Fondazione Fitzcarraldo cerca un ricercatore junior da inserire nel

Commenti

Transcript

Fondazione Fitzcarraldo cerca un ricercatore junior da inserire nel
Fondazione Fitzcarraldo cerca un ricercatore junior da inserire nel progetto di
Monitoraggio delle Residenze Teatrali in Puglia
Premessa
Il progetto della Regione Puglia delle Residenze Teatrali in Puglia 2010/2012 “Teatri abitatiuna rete del contemporaneo”, realizzato dal Teatro Pubblico Pugliese e finanziato dal PO
FESR – ASSE IV, Linea di Intervento 4.3, Azione 4.3.2 , si inserisce in un più ampio
programma finalizzato a sperimentare inediti modelli di sviluppo economico e sociale di un
territorio, attraverso le forme espressive delle arti.
Il progetto delle Residenze pugliesi “Teatri Abitati” è stato avviato istituzionalmente nel
settembre 2008 con un finanziamento regionale, attraverso l’Accordo di Programma Quadro
“Sensi Contemporanei”. Nel periodo settembre 2008/dicembre 2009 sono state attivate 11
Residenze che hanno coinvolto 18 soggetti della produzione pugliese (16 di teatro, 1 di
danza e 1 di musica).
Gli obiettivi delle Residenze “Teatri abitati-una rete del contemporaneo” sono:
•
sviluppare e far crescere la capacità gestionale delle compagnie di produzione
pugliesi;
•
rinsaldare sul territorio il rapporto tra compagnia residente e pubblico consolidato;
•
promuovere sul territorio nuovo pubblico, soprattutto giovane;
•
favorire le migliori condizioni per la produzione artistica delle compagnie;
•
ampliare la fruizione dello spazio teatrale da parte dei cittadini;
•
l’accompagnamento degli amministratori locali per la predisposizione di politiche
culturali orientate allo sviluppo e finalizzate all’efficacia della spesa pubblica.
•
migliorare la qualità dei servizi e della programmazione culturale dello spazio
teatrale;
•
determinare economie di scala nella gestione dello spazio teatrale.
Il progetto Monitoraggio delle Residenze Teatrali in Puglia
L’obiettivo principale del monitoraggio che sarà svolto da Fondazione Fitzcarraldo nel biennio
2011-2012 su incarico della Regione Puglia, consiste nel predisporre gli strumenti conoscitivi
utili per la valutazione complessiva delle Residenze, con particolare riferimento agli aspetti
organizzativi, alle modalità operative e produttive, ai rapporti instaurati con il contesto locale
di riferimento.
Il monitoraggio verrà condotto per fasi successive analizzando i diversi attori che agiscono o
fruiscono di una residenza:
•
la prima fase prevede lo studio e l’analisi dei soggetti gestori di Residenze, siano
esse “individuali” o “multiple”;
•
la seconda fase prende in considerazione gli Enti Locali su cui sussiste la Residenza,
e che hanno sottoscritto un accordo (protocollo d’intesa, convenzione o altro
accordo formale) con i soggetti di produzione;
•
la terza fase consiste nell’indagine sul pubblico degli spettacoli e delle attività
formative realizzate dalle Residenze;
•
la quarta fase è finalizzata alla valutazione complessiva delle Residenze in relazione
al contesto territoriale.
Durata del progetto
Il Monitoraggio sarà realizzato nell’arco del biennio 2011-2012.
Descrizione delle attività in carico al ricercatore junior
Il ricercatore selezionato dovrà fornire il necessario supporto organizzativo al gruppo di
ricerca di Fondazione Fitzcarraldo nell’ambito del progetto di Monitoraggio descritto in
premessa e dovrà collaborare con Fondazione Fitzcarraldo in tutte le fasi della ricerca:
raccolta dei dati, elaborazioni e stesura della reportistica.
Nello specifico, il lavoro del ricercatore è attinente a diverse attività, suddivise per le varie
fasi della ricerca:
1. Impostazione della ricerca
•
Supporto alle attività di impostazione metodologica.
2. Gestione complessiva del progetto
•
gestione di tutte le fasi organizzative funzionali alla realizzazione della ricerca sul
campo, ad esempio incontri sul territorio con gli attori locali;
•
attività di segreteria;
3. Realizzazione della ricerca
•
raccolta ed elaborazione dei dati e delle informazioni: raccolta dei dati
economici, di personale e di bilancio delle singole Residenze;
•
supporto e realizzazione di interviste semistrutturate.
4. Restituzione dei risultati
•
restituzione tramite reportistica interna dei risultati;
•
collaborazione nella redazione dei report finali di ricerca da restituire al
committente.
Tutte le attività sopra elencate dovranno essere realizzate sotto la direzione e la supervisione
di Fondazione Fitzcarraldo.
L’attività di ricerca può risultare di interesse in particolare per laureati interessati a
approfondire le proprie conosce in ambito di spettacolo dal vivo.
Opportunità formative
Il ricercatore selezionato avrà la possibilità di:
•
sperimentare e lavorare utilizzando differenti metodologie di ricerca, in ragione della
complessità della ricerca, ovvero strumenti per l’indagine quantitativa e qualitativa;
•
approfondire la conoscenza del sistema teatrale pugliese con particolare riferimento
alle residenze teatrali;
•
acquisire conosce e competenze per l’utilizzo di software specifici per la ricerca qualiquantitativa, quali ad esempio, mystat, limesurvey;
•
lavorare in team building
•
sperimentarsi in prima persona in un progetto di ricerca di scala regionale
Requisiti essenziali
Requisiti personali/attitudinali:
•
Residenza in Puglia.
•
Esperienze lavorative (retribuite o non) in organizzazioni teatrali, o esperienza in
ambito di ricerca.
•
Conoscenza del territorio.
•
Buona predisposizione al dialogo e all’ascolto.
•
Capacità di lavorare autonomamente e in team.
•
Disponibilità a spostarsi all’interno del territorio regionale.
•
Disponibilità a lavorare in logica di progetto anche con flessibilità di orario.
•
Interesse per attività di ricerca.
Conoscenze
•
Formazione universitaria o postuniversitaria.
•
Conoscenza del sistema dello spettacolo dal vivo, in particolare per quanto attiene
l’ambito del teatro.
Competenze
•
Buona conoscenza dei più comuni pacchetti per l’office automation (Microsoft Office,
OpenOffice.org), e in particolare di word processor, fogli elettronici, strumenti per
presentazioni.
•
Ottimo utilizzo dei più comuni browser per Internet e client per la posta elettronica.
Rappresentano requisiti preferenziali
•
Computer munito.
•
Automunito.
•
Conoscenza in merito a progettazione e gestione di database.
•
Conoscenza della lingua inglese.
Modalità di collaborazione con Fondazione Fitzcarraldo
Fondazione Fitzcarraldo offre un contratto di collaborazione per un anno, con possibilità di
riconferma per quello successivo.
Per le caratteristiche del progetto, l’impegno richiesto non è a carattere continuativo ma
concentrato in determinati periodi che saranno oggetto di preventiva programmazione da
parte di Fondazione Fitzcarraldo. Tali periodi riguarderanno principalmente le attività di
intervista, l’elaborazione dei dati e la redazione dei due report previsti per il primo anno di
attivazione del monitoraggio, a marzo e a giugno del 2011.
Modalità di presentazione della candidatura
Occorre inviare:
•
un proprio curriculum (curriculum europeo)
•
una lettera di accompagnamento che includa le informazioni relative ai requisiti
essenziali e, se presenti, a quelli preferenziali e le motivazioni della presentazione
della propria candidatura.
Curriculum e lettera motivazionale devono essere inviati all’indirizzo di posta elettronica:
[email protected]
entro e non oltre giovedì 23 dicembre 2010.
Fondazione Fitzcarraldo
Fondazione Fitzcarraldo (www.fitzcarraldo.it) è un centro indipendente che da vent’anni si occupa di
progettazione, ricerca, formazione e documentazione sul management, l'economia e le politiche della
cultura, delle arti e dei media.
Fitzcarraldo è una fondazione operativa di diritto privato che lavora al servizio di chi crea, pratica,
partecipa, produce, promuove e sostiene le arti e le culture.
Fondazione Fitzcarraldo si propone di contribuire allo sviluppo, alla diffusione ed alla promozione
dell'innovazione e della sperimentazione nei citati campi di attività, anche mediante la ricerca
sistematica di collaborazioni e sinergie con enti e organismi locali, regionali, nazionali ed internazionali.
La Fondazione partecipa attivamente a numerose reti culturali.
L'area Ricerca e Consulenza realizza, per conto di committenti esterni o su propria iniziativa, indagini
volte a soddisfare bisogni conoscitivi legati alla creatività e alla produzione artistica-culturale e del
relativo consumo. I percorsi di ricerca studiano il mondo delle organizzazioni artistiche sotto diverse
angolazioni (occupazione, lavoro e impresa nelle nella cultura, conoscenza dei pubblici reali e
potenziali, management delle organizzazioni culturali, politiche culturali, cooperazione
culturale transnazionale, networking, innovazione tecnologica, marketing).
Fitzcarraldo svolge consulenze, studi di fattibilità, di sviluppo e di accompagnamento di progetti
per soggetti pubblici e privati.
http://www.fitzcarraldo.it/ricerca/index.htm