Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio.

Commenti

Transcript

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio.
Accessori Original BMW.
Istruzioni di montaggio.
Postmontaggio gancio di traino smontabile
BMW X3 (F 25)
Numero kit di postmontaggio
71 60 2 183 705
Kit di postmontaggio componenti elettrici
71 60 6 799 158
Gancio di traino smontabile
Tempo di montaggio
Per il montaggio occorrono circa 4,5 ore, che possono variare in funzione delle condizioni e dell’equipaggiamento
della vettura.
Nel tempo indicato per il montaggio non è considerato il dispendio di tempo per la programmazione e la codifica.
Il conteggio dei costi complessivi per la programmazione deve essere considerato nel calcolo dei costi per il
postmontaggio (nessuna compensazione tramite garanzia).
Avvertenze importanti
Queste istruzioni di montaggio sono destinate in primo luogo all’uso dell’organizzazione commerciale BMW e dei
centri assistenza autorizzati BMW.
Il destinatario di queste istruzioni di montaggio è, in ogni caso, il personale specializzato e addestrato su automobili
BMW, provvisto di adeguate conoscenze tecniche.
Tutti i lavori dovranno essere eseguiti con l’ausilio di istruzioni per le riparazioni, schemi elettrici, manuali per la
manutenzione e istruzioni di lavoro BMW aggiornate, seguendone l’ordine, usando gli attrezzi prescritti (attrezzi
speciali) e osservando le norme vigenti per la sicurezza.
Se intervenisse un problema di montaggio o di funzionamento, limitate la ricerca guasti a
circa mezz’ora per gli interventi meccanici e a 1 ora per interventi sull’impianto elettrico.
Per evitare inutili supplementi di spesa, inviare immediatamente una richiesta al
servizio di assistenza tecnica, tramite Aftersales Assistance Portal (ASAP).
Si dovranno indicare i seguenti dati:
- numero di telaio,
- numero di articolo del kit di postmontaggio,
- descrizione precisa del problema,
- operazioni già eseguite.
Non archiviare la stampa di queste istruzioni di montaggio, perché le istruzioni vengono aggiornate
quotidianamente tramite ASAP!
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
1
Pittogrammi
Indica le avvertenze che richiamano l’attenzione su possibili pericoli.
!
Indica le avvertenze che richiamano l’attenzione su questioni particolari.
Indica la fine del testo dell’avvertenza o dell’indicazione di pericolo.
Avvertenza per il cliente
Il capitolo “Disposizioni di legge secondo la direttiva europea 94/20/CE“ alla fine delle istruzioni di montaggio deve
essere stampato e consegnato al cliente.
Disposizioni di legge
Per il dispositivo di traino esiste un’omologazione secondo la direttiva europea 94/20/CE Allegato VII con il
marchio CE e13*55R00*55R01*3273*00.
Se durante il montaggio si osservano queste normative e le indicazioni presenti in queste istruzioni di montaggio,
decade l’obbligo del collaudo separato ai sensi dell’Art. 19 del StVZO (regolamento per l’immatricolazione) e della
sua registrazione separata sui documenti di circolazione del veicolo. Se non usata, la testa sferica deve essere tolta.
Avvertenze per il montaggio
Durante la posa di cavi e/o conduttori occorre fare attenzione che non vengano piegati, né danneggiati. I costi
derivanti da simili errori non vengono rimborsati da BMW AG.
Se si posano cavi e/o conduttori supplementari, occorre fissarli con fascette fermacavi.
Se delle camere pin dovessero essere occupate, eseguire ponti, doppie crimpature o collegamenti paralleli.
Tutte le figure mostrano vetture con guida a sinistra, in caso di vetture con guida a destra procedere analogamente.
Dopo il montaggio è necessario programmare/codificare il postmontaggio nel percorso – Modifiche –.
Attrezzi speciali e supplementari necessari
00 9 317, cunei di montaggio
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
2
Indice
Capitolo
Pagina
1
Tabella dei componenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
4
2
Operazioni preliminari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
5
3
Tabella dei collegamenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
6
4
Schema di posa e di montaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
7
5
Montaggio gancio di traino. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
8
6
Posare e collegare il cablaggio aggiunto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
9
7
Apertura del rivestimento del paraurti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
8
Operazioni conclusive e codifica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
9
Schema elettrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
10
Disposizioni di legge secondo la direttiva europea 94/20/CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
3
1.
Tabella dei componenti
A
E
B
F
L
G
M
C
H
N
I
O
D
J
P
K
Q
025 0085 Z
Legenda
A
Cablaggio aggiunto
B
Gancio di traino
C
Modulo rimorchio
D
Presa di corrente
E
Fascetta fermacavi 3,0 mm x 200 mm (20 pezzi)
F
Testa sferica
G
Supporto centralina
H
Dado esagonale M12 (4 pezzi)
I
Miniconnettore (4 pezzi)
J
Fusibile 20 A (2 pezzi)
K
Fusibile da 20 A Mini
L
Viti a testa piana M5 x 40 mm (3 pezzi)
M
Dado esagonale M5 (3 pezzi)
N
Predisposizione rotazione presa di corrente (kit di montaggio)
O
Custodia
Q
Fascetta fermacavi 4,8 mm x 445 mm (2 pezzi)
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
4
2.
Operazioni preliminari
N° ISTA
Eseguire il test breve
–––
Scollegare il polo negativo della batteria
61 20 900
Smontare innanzitutto i seguenti componenti
Rivestimento del paraurti posteriore
51 12 156
Guida per paraurti posteriore
51 12 825
Supporto per rivestimento del paraurti posteriore
51 12 050
Rivestimento fondo del bagagliaio
51 47 102
Rivestimento del bagagliaio/passaruota destro
51 47 161
---
Staccare la valvoliera posteriore destra
Sedile posteriore
52 26 005
Profilo battitacco posteriore (interno) destro
51 47 030
Rivestimento montante centrale inferiore destro
51 43 150
Listello battitacco anteriore (interno) destro
51 47 000
Rivestimento montante anteriore inferiore destro
51 43 075
Rivestimento inferiore destro per la plancia portastrumenti
51 45 181
Cassetto portaoggetti
51 16 366
Staccare la valvoliera anteriore destra
61 13 050
Rivestimento della pedaliera
51 45 185
Profilo battitacco anteriore (interno) sinistro
51 47 000
Rivestimento montante anteriore inferiore sinistro
51 43 070
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
5
3.
Tabella dei collegamenti
A3 A4
A2
A5
A
A6
A7
A8
A9
A1
A10
025 0086 Z
Pos.
Denominazione
Segnale
Colore cavo/
Sezione
Punto di collegamento nella vettura
Sigla/Punto
d’innesto
---
---
A
Cablaggio aggiunto
---
---
A1
Scatola del connettore femmina a
13 poli SW
---
---
Alla presa di corrente D
---
A2
Scatola del connettore femmina a
20 poli SW
---
---
Al modulo rimorchio C
---
A3
Contatto femmina
Mrs. 30
RT/VI
Alla valvoliera PD Z2
Z2*1B
PIN 1
Alla valvoliera PD Z2
Z2*5B
PIN 2
BR
Al punto di massa passaruota posteriore
destro
Z10*14B
SW/GE
Al modulo vano piedi A58 con il
miniconnettore I
A58*2B
PIN 40
Al modulo vano piedi A58 con il
miniconnettore I
A58*2B
PIN 12
Al modulo gateway centrale A51 con il
miniconnettore I
A51*3B
PIN 7
0,35 mm2
Al modulo gateway centrale A51 con il
miniconnettore I
A51*3B
PIN 8
RT/GE
Alla valvoliera AD Z1
Z1*2B
PIN 4
2,50 mm2
A4
Contatto femmina
Mrs. 30
RT/SW
2,50 mm2
A5
Occhiello anulare M6
Mrs. 31
A6
Cavo aperto
BL_M
0,75 mm2
A7
Cavo aperto
FRA_HR
BL/BR
0,75 mm2
A8
Cavo aperto
K-CAN H
OR/GN
0,35 mm2
A9
A10
Cavo aperto
Contatto femmina
K-CAN L
Mrs. 30
GN
2,50 mm2
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
6
4.
Schema di posa e di montaggio
A
3
4
5
2
D
C
6
1
025 0087 Z
A
Cablaggio aggiunto
C
Modulo rimorchio
D
Presa di corrente
1
Modulo vano piedi, spina A58*2B
2
Modulo gateway centrale, spina A51*3B
3
Valvoliera AD, spina Z1*2B
4
Valvoliera PD, spina Z2*1B, Z2*5B
5
Punto di massa Z10*14B
6
Guaina di gomma
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
7
5.
Montaggio gancio di traino
Solo vetture senza tappo cieco nella lamiera
posteriore
Segnare e bulinare il punto da forare (2) sulla lamiera
terminale posteriore (1).
1
Forare la lamiera terminale posteriore (1) nel punto da
forare (2) e allargare il foro a Ø 40 mm usando la punta a
più diametri.
2
Sbavare e cerare il foro.
025 0028 Z
Tutte le vetture
Se fosse già installato un fascio di cavi, staccare la
guaina di gomma (1) del cablaggio aggiunto A.
Condurre il cablaggio aggiunto A attraverso la guaina di
gomma già montata e ricoprirlo con il nastro isolante per
renderlo impermeabile.
1
A
Rimuovere il tappo cieco e posare la derivazione A1
dall’abitacolo attraverso il foro ed inserire la guaina di
gomma (1) nel foro in modo tale che risulti impermeabile.
A1
025 0101 Z
Attenersi alla coppia di serraggio: 1,5 - 2 Nm.
Montare la predisposizione rotazione presa di corrente N
al gancio di traino B come rappresentato in figura.
B
N
025 0102 Z
Attenersi alla coppia di serraggio: 108 Nm.
Avvitare il gancio di traino B con i dadi esagonali H.
H
H
B
025 0103 Z
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
8
6.
Posare e collegare il cablaggio aggiunto
1
N
A1
Collegare la derivazione A1, scatola del connettore
femmina a 13 poli SW, alla presa di corrente D e avvitarla
con le viti a testa piana L e i dadi esagonali M alla
predisposizione rotazione presa di corrente N.
Il coperchio della presa di corrente (1) deve aprirsi verso
sinistra.
D
M
L
025 0108 Z
Fare attenzione che il cablaggio aggiunto A non
impedisca il movimento rotatorio della presa di
corrente. Non legare il cablaggio aggiunto A troppo
stretto.
Fissare il cablaggio aggiunto A con la fascetta
fermacavi Q al gancio di traino B.
Q
A
B
025 0121 Z
Se il supporto centralina G è già montato, non serve
più.
Inserire il supporto centralina G nella parte posteriore
sinistra del bagagliaio.
G
025 0016 Z
Infilare il modulo rimorchio C nel supporto della
centralina G.
G
C
© BMW AG, Monaco
A2
Collegare la derivazione A2, scatola del connettore
femmina a 20 poli SW, al modulo rimorchio C.
025 0088 Z
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
9
6.
Posare e collegare il cablaggio aggiunto
Avvitare la derivazione A5 al punto di massa Z10*14B
nel passaruota posteriore destro.
A5
Z10*14B
025 0089 Z
Z2*5B
A3–A4
Nell’infilare la spina nel portafusibili (1) potrebbero
cadere fuori dei fusibili. Fare attenzione a reinserire i
fusibili nella posizione giusta.
Posare le derivazioni A3–A4 verso la valvoliera PD e
collegarle nel seguente modo:
- derivazione A3, cavo RT/VI, nel PIN 1 della
spina Z2*1B, scatola del connettore femmina
a 7 poli SW
- derivazione A4, cavo RT/SW, nel PIN 2 della
spina Z2*5B, scatola del connettore femmina a 10+5
poli NT
1
Z2*1B
025 0090 Z
Collegare tutte le spine al portafusibili (1).
Inserire il fusibile K nel punto d’innesto F145 del
distributore di corrente PD (1).
1
J
Inserire il fusibile J nel punto d’innesto F100 del
distributore di corrente PD (1).
F100
K
F145
025 0091 Z
Nell’infilare la spina nel portafusibili (1) potrebbero
cadere fuori dei fusibili. Fare attenzione a reinserire i
fusibili nella posizione giusta.
Posare la derivazione A10 verso la valvoliera AD.
Z1*2B
Infilare la derivazione A10, cavo RT/GE, nel PIN 4 della
spina Z1*2B, scatola del connettore femmina
a 7 poli SW.
A10
1
Collegare la spina Z1*2B al portafusibili (1).
025 0092 Z
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
10
6.
Posare e collegare il cablaggio aggiunto
F19
Inserire il fusibile J nel punto d’innesto F19 del
distributore di corrente AD (1).
J
1
F01 0135 Z
Posare la derivazione A6-A7 verso il modulo vano
piedi A58.
Collegare le derivazioni A6-A7 alla spina A58*2B,
scatola del connettore femmina a 51 poli SW, con il
miniconnettore I nel seguente modo:
A6
A58*2B
A7
A58
- derivazione A6, cavo SW/GE, con gli stessi colori al
cavo del PIN 40
- derivazione A7, cavo BL/BR, con gli stessi colori al
cavo del PIN 12
I
025 0093 Z
Posare le derivazioni A8-A9 verso il modulo gateway
centrale A51.
A51*3B
Collegare le derivazioni A8-A9 alla spina A51*3B,
scatola del connettore femmina a 18 poli BL, con il
miniconnettore I:
A8
- derivazione A8, cavo OR/GN, con gli stessi colori al
cavo del PIN 7
A9
- derivazione A9, cavo GN, con gli stessi colori al cavo
del PIN 8
A51
I
© BMW AG, Monaco
025 0094 Z
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
11
7.
Apertura del rivestimento del paraurti
Smontare la copertura posteriore centrale (1) del
rivestimento posteriore del paraurti (2).
2
1
025 0105 Z
230
160
120
35
Ritagliare la copertura posteriore centrale (1) secondo le
misure indicate.
1
025 0122 Z
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
12
8.
Operazioni conclusive e codifica
Questo sistema per il postmontaggio richiede una programmazione/codifica.
- Collegare la batteria della vettura
- Eseguire il test della vettura con il sistema ISTA e fare attenzione alla memoria difetti riportata, eventualmente
intervenire.
- Modifica nella programmazione della vettura ISTA/P
- Selezionare il postmontaggio “Gancio di traino smontabile” nel percorso – Modifica – ed eseguire il programma
d’interventi ottenuto.
- Per i lavori con ISTA/P osservare le avvertenze presenti nella documentazione sull’utilizzo di ISTA/P
La testa sferica F deve essere rimossa in caso di non
utilizzo e riposta nella custodia O.
O
F
Riporre la testa sferica F con la custodia O nella parte
inferiore del fondo del bagagliaio
F/O
025 0107 Z
Il capitolo “Disposizioni di legge secondo la direttiva CE 94/20/CE“ alla fine delle istruzioni di montaggio deve
essere stampato e consegnato al cliente. Tutte le parti rimanenti del kit di postmontaggio vanno consegnate
al cliente.
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
13
9.
Schema elettrico
Z2
Z2
Z1
A4*
A3*
A10*
Z2*5B
Z2*1B
Z1*2B
A51*3B
A51*3B
A58*2B
A58*2B
A8*
A9*
A6*
A7*
A2*
C*
A2*
X630B
A1*
D*
Z10*14B
A5*
025 0095 Z
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
14
9.
Schema elettrico
Legenda
A1*
A2*
A3*
A4*
A5*
A6
A7
A8*
A9*
A10*
Scatola del connettore femmina a 13 poli, SW, spina X630B
Scatola del connettore femmina a 20 poli SW, spina A36*1B, al modulo rimorchio C*
Infilare il contatto femmina nella spina Z2*1B del distributore di corrente PD Z2
Infilare il contatto femmina nella spina Z2*5B del distributore di corrente PD Z2
Occhiello anulare M6, al collegamento di massa Z10*14B
Cavo aperto, alla spina del modulo vano piedi A58*2B con il miniconnettore I*
Cavo aperto, alla spina del modulo vano piedi A58*2B con il miniconnettore I*
Cavo aperto, alla spina del modulo Gateway centrale A51*3B con il miniconnettore I*
Cavo aperto, alla spina del modulo Gateway centrale A51*3B con il miniconnettore I*
Infilare il contatto femmina nella spina Z1*2B della valvoliera AD Z1
C*
D*
Modulo rimorchio
Presa di corrente
Colore cavi
BL
BO
BR
GE
GN
blu
bordeaux
marrone
giallo
verde
© BMW AG, Monaco
GR
L/GN
NT
OR
RO
grigio
verde chiaro
naturale
arancione
rosa
01 29 2 209 052
RT
SW
TR
VI
WS
rosso
nero
trasparente
viola
bianco
08/2013
(T/Z)
15
10. Disposizioni di legge secondo la direttiva europea 94/20/CE
Allegato VII
Norme per l’omologazione di un tipo di vettura in relazione all’applicazione opzionale di dispositivi di
agganciamento meccanico (dispositivi di traino)
1. Norme generali
1.1
Il produttore del veicolo stabilisce quali tipi e classi di dispositivi di agganciamento possono essere montati sul tipo
di veicolo e indica i valori D, V1, S o U (se pertinente) basati sulla struttura del tipo di veicolo e connessi al tipo di
dispositivo di agganciamento progettato. I parametri D, V, S o U dei dispositivi di agganciamento omologati in
conformità a questa direttiva devono essere uguali o superiori a quelli del relativo tipo di veicolo.
1.2.
I dispositivi di agganciamento devono essere montati sul tipo di veicolo seguendo le istruzioni di montaggio del
costruttore del veicolo, in accordo con il costruttore del dispositivo di agganciamento e con l’Assistenza tecnica. Il
costruttore del veicolo stabilisce quali sono i punti consentiti per il fissaggio dei dispositivi di agganciamento al tipo
di veicolo e, se necessario, anche i supporti, le piastre di montaggio ecc. da montare su questo determinato tipo di
veicolo.
1.3
Per accoppiare rimorchi con una massa complessiva di oltre 3,5 t ad automezzi, è possibile utilizzare soltanto giunti
automatici che permettono un accoppiamento automatico.
1.4
Per il montaggio di dispositivi di agganciamento della classe B, D, E e H ai rimorchi, la massa complessiva T del
trattore deve avere un valore di 32 t per calcolare il parametro D.
Se il parametro D del dispositivo di agganciamento per T = 32 non basta, la conseguente riduzione della massa T
del trattore e la massa della combinazione di veicoli (traino) deve essere compresa nella gamma di omologazione
del rimorchio.
1)
Il parametro V deve essere indicato soltanto nel caso di veicoli con una massa complessiva tecnicamente
ammissibile superiore a 3,5 t.
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
16
10. Disposizioni di legge secondo la direttiva europea 94/20/CE
2. Norme speciali
2.1
Montaggio di ganci a sfera con supporto (testa sferica con dispositivo di traino)
2.1.1
Se devono essere montati su un veicolo di classe M1, di classe M2 inferiore alle 3,5 t e della classe N1 i ganci a
sfera dotati di supporto devono rispettare lo spazio libero e l’altezza riportata nelle figure 1 e 2. Questo requisito
non è applicabile ai fuoristrada in base all’Allegato II della Direttiva 92/53/CEE. Per quanto riguarda i dettagli non
specificati, effettuare le scelte appropriate. La verifica delle misure e degli angoli deve essere effettuata con
strumenti di misura idonei.
2.1.2
Per quanto riguarda i ganci a sfera dotati di supporto, il costruttore del veicolo deve fornire le istruzioni di montaggio,
in cui deve essere indicato se sono richiesti i rinforzi per la zona di fissaggio.
2.1.3
L’aggancio e sgancio degli attacchi sferici deve essere possibile anche quando l’asse longitudinale dell’attacco
sferico rispetto alla linea mediana del gancio a sfera con supporto
a) ruota in senso orizzontale di b = 60° verso destra o sinistra (vedere la figura 2),
b) si inclina verticalmente di a = 10° verso l’alto o verso il basso (vedere la figura 1),
c) ruota assialmente di 10° a destra o a sinistra.
2.1.4
Il gancio a sfera montato non deve coprire la targa posteriore o lo spazio previsto per essa; in caso contrario è
necessario utilizzare una sfera smontabile senza attrezzi speciali.
2.2
Montaggio degli attacchi sferici
2.2.1
Gli attacchi sferici della classe B sono consentiti per una massa complessiva di rimorchio fino a 3,5 t.
Gli attacchi sferici devono essere montati in modo tale che il punto di attacco del rimorchio stia al di sopra della
superficie di appoggio delle ruote, nel caso di un rimorchio orizzontale, e con un carico per asse ammissibile di
430 mm ± 35 mm (vedere fig. 3). Per posizione orizzontale di roulotte e rimorchi si intende la posizione in cui il
pavimento o la superficie di carico sono allineati orizzontalmente. Nel caso di rimorchi senza piano di riferimento
(per es. rimorchiatori nautici o simili), il costruttore deve indicare un’apposita linea di riferimento che definisca la
posizione orizzontale. L’altezza richiesta si riferisce soltanto ai rimorchi da agganciare ai veicoli elencati al punto
2.1.1.
2.2.2
Gli attacchi sferici devono poter essere azionati entro lo spazio libero del gancio a sfera e in sicurezza come illustrato
dalle figure 1 e 2.
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
17
10. Disposizioni di legge secondo la direttiva europea 94/20/CE
Figura 1
45° max.
Spazio libero per il gancio a sfera, vista laterale.
140 min.
100 max.
B
B
65 min.
a
a
32 min.
350-420
55 min.
45°
min.
45° max.
060 0062 Z
Figura 2
Spazio libero per il gancio a sfera, vista dall’alto.
30° max.
b
A
75 min.
75 min.
30°
.
x
a
max.
,5
R
30°
max.
m
4
1
R
A
4
0
m
a
x
.
b
30° max.
060 0063 Z
Figura 3
(430 ± 35) mm
Altezza di montaggio degli attacchi sferici.
060 0064 Z
© BMW AG, Monaco
01 29 2 209 052
08/2013
(T/Z)
18

Documenti analoghi