Dicembre 2009

Transcript

Dicembre 2009
5,7
Edizione n. 7, dicembre 2009
Il giornale per i clienti, il personale ed i partner
Form a
in
Il catalogo cartaceo Meusburger
NOVITÀ: oltre 41.000 articoli a catalogo
Formiamo le nuove leve
130
180
M10
19
78
T
103
Ø 32
206
136
68
Ø 26 H7
R 12
F 53
196
Sei nuovi apprendisti nel team
2312
2085
/ S / T / 1730
•
36 12
•
16
•
46 16
•
20
•
25
•
56 20
•
25
•
32
•
66 25
•
32
•
40
•
76 32
•
40
•
50
•
86 40
•
50
F 53 / 196 246
6,3
156
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
i
246
F
2312
2085
•
•
•
•
•
/ S / 1730
17
22
27
36
46
56
66
76
86
96
F 55 / 196 246
4
Ø 90
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
Ø 25,6 H7
F 15 / 196 246
246
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
F 55
2312
2085
•
•
•
•
•
2312
2085
•
•
F 60
•
•
4
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
F 70 / 196 246
F 25 / 196 246
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
F 40 / 196 246
Ø 90
2312
2085
•
•
b1
•
•
b2
F 70
b2
b1
36 124
50 96
2312
2085
/ S / 1730
•
22
•
27
•
•
•
•
F 80 / 196 246
4
F 85 / 196 246
b2
F 50 / 196 246
195,7
2085
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2162
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2311
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2312
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2343
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
FB
P
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2767
P
2085
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
P
2085
•
•
/ b1 / S / 1730
•
122 17
•
94
2085
•
•
2312
•
•
E
b1
122
94
2767
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
M5
M8
220 170
2083
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2312
2085
b2
96
68
b1
F 85
/ S / 1730
•
17
•
22
•
27
•
36
•
46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2343
2312
N
b1
122
94
•
•
•
•
2085
2311
M8
2312
2085
/ S / 1730
•
22
•
27
/ b1 / S / 1730
•
122 12
•
94
2162
b2
170
F 45 / 196 246
•
•
•
•
•
•
•
•
•
/ b1 / S / 1730
•
36 46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
•
50 46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
b1
F 80
2083
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
•
46
•
56
•
66
F 60 / 196 246
F 20 / 196 246
Ø 90
Un angolo di lago in azienda
F
25
S
F 10 / 196 246
b2
96
68
F 90 / 196 246
/ b1 / 1730
•
122
•
94
2085
•
•
2312
•
•
b1
F 90
H
E 1200/ 8x16
F 80
F 85
E 1500/20
E 1220/5x10
37
@
L'acquario Meusburger
Uno sguardo al futuro
Temi
Mercato
NOVITÀ: il catalogo cartaceo Meusburger
Consigli tecnici
A colloquio con la società E.M.I. SA
Novità di mercato
La costruzione degli stampi in Italia
pagina
pagina
pagina
pagina
pagina
4
5
6
8
9
pagina
pagina
pagina
pagina
pagina
10
12
14
16
17
pagina 18
pagina pagina pagina 20
21
22
Personale
Il reparto rettifiche si presenta
Formiamo le nuove leve
Qualificazione dei dipendenti
Know-how per i commerciali esterni
Knowledge management
Regione
Dalla Valle del Reno all’Arlberg
Inside
Un angolo di lago in azienda
Drei Länder Marathon
Attualità dalla Meusburger
Colophon: proprietario, curatore ed editore: Meusburger Georg GmbH & Co KG, A-6960 Wolfurt, Kesselstr. 42, T 00 43 (0) 55 74 / 67 06-0, F 12,
[email protected], www.meusburger.com, Redazione: Petra Redler, Sabrina Heuberger, Katharina Geser, Markus Scheffknecht, Roman Giesinger e Vorarlberg
Tourismus, Progetto grafico: Elvira Muxel, Foto: Heidegger Fotografie, Vorarlberg Tourismus, Jean Pierre Poggioli e Meusburger, Stampa: Buchdruckerei Lustenau, Tiratura:
4.000 copie, Linea editoriale ai sensi dell’art. 25 della Legge sui mezzi di divulgazione: informazione d’attualità per i clienti, i partner e i dipendenti della Meusburger, Modalità
di pubblicazione: la rivista viene inviata gratuitamente ai clienti, ai partner e ai dipendenti della Meusburger. La riproduzione è consentita solo previa indicazione delle fonti.
2 in Form a
Cari Clienti e Partner,
cari Collaboratori,
siamo lieti di presentarvi l’ultimo numero di
“inForma”. La Meusburger è un’azienda di famiglia:
questo è il messaggio a cui si ispira la nuova edizione di “inForma”. Grazie alla fusione delle due riviste
per i clienti e i dipendenti, da ora in poi potrete dare
uno sguardo più ravvicinato all’azienda. Per rendervi
gradevole la lettura anche in futuro, avremmo piacere
di conoscere la vostra opinione e di ricevere commenti e nuove idee.
Agli inizi del 2010 vi presenteremo il nuovo catalogo
cartaceo. In oltre 800 pagine sono contenuti 41.000
articoli. A completamento del catalogo cartaceo è
disponibile il nuovo catalogo Meusburger online e
in CD in nove lingue.
L’anno prossimo riserba molte sfide. Oltre alla nuova
edizione del catalogo cartaceo sono già previste
alcune novità anche in ambito commerciale, pianificazione prodotti e produzione. Per essere pronti
ad affrontare il futuro, nella primavera del 2010
diventeranno operative le nuove aree aggiuntive di
produzione e magazzino.
Guntram Meusburger
Amministratore Delegato
Edizione n. 7, dicembre 2009
Vi auguro un 2010 all’insegna del successo.
Buona lettura e tanti saluti!
in Form a
3
Mercato
Il catalogo cartaceo Meusburger
NOVITÀ: oltre 41.000 articoli a catalogo
tutte le informazioni relative ai
prodotti Meusburger.
Il nuovo catalogo cartaceo
Meusburger sarà disponibile a partire da gennaio 2010. Con oltre
3.500 nuovi articoli e un totale di
41.000 articoli a catalogo si tratta dell’ampliamento più consistente della gamma di prodotti
Meusburger nei 45 anni di storia
dell’azienda. Nel catalogo cartaceo
e nei cataloghi digitali troverete
L’intero assortimento di prodotti è
presentato in oltre 800 pagine con
tutte le informazioni necessarie ed
esempi di montaggio di facile comprensione. Il sommario, strutturato in
modo chiaro, preannuncia il contenuto del catalogo: informazioni tecniche
6,3
19
78
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
i
F
25
S
246
130
180
M10
196
T
Ø 32
103
R 12
F 53
206
136
68
Ø 26 H7
156
2312
2085
/ S / T / 1730
•
36 12
•
16
•
46 16
•
20
•
25
•
56 20
•
25
•
32
•
25
66
•
32
•
40
•
76 32
•
40
•
50
•
86 40
•
50
F 53 / 196 246
196 246
esposte in maniera comprensibile per
rispondere alle esigenze degli utenti.
Le prime pagine del nuovo catalogo
offrono un’interessante presentazione della società Meusburger. Nella
consueta edizione rilegata, che già
in passato ha incontrato un largo
consenso tra gli utenti, vi aspetta
inoltre una panoramica completa dei
prodotti.
F 10 / 196 246
246
Ø 90
F
2312
2085
•
•
•
•
•
/ S / 1730
17
22
27
36
46
56
66
76
86
96
F 55 / 196 246
4
F 10
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
Ø 25,6 H7
F 15 / 196 246
246
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
F 55
2312
2085
•
•
•
•
•
2083
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2162
2085
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2311
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2343
2312
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2767
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
FB
F 15
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
•
46
•
56
•
66
F 60 / 196 246
F 20 / 196 246
Ø 90
F 20
•
•
F 60
•
•
F 70 / 196 246
F 25 / 196 246
F 25
2312
2085
4
296
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
/ S / 1730
•
22
•
27
•
36
2312
2085
•
•
b1
•
•
b2
F 70
296
F 40 / 196 246
Ø 90
2085
/ S / 1730
•
22
•
27
b2
b1
36 124
50 96
2312
•
•
•
•
F 80 / 196 246
b1
F 40
F 80
•
•
•
•
F 85 / 196 246
F 85
b2
195,7
245,7
36
4 in Form a
/ S / 1730
•
17
•
22
•
27
•
36
•
46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
2083
2085
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2162
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2311
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2312
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2343
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
/ b1 / S / 1730
•
122 17
•
94
2085
•
•
2312
•
•
E
b1
122
94
2767
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
2085
M5
M8
220 170
F 50 / 196 246
P
b2
96
68
b1
F 45
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
N
b1
122
94
2312
2085
/ S / 1730
•
22
•
27
P
2085
M8
4
F 45 / 196 246
/ b1 / S / 1730
•
122 12
•
94
•
•
•
•
•
•
•
•
•
b2
170
F 50
/ b1 / S / 1730
•
36 46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
•
50 46
•
56
•
66
•
76
•
86
•
96
P
2312
2085
b2
96
68
F 90 / 196 246
/ b1 / 1730
•
122
•
94
2085
•
•
2312
•
•
b1
F 90
H
E 1200/ 8x16
F 80
F 85
E 1500/20
E 1220/5x10
37
La suddivisione dei prodotti in singoli
gruppi semplifica e velocizza la ricerca dei prodotti desiderati.
Ulteriori informazioni complete sui
prodotti e i relativi prezzi sono reperibili sui cataloghi digitali: il catalogo
Meusburger in CD 4.0 si trova nella
prima pagina di co-pertina del catalogo cartaceo, mentre il catalogo online
è disponibile all’indirizzo
www.meusburger.com.
Ci sarebbe molto altro ancora da dire
sui nuovi cataloghi Meusburger,
ma lo scoprirete da soli
leggendo!
Come consultare il catalogo Meusburger in CD
Il catalogo Meusburger in CD è
dotato di numerose funzioni nuove che facilitano sensibilmente
il lavoro di ogni giorno. Molte
caratteristiche del programma
svolgono un ruolo di riferimento
per l’intero settore.
Assistente per normalizzati
L’assistente per stampi normalizzati, sviluppato di recente, consente
all’utente di comporre con pochi
clic un portastampo completo.
Importazione dei listini pezzi
L’importazione completamente
Edizione n. 7, dicembre 2009
automatica dei listini pezzi con Microsoft Excel e l’esportazione CAD di tutti i 41.000 articoli a catalogo rendono
il programma uno strumento irrinunciabile per progettisti, costruttori di
stampi e acquirenti.
Carrello acquisti con prezzi indicati
Gli utenti apprezzeranno in particolar
modo l’indicazione dei prezzi e il carrello acquisti ben strutturato, con una
funzione che consente di ordinare
direttamente i prodotti, risparmiando il tempo altrimenti necessario per
stampare l’ordine e inviarlo per fax.
È possibile ordinare infatti con molta
facilità via e-mail direttamente dal
catalogo in CD!
Ricerca del testo completo e
aggiornamenti automatici
Una comoda funzione di ricerca del
testo completo e di aggiornamento automatico completano questo
programma ben riuscito.
Consigli tecnici su questi temi
www.meusburger.com/cd-catalogo
in Form a
5
Mercato
Sempre più vicini ai clienti
A colloquio con la società E.M.I. SA in Francia
Eugène Wissler fondò la propria
azienda per la costruzione di stampi
e lo stampaggio a iniezione di materie plastiche a Neuwiller nel 1969.
All’inizio Eugène lavorò da solo per
poi essere affiancato dai propri figli.
Nel frattempo il figlio Jean-Pierre
ha rilevato l’azienda, in cui sono
impiegati attualmente dieci operai che lavorano con i macchinari
più efficienti (lavorazione a 5 assi).
Parallelamente, nel 1995, Jean-Pierre ha fondato la società E.M.I. (Etudes Moules Injection), con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente la
lavorazione delle materie plastiche.
La redazione di inForma ha intervistato l’amministratore delegato
Jean-Pierre Wissler.
inForma: la società E.M.I. non è stata colpita dalla crisi. Qual è la chiave
del vostro successo?
Una politica orientata al lungo termine, basata su più elementi, che oggi
sta dando i propri frutti. La diversificazione della clientela rappresenta un
vantaggio notevole. Siamo presenti tanto nel settore della tecnologia
di connessione quanto nell’edilizia
e nell’industria automobilistica, ma
soprattutto nel settore delle energie
rinnovabili, che dieci anni fa non navigavano ancora con il vento in poppa,
ma sulle quali abbiamo puntato già a
suo tempo e a ragione.
Avendo integrato la costruzione degli
stampi, lo stampaggio a iniezione, il
montaggio e persino il magazzinag-
6 in Form a
Da sinistra a destra: Frederic Brender (Responsabile vendite regionale (F), Meusburger) e
Jean-Pierre Wissler (Amministratore Delegato, E.M.I. SA)
gio in una sola unità, siamo in grado
di offrire ai clienti un servizio completo. Questa integrazione è quindi un
ulteriore elemento chiave del nostro
successo. Nello sviluppo dei progetti
in collaborazione con i nostri clienti
abbiamo sin dall’inizio la possibilità
di mettere a frutto il nostro knowhow completo, sia nella costruzione
degli stampi che nello stampaggio a
iniezione. In questo modo possiamo
offrire soluzioni tecnologiche migliori
a un prezzo più allettante. Anche questo rappresenta per la nostra azienda
un fattore importante ai fini della
fidelizzazione del cliente. Quasi il 60%
dei nostri prodotti viene esportato
all’estero, in particolare in Svizzera
taggio innegabile, poiché ci consente
di reagire tempestivamente.
inForma: come vede il futuro del
settore in Europa?
A mio avviso il nostro settore di attività richiede una sempre maggiore
innovazione. Dobbiamo presentare
soluzioni tecnologiche per i nostri
clienti già nella fase di sviluppo di
un progetto. A tal scopo è necessario avvalersi di personale altamente
qualificato e investire in maniera massiccia nelle tecnologie più avanzate.
Credo che la presenza di un reparto
di costruzione stampi all’interno di
un’azienda di stampaggio a iniezione
crea flessibilità e capacità di reazione
a favore dei nostri clienti, che in questo modo hanno a che fare con un
unico interlocutore.
e in Germania, cosa che dobbiamo
in parte a una buona padronanza
della lingua e della cultura tedesca.
Un cliente di lingua tedesca pertanto
non si troverà alle prese con barriere
linguistiche, se desidera trattare con
la nostra azienda. Infine, anche la
vicinanza geografica dei nostri clienti
in un’area di 100 chilometri è un van-
Edizione n. 7, dicembre 2009
Le aziende che si sono insediate fuori dal continente europeo non sono
sempre state baciate dal successo.
Ritengo che ciò si possa ricondurre a
problemi legati alla flessibilità, ai tempi di consegna e persino alla qualità
dei prodotti. Pertanto credo che noi
Europei continueremo ad avere un
asso nella manica, purché sfruttiamo
le opportunità a nostra disposizione.
inForma: ormai da oltre 20 anni la
Sua società è fedele cliente della
Meusburger. Perché avete deciso di
collaborare con la nostra azienda?
La Meusburger, grazie ai suoi continui
investimenti, ci offre da sempre prodotti innovativi con un ottimo rappor-
to qualità-prezzo e tempi di consegna
brevissimi. Apprezzo molto anche la
capacità di reazione dei commerciali
interni, che rispondono sempre tempestivamente alle nostre richieste.
A ciò si aggiunge che la Meusburger
si fa carico, con tempi di consegna
molto ristretti, di eseguire la lavorazione completa dei nostri stampi normalizzati. E infine la mia politica degli
acquisti dà la preferenza ai fornitori
che producono in Europa.
Factbox
E.M.I. SA
Sede: Hésingue (F)
Fondazione: 1969
Dipendenti: 90
Fatturato 2008:14 Mio EUR
Capacità: 50 stampi / anno
Numero di macchine per
stampaggio a iniezione: 30
Settori di attività: tecnologia
della connessione, energie rinnovabili, edilizia, automobilistico
Prodotti: stampaggio a iniezione
bicomponente, rivestimento
in Form a
7
Mercato
Novità di mercato
Prodotti intelligenti: un valore aggiunto per i clienti
La Meusburger amplia la gamma
di prodotti. Mold stick, piastre isolanti forate, accessori per erosione,
aggancio semplice e dispositivi di
arresto, espulsori flessibili e listelli
di guida piatti sono i nuovi prodotti ordinabili. In questo modo la
Meusburger compie un altro grande
passo avanti verso l’ottimizzazione
della propria offerta di prodotti.
Oltre a questo ampliamento, la
Meusburger ha redatto una documentazione separata per le “lavorazioni
speciali” e la “costruzione macchine
e attrezzature”, al fine di rispondere
in maniera ancora più mirata alle
diverse esigenze dei clienti. La documentazione completa può essere scaricata dal sito www.meusburger.com o
richiesta telefonicamente.
8 in Form a
Piastre isolanti forate
Un’altra novità dell’offerta prodotti è
costituita da un vasto assortimento di
piastre isolanti forate, adatte a tutti gli
stampi normalizzati Meusburger, che
consentono un rapido smontaggio
degli stampi, senza dover rimuovere le piastre isolanti. Una successiva
lavorazione delle piastre isolanti, nella
maggior parte dei casi, non è più
necessaria.
Accessori per erosione
Da ora in poi sono disponibili numerosi elettrodi in grafite e in rame per
il sistema di staffaggio più diffuso sul
mercato, nonché elettrodi con spalla
ed elettrodi in barra con smussi rea-
lizzati in grafite per elettroerosione
di alta qualità, disponibili in diverse
granulosità.
Mold stick
Il Mold stick Meusburger E 2760 è
una chiavetta USB da installare negli
stampi e portastampi. Tutti i dati specifici del portastampo possono essere
direttamente salvati nel “portastampo” stesso in modo da rendere superflua un’eventuale ricerca.
Barre
La Meusburger offre una vasta scelta di barre tonde in acciaio ricotto
a distensione per inserti e matrici,
nonché per la costruzione di macchinari e dispositivi. Diametro tornito, lunghezza segata con sovrametallo. Disponibili in nove diverse
qualità di acciaio – ora anche 2083,
2379 e 7131. NOVITÀ: “acciaio
argentato“ 2210 di qualità h9.
Novità sui prodotti all’indirizzo
www.meusburger.com/prodotti
Edizione n. 7, dicembre 2009
La costruzione degli
stampi in Italia
Pronti per il futuro
Il 22 ottobre 2009 l’UCISAP
(Unione Costruttori Italiani Stampi
e Attrezzature di Precisione),
in collaborazione con le società
Meusburger, Thermoplay, Vero,
Progind e Valeo, ha organizzato
un incontro sul tema “La costruzione degli stampi: un settore in
crescita”.
L’incontro era rivolto a costruttori di
stampi e ad aziende specializzate
nello stampaggio a iniezione, con
l’obiettivo di condividere informazioni sulle tecnologie e i metodi
più moderni, e quindi di aumentare
ulteriormente la produttività e la
competitività.
Un pubblico interessato ha preso parte alla manifestazione presso la sede dell’UCISAP a Milano
in Form a
9
Personale
Il tocco finale
Piastre e barre
Alla Meusburger l’alta qualità riveste un ruolo primario. A questo
fattore viene attribuita notevole importanza anche nel reparto
rettifiche. Durante l’operazione di
rettifica le piastre vengono molate
secondo i requisiti di durezza e
planarità stabiliti dal cliente. Ciò
richiede naturalmente un’altissima
precisione, poiché dalla rettifica
dipende anche la qualità del prodotto finale dei nostri clienti.
Attualmente 16 dipendenti lavorano
a turni per dare l’ultimo tocco ai prodotti Meusburger (piastre e barre).
La squadra del reparto rettifiche al completo
10 in Form a
Rettifica planetaria
Nel processo di rettifica planetaria i
dipendenti operano su una rettificatrice costituita da due tavole circolari
magnetiche traslabili, che mantengono fermi i pezzi tramite la forza
di ancoraggio. Una ralla ruota con
una velocità periferica di 40 m/s ed
esegue la rettifica desiderata nell’acciaio. Durante l’operazione di rettifica
viene effettuata una regolazione sensibile della tavola circolare magnetica rotante. I pezzi vengono caricati
con grande cautela e devono essere
perfettamente puliti, per garantire il
rispetto delle misure e la planarità
desiderata: un’importante caratteristica qualitativa della Meusburger.
Rettifica tangenziale
La rettifica tangenziale è utilizzata
principalmente per le piastre speciali. L’elevata precisione e le tolleranze ridotte garantiscono al cliente
una lavorazione successiva precisa.
Altro compito importante è la rettifica
delle piastre con fresatura secondo i
disegni del cliente. Ciò richiede una
lavorazione assolutamente su misura.
“Dalla Meusburger escono solo pezzi
di altissima qualità”, sostiene il direttore del reparto Thomas Heidegger.
Noi diamo
forma
all‘acciaio.
Lavorazion
Siamo rino
lavorazioni
www.meusb
i speciali
mati nel se
ttore per le
nostre
di primissim
a qualità.
urger.com/p
rodotti/lav
orazione-sp
eciale
» Fresatura di tasche, foratura
profonda e sgrossatura 3D
dei contorni
» Rapidità, affidabilità e
massima qualità grazie a
un’organizzazione perfetta
» Macchinari all’avanguardia
e personale specializzato
altamente qualificato
Acciaio di qualità ricotto a distensione,
anche nelle lavorazioni speciali
Meusburger Georg GmbH & Co KG | Portastampi | Kesselstr. 42 | A-6960 Wolfurt
T 00 43 (0) 55 74 / 67 06-0 | F -11 | [email protected] | www.meusburger.com
Personale
Formiamo le nuove leve
Sei nuovi apprendisti nel team
La Meusburger ha invitato i suoi
18 apprendisti a un evento della
durata di due giorni nella regione del Bregenzerwald (Vorarlberg,
Austria). Ai sei nuovi apprendisti
è stata riservata una calorosa
accoglienza nel gruppo. In occasione di diversi seminari e iniziative
movimentate gli apprendisti hanno
sondato i loro limiti e definito obiettivi comuni.
“Queste giornate di incontro e conoscenza offrono ai nostri dodici dipendenti che stanno già affrontando il
periodo di formazione e ai sei nuovi
apprendisti l’opportunità ideale per
conoscersi in un’atmosfera rilassata.
La nostra azienda attribuisce un grande valore alla capacità di lavorare in
team e a una comunicazione efficace
tra i dipendenti”, sostiene l’istruttore Peter Nussbaumer descrivendo gli
obiettivi di questa iniziativa di team
building. Durante l’incontro le nuove
leve di specialisti molto promettenti
e i loro due istruttori hanno dovuto
superare alcune sfide. Lo scalatore
Eduard Kumaropulos ha organizzato
con il gruppo un’arrampicata e discesa in corda doppia nello Rappenfluh
a Hittisau, che ha richiesto una buona
dose di coraggio e di spirito di squadra. La giornata di sport è proseguita
per i dipendenti della Meusburger
con una visita al campo da golf di
Riefensberg, dove i giovani apprendisti si sono potuti cimentare sul
green. Di sera Guntram Meusburger
e il direttore del personale Roman
Giesinger hanno fatto visita alla squadra con un porcellino alla griglia pronto da gustare. Con questa piacevole
grigliata si è chiusa in bellezza la
prima avventurosa giornata. Di buon
mattino gli apprendisti hanno visitato
una panetteria regionale, dove hanno
avuto l’opportunità di cuocere loro
stessi il pane per la prima colazione.
La visita di un’officina modello specializzata nella lavorazione del legno
nella regione del Bregenzerwald e
altri seminari sul tema comunicazione,
risoluzione dei conflitti e personalità
hanno completato il variegato programma, nel quale gli apprendisti si
sono impegnati molto.
Ottime opportunità di carriera
La Meusburger forma gli apprendisti
per un periodo di quattro anni, preparandoli alla professione di operaio
metallurgico, tecnico di produzione,
tecnico specializzato nella lavorazione dei metalli, tecnico specializzato nelle lavorazioni per asportazione di truciolo e tecnico informatico.
“Una formazione di altissimo livello
attende i giovani apprendisti, offrendo loro ottimi sbocchi professionali
nel settore metallurgico. Un posto di
lavoro sicuro e l’opportunità di fare
Giornate di incontro e conoscenza degli apprendisti della Meusburger: iniziative di team building, grigliate, escursioni e molto altro ancora
12 in Form a
carriera in azienda alla fine dell’apprendistato rappresentano ulteriori aspetti positivi”, ci spiega Peter
Nussbaumer, uno degli istruttori, e sottolinea che pressoché tutti
gli apprendisti formati dall’azienda
sono stati assunti stabilmente. La
Meusburger offre una formazione
di alta qualità e ha ottenuto il riconoscimento di “Ausgezeichneter
Lehrbetrieb” (Azienda di formazione
riconosciuta) dal Land federale del
Vorarlberg. Oltre a un posto di lavoro
moderno e ad eccellenti prospettive
di carriera, sono numerosi gli ulteriori
incentivi di cui gli apprendisti possono
rallegrarsi: servizio di navetta aziendale, mensa aziendale a prezzo agevolato, flessibilità oraria, premi di presenza e produzione, e molto altro ancora.
Un buon rendimento scolastico viene
particolarmente premiato. Il miglior
apprendista dell’anno, in collaborazione con la scuola professionale, può
lavorare per un mese all’estero presso
un’importante azienda europea.
Informazioni per futuri apprendisti
“Ai giovani che desiderano iniziare
l’apprendistato l’anno prossimo, consigliamo di visitare l’apposita area sul
nostro sito web”. Gli interessati possono farsi le prime impressioni partecipando a una giornata di prova, il
che si rivela molto utile per prendere
la decisione giusta nella scelta della
professione”, sostiene il direttore del
personale Roman Giesinger.
Formazione apprendisti
2009 6 nuovi apprendisti
2010 fino a 8 nuovi apprendisti
Professioni
» Tecnico specializzato in
lavorazioni per asportazione
di truciolo
» Tecnico di produzione
» Tecnico metallurgico
» Operaio metallurgico
» Tecnico informatico
Istruttori
Produzione
» Peter Nussbaumer
» Stefan Kohler
IT
» Thomas Mohr
La Meusburger è
un’azienda di formazione riconosciuta a livello statale.
www.ausgezeichneter-lehrbetrieb.at
Elias Knill si sta preparando alla professione di tecnico specializzato in lavorazioni per asportazione di truciolo
Edizione n. 7, dicembre 2009
in Form a
13
Personale
Qualificazione dei dipendenti
Miglioramento delle conoscenze e competenze
La formazione continua dei dipendenti è la condizione preliminare
per mantenere la competitività. In
ogni iniziativa di aggiornamento e
perfezionamento professionale viene favorito sia lo sviluppo professionale che la personalità. Pertanto, anche nel 2009, la Meusburger
attribuisce
grande
importanza
all’offensiva a favore della formazione individuale del personale.
Ogni neo-assunto intraprende un
programma personalizzato di introduzione al lavoro. In questa fase il
dipendente impara a conoscere i
vari reparti aziendali e a farsi un’idea
delle procedure operative. Nell’ambito di corsi di formazione intensivi
inoltre vengono acquisite le prime
conoscenze sulla gamma di prodotti.
“L’introduzione al lavoro è strutturata
ottimamente e sin dall’inizio si ha
la sensazione che alla Meusburger
ogni dipendente sia al centro dell’interesse”, sottolinea Christine Moser,
addetta al telemarketing.
La durata dei corsi di formazione nelle singole aree aziendali dipende dal
reparto e dalla mansione dei dipendenti. Ogni due-tre mesi ha luogo anche un
giro completo con i nuovi dipendenti
all’interno dello stabilimento.
Trasferire le conoscenze all’interno
dell’azienda
“La Meusburger occupa una posizione
privilegiata, avendo assunto un congruo numero di personale altamente
Il team vendite impegnato nel brain storming sul tema dell’assistenza clienti
14 in Form a
qualificato. Le conoscenze dei dipendenti esperti possono quindi essere
trasferite nei corsi di formazione interna, ricorrendo raramente a risorse
esterne“, ci spiega il direttore del
personale Roman Giesinger. Poiché
il settore tecnico, commerciale e produttivo è in continua evoluzione, si
svolgono regolarmente corsi di formazione tenuti da personale qualificato.
La Meusburger offre quindi a ognuno
dei propri dipendenti l’opportunità di
maturare esperienze e di trarre vantaggio dalle conoscenze dei colleghi
di lavoro. L’utilizzo di Microsoft Sharepoint (maggiori informazioni a pagina
17) semplifica notevolmente lo scambio di conoscenze e informazioni.
Comunicazione tra i commerciali
esterni
La collaborazione e la comunicazione tra i dipendenti rivestono un
ruolo prioritario alla Meusburger. In
occasione dei meeting dei responsabili vendite regionali, che si tengono sei volte all’anno, problemi e
novità relative ai prodotti vengono
discussi e successivamente comunicati ai responsabili di area. Anche il
corso di inglese commerciale che si
svolge ogni anno incontra un vasto
consenso. Sin dall’autunno 2008
la Meusburger collabora con due
diverse scuole di lingue per offrire
ai propri dipendenti l’opportunità
di frequentare un corso individuale
rispondente alle esigenze dei partecipanti.
Salute, ambiente e sicurezza
Anche quest’anno i riflettori sono
puntati nuovamente sul tema della
tutela dell’ambiente, della salute e
della sicurezza nei luoghi di lavoro.
In questo contesto si è svolto tra l’altro per tutti i dipendenti del reparto
produzione un seminario sui lubrorefrigeranti tenuto dall’ingegner Stefan
Jacobs della società Cobtec. “Naturalmente nel nostro lavoro facciamo
attenzione ad usare correttamente i
lubrorefrigeranti, tuttavia è stato interessante ricevere ancora una volta
indicazioni sulle norme di sicurezza”,
ci racconta Stefan Muxel del reparto
fresatura.
Factbox
Offerta formativa
Testimonianze
“Per poter offrire al cliente una
consulenza ottimale, è importante organizzare seminari sui nuovi
prodotti. In questo modo possiamo trarre vantaggio da conoscenze più ampie sulla gamma
di prodotti e rinfrescare continuamente le conoscenze già
acquisite”.
Tobias Fuchs, addetto commerciale
interno
“Ho trovato la relazione sui
lubrorefrigeranti molto interessante. Soprattutto la spiegazione su come allungare la vita dei
lubrorefrigeranti e sui problemi
tecnici e di salute cui si va incontro quando i lubrorefrigeranti
mescolati con l’acqua vengono
attaccati da germi o funghi”.
Markus Heim, produzione/fresatura
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
Edizione n. 7, dicembre 2009
Formazione sui prodotti
Corsi di inglese
commerciale
Corso di pronto soccorso
Seminari sulla sicurezza
Corso per carrellisti
Educazione posturale
Molatura per apprendisti
Corso di retorica
Formazione alle vendite
Team building
ecc.
“Nel corso di inglese di quest’anno sono stati trattati vari temi
e abbiamo rinfrescato molte
nozioni e alcune parti di grammatica. Ne traggo giovamento anche nella vita quotidiana,
in quanto abbiamo affrontato
situazioni specifiche tipiche del
nostro ambiente di lavoro”.
Monika Kaufmann, contabilità
in Form a
15
Personale
Know-how per commerciali esterni
Prodotti e applicazioni
Fiere 2010
Da gennaio a settembre
SwissPlastics
Svizzera, Lucerna
19-21/01/2010
Padiglione 2, stand 233
Eurostampi
Italia, Parma
25-27/03/2010
ChemExpo
Ungheria, Budapest
04-07/05/2010
Alla Meusburger nascono continuamente nuovi prodotti e applicazioni. Procedure e processi interni si
evolvono a ritmo incessante.
Questi sono stati e sono tuttora dei
buoni motivi per chiamare a raccolta
i commerciali esterni per il seminario
annuale che si è tenuto nel mese
di luglio del 2009. Oltre 40 dipendenti provenienti da tutta Europa si
sono dati appuntamento a Wolfurt
per conoscere le novità del mercato
– il seminario frattanto si tiene naturalmente in due lingue (tedesco e
inglese). La gestione corretta dei dati
dei clienti, il nuovo catalogo in CD,
i prodotti nell’impiego quotidiano,
la formazione dei prezzi, la logistica,
diversi giochi di ruolo e informatica sono i temi che hanno riempito un’intera settimana. Stiamo già
preparando il seminario dell’anno
prossimo che avrà luogo ancora una
volta nel mese di luglio!
Plastteknik
Svezia, Malmö
18-19/05/2010
PDM
Gran Bretagna, Telford
18-20/05/2010
Plastpol
Polonia, Kielce
25-28/05/2010
Fiera int. dei Macchinari,
Utensili e Tecnologie
Slovacchia, Nitra
25-28/05/2010
MSV
Repubblica Ceca, Brünn
13-17/09/2010
Materie plastiche
Paesi Bassi, Veldhoven
29-30/09/2010
Corsi di formazione su nuovi prodotti, applicazioni e metodi si tengono regolarmente
16 in Form a
Solo le aziende che metteranno
a frutto in modo ottimale il patrimonio di conoscenze acquisite
in una realtà sempre più competitiva riusciranno in futuro ad
affermarsi sul mercato.
Figlia della produzione
Alla Meusburger la cosiddetta
“gestione dei documenti” ha preso
le mosse dal reparto produzione.
Oltre 15 anni fa Georg Meusburger
cominciò a raccogliere preziose
informazioni relative a tutti i macchinari. Le fece trasferire su supporto informatico, verificò se erano
attuali e le ridistribuì in forma ridotta ai dipendenti a cui servivano per
svolgere il proprio lavoro.
Aggiornamento continuo
La Meusburger ha sfruttato il progresso tecnologico, ma i metodi sono
rimasti invariati. Da ogni idea nasce
una scheda informativa, viene creato
cioè un documento con un’intestatione univoca: titolo, numero, responsabile del contenuto con il numero
diretto e la data. In seguito il documento viene eventualmente ampliato e pubblicato attraverso i relativi
cicli di approvazione nel sistema di
gestione Sharepoint. In questo modo
la scheda informativa diventa un prezioso documento accessibile anche
ad altri dipendenti. Molte di queste
schede informative, controllate almeno una volta all’anno e possibilmente
ampliate, fungono da documenti per
Factbox
Introduzione di Sharepoint:
luglio 2008
Documenti pubblicati
nel sistema:
oltre 3.000
Sviluppare
Distribuire
Garantire
Condividere le conoscenze dei dipendenti
Raccogliere
Knowledge management
la formazione dei dipendenti. Sia
l’allestimento che la gestione di
una knowledge base richiedono
una buona dose di disciplina e di
energia. La Meusburger dispone
frattanto di una knowledge base
formata da 3.000 documenti, che
snelliscono sensibilmente molte
procedure operative.
Vantaggi evidenti
L’azienda trae profitto dalla riduzione dei costi derivante dal risparmio di tempo, dall’aumento della
qualità, dalla stabilità dei processi, dalla sicurezza e molto altro
ancora. Altrettanto importante è
fornire ai dipendenti informazioni
ottimali che gli consentano di svolgere i propri compiti in maniera
efficiente. Solo le aziende dotate di
migliori capacità di apprendimento
rispetto ad altre saranno in grado
di operare con successo a lungo
termine.
Database: supporto nel lavoro quotidiano
Edizione n. 7, dicembre 2009
in Form a
17
Regione
Dalla Valle del Reno all‘Arlberg
Il polo economico del Vorarlberg
Il Land federale del Vorarlberg,
situato nella parte occidentale
dell’Austria e patria della società
Meusburger, è una regione pioniera
nello sci alpino. Da oltre 100 anni
gli sport invernali di ogni genere
svolgono un ruolo significativo nel
territorio montano compreso tra il
Lago di Costanza e l’Arlberg.
Nel 1906 l’Arlberg ha ospitato il primo
corso di sci per turisti nell’area alpina. In quell’epoca Hannes Schneider
inventò la famosa “tecnica Arlberg”,
che si affermò presto in tutto il mondo.
La competenza delle scuole di sci del
Vorarlberg è riconosciuta oggi a livello internazionale e gli sci club sono
tra i più antichi del mondo. La regione
del Vorarlberg, il paradiso degli sport
invernali, offre ogni comfort e molte
bellezze naturali imponenti in un’area
Veduta di Lech am Arlberg
18 in Form a
di facile orientamento. Le cime da
rendere accessibili non sono di gran
lunga esaurite. Le aree sciistiche sono
state delicatamente incastonate nella
natura, risultando molto gradevoli alla
vista. Magnifici belvedere si possono
trovare ovunque: nel comprensorio
di Lech-Zürs, una delle migliori aree
sciistiche del mondo. Nella valle del
Montafon, dove si può scegliere tra
parecchie zone sciistiche. Nell’atmosfera raccolta della valle Brandnertal
e nel Bregenzerwald, famoso anche
per i suoi eccellenti formaggi di montagna. I paesini hanno conservato
un’atmosfera tipica e non si sono
trasformati nelle classiche stazioni
sciistiche. Risalta la bella architettura
in legno. Il settore dell’ospitalità nel
Vorarlberg punta sulla qualità in ogni
categoria di prezzo: dagli hotel a cinque stelle alle camere presso privati.
Tradizionale discesa dall’alpeggio
La maggior parte degli hotel sono
da intere generazioni a conduzione
familiare.
Sciare nel Vorarlberg
Come regione sciistica, il Vorarlberg fa
leva su una strategia coerente basata
sulla qualità e su una posizione geografica ideale. Circa due terzi della
regione si trovano oltre i 1.000 metri
di altitudine. Molte delle zone sciistiche sono situate a quote dall’innevamento assicurato comprese tra i 1.400
e i 2.400 metri. Dall’alto lo sguardo
si estende sullo stupendo panorama
alpino del Vorarlberg e della Svizzera.
Il paesaggio è impressionante, ma
non così scosceso come può essere
Sosta nella malga
di tutto il mondo. In rapporto al
numero di abitanti e in confronto ad
altri Länder federali austriaci, qui si
riscontra la maggior presenza di ristoranti e trattorie eccellenti. L’edizione
2009 della famosa guida Michelin ha
assegnato una stella a otto ristoranti
del Vorarlberg. Il solo comune di
Lech-Zürs, che conta 1.400 abitanti, vanta ben quattro ristoranti con
una stella Michelin.
Preparazione del formaggio nel Bregenzerwald
ad altitudini maggiori. Agli sciatori si
offre una buona combinazione di pendii dolci e impegnativi. Alcune aree
sciistiche lasciano sufficiente spazio
anche a una combinazione di pendii
preparati e non. In tutte le regioni del
Vorarlberg – in particolare nell’Arlberg – lo sci fuori pista vanta una
lunga tradizione.
La buona cucina del Vorarlberg
La gastronomia del Vorarlberg è tra
le migliori dell’Austria e offre sia
specialità locali che creazioni leggere. I cuochi ricorrono volentieri
ai prodotti regionali come il famoso formaggio di montagna, i pesci
del Lago di Costanza, la carne degli
allevamenti nostrani, frutta, verdura
ed erbe aromatiche. La cucina del
Vorarlberg è apprezzata dai gourmet
Edizione n. 7, dicembre 2009
Bregenzerwald: da una specialità
casearia all’altra
Il fiore all’occhiello della gastronomia del Bregenzerwald è il
saporito formaggio di montagna
a pasta dura. Quanto più è lunga
la stagionatura, tanto più saporito
sarà il formaggio. Al formaggio e alla
cultura casearia è dedicata la Strada
del Formaggio del Bregenzerwald,
un consorzio di malghe, contadini e
trattorie. Non meno di 44 trattorie
e ristoranti del Bregenzerwald sono
membri del consorzio, ragion per cui
vengono chiamati anche “Käsewirte”. Sul menù figurano infatti numerose specialità casearie. Vi si servono
piatti sostanziosi come la Käsesuppe (zuppa di formaggio) e i tipici
Käsknöpfle (gnocchetti di formaggio),
ma anche pietanze leggere come le
insalate con formaggio fresco dolce
o soffici soufflé. La maggior parte
dei cosiddetti Käsewirte propongono le loro prelibatezze nelle tipiche
case del Bregenzerwald coperte con
scandole di legno.
www.kaesestrasse.at
Con la gentile collaborazione dell’Ente Turismo del Vorarlberg.
www.vorarlberg.travel
Panorama dello splendido Lago di Costanza
in Form a
19
Inside
Un angolo di lago in azienda
L‘acquario Meusburger
Dagli inizi di ottobre la Meusburger
dà il benvenuto ai propri visitatori
non soltanto con la sua cordiale
addetta al ricevimento, ma anche
con 20 pesci nostrani provenienti
dal Lago di Costanza, che attendono con ansia i visitatori.
Nei 4.000 litri d’acqua dell’acquario,
dotato di un frontale di 4 m², nuotano
20 pesci: carpe, pesci persico, siluri
d’Europa, scardole, cavedani e due
gamberi. L’amministratore delegato
Guntram Meusburger, appassionato
di pesca, ha così realizzato un sogno
che coltivava fin da bambino, ricreando un angolo di Lago di Costanza nel
cuore dell’azienda. La vasca, del peso
di 4,5 tonnellate, viene pulita per
mezzo di un costoso impianto di filtraggio, la cui manutenzione è affidata
a personale tecnico interno. L’acquario Meusburger è visitabile in qualsiasi
momento da asili regionali, scuole
e da tutti gli amanti dei pesci.
Energia alternativa:
l’efficienza dell’aria
compressa
Gli impianti di aria compressa
all’interno degli stabilimenti di
produzione producono, oltre
all’aria compressa, anche una
notevole quantità di calore. La
Meusburger dispone di un totale
di cinque compressori d’aria con
una capacità di 1.950 m³ / ora.
Durante la produzione l’energia
immessa viene persa in massima parte sotto forma di calore.
La nostra azienda rende questo calore utilizzabile portandolo dov’è necessario. Lo sfrutta per riscaldare tutto l’anno
l’acqua industriale.
L’acquario Meusburger: biotopo per 20 pesci nostrani provenienti dal Lago di Costanza
20 in Form a
Energia alternativa a difesa dell’ambiente
Maratona dei tre paesi
Germania – Austria – Svizzera
tempo di 04:22:09, ha corso l’intera
maratona (42,195 km).
Otmar Meusburger nel rush finale
In una giornata di sole, il 4 ottobre 2009, si è svolta all’insegna
del buonumore la “Maratona dei
tre paesi”, alla quale hanno partecipato poco meno di 5.000 corridori entusiasti. Il percorso da
affrontare prevedeva la partenza
da Lindau (Germania), quindi il
passaggio per Bregenz (Austria) –
Hard (Austria) – Fussach (Austria) –
Höchst (Austria) – St. Margarethen
(Svizzera) – Hard (Austria), per poi
ritornare a Bregenz. Il miglior
tempo della giornata lo ha fatto
registrare il kenyano Suparimuk
Samson in 02:15:59.
Anche la società Meusburger era
rappresentata da otto atleti, che
hanno dato il loro meglio. Nella
classe M 40 Otmar Meusburger
ha concluso la gara al 158º posto.
Con il numero di partenza 189 e il
Edizione n. 7, dicembre 2009
Mezza maratona
Nella mezza maratona (21,097 km)
erano presenti cinque uomini:
» Meusburger Thomas:
con il numero di partenza 3452 e il
tempo di 01:33:56, 32º classificato
(M 20)
» Willi Dominik:
con il numero di partenza 3218 e il
tempo di 01:54:05, 133º classifi cato (M 20)
» Schöll Kai:
con il numero di partenza 3969 e il
tempo di 02:16:10, 201º classifi cato (M 20)
» Nussbaumer Peter:
con il numero di partenza 2784 e il
tempo di 02:07:18, 161º classifi-
»
cato (M 30)
Smolnik Gerhard:
con il numero di partenza 3840 e il
tempo di 02:02:25, 112º classificato (M 50)
Quarto di maratona
Nel quarto di maratona (11,450 km)
Roman Giesinger ha dato il proprio
meglio. Con il numero di partenza
7268 e il tempo di 01:06:44, si è
piazzato al 24º posto (nella classe
M 35).
Staffetta
Con il numero di partenza 5006,
Hannes Hammerer e i suoi tre
compagni di squadra hanno corso
la staffetta nel tempo di 03:58:00,
conquistando la posizione n. 28.
Arrivo al traguardo della “Maratona dei tre paesi”
in Form a
21
Inside
Attualità dalla Meusburger
Eventi, anniversari, nascite ...
Giornata dello sci 2009
Sabato 7 marzo 2009 si è svolta come
ogni anno la giornata dedicata allo sci.
Malgrado l’alternarsi di neve e sole
hanno partecipato circa 50 appassionati di sci e snowboard e anche due
fondisti. Verso le 9 si sono aperte le
danze. Fortunatamente, malgrado 20
centrimetri circa di neve fresca e alcune cadute involontarie, non si sono
verificati infortuni. A mezzogiorno i
partecipanti si sono rifocillati con uno
spuntino per poi concludere piacevolmente la giornata cenando nella baita.
Torneo di calcio 2009
La stagione calcistica della mitica squadra aziendale, iniziata positivamente, è
proseguita in maniera altrettanto proficua. Ad esclusione del pareggio contro
l’Interchemie, la squadra è riuscita ad
aggiudicarsi tutti gli incontri. Contro
l’Haberkorn Ulmer 8:2, contro lo Zollsport 2:1, contro lo SV Werder 7:2 e,
nella partita di rivincita contro l’Interchemie, la Meusburger si è imposta
con il risultato netto di 4:2. In occasione
delle ultime partite si è registrata una
buona affluenza di pubblico e anche
le tifose hanno incitato a gran voce i
loro beniamini sventolando bandiere.
Escursione in mountain bike 2009
Quest’anno l’escursione ha portato i
partecipanti a Finale Ligure (Italia). I
nostri ciclisti hanno percorso circa 280
km con un dislivello totale di circa
3.600 metri. Un giro fantastico, in buona compagnia e, grazie a Dio, senza
incidenti.
22 in Form a
Motoescursione 2009
“Born to be wild”: questo è stato il
motto dell’escursione del 4 luglio. Un
tempo fanstatico e il bellissimo percorso di circa 240 km, Allgäu – Oberjoch
– Tannheimertal – Lechtal – Bregenzerwald, hanno fatto battere forte i cuori
dei sei motociclisti.
Cicloescursione 2009
Malgrado il tempo variabile sono stati
oltre 30 i partecipanti al tour della
regione. Con la protezione del Signore
tutti sono arrivati asciutti al Subirerhof,
dove hanno concluso la giornata all’insegna del buonumore festeggiando
fino a tarda notte.
Giornata della pesca 2009
Buona pesca! Il 1 agosto i patiti della
pesca si sono dati appuntamento al
Lünersee. Il tempo era magnifico, i
pesci pronti ad abboccare e, come
piacevole epilogo della giornata, tutti
a casa di Kurt Vonach per una lauta
cena a base di pesce.
Torneo di carte 2009
Anche quest’anno il 6 novembre si
è tenuto il favoloso torneo di jass
organizzato dalla Meusburger presso
la Trattoria Schwanen a Dornbirn. 96
appassionati di carte hanno preso parte al torneo e si sono dati da fare per
avvicinarsi il più possibile al punteggio
prestabilito. Martin Fussenegger è stato il giocatore che vi si è avvicinato di
più, seguito da Martin Bischofberger. Il
terzo posto è andato a Kerstin Bentele.
Anzianità di servizio
25 anni
Kurt Vonach, preparazione e organizzazione del lavoro
10 anni
Peter Nussbaumer, istruttore
Dieter Berchtold, reparto segatura, segatrice a nastro per
blocchi
Markus Heim, operaio specializzato, reparto fresatura
Elmar Berkmann, preparazione e organizzazione del lavoro
Pensionamenti
Vasilije Toncev, 30/06/2009
Hans Maier, 30/11/2009
Herbert Brandl, 31/12/2009
Nozze
Ingrid Hebenstreit & Manfred Schreiber, maggio 2009
Markus Scheffknecht & Sabine Sinz, maggio 2009
Jürgen Metzler & Sandra Fels, giugno 2009
Sandra Meusburger & Martin Greussing, giugno 2009
Christian Feurle & Ulrike Österle, luglio 2009
Daniel Fink & Anita Netzer, agosto 2009
Lou Lilla & Yasmina Abdesselem, settembre 2009
Christian Fussenegger & Heide-Marie Marte, sett. 2009
Barbara Capri & Oliver Bischof, settembre 2009
Sabine Baldauf & Edwin Violand, settembre 2009
Markus Heim & Melanie Willam, settembre 2009
Peter Dorn & Sonja Berthold, settembre 2009
Norman Jussel & Simone Mathis, ottobre 2009
Gerlinde Achberger & Markus Jenny, ottobre 2009
Gerd Vögel & Maria Anna Schmidler, ottobre 2009
Nascite
Sophie, nata il 15/04/2009
Figlia di Iris Winkelbauer-Hölzl & Martin Winkelbauer
Johanna, nata il 09/05/2009
Figlia di Rebecca & Helmut Sutterlüty
Pius Urban, nato il 24/05/2009
Figlio di Philipp & Helga Vögel
Oskar Paul, nato il 24/05/2009
Figlio di Barbara Capri & Oliver Bischof
Giada, nata il 17/08/2009
Figlia di Silvia Venturini & William Passadore
Nina, nata il 27/08/2009
Figlia di Christian & Ulrike Feurle
Leni Monika, nata il 12/10/2009
Figlia di Manuel & Sabrina Dorner
Lena, nata il 14/10/2009
Figlia di Daniel & Daniela Geiger
Melia Katharina, nata il 29/10/2009
Figlia di Rainer Stadelmann & Stephanie Gössl
Edizione n. 7, dicembre 2009
in Form a
23
N
VI
O
!
TÁ
Da gennaio riceverete la
nuova versione ben strutturat
del catalogo Meusburger 2010!
Stampi di alta precisione, con ricottura di distensione
Immediatamente disponibili in magazzino
»
»
»
»
3.500 nuovi articoli
nuovo design
numerosi esempi di montaggio
un supplemento ottimale grazie
al catalogo in Cd online
Meusburger Georg GmbH & Co KG | Portastampi | Kesselstr. 42 | A-6960 Wolfurt
T 00 43 (0) 55 74 / 67 06-0 | F -11 | [email protected] | www.meusburger.com

Documenti analoghi

Ottobre 2010

Ottobre 2010 benvenuti all’attuale edizione di inForma della Meusburger. Meusburger è sinonimo di continuità, qualità e crescita. Dalla fondazione nel 1964 ad opera di mio padre, Georg Meusburger, siamo cresciu...

Dettagli