esuberi telecom italia sparkle

Commenti

Transcript

esuberi telecom italia sparkle
SINDACATO NAZIONALE AUTONOMO
TELECOMUNICAZIONI E
RADIOTELEVISIONI
HANNO PAURA CHE VINCA
IL NO ALL'ACCORDO
Il 21 e 22 gennaio si terrà il referendum sull 'accordo del caring.
Come previsto dalle legge (300 del 1970) lo Snater ha fornito, per tempo, l'elenco
dei propri scrutatori alla commissione insediatasi a Roma e composta da cgilcisluil.
A fine settimana veniamo a sapere che cgilcisluil METTERANNO AI SEGGI SOLO
LORO ISCRITTI (!!) E..... SOPPORTERANNO LA PRESENZA DEI LAVORATORI SNATER
SOLO COME OSSERVATORI (figura nuova presente sinora tra i caschi blu dell'ONU)!!
SI VERIFICHERA' COSI' CHE NEI SEGGI DI ALCUNE REGIONI SARANNO
PRESENTI SOLO SCRUTATORI DI SIGLE FAREVOLI ALL'ACCORDO..........
UNO SCHIAFFO ALLA DEMOCRAZIA !!
CHE VERGOGNA!!!!!!!!
SNATER COMUNQUE SARA' PRESENTE AI SEGGI IN TUTTA ITALIA CON I PROPRI
LAVORATORI CERCANDO DI GARANTIRE
LA MASSIMA REGOLARITA' DELLE
OPERAZIONI!!
A QUEI LAVORATORI CHE ANCORA DEBBONO DECIDERE COME VOTARE
AGGIUNGIAMO QUESTE RIFLESSIONI:
-dopo l'entrata a gamba tesa dell'azienda che ha cercato di orientare i lavoratori
A VOTARE SI ALL'ACCORDO facendo proprie assemblee (non si era mai visto......)
-ora cgilcisluil, PER NON ESSERE DA MENO, VIOLANO LE REGOLE DELLA
DEMOCRAZIA (e della legge) non garantendo a tutte le rappresentanze la presenza ai
seggi!!
I LAVORATORI DEBBONO RISPONDERE RESPINGENDO QUESTO ATTACCO ALLE
LORO LIBERTA' E ALLA DEMOCRAZIA SINDACALE, ANDANDO A VOTARE il 21 e 22 :
NON APPROVO L'ACCORDO

Documenti analoghi