power systems

Commenti

Transcript

power systems
01/01/2014
CARTA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
DESTINATA AI FORNITORI E AGLI APPALTATORI DI ALSTOM
INTRODUZIONE
Lo Sviluppo Sostenibile è uno dei fattori trainanti della strategia di Alstom. Operare in modo sostenibile significa
rispondere in maniera determinata e fattiva alle aspettative ed alle necessità degli azionisti di Alstom e nel
prevedere nuovi sviluppi ambientali, sociali ed economici.
Partecipando all’iniziativa “Global Compact” delle Nazioni Unite, che invita le società ad aderire, sostenere e
attuare un insieme di valori fondamentali nell’ambito dei diritti umani, degli standards occupazionali
dell’ambiente e dell’etica, Alstom è impegnata nel raggiungimento dei più elevati standard di condotta ed etica
aziendale, che sono sintetizzati nel Codice Etico di Alstom, disponibile sul sito web di Alstom
(www.alstom.com/ethics/). Il Codice Etico di Alstom contiene la regolamentazione per una corretta ed adeguata
condotta nello svolgimento delle attività quotidiane di ogni dipendente Alstom.
Inoltre, Alstom ha implementato una politica di Sviluppo Sostenibile avente nel Ciclo degli Approvvigionamenti
una delle sue componenti chiave. Alstom pretende pertanto che i propri Fornitori e Appaltatori prendano parte a
tali iniziative, impegnandosi in prima persona tramite un approccio volto a un costante miglioramento nel
rispetto dei principi elencati nella Carta per lo Sviluppo Sostenibile.
PRINCIPI
In tutti i capisaldi elencati nelle sezioni che seguono, ciascun Fornitore e Appaltatore di Alstom dovrà certamente
attenersi alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, alle Convenzioni Fondamentali
dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, ai Principi Guida dell’Organizzazione per lo Sviluppo e la
Cooperazione Economica (OECD), alle regole di condotta della Camera Internazionale del Commercio (ICC) e ad
ogni altra convenzione di rilevanza internazionale e nazionale ed ai regolamenti locali , che siano applicabili alle
loro attività presso i Paesi in cui essi operano. Se i principi promossi da Alstom nella Carta per lo Sviluppo
Sostenibile risulteranno più rigorosi, questi avranno la precedenza.
ALSTOM - 3 avenue André Malraux - 92309 Levallois Perret Cedex
1- NORMATIVA E STANDARDS QUALITATIVI IN MATERIA DI LAVORO
I Fornitori e Appaltatori di Alstom dovranno osservare, in particolare, quanto segue:
Soppressione di ogni forma di lavoro illegale, forzato o coatto;
Abrogazione del lavoro minorile: i Fornitori e Appaltatori di Alstom non dovranno assumere persone
fisiche che non abbiano raggiunto l’età lavorativa minima per l’impiego cui saranno dedicati e non
sosterranno in alcun modo lo sfruttamento del lavoro minorile, a meno che non sia parte di un
programma educativo di formazione giovanile ufficialmente approvato dal governo locale;
Eliminazione di qualsiasi forma di discriminazione relativa al lavoro e all’occupazione;
Rispetto della normativa applicabile e delle regolamentazioni relative ad orari di lavoro e numero minimo
di giorni di riposo;
Osservanza della normativa applicabile e delle regolamentazioni relative al livello salariale minimo;
Rispetto della libertà di associazione e sindacale dei lavoratori, in conformità con la legge applicabile;
Osservanza delle leggi e dei regolamenti applicabili in materia di licenziamento.
2- ETICA
I Fornitori e Appaltatori di Alstom dovranno rispettare fermamente i requisiti di legge applicabili ai servizi ed ai
lavori da svolgere, all’ambiente lavorativo e agli impegni assunti da Alstom nei riguardi di convenzioni
internazionali.
In particolare, in relazione ai settori di attività che seguono, Alstom esige dai propri Fornitori e Appaltatori quanto
segue:
Concorrenza: ottemperamento di tutte le leggi applicabili e dei regolamenti in materia di concorrenza
leale.
Corruzione: rispetto delle leggi vigenti e regolamenti in materia di lotta alla corruzione, concussione ed
estorsione. In particolar modo, i Fornitori e Appaltatori di Alstom non dovranno offrire, per conto proprio
o per conto di Alstom, direttamente o indirettamente, alcun vantaggio pecuniario o di altro genere a un
dipendente di Alstom, un pubblico ufficiale, un partito politico, un dipendente o un agente di un cliente
del settore pubblico o privato, diretto al fine di ottenere o mantenere affari o per assicurarsi
un’agevolazione o favore che violi la normativa applicabile.
Riciclaggio di denaro: conformità a tutte le leggi relative al riciclaggio di denaro. I Fornitori e Appaltatori
di Alstom non dovranno essere coinvolti o incoraggiare pratiche di riciclaggio di denaro.
Conflitto d’Interessi: evitare, identificare e render note all’esterno situazioni in cui vi è o vi possa essere
un conflitto reale o potenziale di interessi con dipendenti di Alstom o loro parenti che possa arrecare
pregiudizio alle azioni o alle decisioni aziendali.
Doni ed Ospitalità: astenersi dall’ offrire doni e ospitalità ai dipendenti di Alstom. Alstom rifiuterà tutti i
doni e ospitalità che non siano ragionevoli, di modesto e simbolico valore o occasionali, trasparenti e che
non possano essere contraccambiati. I dipendenti di Alstom devono conformarsi alle Direttive del Gruppo
in materia di Regali e Ospitalità. Per informazioni, tale documento è consultabile nel sito Internet di
Alstom.
3- AMBIENTE
I Fornitori e Appaltatori di Alstom attueranno e/o perseguiranno politiche che contribuiscano il più possibile alla
conservazione dell’ambiente e alla mitigazione del loro impatto sulle risorse naturali.
I Fornitori e Appaltatori di Alstom ridurranno la quantità di materiale di scarto che risulta al termine dei propri
interventi e lavorazioni e garantiranno lo smaltimento di tali rifiuti in maniera sicura per l’ambiente.
ALSTOM - 3 avenue André Malraux - 92309 Levallois Perret Cedex
I Fornitori e Appaltatori di Alstom dovranno evitare l’impiego di sostanze tossiche ogniqualvolta ciò sia possibile.
Nel caso in cui non vi sia alternativa disponibile, i Fornitori e Appaltatori di Alstom ridurranno al minimo l’utilizzo
di tali sostanze tossiche e ne garantiranno il trattamento e lo smaltimento in sicurezza. In relazione ad
eventuali altre sostanze pericolose, elementi o rifiuti che sono vietati dalla legge, i Fornitori e Appaltatori di
Alstom si atterranno rigorosamente alla normativa applicabile.
I Fornitori e Appaltatori di Alstom promuoveranno lo sviluppo di tecnologie eco-compatibili (per esempio,
controllando le emissioni di sostanze inquinanti e CO2 e così via), nonché soluzioni a risparmio energetico e di
riciclaggio dei rifiuti, e attueranno le opportune strategie logistiche che riducano al minimo l’impatto ambientale
(in particolare per quanto riguarda lo stoccaggio, il trasbordo e il trasporto di materiali).
4- SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO
I Fornitori e Appaltatori di Alstom faranno sì che le loro attività siano sicure per la salute dei propri lavoratori e
dipendenti, dei propri appaltatori, delle comunità locali e degli utilizzatori dei loro prodotti.
I Fornitori e Appaltatori di Alstom dovranno assumere un approccio proattivo in materia di salute e sicurezza. I
rischi connessi alle loro attività dovranno essere individuati, valutati oppure eliminati o mitigati. I Fornitori e
Appaltatori di Alstom adotteranno le misure adeguate per limitare e, ove possibile, evitare tali rischi.
I Fornitori e Appaltatori di Alstom eviteranno l’impiego di sostanze pericolose per la salute e la sicurezza dei loro
dipendenti, ivi incluse, a titolo esemplificativo e non limitativo, sostanze cancerogene, mutagene e tossiche per la
riproduzione (CMR).
Alstom si impegna attivamente per migliorare costantemente la sicurezza di tutti coloro che lavorano presso i
suoi cantieri o presso i cantieri dei suoi Clienti. Poiché l’incolumità fisica (sicurezza) delle persone potrebbe essere
a rischio, Alstom richiede ai propri Fornitori e Appaltatori di contribuire al raggiungimento di elevati standard di
sicurezza sul lavoro durante lo svolgimento delle attività presso i cantieri. A tale riguardo, i Fornitori e Appaltatori
di Alstom sono tenuti a segnalare immediatamente la presenza di eventuali situazioni anomale riscontrate ai
responsabili Alstom competenti presso il cantiere interessato.
Laddove un appalto preveda attività ad alto rischio, i Fornitori e Appaltatori di Alstom si impegneranno a
rispettare i requisiti di sicurezza specifici definiti da Alstom.
5- PRODOTTI E SERVIZI
I Fornitori e Appaltatori di Alstom applicheranno i criteri di tutela ambientale, della salute e sicurezza allo
sviluppo dei propri prodotti e servizi al fine di eliminare o mitigare gli impatti negativi su ambiente, salute e
sicurezza derivanti dai loro prodotti per tutto il loro ciclo di vita, mantenendo e/o migliorando al contempo la
qualità di utilizzo di tali prodotti.
I Fornitori dimostreranno che i loro prodotti sono conformi alla Direttiva Europea (2011/65/EU) RoHS II e al
Regolamento Europeo (1907/2006/EC).
I Fornitori e Appaltatori di Alstom si asterranno dall’impiegare l’amianto in qualsiasi apparecchiatura e
imballaggio forniti.
I Fornitori e Appaltatori di Alstom sono incoraggiati a proporre prodotti e servizi eco-progettati, ecocompatibili e
socialmente responsabili.
ALSTOM - 3 avenue André Malraux - 92309 Levallois Perret Cedex
ATTUAZIONE E MIGLIORAMENTO COSTANTE
Questa Carta per lo Sviluppo Sostenibile costituisce parte integrante di tutti i documenti contrattuali tra Alstom
ed i propri Fornitori e Appaltatori.
Alstom richiede ai propri Fornitori e Appaltatori di impegnarsi con il presente atto a trasmettere a loro volta i
principi contenuti in questa Carta per lo Sviluppo Sostenibile ai propri fornitori e appaltatori e ad adottare un
approccio simile di conformità e di miglioramento costante.
Tramite l’adesione a questa Carta per lo Sviluppo Sostenibile, ogni Fornitore e Appaltatore di Alstom accetta
di essere valutato da Alstom o da terze parti incaricate da Alstom in merito all’adempimento dei principi sopra
menzionati.
L’osservanza e il miglioramento dei suddetti principi è parte fondamentale della valutazione generale dei
Fornitori e degli Appaltatori di Alstom. I Fornitori e Appaltatori determineranno liberamente adeguati piani di
azioni di sviluppo atti a incrementare la propria performance nell’ambito dello Sviluppo Sostenibile.
Poiché Alstom costruisce le proprie relazioni con i Fornitori e Appaltatori attraverso una strategia di continuo
miglioramento, Alstom potrà supportare i propri Fornitori e Appaltatori nella definizione ed attuazione di piani di
azione diretti a sviluppare le loro performance nell’ambito dei settori previsti nella Carta per lo Sviluppo
Sostenibile.
IL SOTTOSCRITTO DICHIARA di essere un rappresentante autorizzato della società indicata qui di seguito ed
intitolato, quindi, ad impegnare la società medesima, di aver letto con attenzione e compreso il contenuto del
documento sopra riportato e altresì che la società indicata rispetta pienamente la Carta per lo Sviluppo
Sostenibile di Alstom.
Nome della società (in stampatello):
Nome del rappresentante del fornitore (in stampatello):
Titolo del rappresentante del fornitore (in stampatello):
Data:
Firma:
Copia originale da restituire firmata al responsabile degli approvvigionamenti di Alstom
ALSTOM - 3 avenue André Malraux - 92309 Levallois Perret Cedex