“ANGOLO D`INFINITO CELESTE” di Tobia Ravà sublimazione su

Commenti

Transcript

“ANGOLO D`INFINITO CELESTE” di Tobia Ravà sublimazione su
“ANGOLO D’INFINITO CELESTE”
di Tobia Ravà
sublimazione su raso acrilico
156 x 120
2010
L'opera rappresenta un canale veneziano che costeggia una serie di palazzi per poi
confluire nel Canal Grande, fonte di luce.
I palazzi, il cielo, la vegetazione e l’acqua sono costituiti da parole ebraiche che, a loro
volta, sono anche numeri. Ogni lettera ebraica è anche un numero (ghematrià) e parole
con lo stesso valore numerico sono legate tra loro.
La verità non può venir scoperta nel solo ordine naturale; bisogna salire al livello
superiore, chiamato in ebraico “ teva sheni “, la seconda natura delle cose, non ciò che
appare ma quello che c’è sotto e quello che c’è sopra (soprannaturale) a ciò che risulta
evidente.
courtesy MU.SP.A.C

Documenti analoghi

tobia rava` codici trascendentali

tobia rava` codici trascendentali Si può infatti osservare un parallelismo tra sionismo e risorgimento italiano, nel riflesso dell’ideologia liberal-democratica che domina i due movimenti. Alla fine dell’Ottocento tanto il patriota...

Dettagli

Ohr – Luce. Tobia Ravà A cura di Maria Luisa Trevisan 10 ottobre

Ohr – Luce. Tobia Ravà A cura di Maria Luisa Trevisan 10 ottobre Accompagnamenti musicali di Maurizio Gobbin, chitarra, Claire J. Wilson, voce, Maurizio Spampatti, basso. Anche quest’anno PaRDeS partecipa all’11 a Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI il ...

Dettagli

Tobia Ravà

Tobia Ravà SUMMER OF ARTS The art exhibition of the cruising season

Dettagli

comunicato_Stampa_Ponti_di_Pace

comunicato_Stampa_Ponti_di_Pace All’interno delle opere sono presenti le parole ‘salam’ e ‘shalom’, ‘pace’ rispettivamente in arabo ed ebraico. ‘Salam’e ‘shalom’ nelle lingue semitiche araba ed ebraica, hanno radici comuni, nasc...

Dettagli