IL SANGUE CORDONALE IN EUROPA:RISORSA O BUSINESS?

Transcript

IL SANGUE CORDONALE IN EUROPA:RISORSA O BUSINESS?
IL SANGUE CORDONALE IN EUROPA:RISORSA O BUSINESS?
Tavola Rotonda
Martedì 14 giugno 2011 presso il SANIT - Forum Internazionale della Salute
Roma, Palazzo dei Congressi EUR stand n. 16, ore 14
Esperti di trapianti di cellule staminali emopoietiche, del mondo dell’informazione e
giuridico, esponenti delle istituzioni e del volontariato, affronteranno da più punti la
tematica del sangue del cordone ombelicale, per far emergere criticità rispetto alle
normative e relative applicazioni nei vari Paesi europei e cercare soluzioni a tutela del suo
buon uso.
Tratteranno inoltre la problematica della corretta informazione sui reali utilizzi delle
donazioni solidali e delle raccolte private. Tale conoscenza è indispensabile affinchè le
mamme donino in modo consapevole e convinto il sangue cordonale alle banche
pubbliche.
Introduzione e stato dell’arte:
Licinio Contu - Presidente Federazione Italiana ADOCES
Simonetta Pupella - Direttore Sanitario Centro Nazionale Sangue
Letizia Lombardini - Dirigente Centro Nazionale Trapianti
Nicoletta Sacchi – Direttore Registro Italiano IBMDR
Alessandro Rambaldi - Presidente GITMO Gruppo Italiano Trapianti Midollo Osseo
Maria Vicario - Referente Federazione Nazionale Collegi Ostetriche
Normative e applicazioni:
On. Giuseppe Palumbo – Presidente Commissione Affari Sociali alla Camera
On. Antonio Cancian – Parlamento Europeo
On. Fabio Gava – Camera dei Deputati
Avv. Maria Carmela Macrì – Studio Legale Tosato-Roma
Informazione e controinformazione:
Edoardo Patriarca – Consigliere Agenzia Terzo Settore
Antonella De Robbio - Specialista Informazione di rete- AIB-AIDA
Alice Vendramin Bandiera – Referente Programma Sangue Cordonale Federazione ADOCES
Conclusioni
Evento realizzato con la collaborazione di:

Documenti analoghi