Massimiliano Ferrati - concorso pianistico alessandro casagrande

Commenti

Transcript

Massimiliano Ferrati - concorso pianistico alessandro casagrande
Massimiliano Ferrati
(il M° Massimiliano Ferrati sostituirà la Prof.ssa Fumiko Eguchi nell’ambito della Prima prova eliminatoria del Concorso)
Laureato in numerosi concorsi pianistici internazionali della Federazione di
Ginevra, Massimiliano Ferrati annovera tra i suoi riconoscimenti premi
presso l’“Arthur Rubinstein” International Piano Competition di Tel Aviv
(Bronze State Medal e premio speciale della Elfriede Yuki Fund), il Dublin
International Piano Competition, l’“Esther Honens” International Piano
Competition di Calgary, il “F. Busoni” di Bolzano (anche premio speciale per
la migliore esecuzione del brano di Busoni), il “A. Casagrande” di Terni
(anche premio speciale per la migliore esecuzione de “I segni dello
zodiaco” di Casagrande), il “Rina Sala Gallo” di Monza (Grand Prix – Primo premio all’unanimità) e l’“UNISA”
International Piano Competition di Pretoria (premio speciale per la migliore esecuzione del brano di autore
russo), nonché premi in giovane età nei più importanti concorsi pianistici nazionali tra cui, nel 1990, l’Amadeus
Giovani di Palermo, il Premio Venezia, il Clementi di Firenze, la Società Umanitaria di Milano, il Bramanti di Forte
dei Marmi.
Ha tenuto concerti in rinomati teatri e sale da concerto in Italia e all’estero, tra cui la Sala "G. Verdi" del
Conservatorio di Milano, l’Auditorium della RAI di Torino, il Gran Teatro "La Fenice" di Venezia, il Teatro Toniolo di
Mestre, il Teatro Comunale “G. Verdi” di Trieste, la Sala dei Giganti di Padova, la Philharmonia di Stato di Varsavia,
la Musik-Halle di Amburgo, il Teatro delle Palme di Napoli, il Teatro Coccia di Novara, la Rocca Costanza di Pesaro,
la Wiener-Saal di Salisburgo, la Jack Singer Concert Hall di Calgari, la National Concert Hall di Dublino, la Purcell
Room di Londra, l’Auditorium di via della Conciliazione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, il
Mannes College di New York, la Salle Cortot di Parigi, il Mann Auditorium di Tel Aviv.
Si è esibito con numerose orchestre tra cui la Calgary Philharmonic Orchestra, l’Ensemble Gli Archi della Scala, la
Israel Philharmonic Orchestra, la Moscow Symphony Orchestra, la National Symphony Orchestra of Ireland, la
Kiev Kamerata, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra “Haydn” di Bolzano e Trento, la Roma Sinfonietta,
e ha collaborato con direttori d’orchestra quali Mario Brunello, Mendi Rodan, Anton Nanut, Alexei Kornienko,
Christoph Eberle, Bohdan Shved, Bruno Aprea.
Considerato dalla critica uno dei più significativi ed interessanti musicisti italiani della sua generazione, all’attività
solistica affianca quella cameristica, collaborando con importanti artisti come David Garrett, Danilo Rossi, Fabio
Paggioro, Stefano Furini, Alessandro Carbonare, Sergey Ostrovsky, Davide Simoncini e rinomate formazioni da
camera tra le quali il St. Lawrence String Quartet, l’Aviv String Quartet, i Solisti dell’Orchestra d’Archi Italiana, il
Trio Rachmaninoff, il TrioLogìa.
Invitato in prestigiosi festival e ospite di alcuni fra i più importanti enti concertistici tra cui l’Accademia di Santa
Cecilia di Roma, gli Amici della Musica di Mestre, Novara, Padova, Pistoia, Verona, Vicenza, Udine, l’Asolo Musica,
l’Associazione A. Scarlatti di Napoli, l’Ente Autonomo Gran Teatro La Fenice di Venezia, il Festival delle Nazioni, la
Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, Fondazione Teatro Lirico "G. Verdi" di Trieste, l’IKIF di New York, la
Chamber Music Session di Kiev, il Rossini Opera Festival di Pesaro, le Serate Musicali di Milano, la Società dei
Concerti di Milano, i Teatri S.p.A. - Fondazione Cassamarca di Treviso, l’Unione Musicale di Torino, l’Università di
Tor Vergata di Roma, l’Università di Padova, si dedica anche alla didattica tenendo Masterclass in Italia e
all’estero, come presso la “Steinway Society” di Verona, la “Showa University” di Tokyo, la “Civica Scuola delle
Arti” di Roma, la Accademia Nazionale “P. I. Ciaikovskij” di Kiev, l’International Keyboard Festival & Institute di
New York.
Le sue registrazioni sono state trasmesse per la TVP (Telewizja Polska S. A.), per la CBC Radio & Television, per la
RTÉ (Radio Telefís Éireann), Canada, per la Bayerischer Rundfunk München, per la Israel Radio Voice of Music, per
la BBC Radio, per la Classic FM Radio Allegro Johannesburg, per la RAI Radio Televisione taliana-Radio3, Radio
Ljubljana, Radio Classica, Radio Vaticana, Radio Nacional Clásica Argentina, Radio BR Klassik, NDR Kultur, SR 2
Kultur Radio, SWR Radio, ARD Radio, Radio New Zealand National.
Attualmente è docente di Pianoforte Principale presso il Conservatorio Statale di Musica “Jacopo Tomadini” di
Udine.

Documenti analoghi

VENERDÌ 18 MARZO 2016 Massimiliano Ferrati

VENERDÌ 18 MARZO 2016 Massimiliano Ferrati Marchigiana collaborato con direttori d’orchestra quali Mario Brunello, Mendi Rodan, Anton Nanut, Alexei Kornienko, Christoph Eberle, Bohdan Shved, Bruno Aprea, Gabriele Bonolis. Considerato dalla ...

Dettagli

Massimiliano Ferrati - concorso pianistico alessandro casagrande

Massimiliano Ferrati - concorso pianistico alessandro casagrande He has performed as soloist with many prestigious orchestras, such as: Calgary Philharmonic Orchestra, Gli Archi della Scala, Israel Philharmonic Orchestra, Moscow Symphony Orchestra, National Symp...

Dettagli