Il programma della rassegna

Commenti

Transcript

Il programma della rassegna
Venerdì 9 Settembre
09:30-13:30 Workshop
“La relazione educativa tra operatori e beneficiari minori e neomaggiorenni richiedenti asilo o
titolari di protezione internazionale. Il percorso individualizzato di accoglienza e inclusione”.
Il workshop, tenuto da Alessandro Uberti, laureato in Scienze della Formazione all’Università degli
Studi di Roma, è rivolto agli enti e le associazioni che gestiscono i progetti locali della rete SPRAR
(Sistema di Protezione Richiedenti Asilo Rifugati) del sistema Hub Minori e del CAS (Centri di
accoglienza straordinaria).
14:30-17:30
Workshop
Confronto e scambio di buone prassi sulla relazione educativa tra operatori e beneficiari. Lavoro in
piccoli gruppi e assemblea plenaria per la restituzione dei risultati dei lavori di gruppo. I lavori di
gruppo saranno facilitati da Elena Giacomin, Francesca Vezzosi, Alessandro Micheli. Al workshop
interverrà Georgia Campo, rappresentante del COSMI (comitato solidarietà migranti) operatrice
dello SPRAR di Villa San Giovanni (RC) .
17:30–19:30
“Villa: Sport for integration”
- Tornei di calcetto, basket, bagminton, pingpong.
- Laboratori di costruzione di strumenti a percussione con materiali di recupero, di
tessuti aerei e di lanterne per i più piccoli.
20:30
Buffet
21:00-22:00
- “Jam Session” di percussioni con materiali di recupero. - Spazio Hip Hop con Open Mic per chiunque voglia fare freestyle
Dalle ore 22.00
“TRESHPRESSO”: piccole perle dal Trash Party più irriverente della città.
Sabato 10 settembre
16:30–18:30
-“Villa Sport for integration”: finali dei Tornei di calcetto , di basket, badmington e
di ping pong. - Laboratori di serigrafia, trampoli, tessuti aerei, graffiti e costruzione di lanterne.
18:30-20:00
Workshop
“Le migrazioni forzate e i conflitti socio-culturali. Stereotipi , pregiudizi e affermazioni xenofobe nei
confronti di rifugiati e richiedenti asilo”. Durante la discussione facilitata da Barbara Peruzzi saranno proiettati video. Al workshop
interverranno Gianfranco delle Carovane Migranti, Alessia Belli ricercatrice alla Scuola
Universitaria Superiore Sant'Anna di Pisa e parteciperanno operatori e utenti dello SPRAR della
provincia di Arezzo con le loro testimonianze di quotidiano razzismo.
20.30
Buffet 21:30
"Art Of Noise" - Summer Edition Rassegna musicale e culturale per la promozione della musica indipendente italiana in
collaborazione con l’ Associazione Culturale Alice Club con la partecipazione di:
- Punk Lobotomy from Arezzo
- Cani Dei Portici from Bologna
special guest: Black Mirrors from Fabriano
24:00
- Lancio delle lanterne
- All’interno del centro giovani “Onda D’Urto” sarà allestita la mostra interattiva “DI RAZZA
UMANA”.
Dalle ore 16,30 -19,30 la mostra sarà aperta al pubblico. Le visite guidate hanno la durata di 20 minuti e sono rivolte a gruppi di massimo 15 persone su
prenotazione.
La mostra “Di Razza Umana” è stata gentilmente concessa da Unicoop Firenze.

Documenti analoghi