A.C. MONTEPORZIO - U.S. PONTESASSO 2

Commenti

Transcript

A.C. MONTEPORZIO - U.S. PONTESASSO 2
US Pontesasso
A.C. MONTEPORZIO - U.S. PONTESASSO 2 - 2
Inviato da Roberto Santinelli
domenica 11 aprile 2010
Sabato 10 Aprile 2010 ore 16,00 Comunale di Monteporzio - incontro di calcio valevole per la 13a giornata di ritorno
Campionato Regionale di 2a categoria
A.C. MONTE PORZIO A.S.D.
Vescioli, Bartolini F., Marcantognini, Carloncini(25' 2t Righi), Gabrielli, Turchi, Malkyia, Fuligni, Giommi, Messina,
Galdenzi(15' 2t Penacchini).
A disp.: Filippetti, Morganti, Batolini G., Bigelli, Sebastianelli.
All.: C. Cavalli.
U.S. PONTESASSO A.S.D.
Capoccia(18' 1t Mazzanti), Bombagioni(18' 2t Sanchioni), Sartini, Mandolini, Rossetti, Nataloni, Corritore, Durastanti,
Pierpaoli, Contini(44' 1t Seri), Busini.
A disp.: Secchiaroli, Cenci, Ordonselli, Gentilucci.
All.: G. Lattanzi.
Arbitro: Carriero di Jesi.
Reti:13' 1t Galdenzi, 21' 1t Giommi (rig.), 5' 2t Corritore, 20' 2t Sanchioni.
http://www.uspontesasso.com
Realizzata con Joomla!
Generata: 16 March, 2017, 04:26
US Pontesasso
Espulsi: 39' 2t Giommi.
Monte Porzio - Il calcio attrae proprio perché riesce a darti emozioni forti, a volte, come oggi, anche quando meno te lo
aspetti. Prima frazione di gioco, per i colori bianco azzurri, inguardabile, anzi cancellabile. Solo con il Torre San Marco,
alla seconda di andata avevamo giocato così male, in questa occasione la partenza negativa è stata ancor più
amplificata dal valore dell'avversario, soprattutto dal valore del pacchetto avanzato. Malkyia, Giommi, Messina e
company giocavano a memoria con delle belle triangolazioni e con una velocità ed una tecnica che hanno messo in
evidentissimo imbarazzo la squadra ospite. In difficoltà il settore arretrato che aveva poca copertura, Mandolini da solo
non riusciva, in un campo così grande, a dare sostegno e gli esterni bassi tenevano un atteggiamento tattico troppo
"garibaldino". Diverse volte i forti attaccanti locali si sono venuti a trovare uno contro uno ed hanno fatto valere le loro
capacità tecniche. Dopo ventuno minuti la partita sembrava chiusa, anche perché il Monte Porzio, in questo quinto di
partita, aveva avuto altre grosse occasioni fallite per pochissimo o, almeno in due occasioni, fermate da due paratone di
Capoccia. I restanti 24 minuti del primo tempo sono stati tutti di questo segno. Il Monte Porzio che attacca e si rende
pericoloso continuamente, il Pontesasso, nonostante sbilanciato in avanti, non riesce a creare una occasione importante.
Non sappiamo cosa sia successo nello spogliatoio durante l'intervallo. Rientro sul terreno di gioco e già nei primi 5 minuti
due occasioni per gli ospiti, la prima con Pierpaoli e la seconda con Corritore che corregge in rete un cross di Busini. Per
farla breve gli ospiti riescono a fare quello cha avevano fatto nel primo i locali. Al minuto 20 eravamo già sul pareggio di 2
a 2. I locali completamente fermi, senza più birra, gli ospiti sempre più convinti di riuscire a raddrizzare la partita ed
addirittura a vincerla. Questo andamento altalenante ha trasmesso emozioni importanti. La classifica forse non ne
beneficia moltissimo, ma questo prepotente recupero sicuramente darà un' iniezione di fiducia notevole, necessaria per
affrontare gli ultimi due ostacoli che si chiamano Corinaldo e Frontone.
All'arrivo al centro sportivo di Monte Porzio subito una doccia fredda. Terreno di gioco inaccettabile. Ondulante ma
soprattutto durissimo, margherite in ogni dove e righe con curve incredibili ed imbarazzanti per lo stesso arbitro Carriero
a significare quanta poca attenzione viene data alla gestione di questo impianto. Tra i bianco azzurri alle solite assenze
di Bufalo, che lunedì si opera, auguri, e Vernelli per infortuni, si aggiunge quella di Bonaccurso per squalifica. Lattanzi
schiera tra i pali Capoccia, che sarà sostituito quasi subito da Mazzanti, per dolori alla schiena, Bombagioni esterno basso
a destra, Sartini esterno basso a sinistra, centrali Rossetti e Nataloni. A centrocampo Corritore esterno destro ed il
rientrante Busini esterno a sinistra, Durastanti e Mandolini alla consolle. Davanti a tentare di colpire Contini, sostituito al
44' del 1° tempo per infortunio alla caviglia, e Pierpaoli.
Compagine strutturata per colpire soprattutto il settore forse meno forte dei locali, la difesa, ma l'incredibile negativo
approccio alla partita ed i discutibili movimenti tattici degli esterni, soprattutto di quelli bassi, hanno determinato una
prestazione, nel primo tempo, come già detto, da dimenticare in fretta. Non sempre si riescono a recuperare due reti di
svantaggio. E qui dobbiamo complimentarci con tutti coloro che hanno partecipato alla rimonta. Tutti molto aggressivi e
determinati, tutti sulla sfera prima degli avversari, tutti convinti di poter tentare la vittoria. Allora ci si domanda. Perché
ancora una volta questo negativo e sbagliato approccio alla partita?
I migliori? Senza dubbio "Re Leone", "Moto Perpetuo" e "Fashion" Tommaso Seri.
Non possiamo dimenticare la prestazione di Matteo Mazzanti, non facile entrare sotto di due reti con gli avversari che
imperversano. Non c'è niente da fare con "Internet" in campo non si perde.
Cronaca primo tempo:
http://www.uspontesasso.com
Realizzata con Joomla!
Generata: 16 March, 2017, 04:26
US Pontesasso
5' - Messina quasi nell'area piccola, a colpo sicuro, Ci pensa Capoccia, paratona.
10' - Corritore, imbeccato da Durastanti, si viene a trovare in buonissima posizione per far male, telefonata.
13' - Punizione dal limite per i locali, Capoccia ancora sugli scudi a respingere la sfera, come sempre, sui calci piazzati,
tutti fermi, il più lesto è Galdenzi che di testa fissa già il vantaggio.
20' - Giommi fa impazzire l'intera difesa bianco azzurra ma sbaglia la conclusione di un niente.
21' - Il Monteporzio è straripante, crea azioni pericolose a livello industriale, in una di queste il subentrato Mazzanti è
costretto ad intervenire su Malkyia in sospetto fuori gioco. Rigore che Giommi realizza.
30' - Ci prova il neo capitano Mandolini ma il suo tiro da lontano non è da "Avatar".
Cronaca secondo tempo:
3'- Subito Pierpaoli in evidenza, bella azione personale che non conclude a tu per tu con il portiere ed il successivo tiro di
poco alto sulla traversa.
5' - Bellissima ed efficace azione degli ospiti. Seri imperversa nella zona avanzata centrale e filtra per Buso che dalla
sinistra fa partire un cross basso e teso, irrompe come una saetta "Moto Perpetuo" Corritore che dimezza lo svantaggio.
10' - Incredibile a Monte Porzio: Seri si beve l'intera difesa avversaria e si viene a trovare davanti a Vescioli che, sul tiro
di esterno, d'istinto allunga il guantone e devia in angolo. Peccato.
15' - Ancora Seri, questa volta per Sartini che tenta l'incrocio opposto, alto non di molto.
20' - Punizione dal limite. Se ne incarica Durastanti che fa partire un tiro secco, deviazione del "mucchione" difensivo
locale e palla che sta andando sul fondo, prima che superi la linea arriva "Re Leone" Matteo Rossetti che crossa basso e
forte, sulla linea, in posizione regolare, due bianco azzurri: Mandolini e Sanchioni, "Giovinco" Luca Sanchioni, da tre
minuti entrato, fa valere la sua conosciuta rapidità. Pareggio.
40' - Di nuovo Corritore a tentare il colpaccio, Vescioli para.
41' - Ancora lui, "Moto Perpetuo" vuol diventare l'uomo partita ma Vescioli ancora una volta risponde bene.
Roberto Santinelli
http://www.uspontesasso.com
Realizzata con Joomla!
Generata: 16 March, 2017, 04:26