Ruben Chaviano y

Commenti

Transcript

Ruben Chaviano y
Ruben Chaviano
“Cuba
Reunìon”
Ruben Chaviano – violino e voce
Maurizio Degasperi – piano e coro
Davide Lanzarini – baby bass e coro
Gianni Battilana – percussioni e coro
Matteo Salvatori- timbales
Cuba Reunìon è il titolo del nuovo progetto fondato da Ruben Chaviano, straordinario
violinista cubano, e da grandi musicisti italiani, appassionati della musica cubana. Ruben
Chaviano y Cuba Reunìon si prefigge di rivalutare e sviluppare, con un tocco di spiccata
originalità, i concetti che stanno alla base del rapporto tra musica latina e il jazz. Già infatti
le due parole “Cuba - Reunìon “così accostate, stanno ad indicare quel concetto di
fusione di due culture distinte all’origine da percorsi culturali propri, ma unificate nel
processo finale da uno stile musicale supremo quale è oggi il poliedrico mondo del jazz
latino.
I brani attingono quindi dalla rivisitazione delle vecchie melodie cubane ma anche dalle
tipiche melodie provenienti dal continente americano, il tutto amalgamato da un uso
sapiente di moderni arrangiamenti che esaltano l’unicità dell’opera. La musica del gruppo
Ruben Chaviano y Cuba Reunìon è in sostanza intrisa di molteplici sfumature stilistiche
che vanno dalle tradizionali ritmiche della cultura cubana come la “Rumba”, il “Son”, la
“Guaracha”, alle tipiche strutture armonico-melodiche della cultura jazz americana. In
questo progetto i componenti vestono i panni di protagonisti di una “piccola orchestra “
dove i singoli elementi ruotano attorno alla figura di esecutore, compositore e solista,
ognuno come rappresentante fondamentale della propria cultura musicale.
Questo progetto si prefigge l’obiettivo di creare una voce, totalmente originale, nel
vastissimo panorama della musica latinoamericana e il jazz latino.
RUBEN CHAVIANO
Violinista cubano. Per quattro anni fa parte dell’Orchestra sinfonica di Villa Clara (Cuba). All’Avana Suona
violino e tastiere con il gruppo jazz-rock “Arte Vivo”. Collabora con cantautori cubani quali Noel Nicola,
Anabel Lopez e Pablo Milanes. Nel 1993 si stabilisce in Italia. Fonda con Roberto Evangelisti la “Charanga
Mamey”. Ha collaborato con l’Orchestra Barocca diretta da Riccardo Martinini. Partecipa a varie tournee
europee di Alfredo Rodriguez “Cuba Linda”. Nel 1999 incomincia a lavorare sul progetto Alta Madera, trio
acustico ispirato dalla passione per la musica da camera, la musica cubana e il jazz.Nell’estate 2003 ottiene
il premio Luca Flores al Barga Jazz festival, come miglior solista. Ha suonato e collaborato con: Alfredo
Rodriguez, Tata Guines, Luiz “Changuito” Quintana, Oscar Valdez e Bobby Carcasse, Davide Riondino,
Barbara Casini, Steve Turre, Javier Girotto, Jovanotti, Horacio “el negro” Hernandez, Steve lacy, Antonello
Salis, Luciano Biondini, Armando Corsi, Mark Isham, tra gli altri.
GIANNI BATTILANA
Dai primi anni ottanta inizia il suo percorso nello studio della percussione Afrocubana, suonando con
musicisti del panorama salsero Bolognese, Milanese e Romano del periodo.
Approfondisce la sua conoscenza con grandi maestri Cubani come Jesus Mirò (Munequitos de Matanzas) e
Horacio “El Negro” Hernandez.
Collabora con la scuola di percussione Cubana a Firenze “El Cabildo” di Valerio Perla.
Attualmente, oltre alla ricerca sul Latin Jazz effettuata col suo Trio, partecipa a rassegne musicali e festival
Latino-Americani suonando in varie orchestre italo-cubane.
DAVIDE LANZARINI
Bassista. Dedicatosi inizialmente al rock ed alla fusion, prosegue il suo percorso musicale verso
l’approfondimento degli stili della musica latina e brasiliana. Dalla meta’ degli anni ‘90 inizia a collaborare con
diversi grandi musicisti cubani, e partecipa a seminari di musica jazz. Suona in numerosi locali in Italia e
Nord Europa, e a festival tra i quali -Gubbio Jazz “No Border”- con il gruppo “Eurolatina”, festival
“Latinoamericando” di Milano e Verona con il gruppo “Saborkaribe”.
Collabora nelle tournée europee con il pianista venezuelano “Ray Pérez”, “Hermanos Lebron”.
MAURIZIO DEGASPERI
Pianista. Si è dedicato inizialmente al jazz, suonando in numerosi locali del Trentino e del Veneto e
registrando con il gruppo “Collettivo Musicale” due special per la RAI con proprie composizioni. Dal 1996 ha
collaborato con diversi gruppi di musica cubana e brasiliana dell’Emilia e del Veneto. Ha creato con la
cantante Luisa Frego un progetto sulla musica brasiliana d’autore, “Canta Brasil”, con cui ha registrato un
CD nel 1994. Attualmente, suona con i gruppi di musica latina Tumbatà (Bologna), Las Chicas de la Habana
(Bologna) e Sabor Karibe (Padova), con i gruppi Hoffer4, Latin Trane, Giampiero Burza Trio e Italian Tinge
(latin jazz), con i cantanti brasiliani Rogério Tavares e Nelson Machado.
MATTEO SALVATORI
Frequenta per sei anni la scuola di percussioni “Timba” diretta dal maestro Roberto Evangelisti sotto la guida
dei maestri Walter Paiola e Paulo La Rosa. In Italia studia Timbales anche con Victor Valdès e Juan Carlos
Calderin. Approfondisce la tecnica di Congas, Timbales, Bongò e tutti gli strumenti della tradizione folklorica
Afrocubana a Cuba sotto la guida dei maestri Tata Guines, Rolando Rodriguez Oliva e Arièl Montaracy
Joinaz. Tornato in Italia partecipa a varie rassegne e festival internazionali di musica latinoamericana con
vari gruppi tra cui: Gruppo DounDounba (Africa),Eurolatina(Cuba-Italia), gruppo N.P.A (Italia) con il quale
ottiene molti riconoscimenti tra cui il primo premio nel concorso "Territorio Mach Music television" nonche' un
disco prodotto dalla BMG a cui seguirà un tour italiano riscuotendo un grande consenso di pubblico. Da sei
anni suona con il gruppo di salsa “Croma Latina” con il quale a partecipato alla Fiera Internazionale Della
musica e cultura latinoamerocana insieme ai piu’ grandi artisti Latini tra cui Jimmy Bosch, Alfredo De La Fè,
Paulito FG, Johnny Ray, Frankie Negròn e molti altri, sempre con Cromalatina , a inciso il disco, sempre dei
Croma Latina "Siguiendo la linea" uscito nel 2007. Ha partecipato ai seminari di Giovanni Hidalgo, Horacio
"El Negro" Hernandez, Alex Acuna e Reynaldo Hernandez.

Documenti analoghi

"El Negro" Hernandez presso X4M

"El Negro" Hernandez presso X4M Inizia in questi anni la sua collaborazione con Michel Camilo partecipando tra l’altro alla registrazione della colonna sonora del film Two Much. Compare tra i protagonisti del memorabile concerto ...

Dettagli