Inaugurato Centro di raccolta Mattia Battistini

Commenti

Transcript

Inaugurato Centro di raccolta Mattia Battistini
COMUNICATO STAMPA
INAUGURATO IL NUOVO CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI
INGOMBRANTI DI PINETA SACCHETTI
L’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale Marco Visconti, il Presidente del Municipio XIX Alfredo
Milioni, insieme al Presidente e all’Amministratore Delegato di AMA, Marco Daniele Clarke e
Franco Panzironi, hanno inaugurato questa mattina il nuovo Centro di Raccolta Ama di via
Mattia Battistini 537. La struttura si estende su una superficie di circa 1.750 metri quadri e
consentirà ai cittadini il conferimento gratuito di ogni genere di rifiuti ingombranti (sedie, letti,
divani, scaffalature, materassi, ecc.), delle apparecchiature elettriche e elettroniche (i RAEE:
computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.), dei rifiuti
speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento (contenitori con residui di vernici e
solventi, pile e oli esausti) e di tutte quelle tipologie di materiali che non devono essere conferiti
nei cassonetti stradali.
La nuova struttura, costruita su quella preesistente, si snoda come prima su due livelli ma
l’accesso e la fruizione del secondo livello sono stati notevolmente migliorati attraverso la
diminuzione del dislivello delle rampe di accesso e l’edificazione del tetto di copertura (prima
l’area era scoperta). La parte inferiore, al livello della strada, è utilizzata per gli ingressi e ospita il
piazzale di manovra degli automezzi aziendali destinati alla movimentazione dei cassoni scarrabili
utilizzati per la raccolta dei materiali. La parte superiore del centro, oltre a ospitare il box di
controllo, è destinata alla sosta degli autoveicoli, sia di Ama sia dei privati impegnati nel
conferimento dei rifiuti. I lavori di ammodernamento hanno prodotto una radicale razionalizzazione
della distribuzione delle aree migliorando la funzionalità e rendendo più ampia e articolata la
capacità ricettiva interna. I lavori, inclusa l’intera ripavimentazione e il nuovo impianto di
illuminazione, sono durati circa nove mesi per un costo complessivo di 490 mila euro.
Nella struttura potranno confluire i rifiuti provenienti dalle utenze domestiche e trasportati su
autovetture e/o furgoni privati di portata inferiore ai 35 quintali. I cittadini avranno a disposizione
singole postazioni con cassoni e contenitori presso cui conferire i rifiuti distinti per tipologia
merceologica. Nel dettaglio: rifiuti ingombranti, inerti e calcinacci, frigoriferi e condizionatori,
apparati elettrici ed elettronici, batterie al piombo, neon e termometri, metalli, legno, carta e
cartone, consumabili da stampa, sfalci e potature, vernici e solventi, oli vegetali.
Il centro di raccolta avrà i seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato dalle 7
alle 12 e dalle 14 alle 19; la domenica e i giorni festivi dalle 7 alle 13. Per ciascun turno saranno
a disposizione un responsabile della struttura e due operatori ecologici addetti ad assistere gli
utenti nel corretto conferimento dei rifiuti.
Con il termine dei lavori di ristrutturazione del centro di raccolta di Pineta Sacchetti arrivano a 12
le aree attrezzate di Ama sul territorio attualmente a disposizione dei cittadini. Per conoscere
indirizzi dei siti, orari e materiali conferibili, è possibile contattare la Linea verde AMA,
800867035, attiva dal lunedì al giovedì dalle 8 alle ore 17 e il venerdì dalle 8 alle ore 14, oppure
visitare il sito www.amaroma.it.
Si ricorda inoltre che Ama mette a disposizione dei cittadini altri canali per disfarsi dei rifiuti
ingombranti, elettrici ed elettronici: le 186 postazioni mobili, attive in giorni e orari prefissati,
dislocate in tutti i municipi della città e consultabili sul sito web aziendale, gli appuntamenti mensili
con le raccolte straordinarie organizzate in collaborazione con il TGR Lazio e il servizio di ritiro a
domicilio “Riciclacasa e Lavoro” che può essere prenotato contattando lo 060606.
Roma, 25 maggio 2011

Documenti analoghi