FIDS COMUNICATO UFFICIALE DEL TRIBUNALE FEDERALE N

Commenti

Transcript

FIDS COMUNICATO UFFICIALE DEL TRIBUNALE FEDERALE N
FIDS
COMUNICATO UFFICIALE DEL TRIBUNALE FEDERALE
N° 13/2015
Avv. Simona Filippone
Presidente
Avv. Cristiana Spadaro
Componente
Avv. Antonella Manni
Componente
Paola Gatta
Segretario
Il Tribunale Federale
Esaminati
gli atti del procedimento disciplinare n. 11/2015 R.g.p.f., aperto a carico
dei tesserati Biagio Cicero e Maria Grazia Gandelli, in persona dei
genitori esercenti la potestà genitoriale, deferiti per aver essi partecipato in qualità di atleti agonisti - a competizione Fida, denominata Campionato
Regionale Sicilia, in difetto di deroga e/o espressa autorizzazione FIDS
(fatti avventi in data 21/23 marzo 2015);
Esaminata
la documentazione in atti;
Rilevato
Che la circostanza appare provata e, comunque, riconosciuta dai genitori
di entrambi i tesserati, i quali, nella memoria inoltrata in data 20 maggio
2015, hanno dichiarato di aver commesso la violazione contestata in
assoluta buona fede;
Udite
Le conclusioni del Procuratore Federale alla convocazione del
28/07/2015,
Ritenuta
Pertanto la violazione dell’art. 2 del Codice del Comportamento del Coni,
dell’art. 1 del Regolamento di Giustizia, dell’art. 11 dello Statuto Fids,
dell’art. 1.38 del RASF
Ritenuta
Altresì, l’applicabilità dell’attenuante di cui all’art. 31 comma 1 RG che
consente all’organo giudicante di prendere in considerazione circostanze
diverse da quelle tassativamente elencate, stante la buona fede
dimostrata dalle parti
DELIBERA
-
di doversi irrogare agli atleti Biagio Cicero e Maria Grazia Gandelli la sospensione da ogni attività federale per
giorni venti.
Roma, 29 luglio 2015
Il Segretario
Il Presidente
Paola Gatta
Simona Filippone

Documenti analoghi