Speciale GNLT 2014 - Associazione per la Lotta alla Trombosi

Commenti

Transcript

Speciale GNLT 2014 - Associazione per la Lotta alla Trombosi
s
peci
al
e
S
c
i
e
n
z
aeb
u
o
n
s
e
n
s
oh
a
n
n
oc
o
r
s
of
i
a
n
c
oaf
i
a
n
c
op
e
r
r
i
c
o
r
d
a
r
ec
h
ep
a
t
o
l
o
g
i
ec
o
meI
n
f
a
r
t
o
,I
c
t
u
s
,Emb
o
l
i
a
,
T
r
o
mb
o
s
iv
e
n
o
s
a ea
r
t
e
r
i
o
s
a
,p
o
s
s
o
n
oe
s
s
e
r
ee
v
i
t
a
t
e
s
c
e
g
l
i
e
n
d
ou
n
os
t
i
l
ed
i
v
i
t
as
a
n
oei
n
t
e
l
l
i
g
e
n
t
e
.
P
r
o
mu
o
v
e
r
e l
a s
a
l
u
t
e r
i
c
h
i
e
d
e u
n i
n
v
e
s
t
i
me
n
t
o
f
o
n
d
a
me
n
t
a
l
eei
n
d
i
s
p
e
n
s
a
b
i
l
ed
ap
a
r
t
ed
ig
e
n
i
t
o
r
i
,
i
n
s
e
g
n
a
n
t
i
ea
u
t
o
r
i
t
à
.
7GI
ORNII
N 6CI
TTÀ
perdi
r
e#ALTpi
gr
i
zi
a
Un’
e
di
z
i
ones
oc
i
a
l
c
ons
el
f
i
e,
t
agecondi
vi
s
i
onii
ns
i
e
mea
t
a
nt
i
c
a
mpi
oni
de
l
l
os
por
t
.
Oc
c
a
s
i
oni
pe
rmos
t
r
a
r
e
,
i
nmodoc
hi
a
r
oe
di
v
e
r
t
e
nt
e
,
c
omes
i
apos
s
i
bi
l
e
pr
e
v
e
ni
r
ema
l
a
t
t
i
el
e
t
a
l
i
c
ons
empl
i
ciabi
t
udi
ni
.
MI
LANO
MP
3e
x
p
e
r
i
me
n
tf
l
a
s
h
mob
L
as
q
u
a
d
r
ad
e
l
l
as
a
l
u
t
es
c
e
n
d
ei
nc
a
mp
o
He
a
l
t
h
yHou
r
Ci
v
u
ol
ec
u
or
e
VERONA
V
e
r
on
aBi
k
e
:
b
i
c
i
c
l
e
t
t
ei
nc
i
t
t
àc
oni
l
me
s
s
a
g
g
i
od
i
AL
T
GENOVA
Coni
l
P
a
t
r
oc
i
n
i
od
e
l
Mi
n
i
s
t
e
r
od
e
l
l
a
S
a
l
u
t
e
,
a
b
b
i
a
mop
a
r
l
a
t
od
i
.
.
.
“
T
r
omb
os
i
ep
r
e
v
e
n
z
i
on
e
”
BOLOGNA
I
l
mon
d
os
c
i
e
n
t
i
f
i
c
or
i
u
n
i
t
os
u
l
t
e
ma
“
Ci
b
oes
a
l
u
t
e
:
u
nr
a
p
p
or
t
oc
os
t
a
n
t
ec
h
e
mu
t
an
e
l
t
e
mp
o”
BARI
1
0
0s
t
u
d
e
n
t
i
a
l
l
al
e
z
i
on
e
“
S
p
or
t
,
mod
e
l
l
od
i
v
i
t
a
”
PALERMO
P
r
e
v
e
n
z
i
on
ea
l
l
aT
r
omb
os
i
ap
a
r
t
i
r
e
d
a
i
b
a
n
c
h
i
d
i
s
c
u
ol
a
Elisabetta Preziosa
MILANO
Federica Fontana
e Samuel Pizzetti
Valentina Marchei
e Daniele Molmenti
New entry del 2014, l’irresistibile campagna “selfie” che ha
raccolto in un mese 160 fotografie con messaggi di salute,
condivise sui maggiori social network, da Facebook a
Twitter a Instagram. Ognuna ha rappresentato un modo
diverso e creativo per dire ALT alla pigrizia e si è fatta
portavoce di un tag che ha visto amici e parenti coinvolti
in un’insolita sfida: diffondere il più possibile il messaggio
della prevenzione, attraverso scatti e hashtag #ALTpigrizia
raccolti su www.altpigrizia.org.
MP3 experiment flashmob per dire #ALTpigrizia
12 aprile 2014 - Milano ha danzato a ritmo di salute.
Merito del fashmob realizzato da Flash Mob Milano che ha
riunito nella splendida piazza Duomo centinaia di persone
pronte a gridare: #ALTpigrizia! Un’esperienza innovativa
che ha portato grandi e piccini, italiani e stranieri a eseguire
i movimenti indicati dalla voce guida del file mp3 che
#ALTpigrizia MP3 Experiment, questo il nome
dell’iniziativa, ha messo online a disposizione dei
partecipanti già qualche giorno prima.
Inserisci
ALTPIGRIZIA
MP3 EXPERIMENT
FLASHMOB
su www.youtube.com e
guarda il video dell’evento!
1
I NUMERI
- oltre 100 partecipanti
- 458 condivisioni su Facebook
nelle prime 48 ore
- 638 visualizzazioni dei post su
Facebook
- quasi 20.000 visualizzazioni su
Youtube
“É stato un modo per unire ascolto e azione, per interagire
con i più giovani, a cui guardiamo con grande attenzione, per
convincerli a scegliere un’alimentazione equilibrata e
un’attività fisica costante” – ha spiegato il presidente di ALT,
Lidia Rota Vender. “Comportamenti che l’Associazione da
sempre indica come fondamentali per riconoscere e prevenire
le malattie collegate al sistema cardiocircolatorio. In un caso
su tre, infatti, Infarto, Ictus, Trombosi ed Embolia potrebbero
essere evitate.”
14 aprile 2014 - L’iniziativa, sostenuta anche quest’anno da una straordinaria Squadra della Salute capitanata dal coach Dan
Peterson, è stata presentata nella gremita Sala Buzzati a Milano, dalla presidente di ALT, Lidia Rota Vender, in compagnia del
direttore de La Gazzetta dello Sport, Andrea Monti e del moderatore Daniele Redaelli. In sala anche Massimo Achini,
presidente CSI (Centro Sportivo Italiano) a testimonianza dell’alleanza tra sport e prevenzione, ingredienti anche di Gazzetta
CUP di cui ALT è charity partner 2014.
LA SQUADRA DELLA SALUTE
La squadra della salute scende in campo
Conferenza stampa
COACH
Dan Peterson
MADRINA
Federica Fontana
SQUADRA
Lidia Rota Vender
Andrea Monti
Daniele Redaelli
Diego Confalonieri
Maurizia Cacciatori
Billy Costacurta
Nicola Damiano
Valentina Marchei
Daniele Molmenti
Samuel Pizzetti
Elisabetta Preziosa
Andera Zorzi
Da sinistra: Andrea Zorzi, Valentina Marchei, Elisabetta Preziosa, Daniele Molmenti, Dan Peterson, Nicola
Damiano, Federica Fontana, Diego Confalonieri, Samuel Pizzetti, Maurizia Cacciatori. Sopra: Andrea Monti, Lidia
Rota Vender, Billy Costacurta
Due ore di scienza e buonsenso con grandi nomi dello spettacolo
e dello sport che hanno scelto di sottoscrivere il Manifesto della
Salute; un documento che raccoglie in dieci punti, semplici ma
fondamentali, le mosse indispensabili per salvaguardare la salute e
sconfiggere le malattie cardiovascolari fin dalla tenera età. Una vita
all’insegna dell’attività fisica e del gioco significa, infatti, non solo
divertimento, ma anche benessere psicofisico. Lo ha testimoniato
bene, Federica Fontana, madrina dell’iniziativa, conduttrice
televisiva, mamma di due figli e moglie felice. Da sempre Federica è
un’accanita sostenitrice della forma fisica tanto da dedicare a questo
tema il suo cliccatissimo blog runfederun.com.
MANIFESTO
MANIFESTO
DELLA
DELLA
SALUTE
SALUTE
Prima di scendere in campo,
come ogni giocatore ti guardi allo
specchio: il grasso sull’addome
corrisponde al grasso intorno
al cuore.
All’inizio della sfida, studia
i tuoi avversari: Fumo,
Vita Sedentaria, Alcool, Cibi Grassi.
Fissa gli obiettivi e la strategia
per combatterli.
Parti all’attacco, con intensità
e costanza ma senza esagerare.
Ogni giorno, minimo 40 minuti
consecutivi. L’attività fisica
funziona quando inizi a sudare.
Impara ad alimentarti
correttamente: ogni giorno
5 porzioni di frutta e verdura,
almeno 2 litri di acqua e non più
di un cucchiaino di sale.
Preferisci carni bianche e
fai scorta di omega3.
Durante la partita è necessario
giocare di squadra, coinvolgi
gli amici, racconta loro i risultati
che stai raggiungendo, sfidali
a fare meglio di te.
Ospiti d’onore 65 studenti della scuola media Elsa Morante di
Milano. Attenti e curiosi hanno colto l’occasione per chiedere alla
squadra i consigli per diventare campioni in salute!
Associazione per la Lotta alla Trombosi
e alle malattie cardiovascolari
Solo dopo qualche giorno inizi a
sentire i tuoi muscoli più in forma.
Anche il cuore lavora meglio:
si affatica di meno.
La noia se n’è andata. L’attività
fisica crea assuefazione.
L’allenamento ti aiuta a conoscere
meglio il tuo corpo. Sai percepire
quando tutto fila liscio e quando
invece è necessario fare
un tagliando. Impara a consumare
le calorie necessarie per alimentare
il tuo motore.
Per vincere adotta tattiche
diverse: balla in compagnia, fai le
scale al posto dell’ascensore,
scendi dal tram due fermate prima
della tua. Se hai una bicicletta,
pedala!
Attento agli auto goal: non perdere
la concentrazione e non farti
travolgere dall’ansia.
L’allenamento costante combatte
la produzione degli ormoni
responsabili dello stress.
rti.
Ormai hai imparato, non ferma
va giocato
La prevenzione è un gioco che
strada è in
ogni giorno. Anche quando la
salita: “Non mollare mai!”
Questo Manifesto è stato diramato dal Direttore
de La Gazzetta dello Sport, Andrea Monti e dalla
Squadra della Salute il 16 aprile 2012 per
lanciare la Prima Giornata Nazionale per la Lotta
alla Trombosi, indetta da ALT e celebrata il 18
aprile 2012.
Scienza e Buonsenso
WWW.TROMBOSI.ORG
2
Healthy Hour
Un sano aperitivo con lo chef Vittorio Dolci
15 aprile 2014 - Si è tenuto un Healthy Hour allo showroom di RP Design a
Milano. Durante l’evento lo chef Vittorio Dolci ha cucinato per gli ospiti deliziosi
piatti in onore della cucina a vapore: un invito per giovani e adulti a scegliere
un’alimentazione sana senza castighi. La serata è stata
un’occasione di raccolta firme a favore della
campagna Sign against Stroke e di raccolta
fondi per la ricerca contro le malattie
cardiovascolari da Trombosi. Al termine
dell’ Healthy Hour i 3 vincitori della
lotteria hanno portato a casa premi
offerti da
sostenitori e aziende
amiche.
Roberto Piana, Valentina Marchei
e Paola Santalucia
Lidia Rota Vender e
Valentina Marchei
Ci vuole cuore
Una mattinata di giochi e
prevenzione al Vigorelli
16 aprile 2014 - Ci vuole cuore, al Vigorelli
di Milano in collaborazione con CSI
(Centro Sportivo Italiano). L’iniziativa ha
coinvolto 250 bambini della scuola
elementare Istituto Santa Gemma di
Milano. Una mattina di giochi all’aria
aperta: da bandiera sportiva a pallamano
dalla corsa con i sacchi a castellone. Dieci
giochi, dieci postazioni tutte con un unico
filo conduttore: impariamo a conoscere il
cuore e a prenderci cura della nostra
salute. Gioia, salti, corse e sorrisi anche
durante il break che ha visto i bambini
coinvolti in una sana merenda offerta dai
nostri sponsors (Yakult, Melinda, Ferrarelle
e Grom) per permettere ai ragazzi di
ricaricarsi prima di riprendere le attività e
ballare sulle note delle canzoni che Ciccio
Pasticcio ha insegnato ai ragazzi.
3
VERONA
A Verona
Bike in salute
14 - 20 aprile 2014 - Anche a
Verona, oltre che a Milano, il
bike sharing ha aiutato ALT a
diffondere
il
messaggio
di
#ALTpigrizia. La bicicletta è senza dubbio
un mezzo ideale per conciliare praticità e lotta alla pigrizia.
Verona Bike ha partecipato all’iniziativa distribuendo per
tutta la settimana in tutti i cestini delle biciclette Verona Bike
le card informative di ALTpigrizia, con le istruzioni su come
partecipare a questa campagna.
GENOVA
All’Ospedale
Galliera
abbiamo parlato
di...Trombosi e
prevenzione
16 aprile 2014 - L’Ospedale Galliera, in collaborazione con
ALT, ha messo a disposizione dei cittadini un pool di esperti
nell’ambito della Trombosi. L’incontro era infatti aperto al
pubblico. Esperti del settore medico scientifico sono
intervenuti sui
fattori di rischio delle malattie
cardiovascolari da Trombosi spiegando come evitarle
prediligendo uno stile di vita sano. L’evento ha goduto del
patrocinio del Ministero della Salute.
Si può amare la buona tavola
e mantenere la buona salute?
Se ne è discusso all’Accademia Filarmonica di Bologna
16 aprile 2014 - Esperti del mondo scientifico e accademico
hanno messo a fuoco la possibilità di prevenire le malattie
cardiovascolari da Trombosi attraverso comportamenti
semplici ed efficaci, legati all’alimentazione. L’incontro aperto
al pubblico è stato introdotto e presentato da Sergio
Coccheri, vice-presidente di ALT. Il moderatore, Alfredo
Tesio, giornalista della stampa internazionale esperto in
problemi agro-alimentari, ha sottolineato quanto il modello
nutrizionale italiano sia popolare ed apprezzato all’estero
proprio per le sue capacità di coniugare salubrità e
appetibilità e di favorire l’aggregazione sociale. Tra i relatori
Massimo
Montanari, dell’Ateneo
bolognese, ha
approfondito le radici storiche del “mangiare italiano” ed ha
ricordato che l’utopia medievale che conferiva al piacere
della tavola anche un plus-valore di salute è certamente
tramontata, ma continua a rappresentare un ideale da
perseguire. Questo è possibile se i cibi vengono accostati in
modo intelligente ed equilibrato. Luigi Solmi, direttore dell’
BOLOGNA
U.O.C. di Gastroenterologia dell’Ospedale degli Infermi di
Rimini, ha presentato al pubblico l’ apparato digerente, ove
pullulano miliardi di microscopici batteri di tante specie
diverse (ne conosciamo soltanto il 10%). La maggior parte di
essi sono benigni, ma alcuni gruppuscoli devianti possono
causare guai, ed anche predisporre a malattie
cardiovascolari, se non li contrastiamo con una dieta
opportuna. Infine Raffaele de Caterina, direttore del reparto
Cardiologia dell’Università di Chieti, ha descritto i rapporti
tra nutrizione e genetica e perché
alcuni grandi mangiatori non
ingrassano, certi accaniti fumatori
non avranno mai un infarto, e così
via. Eccezioni che confermano la
regola e che possono anche guidarci
nel perseguire regimi dietetici
sempre più personalizzati.
prof. Sergio Coccheri
4
Anche la Sicilia ha detto
PALERMO
#ALTpigrizia:
a partire dai banchi di scuola!
La squadra del CRAL Unipa, la squadra dei medici del Policlino di Palermo e le
ragazze del calcio a 5 femminile CUS. Al centro il calciatore Salvatore Aronica.
BARI
SPORT:
modello di vita
All’Arena della Vittoria di Bari un
incontro con i giovani per gridare
insieme #ALTpigrizia!
14 aprile 2014 - In Sicilia l’ evento è stato organizzato in
collaborazione con la dottoressa Giulia Teresi dell'Università
di Palermo, il Comune di Palermo e CUS Palermo. Oltre
100 studenti tra liceali e giovani universitari hanno
partecipato all’ incontro mattutino “Conoscere la Trombosi"
tenutosi alla Cittadella universitaria e organizzato anche
grazie alla collaborazione di medici e professori universitari.
Sono intervenuti il prof. Salvatore Novo, direttore dell’
U.O.C. di Cardiologia, il prof. Pasquale Assennato, direttore
della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato
Cardiovascolare e dell’U.O.C. di Cardiologia con
Emodinamica, il prof. Antonino Perino, direttore dell’U.O.C.
di Ostetricia e Ginecologia e il dott. Davide Piraino,
dirigente medico di I Livello afferente all’U.O. Cardiologia
Interventistica e Emodinamica. “Il congresso aperto al pubblico
ha coinvolto soprattutto i giovani – ha ricordato il direttore
dell’U.O.C. di Cardiologia, prof. Salvatore Novo - con
l’obiettivo di stimolarli ad adottare uno stile di vita sano: ALT alla
pigrizia e alle cattive abitudini; più sport e una corretta
alimentazione sono il primo passo per la prevenzione e la cura
delle malattie cardiovascolari”. Palermo ha detto
#ALTpigrizia scendendo in campo per un triangolare di
calcetto. A premiare le squadre vincitrici Salvatore Aronica,
difensore dell’ U.S. Palermo.
16 aprile 2014 - In occasione della terza Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi oltre 100 studenti delle scuole medie
inferiori dell’Istituto Zingarelli e Tommaso Fiore di Bari sono scesi in campo all’Istituto di Medicina dello Sport e all’Arena
della Vittoria per gridare #ALTpigrizia con attività all’aria aperta organizzate dalla Federazione Italiana Badminton, dalla
Federazione Italiana Judo, Lotta Karate ed Arti Marziali e dalla Federazione Italiana Pallavolo. L’evento curato dalla dott.ssa
Paola Giordano e dal dott. Giuseppe Lassandro (ematologi pediatri presso la Clinica Pediatrica Federico Vecchio
dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico di Bari) è stato organizzato anche grazie alla collaborazione del dott.
Domenico Accettura, presidente regionale della Federazione Medico Sportiva Italiana, come iniziativa all’interno del
contenitore SPORT, MODELLO DI VITA (www.sportmodellodivita.it).
Scienza e buonsenso per gli studenti pugliesi che hanno potuto ascoltare e imparare come prevenire la Trombosi; in
particolare si è discusso della relazione tra Trombosi e obesità (relatore il prof. Luciano Cavallo, direttore del Dipartimento
di Scienze e Chirurgie Pediatriche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico di Bari) e come intervenire in caso di
primo soccorso sportivo (relatore il dott. Loris Cristofoli, rianimatore iscritto all’Associazione Medico Sportiva di Bari). Si
ringrazia Elio Sannicandro, presidente regionale del CONI (www.conipuglia.it) per il sostegno all’iniziativa.
5
6
I NUMERI DELLA GIORNATA
città
coinvolte
Hanno parlato di noi...
Social networks
63 articoli sul web
1489
adnkronos.com
advertiser.it
ansa.it
arezzoweb.it
benessere.com
benessereblog.it
bikemi.com
bikeverona.it
blogsicilia.it
btboresette.com
clicmedicina.it
comunicati-stampa-gratis.net
corriere.it
csvbari.com
donnainsalute.it
farmacia.it
flashmobmilano.com
focus-online.it
ecodibergamo.it
ersupalermo.it
eventreport.it
goldenbackstage.com
healthdesk.it
humanitassalute.it
iammepress.it
ilmeteo.it
ilsussidiario.net
informazione.it
iodonna.it
italia-news.it
italiaglobale.it
italiasalute.it
liberoquotidiano.it
ligurianotizie.it
livesicilia.it
meteoweb.eu
notizie.tiscali.it
notizie.libero.it
paginemediche.it
panorama.it
pragmatiko.it
primocanale.it
puglilive.net
qn.quotidiano.net
runfederun.com
tecnologiaericerca.com
virgilio.it
youfeed.it
youmark.it
10
patrocini
ottenuti
visite sul sito www.altpigrizia.org
63
“mi piace” sulla pagina Facebook di ALTonlus
385
“mi piace” sulla pagina Facebook di ALTpigrizia
4532
persone “non fan” raggiunte in tutto il mondo
grazie ai “mi piace” e alle condivisioni su Facebook
600
tweet, menzioni e retweet di #ALTpigrizia
Persone coinvolte
oltre 500 studenti di diverse età
oltre 40 tra medici, sportivi e testimonial
e inoltre...
Pubblicità
15 articoli su stampa
120
Avvenire
Corriere di Bologna
Giornale di Seregno
L’eco di Bergamo
La Gazzetta dello Sport
La Gazzetta dello Sport - ed. Lombardia
La Repubblica
La Repubblica - Il lavoro - ed. Genova
Oggi
Puntoeffe
Style Magazine
Viversani & belli
31
aziende
partner
passaggi gratuiti su Radio 105, Radio Montecarlo e
Virgin Radio per l’intera settimana
20
spazi pubblicitari
gratuiti per 2
settimane sui
tabelloni Clear
Channel a Milano
e Verona
6
“
Èf
o
n
d
a
me
n
t
a
l
ec
a
p
i
r
el
’
i
mp
o
r
t
a
n
z
ad
e
lb
i
n
o
mi
o
:
r
i
c
e
r
c
as
c
i
e
n
t
i
f
i
c
ael
i
b
e
r
as
c
e
l
t
a
.
S
o
l
op
a
r
t
e
n
d
od
au
n
ac
e
r
t
ac
o
n
s
a
p
e
v
o
l
e
z
z
as
i
p
o
t
r
a
n
n
ot
r
a
s
f
o
r
ma
r
ea
b
i
t
u
d
i
n
id
iv
i
t
as
c
o
r
r
e
t
t
ei
nu
n
os
t
i
l
ep
i
ùs
a
n
o
,
f
a
t
t
od
ia
t
t
i
v
i
t
àf
i
s
i
c
aea
l
i
me
n
t
a
z
i
o
n
en
a
t
u
r
a
l
e
.
L
an
o
s
t
r
aèu
n
a
mi
s
s
i
o
n
ec
h
eg
u
a
r
d
aa
i
b
a
mb
i
n
i
ea
l
l
el
o
r
of
a
mi
g
l
i
e
,
maa
n
c
h
ea
l
l
ei
mp
r
e
s
e
,
a
g
l
i
e
n
t
i
l
o
c
a
l
i
,
a
i
me
d
i
c
i
d
i
f
a
mi
g
l
i
aea
i
l
o
r
op
a
z
i
e
n
t
i
:
p
e
r
c
h
é
p
r
e
v
e
n
i
r
es
i
p
u
òes
i
d
e
v
e
!
AL
Tr
i
n
g
r
a
z
i
at
u
t
t
i
c
o
l
o
r
oc
h
eh
a
n
n
oc
o
n
t
r
i
b
u
i
t
oar
e
n
d
e
r
ep
o
s
s
i
b
i
l
eq
u
e
s
t
ai
n
i
z
i
a
t
i
v
aec
h
ec
o
ni
l
p
r
o
p
r
i
ol
a
v
o
r
o
el
ap
r
o
p
r
i
ad
e
d
i
z
i
o
n
ec
o
n
t
r
i
b
u
i
r
a
n
n
oa
l
s
u
c
c
e
s
s
od
e
l
l
ac
a
mp
a
g
n
aQu
e
s
t
aèS
c
i
e
n
z
a
.
Qu
e
s
t
oèBu
o
nS
e
n
s
o
.
AL
Tc
r
e
d
en
e
l
c
a
mb
i
a
me
n
t
o
ec
e
r
c
as
e
mp
r
ed
i
e
s
s
e
r
ea
l
p
a
s
s
oc
o
ni
t
e
mp
i
p
e
ri
n
c
o
n
t
r
a
r
eq
u
a
n
t
ep
i
ùr
e
a
l
t
àe
de
s
p
e
r
i
e
n
z
e
.
S
o
l
oa
v
e
n
d
ou
n
ag
r
a
n
d
ep
l
a
t
e
ap
r
o
n
t
aa
d
a
s
c
o
l
t
a
r
ep
o
t
r
e
mo
,
i
n
f
a
t
t
i
,
d
i
f
f
o
n
d
e
r
ea
l
me
g
l
i
oi
l
n
o
s
t
r
ome
s
s
a
g
g
i
o
:
l
ema
l
a
t
t
i
ed
at
r
o
mb
o
s
i
s
i
p
o
s
s
o
n
ov
i
n
c
e
r
e
!
”
L
i
di
aRot
aVe
nde
r
Pr
e
s
i
de
nt
e
r
i
ngr
azi
a:
perl
acol
l
abor
azi
one
peri
ls
os
t
egno
peri
lpat
r
oci
ni
o
eanche:Mi
l
a
n
oS
p
or
t
,
RPde
s
i
g
n
,F
on
da
z
i
on
ede
l
Mon
t
edi
Bol
og
n
aeRa
v
e
n
n
a
,S
oc
i
e
t
àdi
Mu
t
u
oS
oc
c
or
s
o
CAMP
A,
Pa
s
t
i
f
i
c
i
oL
aMol
i
s
a
n
a
,
Con
s
or
z
i
ode
i
L
a
mb
r
u
s
c
h
i
Mode
n
e
s
i
,
Con
s
or
z
i
oT
u
t
e
l
aGr
a
n
aPa
da
n
o,
Pa
s
t
a
T
r
e
n
d-Av
e
n
u
eMe
di
a
,
I
s
t
i
t
u
t
odi
Me
di
c
i
n
ade
l
l
oS
p
or
tdi
Ba
r
i
,
Un
i
v
e
r
s
i
t
àde
g
l
i
S
t
u
di
Al
doMor
odi
Ba
r
i
,
F
e
de
r
a
z
i
on
eI
t
a
l
i
a
n
aJ
u
doL
ot
t
aKa
r
a
t
eAr
t
i
Ma
r
z
i
a
l
i
(
F
I
L
L
KAM)
,
F
e
de
r
a
z
i
on
eI
t
a
l
i
a
n
aBa
dmi
n
t
on
,
Comu
n
edi
Ba
r
i
,
CONIPu
g
l
i
a
,
Un
i
v
e
r
s
i
t
àde
g
l
i
S
t
u
di
di
Pa
l
e
r
mo,
Ci
t
t
àdi
Pa
l
e
r
mo(
Pr
e
s
i
de
n
z
ade
l
Con
s
i
g
l
i
oComu
n
a
l
e
)
,
CUSPa
l
e
r
mo,Ci
r
c
ol
oRi
c
r
e
a
t
i
v
oAz
i
e
n
da
l
eL
a
v
or
a
t
or
i
(
Un
i
v
e
r
s
i
t
àde
g
l
i
S
t
u
di
di
Pa
l
e
r
mo)