Private Equity: esperienze internazionali per la

Commenti

Transcript

Private Equity: esperienze internazionali per la
Private Equity: esperienze internazionali per la gestione dei portafogli
istituzionali italiani
10 ottobre 2006 alle ore 10.00
Hotel de Russie, Via del Babuino 9, Roma
La conferenza ha avuto l’obiettivo di presentare ai principali investitori istituzionali, in
particolare agli enti previdenziali, i benefici dell’inserimento in portafoglio di una delle
più importanti asset class alternative: il Private Equity. I relatori hanno illustrato la best
practice delle politiche di investimento in Private Equity dei fondi pensione e delle
fondazioni a livello internazionale per fornire spunti innovativi agli investitori italiani.
Programma:
10.00 - 10.30
Registrazione
10.30 – 10.45
Benvenuto
LINO BENASSI, Presidente Advanced Capital
10.45 – 11.00
Partnership for Growth
RONALD P. SPOGLI, Ambassador of U.S.A. in Rome
11.00 - 11.45
Private Equity: opportunità per un nuovo investitore istituzionale
ROGER ABRAVANEL, Director Emeritus McKinsey & Company;
Fondo PE Magenta SGR; CdA Luxottica, BNL-BNP, Valentino, ed
altri
11.45 – 12.00
Coffee Break
12.00 - 12.30
Saluto e quadro normativo di riferimento
LUIGI SCIMIA, Presidente COVIP
12.30 - 13.15
Il fondo di fondi di private equity come veicolo per entrare nel Private Equity
ROBERT J. TOMEI, CEO Advanced Capital SGR
13.15 - 14.30
Pranzo
14.30 - 15.15
Opportunità per gli investitori previdenziali
ROBERTO ALAZRAKI, Presidente Europa Benefits
15.15 - 16.00
Il private equity per i portafogli istituzionali
DAVIDE SQUARZONI, Senior Investment Consultant Prometeia

Documenti analoghi

COCCINELLE SPA

COCCINELLE SPA Banca Intesa SpA; composto da 14 professionisti, gestisce investimenti per circa 2 Miliardi di Euro, dei quali circa 0,6 sono investiti in partecipazioni dirette di Private Equity. Tale attività si...

Dettagli