Le tradizioni dell`antica Sicilia nella musica dei fratelli Mancuso

Transcript

Le tradizioni dell`antica Sicilia nella musica dei fratelli Mancuso
Le tradizioni dell'antica Sicilia nella musica dei fratelli Mancuso
Home
home
Italia
Mondo
Campania
Sport
08/01/14 18:21
Arte e Cultura
Musica e Spettacoli
Hi Tech
Economia
/ Musica e Spettacoli
Le tradizioni dell'antica Sicilia nella musica dei
fratelli Mancuso
I due musicisti si sono esibiti nel meraviglioso scenario del
Complesso di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco:
viaggio in musica in una tradizione secolare
NAPOLI - Nella suggestiva cornice del
Un nuovo brano ed
un video dei "Lain":
o...
Complesso di Santa Maria delle Anime del
Purgatorio ad Arco, i Fratelli Mancuso,
icone culturali della Sicilia e della sua
musica, hanno tenuto il concerto "Come
albero scosso da interna bufera".
L'evento rientra nella rassegna di teatro e
musica "Anime in transizione" promossa
da Opera Pia Purgatorio ad Arco. Enzo
(canto, chitarra classica, saz baglama,
La "Ricca
Tarantella" de "I
Filodra...
violino e sansula) e Lorenzo (canto,
chitarra classica e harmonium), per oltre sessanta minuti, hanno suonato e cantato in
siciliano le loro canzoni che sono quasi tutte composizioni originali e nelle quali risuonano
i temi, lo stile e l'espressività di una tradizione secolare.
I numerosi spettatori che hanno gremito la Chiesa di via Tribunali sono stati i loro
compagni di un viaggio “musicale” che è iniziato dai sentieri sperduti di Sutera, in
provincia di Caltanissetta, dove i due artisti sono nati, e ha attraversato le lontane
periferie industriali del nord Europa. In questo percorso, senza spazio e senza tempo, i
Le tradizioni
dell'antica Sicilia
nella musica dei...
Fratelli Mancuso hanno restituito un’immagine della identità italiana ricostruita con i canti
della rabbia, del lavoro, dell'amore, della fede, dell’immigrazione. Il loro canto, come loro
stessi hanno detto è “a voce nuda ed è un modo diverso per testimoniare la nostra
convivenza con il mondo. Cantare è provare a dare nome a ciò che nome ancora non ha.
Cantare significa scavare, senza sosta, alla ricerca di una lingua universale, cercando in
quel suo riverbero sonoro l’alfabeto di una nuova fratellanza. Mai al riparo e in nessun
luogo, cerchiamo con il canto di placare la bufera che talvolta scuote ogni singola foglia,
ogni esile radice della nostra anima”.
Nirvana, vent'anni
dopo spunta su
Youtub...
Tra i brani eseguiti, particolarmente apprezzati “Margarita”, dall'album Cantu (2007),
“Sacciu chi parli a la luna”, dall'album Requiem (2009), “A Napuli fannu Strummuli”,
http://www.ildesk.it/newslong.php?id=4252
Pagina 1 di 3
Le tradizioni dell'antica Sicilia nella musica dei fratelli Mancuso
08/01/14 18:21
dall'album Bella Maria (2009) e “Deus Meus” che si ispira alle ultime sette parole di Cristo
sulla croce: “Deus meus, Deus meus, quare me dereliquisti?”. Nel corso della serata il
presidente dell'Associazione Nazionale Critici di Teatro, Giulio Baffi, ed una delegazione
dei soci napoletani hanno consegnato ai Fratelli Mancuso il Premio Anct 2013.
Mimmo Sica
L'arte e il vizio della
memoria: l'orazione
civile...
08/01/14
Mi piace
2
Aggiungi un commento...
Commenta usando...
Plug-in sociale di Facebook
"Shakescene",
William
Shakespeare
arriva...
Neffa non è profeta
in patria: polemiche
e ...
"The dark side of
the mandolin", ad
Amal...
Neffa torna a casa:
tutto pronto per il
"conc...
Il Capodanno "ha
trovato casa" grazie
al...
http://www.ildesk.it/newslong.php?id=4252
Pagina 2 di 3
Le tradizioni dell'antica Sicilia nella musica dei fratelli Mancuso
08/01/14 18:21
www.ildesk.it
Autorizzazione del Tribunale di Napoli n.32 dell'8/7/2013
Edito da Futuri digitali società cooperativa a r.l.
Redazione: via Alcide De Gasperi 45, 80133 - Napoli
Direttore responsabile: Gianmaria Roberti
webmail: [email protected] - [email protected] - [email protected]
grafica & sviluppo
http://www.ildesk.it/newslong.php?id=4252
Pagina 3 di 3

Documenti analoghi

"Musica da film" a San Pietro a Majella: la cattedra a

"Musica da film" a San Pietro a Majella: la cattedra a la più conosciuta è quella di “Anonimo Veneziano”, del 1971” Attualmente il maestro Cipriani sta lavorando intorno ad un'idea di Papa Francesco. “Il Pontefice- ha informato- vuole mettere in eviden...

Dettagli

pdf del programma - Il Palazzo del Quirinale

pdf del programma - Il Palazzo del Quirinale chitarra alla ghironda, dal violino al saz, dalla darabuka all’armonica. le loro canzoni sono quasi tutte composizioni originali, ma nella maggior parte di esse risuonano i temi, lo stile e l’espre...

Dettagli