Stupirsi ancora.. Caro Amico ti scrivo..

Transcript

Stupirsi ancora.. Caro Amico ti scrivo..
+
Citazioni di un politico
alla volta..
 Sono dell'idea che in politica
la via di mezzo non è
sufficiente
 L'essenza di un governo
libero consiste in un
controllo efficace delle
rivalità
Caro Amico ti scrivo..
Ieri in Consiglio si parlava di “Indirizzi
strategici della Giunta sulle Società
Partecipate del Comune di Milano”.
Oramai in tutto il mondo si dismettono le
partecipazioni perché il “pubblico” troppe
volte risulta meno efficiente del privato.
A parlare per primo è il Sindaco, a seguire Ma il Comune si tiene ben strette le sue
io, in qualità di Presidente della
partecipazioni e quando vende il 5% di
Commissione Partecipate.
A2A lo fa solo perché “costretta” dall’altro
socio (Brescia). Quindi, qual è la ragione
Un intervento, il mio, volto a sottolineare
per cui si preferisce mantenere delle
come di strategico nelle Partecipate del
Partecipate piuttosto che privatizzare?
Comune ci sia ben poco.
Forse ci sono motivi più “aulici” di quelli
Non solo: in questi mesi, come
da me avanzati nell’intervento (qui) e che
Consigliere prima e come Presidente
sfuggono alla mia comprensione, ma, per
della Commissione poi, ho avuto modo di
ora, nessuno me ne ha mostrato
riscontrare un’incapacità di questa Giunta
nemmeno uno.
a svolgere quel ruolo di controllo sulle
Partecipate per verificarne l’operato.
Un caro saluto,
 Ci sono due insegnamenti.
Uno dovrebbe insegnarci
come ci si guadagna da
vivere e l'altro come vivere
 Se non mettiamo noi stessi al
servizio dell'umanità, chi altri
dovremmo servire?
 Uno psichiatra è un tizio che
vi fa un sacco di domande
costose che vostra moglie vi
fa gratis
Stupirsi ancora..
Quando uno crede di aver visto e sentito
tutto, pensa che niente più possa stupirlo,
apre il giornale, legge un titolo e rimane
basito: “Kabobo senza soldi, causa al
Ministero”.
Non è uno scherzo: sembrerebbe che il
picconatore non risarcirà le famiglie delle
vittime e che, quando la sentenza sarà
definitiva, farà causa al Ministero degli
Interni perché il nostro Paese non si è
adeguato alle normative UE sui fondi per
le vittime.
E sulle tasche di chi peseranno altri mesi
di processi e burocrazia?
Su quelle di noi contribuenti. Quindi, che
Kabobo vinca o perda la sua causa,
pagheranno anche le famiglie delle
vittime: praticamente, oltre al danno, la
beffa! Della serie, commette un omicidio,
cerca di passare per vittima, e malato, e
poi spera anche di mangiarci sopra.
Certe volte, si fa proprio fatica a rimanere
ancorati ai principi cristiani di fratellanza e
perdono in alcuni casi la tentazione di
adottare la “legge del taglione” è davvero
forte.
www.lamilanochevorrei.it
John Adams
(1735-1826)
Politico statunitense
2° Presidente degli Stati Uniti
(1797-1801)
n° 07 del 21/02/14

Documenti analoghi