Situazione trasporto scolastico ad Anghiari

Transcript

Situazione trasporto scolastico ad Anghiari
MOVIMENTO
CINQUE STELLE
Anghiari
Al Sindaco Alessandro Polcri
p.c. Segretario Comunale
Anghiari, 17.10.2016
Oggetto: Interrogazione nr. 8 “ Situazione trasporto scolastico ad
Anghiari“
PREMESSO CHE
Il comune di Anghiari effettua il servizio di trasporto scolastico sul nostro
territorio comunale;
i genitori degli studenti che usufruiscono di questo servizio e gli stessi figli
hanno di recente riferito che i mezzi scolastici utilizzati dagli autisti
viaggiano spesso trasportando un numero di ragazzi non congruo alla
capienza dei mezzi; alcuni studenti sono quindi costretti a viaggiare in
piedi dentro i pulmini;
anche gli studenti che viaggiano seduti non sono trasportati in sicurezza
perché i mezzi suddetti, piuttosto datati, risultano sprovvisti di cinture di
sicurezza;
VISTO CHE
l’Istituto Statale Comprensivo di Anghiari e Monterchi si adegua in
maniera puntuale e puntigliosa alla norme di sicurezza tese a preservare
l’incolumità dei propri studenti, all’interno degli ambienti scolastici,
all’entrata e soprattutto nel momento dell’uscita dalla scuola;
il Sindaco è il primo garante della sicurezza dei propri cittadini;
vi è anche un Decreto Legge, il 285 del 30 Aprile 1992 e successive
modificazioni (Nuovo Codice della Strada), che regola, seppur in alcuni
punti in modo controverso, la questione delle cinture di sicurezza;
le cinture di sicurezza proteggono il passeggero ed è universalmente
riconosciuta la loro utilità nel preservare le persone dalle conseguenze
degli incidenti stradali aldilà delle normative vigenti di legge;
CHIEDO
Se il Sindaco o la giunta sono al corrente della situazione di trasporto
descritta in premessa (sovraffollamento e assenza di cinture di sicurezza);
quali sono i termini e gli accordi stipulati dal comune per quanto riguarda
il trasporto scolastico;
chi è responsabile del suddetto trasporto e degli studenti coinvolti;
se non ritiene opportuno acquistare dei nuovi mezzi per il trasporto degli
studenti, corredati anche di cinture di sicurezza, per una questione di
buonsenso e di prevenzione, a prescindere da ciò che prescrive il Codice
della Strada.
Paolo Gaggiottini
Consigliere M5S

Documenti analoghi