Untitled - abcreklama.sk

Commenti

Transcript

Untitled - abcreklama.sk
il Grande Mattino, tra i pini soffiano, venti antichi / the Great Morning, ancient winds blow between the pines / Uejima Onitsura 1661-1738
Armonioso come un giardino d’oriente,
deciso come il taglio di una lama, seducente come
una gheisha, Akakuro è un gioco di contrasti in
equilibrio tra essenza e complessità, dove stile e
creatività si uniscono per forgiare articoli di grande
impatto emotivo.
As harmonious as an Oriental garden, as clean
as the cut of a blade, as seductive as a geisha;
Akakuro is a game of contrasts balancing between
essence and complexity, where style and creativity
combine to forge articles with great emotional
impact.
Profondamente pervaso dalla filosofia orientale,
Akakuro gioca con essa trasmettendo l’armonia
tipica dello spirito Zen a quanti possiedono
o guardano le sue creazioni.
Pervaded by Oriental philosophy, Akakuro plays
with these aspects and transmits the typical
harmony of the Zen spirit to all those who own
or simply look at his creations.
In Akakuro è racchiusa la concezione dell’uomo
come unione di polarità.
È un sistema complesso che tende all’equilibrio
e cerca di effonderlo attorno ad esso.
Akakuro encloses the concept of man as the union
of polarities; a complex system that aims for
equilibrium and seeks to spread it all around.
Akakuro non è solo un insieme di articoli,
ma è anche quello che gli articoli sono in grado
di trasmettere all’uomo, parlando al suo profondo,
alla sua natura.
Le linee essenziali comunicano una bellezza
sobria, estremamente spontanea, impreziosita
da intarsi e finiture che invitano l’occhio a scoprire
sempre nuovi dettagli.
La ricchezza di minuziosi particolari diviene gioco,
narrazione, racconto di storie legate alla tradizione
orientale.
Akakuro non si limita ad evocare, con le sue
creazioni un oriente lontano e oramai tramontato,
ma vuole portare alla ribalta quanto la cultura
orientale è riuscita a creare attualizzandolo ai
nostri giorni, rendendolo fruibile al nostro tempo
anche attraverso i sensi.
“Tradizionalmente” innovativo Akakuro va
a solleticare proprio i sensi attraverso l’uso
di materiali austeri ma ricercati ed un design
accattivante nella sua linearità.
In quest’ottica ecco nascere una collezione
dal forte connotato orientale, articoli evocativi
lussuosi e pregiati.
Akakuro does not only represent a series of
articles, but also what these articles are capable
of transmitting to man by talking to his nature
and deepest inner self. The essential lines
communicate a sombre beauty that is extremely
spontaneous, adorned with inlaid work and
decorative finishes that take the eyes on a journey
discovering new details.
Through his creations, Akakuro does not only
evoke a distant Orient that has now declined,
but also aims to bring to the fore what Oriental
culture has succeeded in creating, making it
useable and relevant to the present day, even
through the senses.
“Traditionally” innovative, Akakuro stirs the senses
thanks to the use of austere, but precious
materials and a design that is captivating in its
linearity. It is in this perspective that a collection,
consisting of evocative, luxurious and precious
articles, with strong Oriental traits has been
created.
La katana è la spada lunga giapponese, anche se
molti giapponesi usano questa parola
genericamente per intendere una spada, Katana
(o più precisamente “Uchigatana”) si riferisce ad
una specifica spada a lama curva e a taglio singolo
usata dai samurai.
Veniva utilizzata principalmente per colpire con
dei fendenti, nonostante permetta tranquillamente
di stoccare, e può essere impugnata ad una o due
mani.
L'arma era portata dai membri della classe
guerriera insieme al wakizashi, o spada corta.
Le due spade insieme erano chiamate “Daisho”,
e rappresentavano il potere o classe sociale e
l'onore dei “Samurai”, i guerrieri che obbedivano
al “Daimyo” (feudatario).
The katana is a long, Japanese sword, although
many Japanese use this word generally to refer
to any sword. The term katana (or more precisely
“Uchigatana”) refers to a specific kind of sword
with a curved blade and a single cutting edge that
was used by the Samurai.
It was mainly used to strike downward blows,
although it can easily be used to thrust too,
and can be held in either one or both hands.
The weapon was worn by members of the warrior
class, along with a short sword called a “wakizashi”.
Together, these words were called “Daisho” and
represented the power or social class and honour
of the “Samurai”, the warriors who obeyed the
“Daimyo” (the feudal lord).
HK7800
KATANA AKAKURO
Una replica ridisegnata con cura ed estro, dal
maestro Akakuro, basandosi su modelli d’epoca.
La rappresentazione preponderante del Dragone,
anima e fierezza al tempo stesso della generazione
Yanhuang, dalla quale derivano le principali razze
dell’estremo oriente, ha ispirato il maestro
Akakuro nella creazione di questo manufatto
da collezione, che simboleggia “Prosperità”.
IMPUGNATURA, La “Same” è in pelle di razza
nera con lo “Tsuka-Ito” intrecciato con cotone
e seta nera.
FODERO, Il Saya in legno laccato nero con finiture
marmoree.
LAMA, interamente lavorata a mano in acciaio
inox, di cm 73 con “Hi” o scanalatura scorri sangue
e con “Fuchi” e “Kashira” incisi con la scena del
dragone Akakuro
L'oggetto comprende un fodero in tessuto per
riporla nella sua originale scatola in tessuto
jacquard nero, un espositore in legno e una scatola
con attrezzi per la cura della lama e della Katana
in generale.
Lunghezza tot. cm 103.
KATANA AKAKURO
This is a replica, designed with great
meticulousness and creativity by the maestro
Akakuro based on swords dating from the period.
The predominant portrayal of the dragon,
the pride and very soul of the Yanhuang generation
from which the main races of the Far East descend,
inspired Akakuro to create this collection piece
symbolizing “prosperity”.
HILT, the “Same” is black leather and the “TsukaIto” is interwoven with cotton and black silk.
SHEATHE, the Saya is in black lacquered wood
with a marble-like finish.
BLADE, 73cm and entirely handmade in stainless
steel with a “Hi” or blood groove and with the
“Fuchi” and “Kashira” engraved with the scene
of the Akakuro dragon.
The piece includes a fabric sheathe, for replacing
it inside its original, black jacquard fabric box,
a wooden display case and a box containing tools
for caring for the blade and the Katana in general.
Total length 103 cm.
HK7801
MANUFATTO ORNAMENTALE AKAKURO
Realizzato in carbone attivo cristallizzato tramite
una tecnologia pluri-premiata a livello mondiale
che permette di cristallizzare e rimodellare le
molecole di carbone attivo, normalmente utilizzato
nelle maschere anti-gas, è capace di pulire l’aria
di un stanza da 30 mq e mantenerla pulita per 6
anni da agenti chimici velenosi tipici
dell’inquinamento odierno, come: Formaldeide,
benzene, nitrati, ammonio, ecc.
La tecnologia necessaria alla lavorazione di questo
manufatto è coperta da tre brevetti d’invenzione
internazionali ed è unico nel suo genere.
Il Manufatto è rifinito a mano con colori ad acqua
e ritrae il segno tipico d’ispirazione Akakuro,
il Dragone Mitico della generazione Yanhuang.
La scatola comprende la garanzia e l’espositore
in legno.
ORNAMENTAL AKAKURO ARTEFACT
Created in active carbon that has been crystallized
using a technology that has won numerous awards
worldwide and that makes it possible to crystallize
and remodel the active carbon molecules,
normally used in gas masks. It is capable
of cleaning the air in a 30 m2 room and keeping
it clean of the harmful chemical agents typical
of modern pollution, such as formaldehyde,
benzene, nitrates and ammonia, for 6 years.
The unique technology needed to create this piece
is covered by three international invention patents.
The artefact is hand-finished in water colours and
portrays the typical sign of Akakuro inspiration,
the legendary dragon of the Yanhuang generation.
The box includes the guarantee and a wooden
display case.
HK7880
STRUMENTO PER LA SCRITTURA AKAKURO
La rappresentazione preponderante del Dragone,
anima e fierezza al tempo stesso della generazione
Yanhuang, dalla quale derivano le principali razze
dell’estremo oriente, ha ispirato il maestro
Akakuro nella creazione di questa penna da
collezione che simboleggia “prosperità”.
Questo manufatto composto da dieci singole parti,
tutte rigorosamente lavorate a mano ed un
pennino in oro 14 carati, è assieme uno strumento
Utile ed un oggetto Unico.
La scatola anch’essa realizzata a mano con inserti
in pelle, legno e acciaio, denota la cura estrema
di questa creazione.
AKAKURO WRITING TOOL
The predominant representation of the dragon,
the pride and very soul of the Yanhuang generation
from which the main races of the Far East descend
has inspired the maestro Akakuro to create this
collection pen that symbolizes “prosperity”.
This item consists of ten individual parts, all
rigorously handmade, and a 14-carat gold pennib. It is both a useful and totally unique item.
The box, which is also handmade and has leather,
wood and steel inserts, highlights the extreme
care taken in creating this piece.
chiare cascate, tra le onde si infilano, verdi gli aghi dei pini / clear waterfalls, the green pine needles plunge between the waves / Matsuo Basho 1644-1694
HK7890
LE QUATTRO STAGIONI DI AKAKURO
In questa collezione il maestro Akakuro ha
combinato l’anima più pura della grande storia
d’oriente con il proprio moderno design,
realizzando quattro vasi dalle linee essenziali che
raffigurano tramite lo stile classico orientale
“le quattro stagioni”.
I manufatti sono realizzati con una tecnica unica
di incamiciatura a due strati di vetro, lavorando
poi la parte più esterna fino ad ottenere un risultato
straordinario anche al solo senso del tatto.
La scatola che contiene la collezione è stata
realizzata per esporre e proteggere il contenuto.
THE FOUR SEASONS OF AKAKURO
In this collection the maestro Akakuro has
combined the purest soul of the great history
of the Orient with his own modern design, creating
four vases with essential lines that portray the
“four seasons” in classical Oriental style.
The artefacts have been created using a unique
technique which consists in coating with two layers
of glass, then working the outer part to obtain an
extraordinary result even with regards to the feel.
The box containing the collection has been
specially designed to display and protect its
contents.
HK7891
VASO PER IL TE’ AKAKURO
Il maestro Akakuro per questa creazione,
ha combinato l’anima più pura della grande storia
d’oriente, con il proprio stile moderno, realizzando
un vaso dalle linee essenziali che raffigura uno
dei temi classici orientali, l’auspicio di grande
“fortuna”.
I manufatti sono realizzati con una tecnica unica
di incamiciatura a due strati di vetro, lavorando
poi la parte più esterna, fino ad ottenere
un risultato straordinario anche al solo senso
del tatto.
La scatola che contiene il manufatto ed un apposito
cucchiaio in legno è stata realizzata per esporre
e proteggere il contenuto.
AKAKURO TEA VASE
For this creation the maestro Akakuro has
combined the purest soul of the great history
of the Orient with his own modern design, creating
a vase with essential lines that portrays one
of the classical Oriental themes, the omen of good
“fortune”.
The items have been created using a unique
technique which consists in coating with two layers
of glass, then working the outer part to obtain an
extraordinary result even with regards to the feel.
The box that contains the collection has been
specially designed to display and protect its
content.
il giorno irrompe, il colore del cielo, si cambia d’abito / the day breaks, the colour of the sky changes / Issa 1762 - 1826
HK7850
PARAPIOGGIA/PARASOLE
Fin dal XII secolo a.C., l’ombrello cerimoniale
apparteneva alle insegne dell’Imperatore della
Cina e tale rimase per circa trentadue secoli,
fino alla scomparsa del Celeste Impero.
Il forte significato di status symbol come
prerogativa regale, o comunque di potere , spiega
la sua contemporanea comparsa nell’immaginario
religioso.
Alla sfera del mito dobbiamo l’introduzione nel
mondo occidentale dell’ombrello, che compare in
Grecia legandosi al culto di Dionisio, Pallade
e Persefone, che tra i loro fedeli contavano
soprattutto donne.
Sono le donne che, nelle feste dedicate a queste
divinità, si riparano in loro onore con un parasole,
passato nel III secolo a.C. anche nel mondo
romano, dove viene descritto dai poeti come
delicato e prezioso oggetto in mani femminili.
Una creazione disegnata dall’abile matita del
maestro Akakuro, che unisce il moderno design
ad una tecnica di realizzazione, nata nell’antico
oriente.
Il manufatto è stato interamente realizzato a mano
in Italia da mastri ombrellai, il risultato magistrale
è questo oggetto da collezione, di gran classe,
ma anche da utilizzare in occasione di grandi
eventi anche soleggiati. I materiali utilizzati sono
tutti di produzione italiana e di prima scelta.
UMBRELLA/PARASOL
Since the 12th century BC the ceremonial umbrella
was one of the emblems of the Emperor of China
and remained so for around thirty-two centuries
until the decline of the Celestial Empire.
Its strong significance as a regal status symbol,
or a status symbol of power, explains its
contemporary appearance in the religious
imagination.
The introduction of the umbrella to the western
world comes from the sphere of mythology as it
first appeared in Greece, becoming closely linked
to the cult of Dionysus, Pallas and Persephone
whose followers were mainly women.
In the celebrations dedicated to these divinities,
women sheltered under a parasol in their honour.
In the 3rd century BC it was introduced to the
Roman world, where it was described by poets as
a delicate and precious object in female hands.
si oscura la montagna, e ruba il rosso, alle foglie dell'autunno / the mountain clouds over and steals the red of the autumn leaves / Yosa Buson 1715-1783
A special thank to Selena Khoo
for her great collaboration
a n d a r t i st i c co n t r i b u t i o n
in the making of this catalogue.
www.selenakhoo.com

Documenti analoghi

Manutenzione della Katana Manutenzione della Katana.

Manutenzione della Katana Manutenzione della Katana. Manutenzione della Katana. Katana. Breve Storia La katana è la spada lunga giapponese. Anche se molti giapponesi usano questa parola per indicare genericamente una spada, il termine Katana (o più p...

Dettagli