix Culpa 2011
Olio su tela (Oil on linen)
61.5 × 49.5 × 3.5 cm
(21¼ × 19½ × 1½ inches)
!
62 -— Lynette YiadomBoakye
The Quickness 2013
Olio su tela (Oil on canvas)
150 × 130 cm (59 × 51¼
inches)
Courtesy Corvi-Mora,
London and Jack Shainman
Gallery, New York
!
63 -— Marlene Dumas
A cigarette before and after 2001
Inchiostro acquerellato su
carta (Ink wash on paper)
45 × 35 cm (17¾ × 13¾
inches)
Courtesy Galerie Paul
Andriesse, Amsterdam
!
64 -— Daniel Sinsel
Untitled (scout) 2002
Olio su pannello di legno, mensola di legno (
Oil on wood
panel, wooden shelf)
16 × 10 × 0.8 cm (6¼ × 4 × ¼ inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
65 -— Elizabeth Peyton
Birthday (Tony) 2000
Olio su tavola di MDF (pannello di fibra a media
densità)
(Oil on MDF panel)
25.4 × 20.3 cm (10 × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
66 -— Elizabeth Peyton
Balmoral (Queen Elizabeth II in the 70’s) 2002
Monotipo dipinto a mano su
carta Twinrocker (fatta a
mano), incorniciato
(Monotype with handpainting on Twinrocker handmade paper,
framed)
76.2 × 55.8 cm (30 × 22
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
!
67 -— John Currin
The Jack Ass (beach
barbeque) 1997
Gouache su carta da
giornale (Gouache on
newsprint)
22.2 × 20.3 cm (8¾ × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
68 -— John Currin
The Jack Ass (the golfers) 1997
Gouache su carta da
giornale (Gouache on
newsprint)
22.2 × 20.3 cm (8¾ × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
69 -— John Currin
The Jack Ass (ride in the
snow) 1997
Gouache su carta da
giornale (Gouache on
newsprint)
22.2 × 20.3 cm (8¾ × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
70 -— John Currin
The Jack Ass (tennis coach) 1997
Gouache su carta da
giornale (Gouache on
newsprint)
22.2 × 20.3 cm (8¾ × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
71 -— John Currin
The Jack Ass (whitewater rafting) 1997
Gouache su carta da
giornale (Gouache on
newsprint)
22.2 × 20.3 cm (8¾ × 8
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
72 -— Cris Brodahl Major Tom 2008
Olio su tela incollata (Oil on glued linen)
59 × 43 cm (23¼ × 17
inches)
Courtesy The Approach,
London
!
73 -— Cyprien Gaillard Not Yet Titled 2010
Olio e serigrafia su tela (Oil and screenprint on
canvas)
82.5 × 101 cm (32½ × 39¾
inches)
Courtesy Laura Bartlett
Gallery, London
!
74 -— Katharina Wulff
Der Spaziergang 2005
Olio su tela (Oil on canvas) 122 × 88 cm (48 × 34½
inches)
Courtesy Galerie Buchholz, Berlin / Cologne
!
75 -— Mathew Weir
The Fool 2005
Olio su tela (Oil on canvas) 40 × 26 cm (15¾ × 10¼
inches)
Courtesy Alison Jacques
Gallery, London
!
76 -— Wilhelm Sasnal
Hands 2002
Olio su tela (Oil on canvas)
198 × 193 cm (78 × 76
inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
77 -— Neil Tait
Orange Girl 2003
Olio su tela (Oil on canvas)
62.6 × 51.5 cm (23¾ × 20
inches)
!
78 -— Chris Ofili
Dancers In Blue 2006
Olio e carboncino su tela (Oil and charcoal on canvas)
40.4 × 30.5 cm (16 × 12
inches)
Courtesy David Zwirner, New York / London
!
79 -— Martin Eder
Untitled (411MEgirl04/03) 2003
Acquerello, grafite su carta
fatta a mano (Watercolour,
graphite on handmade paper)
33 × 25 cm (13 × 9¾ inches)
Courtesy Galerie EIGEN +
ART Leipzig / Berlin / DACS, 2014
!
80 -— Cary Kwok
Cum Here Snowy 2007
Inchiostro su carta (Ink on
paper)
29.7 × 21 cm (11¾ × 8¼
inches)
Courtesy Herald St, London
!
81 -— Jonathan Meese
Das weissliche lichtgesicht
Isllandys 2004
Olio su tela (Oil on canvas)
52 × 42 cm (20½ × 16½
inches)
Courtesy Contemporary Fine
Arts, Berlin
!
!
82 -— Jonathan Meese
Dr. Z. Zardoz de
Nicecremeese
(yellow) 2003
Olio su tela (Oil on canvas)
60 × 50 cm (23½ × 19¾
inches)
Courtesy Stuart Shave / Modern Art, London !
83 -— Kehinde Wiley St. Francis 2007
Olio su tela (Oil on canvas)
208.3 × 180.3 × 12.7 cm (82 × 71 × 5 inches)
Courtesy of the artist and
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Roberts &
Tilton, Culver City,
California, USA
Courtesy Le Case d’Arte,
Milan
84 -— Hernan Bas The Patron Saint of The
Harvest 2007
Tecnica mista su tela (Mixed media on linen)
36 × 28 cm (14¼ × 11
inches)
Courtesy of the artist and
Victoria Miro, London 89 -— Lisa Yuskavage
Tea 1991
Olio su tela (Oil on linen)
40.6 × 34.3 cm (16 × 13½
inches)
!
!
85 -— Verne Dawson
Diana 2002 / 2003
Olio su tela (Oil on canvas)
67 × 78 cm (26½ × 30¾
inches)
!
86 -— Andy Hope 1930
P 2008
Acrilico su legno (Acrylic on
wood)
120 × 90 cm (47¼ × 35½
inches)
Courtesy Galerie Guido W.
Baudach, Berlin
!
87 -— Rudolf Stingel
Untitled 2009
Olio su tela (Oil on linen)
40.6 × 33 × 2.5 cm (16 × 13 ×
1 inches)
Courtesy Sadie Coles HQ,
London
!
88 -— Marlene Dumas
Untitled 2000
Inchiostro su carta (Ink on
paper)
91.4 × 147.3 cm (36 × 58
inches)
!
!
90 -— Andy Warhol
Marella Agnelli 1973
Vernice di polimeri sintetici e inchiostro serigrafico su
tela (Synthetic polymer paint and
silkscreen ink on canvas)
101.6 × 101.6 cm (40 × 40
inches)
Courtesy Gagosian Gallery, New York and London
!
91 -— Martin Eder
Wiederkher (Return) 2012
Olio su tela (Oil on canvas)
187 × 144 cm (73½ × 56¾
inches)
Courtesy Galerie EIGEN +
ART Leipzig / Berlin / DACS, 2014
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
RINGRAZIAMENTI
!
!
LA MOSTRA E IL CATALOGO SONO STATI POSSIBILI GRAZIE A
!
!
MARIO TESTINO +
The Approach, London; The Estate of Diane Arbus; The Richard Avedon Foundation; Laura
Bartlett Gallery, London; Galerie Guido W. Baudach; Cecil Beaton Studio Archive at Sotheby’s; The
Estate of Erwin Blumenfeld; Cecily Brown’s studio; Gavin Brown’s Enterprise; Victoria Brynner;
Galerie Buchholz, Berlin / Cologne; Cabinet Gallery, London; Dan Colen & Nate Lowman’s studio;
Sadie Coles HQ, London; Corvi-Mora, London; Darbyshire Frames; Martin Eder’s studio; Galerie
EIGEN + ART Leipzig / Berlin; Rob Fry’s studios; Howard Greenberg Gallery; Herald St, London;
Horst Estate; Elliott Hundley’s studio; Yoshiko Isshiki; Alison Jacques Gallery, London; Lehmann
Maupin, New York and Hong Kong; Lisson Gallery, London; Look Films; Luhring Augustine,
New York; Matthew Marks Gallery; Metro Pictures, New York; Victoria Miro, London; Helmut
Newton Foundation; Maureen Paley, London; Estate of George Platt-Lynes; Piotr Uklanski’s
studio; Hans Ulrich Obrist; Regen Projects, Los Angeles; Retouch & Digital (R&D); Anselm Reyle’s
studio; Roberts & Tilton; Rocket Gallery, London; Maaike Schoorel’s studio; Staley / Wise gallery;
Standard (OSLO), Oslo; Stuart Shave / Modern Art, London; Mickalene Thomas’ studio; Vilma Gold,
London; Estate of Chris von Wangenheim; The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, Inc.;
Wilkinson Gallery, London; Zeno X Gallery, Antwerp; David Zwirner New York / London
Lucy Birkhead, Maudie Buchanan, Sophie Chartres, Dale Cutts, Kasper Fjederholt, Tom Gildon,
Georgina Godley, Angeles Gonzales, Natalie Hasseck, Richard Hollis, Jonathan Kemis Betty, Suki
Larson, Sophie Mackie, Massimo Mezzavilla, Laura Rule, Aitor Santomé, Charlotte Sprague, Grant
Stanley, Benjamin Tietge, Alex Waltl, Charlotte Wellsley, Mary Zantiris.
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!!
COLOPHON
SOMOS LIBRES II
OPERE DALLA COLLEZIONE DI MARIO TESTINO PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI 17.05.2014–14.9.2014
A cura di
Neville Wakefield
!
Direzione organizzativa
alla Pinacoteca Agnelli
!
Marcella Pralormo
!
Amministrazione Mara Abbà
!
Segreteria organizzativa Emma Roccato, Anna Follo
MARIO TESTINO +
!
La Collezione
Mario Testino Malena Bach
!
Organizzazione e
Logistica Eliza Warwick
!
Direzione delle Operazioni
Globali
Olivia Pim
!
!
!
!
Attività educative
Beatrice Zanelli
Ufficio Stampa Silvia Macchetto
!
Traduzione
Paola Ghigo
Ufficio Stampa e
Comunicazione
John Allan
Catalogo e Progetto
Grafico
Sean Murphy,
Joe Fleming
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Redazione
Anna Lorenzini
Trasporti
Momart Ltd
Arteria Basic Roma
Assicurazione
Axa Art
!
Allestimento
IES Allestimenti
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
FONDAZIONE PINACOTECA DEL LINGOTTO GIOVANNI E
MARELLA AGNELLI
!
Fondatori
Giovanni Agnelli,
Marella Caracciolo Agnelli, Margaret Agnelli De Pahlen,
John Elkann,
Lapo Elkann,
Ginevra Elkann,
Paolo Fresco,
Gianluigi Gabetti,
Francesca Gentile Camerana,
Franzo Grande Stevens,
Alessandro Nasi
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
COMITATO DIRETTIVO !
Presidente Onorario Marella Caracciolo Agnelli
!
Presidente
Ginevra Elkann
!
Membri
Gianluigi Gabetti,
John Elkann,
Lapo Elkann, Filippo Beraudo di Pralormo,
Sergio Marchionne
!
Segretario
Gianluca Ferrero
!
Collegio Sindacale Mario Pia, Presidente Luigi Demartini,
Pietro Fornier
!
Direttrice
Marcella Pralormo
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
© 2014 RCS Libri S.p.A., Milano All rights reserved.
www.rizzoli.eu Special edition for Pinacoteca Agnelli
!
L’editore rimane a
disposizione degli aventi
diritto per eventuali fonti iconografiche non
identificate.
Nessuna parte di questo
libro può essere riprodotta o
trasmessa in qualsiasi forma
o con qualsiasi mezzo
elettronico, meccanico o
altro senza l’autorizzazione
dei proprietari dei diritti e
dell’editore.
!
!
Printed in April 2014 by EBS – Verona (Italy)
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
RINGRAZIAMENTI SPECIALI
Jan Olesen & Sadie Coles
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
SPONSOR
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
AXA ART a sostegno della fondazione Gianni e Marella Agnelli
!
“Somos Libres II” Opere dalla collezione di Mario Testino
!
!
!
AXA ART è la Compagnia del Gruppo AXA, specializzata
nella protezione delle opere d’arte, che unisce alla specifica
competenza assicurativa e alla conoscenza del mercato
dell’arte un approccio flessibile e personalizzato sulla base
delle specifiche esigenze di ciascun cliente. Il marchio AXA si
contraddistingue nel mondo per la sua nota leadership negli
ambiti d’innovazione di prodotto, sviluppo dei mercati e qualità
dei servizi. L’esperienza specifica maturata in oltre 40 anni di attività, ed
alla appartenenza al gruppo Axa, sono garanzia di competenza
solidità e serietà. In un continuo sviluppo di ricerca e di sostegno per l’arte,
come segno tangibile di continuità nel tempo, Axa Art con gli
agenti Ido Francescon e Francesco Motta, hanno il piacere di
sostenere la Fondazione Gianni e Marella Agnelli, per la mostra
dedicata a Mario Testino. Il sostegno nasce dal desiderio di
essere partner attivi, attraver-so un apporto tecnico, capace di
coniugare la passione per l’arte con un approccio
estremamente innovativo. Grazie a una vasta struttura di esperti, AXA Art può offrire il
me-glio in fatto di assistenza e consulenza specializzate, oltre a
soluzioni flessibili e differenziate in grado di rispondere alle più
diverse esigenze. Una realtà all’avanguardia che trae la sua forza dal gruppo
AXA, il terzo gruppo assicurativo mondiale. !
!
GUCCI SPONSOR UFFICIALE !
DELLA MOSTRA “SOMOS LIBRES II”, !
OPERE DALLA COLLEZIONE DI MARIO TESTINO, !
PRESSO LA PINACOTECA AGNELLI DI TORINO !
!
Torino, 16 Maggio 2014 - Gucci, marchio leader nel settore della moda e del lusso, ha il piacere di
annunciare il proprio ruolo di sponsor ufficiale della mostra “Somos Libres II”, una selezione delle
opere della collezione di Mario Testino, che viene inaugurata oggi presso la Pinacoteca Agnelli di
Torino. Da sempre vicina al mondo dell’arte e della cultura in senso lato, con l’obiettivo di contribuire a
diffondere la conoscenza di opere di ogni disciplina, anche e soprattutto presso le giovani
generazioni, Gucci affianca con orgoglio il proprio nome a quello della mostra del fotografo e
artista Mario Testino. Arte e cultura rappresentano infatti alcune delle massime modalità espressive dell’uomo, proprio
come lo sono la creatività, l’artigianalità e l’innovazione, valori alla base del successo in tutto il
mondo del marchio Gucci da quasi 100 anni. La sede della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, presieduta da Ginevra Elkann e che ospita la
mostra presso il Lingotto di Torino, offre una splendida cornice alla mostra e rafforza l’obiettivo di
Gucci di associare il proprio nome a un evento di classe, valore ed eleganza quale la mostra
“Somos Libres II”. ****** IL LEGAME DI GUCCI CON L’ARTE E LA CULTURA Con lo spirito di contribuire a preservare opere d’arte e far sì che le generazioni future possano
conoscere e apprezzare capolavori di ogni disciplina artistica, Gucci ha nel corso del tempo: - sostenuto una serie di progetti quali il restauro di pellicole storiche del cinema italiano (quali Il
Gattopardo, C’era Una volta in America, La Dolce Vita, Il Caso Mattei) in collaborazione con The
Film Foundation di Martin Scorsese; - sostenuto il restauro di capolavori musicali in collaborazione con The Recording Academy,
promotrice dei Grammy Awards e Latin Grammy; - inaugurato nel mese di Settembre 2011, il GUCCI MUSEO, quale uno spazio vivente che
racchiude la filosofia “Forever Now” del marchio. L’esposizione permanente dell’archivio Gucci,
preservato e ampliato nel corso degli anni nella sua ricchezza e rilevanza culturale, è affiancata da
una serie di installazioni d’arte contemporanea selezionate con il supporto della Fondazione
Pinault. Situato nel cuore di Firenze, città di origine del marchio, il Gucci Museo sostiene un fondo
dedicato alla tutela e al restauro dei tesori più importanti della Città di Firenze, versando il 50%
del ricavato degli incassi; - sostenuto nuove promesse del film documentaristico attraverso la partnership con Biennale
College - Cinema, laboratorio di alta formazione aperto a giovani filmmakers di tutto il mondo per
la produzione di film a basso costo, realizzato dalla Biennale di Venezia.
!GUCCI Fondato a Firenze nel 1921, Gucci è uno dei principali marchi mondiali nel settore del lusso. Con
una riconosciuta reputazione per la qualità e l’artigianalità italiana, Gucci disegna, produce e
distribuisce prodotti in pelle (borse, piccola pelletteria e valigeria), scarpe, abbigliamento, articoli
in seta, orologi e gioielli. Occhiali e profumi sono prodotti e distribuiti sotto licenza da realtà leader
nei rispettivi settori di riferimento. I prodotti Gucci sono venduti attraverso un esclusivo network di
negozi a gestione diretta (475 a marzo 2014) e attraverso il canale di e-commerce. Inoltre, i
prodotti Gucci sono distribuiti attraverso un ridotto numero di franchisee e selezionati department
e specialty stores. Gucci fa parte di Kering, gruppo globale leader nel settore dell’abbigliamento e degli accessori
che possiede importanti marchi di lusso e di sport e lifestyle. Per maggiori informazioni su Gucci, visita www.gucci.com. !CONTATTI Alice Brasili [email protected]

Documenti analoghi