Berlino, 15 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA Kulturforum

Commenti

Transcript

Berlino, 15 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA Kulturforum
Berlino, 15 marzo 2016
COMUNICATO STAMPA
Kulturforum, Gemäldegalerie
10785 Berlino, Matthäikirchplatz
Ma, Me, Ve ore 10 - 18, Gi ore 10 - 20, Sa + Do ore 11 - 18
El Siglo de Oro. L’era di Velazquez
1 luglio - 30 ottobre 2016
Un’esposizione della Gemäldegalerie – Staatliche Museen zu Berlin in
cooperazione con la Kunsthalle München
L’esposizione è sotto il comune patrocinio di Sua Maestà Felipe VI Re di
Spagna e del Presidente Federale Joachim Gauck.
GENERALDIREKTION
PRESSE – KOMMUNIKATION – SPONSORING
El Siglo de Oro – il periodo aureo dell’arte spagnola – rappresenta uno
dei capitoli più importanti e in voga della storia culturale europea. Per la
prima volta quest’estate a Berlino si potranno rivivere completamente le
affascinanti innumerevoli espressioni della pittura e della scultura del XVII
secolo anche fuori della Spagna – con oltre 130 capolavori di Velazquez,
El Greco, Francisco de Zurbaran e Bartolome E. Murillo.
Nella Gemäldegalerie – Staatliche Museen zu Berlin (Pinacoteca – Musei
Nazionali a Berlino), sede di una delle più importanti collezioni di dipinti
spagnoli in Germania, a partire dal 1 luglio 2016 grazie a numerosi
prestiti internazionali – molti dei quali si possono ammirare per la prima
volta in questo paese – verrà esposta l’arte spagnola del XVII secolo in
tutta la sua ricchezza in una mostra temporanea allestita in modo
magnificente. Aspetto centrale di tale iniziativa è la considerazione
comparata dello sviluppo della pittura e della scultura fino ad ora non
oggetto di analisi.
Prendendo ad esempio le città d’arte di Toledo, Valencia, Siviglia e
Madrid l’esposizione riproduce le vicissitudini storiche della Spagna la cui
produzione artistica è legata indissolubilmente agli sviluppi politici e
sociali del XVII secolo: l’arte spagnola ha raggiunto il suo massimo
splendore proprio nel periodo in cui il paese fino ad allora più potente si è
dovuto confrontare con una continua perdita di potere e con la crescente
influenza del protestantesimo. Il linguaggio figurato e l’iconografia
sviluppatesi nei tesi rapporti tra il sovrano e la chiesa sono servite in
primo luogo come strumento di propaganda e per fingere una presunta
forza e stabilità. L’esposizione offre dunque l’eccezionale occasione per
conoscere questa significativa epoca della storia culturale europea sulla
scorta di esemplari originali provenienti dal settore della pittura, della
scultura e del disegno.
L’esposizione viene generosamente finanziata dalla Kuratorium
Preußischer Kulturbesitz, dal Gruppo Finanziario della Cassa di
Risparmio e dalla Fondazione “la Caixa“. Sostengono inoltre
l’esposizione l’Ambasciata di Spagna, l‘Instituto Cervantes e la società
eventi Museum&Location.
Biglietti on-line sono già disponibili: www.el-siglo-de-oro.de
Stauffenbergstraße 41
10785 Berlin
MECHTILD KRONENBERG
DIREZIONE DEL REPARTO
MARKUS FARR
ADDETTO STAMPA
Tel: +49 30 266 42 3402
Fax: +49 30 266 42 3409
[email protected]
www.smb.museum/presse
COMUNICAZIONI RELATIVE AL PROGETTO
ARTEFAKT KULTURKONZEPTE
Tel: +49 30 440 10 720
Fax: +49 30 440 10 684
[email protected]
www.artefakt-berlin.de