cap pro svol 96

Commenti

Transcript

cap pro svol 96
Istituto Superiore d'Arte "A. Venturi", Modena
Anno Scolastico 2014/2015
Laboratorio Tecnologico esercitazioni compresenza
Prof. Luigi Cappelli
Programma svolto dalla classe 3°M
Nel corso dell’anno scolastico le attività didattiche per la disciplina di tecniche grafiche per la
classe 3°M sono state condotte, sotto il coordinamento e in collaborazione, con quelle della
disciplina di Disegno professionale (Prof. M. Lega) secondo le caratteristiche della
compresenza. In tal senso, si è provveduto a fornire supporto esecutivo a quanto sviluppato
dagli alunni in campo ideativo, per quanto attiene le competenze del Disegno professionale. Le
attività esperite sono risultate volte –prevalentemente- all'approfondimento delle metodologie di
utilizzo delle tecnologie grafico informatiche proprie della sezione.
Le esercitazioni condotte hanno riguardato:
Trattazione ed elaborazione di immagini digitali (bitmap) con l'utilizzo del software Photoshop.
Creazione, sviluppo e trattamento attraverso software vettoriali (Illustrator, InDesign) di marchi,
impaginati ed artefatti grafici. (copertina e pagine interne di booklet di CD musicali).
Creazione e realizzazione di un pieghevole illustrativo del complesso artistico-architettonico del
Duomo di Modena (Photoshop e InDesign).
Nel corso dell’A.S. hanno avuto luogo diversi corsi IFTS in orario curricolare per
l’approfondimento di tematiche specifiche della sezione. In particolare:
-Corso webdesign in HTML per la progettazione di elementi di grafica web, con la docenza del
Sig. Lorenzo Verri.
-Corso di modellazione solida tridimensionale con l'utilizzo del software specifico “Blender” e
conduzione di esercitazioni specifiche condotte dal Sig. Alessandro Zomparelli
-Corso/intervento per la progettazione e realizzazione di un artefatto grafico complesso
(pieghevole volto alla pubblicizzazione delle peculiarità storico artistiche del Duomo, della Torre
campanaria Ghirlandina e della piazza Grande di Modena, sito UNESCO) in lingua inglese
secondo la metodologia CLIL. Conduzione, per la parte in lingua, della Prof.ssa Ierace.
Contenuti disciplinari
Ottobre 2014:
Con il coordinamento del Prof. Lega, trattamento di immagini bitmap con l'utilizzo del software
Photoshop CC. Realizzazione di elaborazioni con l'utilizzo degli strumenti del menù “ImmagineRegola” con funzioni di variazione cromatica e di luminosità e contrasto. Utilizzo dei livelli e
delle selezioni. Sovrapposizioni e fotomontaggi. Inserimento di testo.
Novembre 2014 – Gennaio 2015:
Con il coordinamento del Prof. Lega, ripasso di funzioni del software vettoriale Illustrator CC e
suo utilizzo nella realizzazione di un marchio complesso dato (MTV Hits!). Sviluppo della
copertina per il booklet di un CD musicale. Introduzione alle funzioni legate alla strutturazione
automatica di textures complesse. Approfondimento riguardo a: impostazione di un file per la
stampa, livelli e sottolivelli, strumenti di selezione. Palettes dei colori. Traccia e riempimento,
spessore traccia e palette dei pennelli. Le linee, i poligoni e le primitive geometriche. Strumento
testo e vettorializzazione dello stesso. L’utilizzo degli strumenti vettoriali nella colorazione di una
illustrazione. Cenni riguardo le funzioni 3D di Illustrator -estrusione e rotazione di figura piana-.
Febbraio 2015 – Aprile 2015
Con il coordinamento del
Prof. Lega, introduzione all'utilizzo del software vettoriale per
l'impaginazione InDesign CC e suo utilizzo nella realizzazione delle pagine interne di un booklet
per CD musicale di otto pagine (testo e immagini). Cenni riguardo ai seguenti elementi:
impostazione di un file per la stampa. Strutturazione di una gabbia per l’impaginazione (margini,
colonne). La pagina al vivo. Livelli e PAGINA MASTRO, strumenti di selezione (selezione e
selezione diretta). L’inserimento di una immagine digitale. Lo strumento testo e sua finestra di
gestione, i box di testo e la finestra Paragrafo. Il Testo segnaposto. Palette dei colori. Traccia e
riempimento. I salvataggi per la stampa in InDesign (Pacchetto, PDF). Particolare attenzione si
porrà nella metodologia di integrazione tra files di immagione BITMAP e file di impaginazione
vettoriale (Menu “collegamenti”).
Maggio 2014
Con il coordinamento della Prof.ssa Gaia Ierace –e nelle ore di Progettazione- si conduce un
percorso IFTS di attività legata all’utilizzo della lingua inglese nelle discipline professionali di
sezione -Progettazione grafica- L’esperienza, inserita nell’ambito CLIL, ha visto lo studio di una
serie di termini specifici del settore grafico nella loro definizione inglese, nonchè la realizzazione
di un opuscolo in lingua volto alla pubblicizzazione delle caratteristiche storico artistiche del sito
del Duomo di Modena. Le operazioni tecniche e di scrittura, sono state svolte prevalentemente
in lingua.
Le esercitazioni hanno visto l’utilizzo delle attrezzature in dotazione alla sezione grafica
(Computers Apple Macintosh), con l’utilizzo dei programmi “Illustrator”, “InDesign” e
“Photoshop” CC.
Le esercitazioni pratiche e gli elaborati risultanti hanno avuto valenza di verifica.
I tempi di svolgimento sono risultati essere funzione delle specificità tecnico-esecutive relative
alla complessità delle esercitazioni stesse. Lo svolgimento delle suddette esercitazioni é stato
elemento fondamentale del lavoro da svolgersi in ambito scolastico. Data la peculiarità del
lavoro svolto nell’ambito del laboratorio, non sono state definite unità didattiche rigide, anche in
considerazione di una operatività legata alla autonomia gestionale di tempi e di percorsi che gli
alunni dovevano esperire.
Modena, Maggio 2015
Prof. Luigi Cappelli
3°M