Sommario

Commenti

Transcript

Sommario
Sommario
INTRODUZIONE: CAMBIAMENTO E CONTINUITÀ, POTERE E CREATIVITÀ
1
Una panoramica su alcuni cambiamenti – L’importanza della continuità
2
Perché le industrie culturali sono importanti?
3
Le industrie culturali producono e mettono in circolazione testi
3
Le industrie culturali organizzano e mettono in circolazione la creatività
5
Le industrie culturali sono fattori di cambiamento
economico, sociale e culturale
7
Schema dell’esposizione
9
Questioni di definizione
13
Termini alternativi
17
Dall’industria culturale alle industrie culturali
17
Industrie che producono testi: tratti distintivi
20
Attività rischiosa
20
Creatività vs. commercio
22
Alti costi di produzione, bassi costi di riproduzione
23
Beni semi-pubblici: il bisogno di creare scarsità
24
Compensazione di mancati successi mediante creazione di repertori
24
Concentrazione, integrazione e aggregazione della pubblicità
24
Scarsità indotta artificialmente
25
Ricorso ai format: star, generi e serializzazione
25
Controllo debole sui creatori di prodotti culturali, controllo forte
sulla distribuzione e il marketing
26
L’autore al lettore
27
PARTE PRIMA: I Fondamenti
29
APPROCCI ALLA CULTURA
31
XII
LE
INDUSTRIE CULTURALI
I mezzi di comunicazione e l’economia della cultura
32
Gli studi sulla comunicazione di matrice liberal-pluralistica
34
Gli approcci dell’economia politica
35
Quale economia politica?
37
Contraddizioni
38
Le condizioni specifiche delle industrie culturali
38
Tensioni fra produzione e consumo
39
Creatori di testi
39
Informazione e intrattenimento
39
Variazioni storiche nei rapporti sociali di produzione culturale
40
La sociologia della cultura e gli studi sull’organizzazione e il management
40
La sociologia radicale e gli studi sui media
41
Il problema del significato: riflettere sui testi
43
Gli studi culturali
44
Oltre il conflitto studi culturali-economia politica
48
Produzione vs. consumo
49
Testi, informazione e intrattenimento
49
Problemi epistemologici
50
Politica e pratiche politiche
50
Problemi di determinazione e riduzionismo
51
Approfondimenti
53
Studi dedicati al campo dei media, delle comunicazioni
e della cultura popolare
53
VALUTARE LE INDUSTRIE CULTURALI
55
Il ruolo della produzione culturale nelle economie e nelle società
56
Il problema della mercificazione
60
Proprietà e struttura d’impresa
62
Organizzazione e autonomia creativa
69
Il lavoro culturale e la sua remunerazione
75
L’internazionalizzazione e il dominio degli Stati Uniti
78
Digitalizzazione, convergenza e nuovi media
80
Cambiamento testuale
81
Scelta, diversità, molteplicità
81
Qualità
82
SOMMARIO
Testi, giustizia sociale e interessi dominanti
82
Approfondimenti
84
SPIEGARE LE INDUSTRIE CULTURALI
86
Tre forme di riduzionismo: tecnologico, economico e culturale
87
I contesti del cambiamento e della continuità nelle industrie culturali
(1945-1990)
89
Il cambiamento politico-economico: la recessione a onda lunga
90
Il cambiamento politico e legislativo: l’avvento del neoliberismo
91
Cambiare le strategie aziendali
96
Lo spostamento degli investimenti verso il settore dei servizi
96
Internazionalizzazione
100
Innovazione e ristrutturazione organizzativa
102
Cambiamenti socioculturali e testuali
103
Il cambiamento tecnologico: tecnologie informatiche ed elettronica di consumo
106
Approfondimenti
111
PARTE SECONDA: Le politiche
113
L’ESTENSIONE AL MERCATO NELLE TELECOMUNICAZIONI
E NEL BROADCASTING
115
Deregulation, re-regulation ed estensione al mercato
nel settore della cultura
119
Telecomunicazioni e broadcasting: perché lo Stato fu così coinvolto?
121
Le telecomunicazioni come servizio pubblico
121
Il broadcasting come risorsa nazionale e limitata
122
Il potere del broadcasting
123
Gli anni Ottanta: il crollo delle logiche e l’introduzione
di condizioni di mercato
124
Contestazione della logica delle telecomunicazioni come servizio pubblico
124
Contestazione della logica del broadcasting come risorsa nazionale scarsa
125
Contestazione della logica del potere del broadcasting
125
Le quattro ondate dell’estensione al mercato
126
La prima ondata: i cambiamenti nella politica
delle comunicazioni negli Stati Uniti, 1980-1990
127
XIII
XIV
LE
INDUSTRIE CULTURALI
La seconda ondata: i cambiamenti nella politica
del broadcasting nei paesi industrializzati, 1985-1995
131
Definizione delle caratteristiche del servizio pubblico radiotelevisivo
131
Variazioni nei sistemi di servizio pubblico radiotelevisivo
132
Il ruolo sociale e culturale del servizio pubblico radiotelevisivo
134
Il servizio pubblico sotto attacco: case studies del cambiamento
134
Gran Bretagna
136
Francia
137
Germania
138
Australia
139
Giappone
140
Per riassumere
141
La terza ondata: le società di transizione e miste, dal 1989 in poi
141
India
142
Russia ed Europa Orientale
144
Cina
144
America Latina
145
Per riassumere
146
La quarta ondata: verso la convergenza e
l’internazionalizzazione, dal 1992 in poi
146
Convergenza
146
Organismi politici internazionali
148
Approfondimenti
151
POLITICA CULTURALE E LEGGI SUL COPYRIGHT
153
Politica culturale
154
L’importanza del GLC
154
La politica locale delle industrie culturali
156
Il culto della creatività: città e network creativi
158
Le politiche delle industrie creative britanniche
161
Creatività, istruzione e new economy
163
Copyright
167
Il WTO scende in campo
168
Copyright più lunghi, più ampi, più forti
169
Approfondimenti
173
SOMMARIO
PARTE TERZA: Cambiamenti e continuità
nelle industrie culturali dal 1980
175
PROPRIETÀ, STRUTTURA E DI MENSIONE DELLE INDUSTRIE CULTURALI
177
Proprietà e struttura aziendale: i grandi diventano più grandi
178
Il cambiamento delle strategie societarie/1: la conglomerazione
182
Il cambiamento delle strategie societarie/2: l’integrazione verticale
186
L’aumento della concentrazione nei mercati culturali
e la rilevanza del fenomeno
189
La presenza costante delle piccole imprese
193
Interdipendenza, reti e alleanze tra imprese
195
Le industrie culturali stanno diventando più grandi?
197
Le industrie culturali nelle economie moderne
199
Le industrie culturali nell’economia globale
201
La mercificazione costante
203
Approfondimenti
208
ORGANIZZAZIONE E LAVORO CULTURALE
210
La gestione della creatività
211
La crescente importanza del marketing e delle ricerche di mercato
215
Il controllo della creatività
219
Superstar, autori e autonomia creativa
222
L’indipendenza del giornalismo e i magnati dei media
224
I termini e le condizioni del lavoro culturale
228
Il lavoro non qualificato
228
I tecnici
228
Il management creativo
229
I creatori di prodotti culturali
230
Approfondimenti
234
INTERNAZIONALIZZAZIONE, GLOBALIZZAZIONE
E IMPERIALISMO CULTURALE
236
Le ragioni del dominio culturale degli USA
237
Dimensioni e natura del mercato nazionale del tempo libero negli USA
237
Il ruolo attivo dello Stato negli USA
238
Né imperialismo culturale né globalizzazione
238
XV
XVI
LE
INDUSTRIE CULTURALI
Televisione e mercati geoculturali
244
Inversione dei flussi culturali? Il caso della televisione latinoamericana
247
Emittenti transnazionali: neoimperialismo o nuova diversità?
251
L’industria cinematografica internazionale: il potere di Hollywood
254
Altri paesi, altri testi: India e Hong Kong
256
L’imperialismo culturale e la musica pop
261
Autenticità contro ibridismo
261
Diverse interpretazioni dei prodotti culturali occidentali
262
La diffusione della proprietà
263
Approfondimenti
265
NUOVI MEDIA, DIGITALIZZAZIONE E CONVERGENZA
267
Definire i nuovi media
268
Una panoramica sulla digitalizzazione
270
I videogame
272
Internet e il World Wide Web
274
Utopismo e realtà del mercato
274
Scomporre Internet e il Web
275
L’impatto di Internet sulle industrie culturali
276
La distribuzione digitale
280
File sharing
281
La ricerca di una forma «legittima» di distribuzione
282
Internet e il controllo della circolazione
284
Accesso e disuguaglianza. Il Digital Divide
285
La commercializzazione di Internet
288
La convergenza: una promessa di ulteriori meraviglie
291
La televisione digitale
293
Gli effetti sul consumo culturale
296
Gli effetti sulla produzione culturale
297
Approfondimenti
300
I TESTI: DIVERSITÀ, QUALITÀ E CAPACITÀ
DI SODDISFARE GLI INTERESSI IN GIOCO
302
Scelta, diversità, molteplicità
303
Pop music, concentrazione e diversità
305
La convergenza come omogeneizzazione
307
SOMMARIO
La televisione statunitense nell’epoca post-network
308
L’atteggiamento politico dei giornali britannici
310
Giustizia sociale e cambiamenti testuali
311
Pubblicità, promozione, commercializzazione
311
Le politiche dell’entertainment
315
La nuova informazione
317
Frammentazione sociale e segmentazione di mercato
320
Un declino della qualità?
324
Diminuzione dell’attenzione, choc e autorità culturale
324
Comparare la qualità: l’editoria
327
Qualità, indipendenza e mercati di nicchia: il cinema negli Stati Uniti
329
Approfondimenti
333
CONCLUSIONI.
UNA NUOVA ERA DELLA PRODUZIONE CULTURALE?
335
La dimensione del cambiamento
336
Valutare il cambiamento e la continuità
341
Spiegare il cambiamento e la continuità
344
Sviluppi futuri
345
GLOSSARIO
348
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
354
INDICE ANALITICO
380
XVII
Indice analitico
I riferimenti contenuti nelle note sono
seguiti dalla lettera n.
I riferimenti contenuti nei box sono
seguiti dalla lettera b.
A
20th Century Fox 64b
ABC (network americano) 128, 187188, 312-313, 314b
accesso, e disparità 5-7, 61-66
Adorno, Theodor
alleanze strategiche aziendali 102, 196,
297
Allen, Rod 297
ambivalenza delle industrie culturali 4,
5, 20
America Latina 145-146, 244, 246248, 259-260, 262, 266
American Telephone and Telegraph
Company (AT&T) 122, 128, 129,
135
analisi delle caratteristiche di un
determinato periodo 59b
Andersen, Robin 312
AOL-Time Warner, fusione
(2000–2001) 147, 204, 292
APEC (Asia-Pacific Economic Cooperation) 101, 149b
approcci dell’economia politica alla
cultura
approccio, scelta dell’ 37-38
classico 35-36
critico 35-37
definizione 36
e consumo 49
industrie culturali e critica del
filone Schiller-McChesney 37-40
media, approcci ai, distinti da quelli
dell’economia ortodossa 36-37
testi informativi 49-50
vs. studi culturali 48-49
Argentina 181
Armstrong, Philip 91
arte 5-6
definizione di arti 155b
natura distintiva dell’ 5
si veda anche artisti; creatori di
prodotti culturali
artisti 5-6, 74-75
si veda anche creatori di prodotti
culturali
ASEAN (Association of South East
Asian Nations) 149b
AT&T (American Telephone and
Telegraph Company) 122, 128-129,
135
attività rischiosa 20-22
audience/pubblico
anteprima dei film per testare 218
come cittadini 132
382
LE
INDUSTRIE CULTURALI
comportamento 39, 324-325
di nicchia 2, 321
di riferimento 331
e intermediari culturali 71b
effetti dei messaggi dei media sull’
34
frammentazione e segmentazione
277, 321
merci culturali, utilizzo 20
reperimento di 7
televisione 277
teoria dell’audience attiva 242
Aufderheide, Patricia 151-152
Auletta, Ken 197
Australia 139-140
autenticità contro ibridismo 261
autorizzata 224
creativa 72-75, 213
definizione 34-38
dei creatori di prodotti culturali 6,
26-27, 233b
dei lavoratori 213
giornalistica 42, 224-225
istituzionale 195
relativa 224
si veda anche controllo
autonomia istituzionale dell’industria
culturale 195, 231
autorialità e popolarità 222-224
B
Baby Bell compagnie telefoniche 129,
147
backlink, metodo del, e motori di
ricerca 286b
Bagdikian, Ben 189, 224
Baker, C. Edwin 289
Bakker, Piet 280
Ball, Alan 224
Balladur, Édouard 138
Barker, Chris 266
BBC (British Broadcasting
Corporation) 123, 134, 212
Becker, Howard S. 40, 47, 234
Bell, Daniel 7, 65n, 95
Bennett, Tony 173
Berger, David G. 40, 305-306
Berlusconi, Silvio 226
Bertelsmann Corporation 179, 204,
309
Bianchini, Franco 159
Bilton, Chris 221
Blair, Tony 157
Governo laburista (1997) 137, 161
blitzkrieg marketing 216
blogging 318
Blumler, Jay 34
Bono, Sonny 170
Bordwell, David 261, 334
Born, Georgina 5-6, 333
Bourdieu, Pierre
e sociologia radicale 42
pubblicazioni di 42, 71b, 234
storicizzazione della creatività
simbolica 6
sul rischio 20
sulla piccola borghesia 71b-72b
sulla «produzione ristretta» 327n
Brasile 79, 96, 245-250, 262
Brenner, Robert 91, 93, 111, 179
British Sky Broadcasting (BSkyB) 137,
186, 205, 299
broadcasting/emittente
come industria culturale centrale
16b
come risorsa nazionale e limitata
122
crollo delle 124
e telecomunicazioni 121
estensione al mercato 127, 131141, 178
intervento pubblico nel 33
logica contestazione al potere della
125
INDICE
logica del flusso 272, 311
politica, Stati industrializzati
(1985–95) 127, 131-141
potere del 123-124
regolamentazione degli Stati Uniti
129b
servizio pubblico si veda anche PSB
(public service broadcasting)
sistemi analogici 268, 298, 348
tempo libero, dominanza del 117
BSkyB (British Sky Broadcasting) 137,
186, 205, 299
Burkart, Patrick 300
Burnett, Robert 300, 306
burocrazie
commerciali 211-213
culturali 211-212
Burston, Jonathan 194, 220
Bush, George W. 320
C
Cable Act (1984, USA) 129, 137, 148
Cable Authority 120
Calabrese, Andrew 318
cambiamenti, nelle industrie culturali
contesti (1945–90) 89-90
la dimensione del 9-10, 51, 177,
336, 341
panoramica 2-3
socioculturali e testuali 103-106
spiegazione 9-10, 344
valutare/misurare 9-10, 55-85,
177, 341-344
si veda anche continuità, nelle
industrie culturali
capitale di rischio e piccole imprese
194
capitalismo 36
centralizzazione/decentralizzazione
275
ANALITICO
del monopolio burocratico (Cina)
142, 145
delle alleanze 196
e concentrazione 190
e mercificazione 60
oligopoli 67, 344
capitalismo delle alleanze 195-196
Carlton 137
Carr, Nicholas 291b
case produttrici di film di animazione
229
Cash, Johnny 224
Castells, Manuel
e High Level Group of Experts 150
pubblicazioni di 96n, 111, 292
su convergenza come
omogeneizzazione 292
su Internet 284, 290
sul post-industrialismo/
postmodernismo 7-8
sul settore dei servizi 96
sul settore high-tech 196
sulla ristrutturazione 102
Caves, Richard 33, 230-232, 235, 272
CBC (Canadian Broadcasting
Corporation) 123
CBS (conglomerato) 63, 95, 128, 178,
183
Chinai, Alisha 309
Chirac, Jacques 138
Chomsky, Noam 37
Christianen, Michael 191n, 214, 306
Cina 141, 144
circolazione
centralità della, nelle industrie
culturali 304
definizione 348
dei testi 6
e «fasi» della produzione culturale
73b
riproduzione, distribuzione e
marketing 26-27
stretto controllo della 7, 27
383
384
LE
INDUSTRIE CULTURALI
città, creative 158-159, 164, 348
CNN (canale satellitare) 143, 253
Coase, Ronald 33
Coleman, Stephen A39
Collins, Richard 81, 137n, 149
Columbia Pictures Entertainment 63,
64b, 179, 183
Comcast (TV via cavo degli Stati Uniti)
181, 205
commercializzazione 271, 285, 288291, 299, 303, 311, 333
commercio contro creatività 22-23, 74,
326
Commissione Federale per la
Comunicazione 33, 127, 129b
Communications Act (USA, 1934)
127, 129b
Compaine, Benjamin 191, 209
compensi, lavoro creativo 77, 222,
230-231
computer
codice binario 265
cultura e media, approcci
all’economia della cultura 32-33
e digitalizzazione si veda anche
digitalizzazione
movimento del software Open
Source 166
settore dei giochi da console 272274
software 15, 199, 269, 270
si veda anche Internet; World Wide
Web
comunicazione di matrice liberalpluralista
anche menzionato 10
cultura, approcci alla 34-35
e concentrazione 87
e informazione 39
e testi 43
ed epistemologia 50
limitazioni 34-35
comunità creativa 146, 147
concentrazione
e diversità 81, 305-307
definizioni 308
e mercificazione 208
industria 24-25
mercati culturali 189-193
concentrazione del mercato
si veda concentrazione
conglomerate dell’entertainment 185
conglomerate mediali 185
conglomerazione
Cina e Sud-Est asiatico 144-145,
183n
conglomerate delle comunicazioni
185
conglomerate dell’entertainment
185
definizione 349
diffusione delle 62-63
e burocrazie 213
editoria 229
industria non culturale 183
strategie societarie, cambiamento
182-186, 338
consumo, culturale 39, 49, 203-205,
296-297
continuità, nelle industrie culturali
contesti (1945–90) 89-90
valutazione 9, 341- 344
esempi 3
spiegazione 344
la dimensione del 9-10, 51, 177,
336, 341
cambiamento nelle industrie
culturali
controllo
debole sui creatori di prodotti
culturali da parte delle industrie
culturali 26, 219-222
forte sulla distribuzione da parte
delle industrie culturali 26-27
convergenza 291-293
come omogeneizzazione 307-308
INDICE
definizione 349
degli assetti proprietari 292, 297
e digitalizzazione 292, 340
ed estensione al mercato 126, 146148
forme 292
Libro Verde sulla Convergenza
150-151
copyright/diritti di proprietà
intellettuale
anche citato 11
definizione 167, 349
e fair use 171, 172
e lavoro culturale 78b
e mercificazione 61
e politica culturale 153-154
e scarsità indotta artificialmente 25
e WTO 153, 168
gruppi di interesse 78b
leggi nazionali 171
pubblico dominio 170
severo o debole 172
Coser, Lewis A. 41, 232
costi di produzione 23
Couldry, Nick 54, 326
Cox, Alex 313
creatività
come mercato 58
controllo 219-221
definizioni 349
e arte 5
e definizione di industrie culturali
15
gestione 5-7, 211-214, 229
management 211-214
nella nuova economia 163, 165b,
166, 167
personale creativo primario 69
politica culturale 163-168
storia 72
verso il commercio 22-23, 75, 326
si veda anche creatività simbolica
ANALITICO
si veda anche manager creativi,
creatività, creatori di prodotti
culturali
creatori di prodotti culturali
autonomia dei 6, 26-27, 233b, 348
controllo debole sui 26
definizione 349
e artisti 6, 74-75
e lavoro culturale 230-234
e testi 5
giornalisti come 5n
organizzazione e lavoro culturale 69
remunerazione dei 77, 230, 342
Schiller-McChesney e il confronto
tra tradizioni di produzione
culturale 38-41
crescita e stasi economica 90-91
Croteau, David 54
Cruise, Tom 20, 222
cultura
alta e bassa 316
approccio neoliberista 33
definizione 13-14, 44-46, 88
industrializzazione 62, 350
mercificazione 19, 60-62, 338, 344,
351
quotidiana 44
sociologia della 9, 40-41, 50, 57,
343
valori estetici 46
volatilità 324
Cunningham, Stuart 164, 165, 245,
266
Curran, James 53, 152, 224, 225, 226,
227
Curtin, Michael 259, 266, 308, 309
D
Dale, Martin 22
Davis, Howard 163, 211, 213, 213,
220
385
386
LE
INDUSTRIE CULTURALI
Dayan, Daniel 325
Decca Records 63, 64b
Deng Xiaoping 144
deregulation 93, 119, 120, 135, 149,
151, 349
si veda anche estensione al
mercato
determinismo 87-88
si veda anche riduzionismo
determinismo culturale 88
determinismo tecnologico 87-88
digital divides 285, 286
Digital Millennium Copyright Act
(1998, USA) 169
digitalizzazione
definizione 349
e convergenza 292, 340
e lavoro non qualificato 228
effetti della 268, 271
industria musicale 270, 280, 281
Internet e Web 271-272
panoramica 270
DiMaggio, Paul 40
diritti di proprietà intellettuale 148,
168, 350
Disney
e conglomerate dell’intertainment
185
e Giappone 229
e integrazione verticale 188
e maggiori corporation 202, 204
e magnati dei media 227
e oligopolio di Hollywood 65b
e sinergie 314b
successo (anni Novanta) 187
distretto industriale 159
distribuzione digitale 280-284
file-sharing 281-282
legittima, ricerca di 282-284, 350
distribuzione si veda circolazione
diversità/diversificazione
e concentrazione 63, 81-82, 305306
e molteplicità 81, 303-304
giornali, atteggiamento politico 310
musicale 305
natura elusiva 332, 343
proliferazione 304
Dottrina dell’Imparzialità 129
Douglas, Michael 223b
Dowd, Timothy 306
Drake, Philip 223b
Driver, Stephen 321
DRM (digital rights management) 169,
282, 349
Drucker, Peter 95b
Dumont (network americano) 128n
E
Eastwood, Clint 222
economia
cicli di crescita e stasi 90-91
classica 32
cultura e media, approccio
all’economia della cultura 32-33
effetto moltiplicatore, effetto
economico 157n
economia politica 35
esternalità 80
fallimenti del mercato 34
mainstream: economia politica
critica 35-36
neoclassica 32, 36
neoliberale si veda neoliberalismo
economia culturale 47b
economia globale, industrie 201-203
economia neoliberista
e cultura 33
e libero mercato 93
e recessione (anni Settanta e
Ottanta) 119
ed estensione al mercato 95, 120,
126
INDICE
e rimozione delle politiche
protezionistiche 100
nascita dell’ 11, 93, 116, 119, 143,
352
editoria 16b, 326-329
Einstein, Mara 306n
elettronica di consumo 101, 106-109,
280
Elliott, Philip 85, 224n
epoca professionale di mercato 58
Epstein, Edward Jay 216
estensione al mercato
cambiamenti storici (anni Ottanta e
Novanta) 126-127
convergenza 127, 146-148
dal 1992 146-151
definizione 120
e piccole imprese 193-194
gruppi di interesse, Europa 135
neoliberale 95, 118-119, 126
ondate di 11, 126-151, 237-238
organismi politici internazionali
148-151
politica del broadcasting nei paesi
industrializzati (1985-1995) 126127, 131-141
politica delle comunicazioni, Stati
Uniti (1980-1990) 126-130
società di transizione e miste (dal
1989) 141-146
Stati Uniti 127-130
terminologia 120
Ettema, James S. 235
EU (European Union) Copyright
Directive (2001) 169
come agenzia politica
internazionale 149b
gruppi di interesse nell’estensione
al mercato 135
pubblico interesse 149
Euromedia Research Group 34
evento mediale, concetto 325
ANALITICO
F
fair use, copyright 171, 172
fallimento del mercato 33-34
Featherstone, Mike 71b
Feuer, Jane 321
file-sharing 281, 282, 350
film industry
attori 26
cinema (USA) 329-333
cinema indipendente negli Stati
Uniti 329-333
come principale industria culturale
16b
conglomerate 63
e industria discografica 323
film di consumo 304
Hollywood, potere di 254-256,
257, 339
Hong Kong 256-259, 339
imperialismo culturale e musica
popolare 261-265
India 256-259, 339
internazionale 254-261
Iran 259b
star system 26
Sud Corea 259b
film si veda industria cinematografica;
Hollywood
finanziamento, e servizio pubblico
radiotelevisivo 132
Finn, Adam 238
Fiske, John 43
Flew, Terry 165, 166, 167, 173
Flichy, Patrice 273
Fligstein, Neil 63
Florida, Richard 164, 165b
Forester, Tom 108
format/formatting 25, 350
Fowler, Mark 33, 129
Fox network 64b, 128n, 188, 312, 315
frammentazione sociale 320-322
frammentazione, audience 309
387
388
LE
INDUSTRIE CULTURALI
Francia 122-123, 137-138
Freedman, Des 277
Friday, Nancy 328
Frith, Simon 46, 54
Frow, John 47b, 60, 61, 62, 173
fusioni e acquisizioni 101, 130, 179,
194, 207
G
Galperin, Hernan 120n, 149, 152, 295,
301
Gandy, Oscar 323
Garnham, Nicholas
e apparecchiature elettroniche 98
e industrie culturali 20, 37, 38, 89,
162-163
pubblicazioni di 44, 300
successi e insuccessi 24
sul rischio 20-21
sulla concentrazione 192
sulla politica culturale 155-156
sulla scarsità 25
GE (General Electric)
acquisizione delle attività culturali
di Vivendi Universal (2003) 181n
dimensioni delle corporation 204205
e produzione culturale 99
e proprietà e struttura d’impresa 65
NBC, acquisizione di 183
scandali che coinvolgevano 227228
generi 25, 26, 306, 308
Germania 138-139
Giappone, emittenti del servizio
pubblico in 140
Gibson, Chris 158
Gibson, Mel 222
Gilder, George 285
Gillespie, Andrew 321
Gillespie, Marie 54, 252
Gingrich, Newt 328
giornalismo
autonomia giornalistica 42, 224225
avvicinamento ai giornalisti 225
creatori di simboli, giornalisti come
5n
cronaca nera 285
declino degli (USA) 320
dei cittadini 318
e ingiustizia sociale 317
livello professionale 317
partecipatorio 318
problematiche 318-319
Stati Uniti 320
Gitlin, Todd 42, 227, 313
giustizia sociale 34, 84, 311-313
GLC (Greater London Council) 154156, 160, 163, 166, 225
globalizzazione
come processo indiretto 242
definizione 350
deterritorializzazione 242-243
e imperialismo culturale 241b,
238-239
e internazionalizzazione 100n
economica 216b
flussi culturali, internazionali 250
Globo (compagnia televisiva
latinoamericana) 247, 248, 249
Goldblatt, David 240
Golding, Peter
pubblicazioni 54, 301
su accesso e ineguaglianza 287-288
sulle concentrazioni 191
sull’economia politica 36
Gomery, Douglas 192, 209
Goodwin, Andrew 261
Google 278, 285, 286b
Gore, Joe 261
Gran Bretagna
BBC 123, 134, 212
Famiglia Reale 316
INDICE
ANALITICO
giornali 310, 320
Governo laburista (dal 1997) 137,
161
organismi regolatori 119
pubblicità 219
servizio radiotelevisivo pubblico
136-137
televisione 220-221, 278
grandi imprese
alleanze 102
come conglomerate vedi
conglomerazione
comunicazioni, internazionali 101
e contraddizione 317
fusioni e acquisizioni (USA) 179182, 183
giapponesi 272
informatica/comunicazione 185
interessi 82-83
reti di collaborazione 198
secondo livello 197
sette grandi 181-183, 197
testi, realizzazione di 3-4
Grant, Peter S. 216, 266
Greco, Albert N. 178
Greenslade, Roy 227
Gripsrud, Jostein 248n, 345
Gronow, Pekka 266
Gurevitch, Michael 34
Herman, Edward S. 37, 241b, 266
Hirsch, Paul M. 40-41
Hollinger, Hy 218
Hollywood
budget pubblicitari 215
cinema high concept 218
e autonomia creativa 72-74
e film indipendenti 330
e riduzionismo 51
ed epoca professionale complessa
64b-65b
interdipendenza 196
mercato interno indiano 257
potere di 254-256, 257, 259, 339
ricerche di mercato 215
test sull’audience 218-219
si veda anche industria dei film
Hong Kong
industria dei film 255, 256-257,
258, 259, 339
Hoover, Michael 258
Horkheimer, Max 17-18, 19, 38
Horwitz, Robert 118, 151
Hoskins, Colin 238
Howkins, John 54
Hoynes, William 120, 132, 134,. 138,
151, 310
Humphreys, Peter J. 120, 132, 134,
138, 151, 310
H
I
Hafner, Katie 275
Hall, Stuart 45, 105, 241
Hallin, Daniel 224, 318, 319, 334
Harrison, Bennett 102
Hartley, John 164
Harvey, David 89, 90, 93, 100, 111,
209, 324
HBO (premium channel) 323b
Healy, Kieran 165b
Held, David 100, 111, 240
ibridismo contro autenticità 261
identità sociale e politica 50-51
imperialismo culturale
come metafora evocativa 239
critiche 146
definizioni 238-239, 350
e America Latina 250
e globalizzazione 239, 241
e musica popolare/pop 261
e televisione 251-252
389
390
LE
INDUSTRIE CULTURALI
flussi culturali, internazionali 250
omogeneizzazione/sincronizzazione
culturale 241
imprenditorialità 194
India 141, 142-143, 256-257, 260, 337
industria audiovisiva 188
industria del gioco si veda videogiochi
industria dell’informazione 17n
industria discografica
addetti A&R 213, 220, 229
copia 280
distribuzione digitale 280, 282
e industria cinematografica 232
imprese dominanti 63, 232n
integrazione verticale 188
intermediari culturali nell’ 71b
metodi di ricerca 215
si veda anche musica; musica
popolare/pop; musicisti
industrializzazione 60, 61, 350
industrie creative 17, 153, 161-163,
165
industrie culturali
ambivalenti 4, 20
approccio alle industrie culturali 37
casi limite 14-15
come fattori di cambiamento
eocnomico, sociale, culturale 7-9
complesse 4
conglomerate 185
contrapposto al filone di SchillerMcChesney 38-40
dimensione 197-198
doppio ruolo 51
e industria culturale 17-18, 38
e profitti 27, 67, 341-342
economia globale 201-203
importanza 3-13
indipendenti 27
Internet, impatto sulle 2, 276-277
nelle moderne economie 199-201
periferiche 14
politica locale 156-159
principali industrie 16b
specificità, condizioni specifiche 16,
38-39
termini alternativi 17
testi, produzione e circolazione 3-4,
7
tratti distintivi 20-22, 32, 41
si veda anche cambiamenti, nelle
industrie culturali
si veda anche testi
industrie dello sport/eventi sportivi
277, 296-297, 323-324
information technology, ed elettronica
di consumo 101, 106-109, 280
innovazione 96, 101, 102, 106, 159b
integrazione 24, 25, 350
integrazione orizzontale 24, 350
integrazione verticale
aziende dominanti, disintegrazione
194
conglomerate 62-63, 65
definizioni 24-25, 351
e controllo 26-27
e Stati Uniti 188
strategie societarie 186-189
intermediari, culturali 70, 71b
internazionalizzazione
anche citato 12, 237, 331, 336
benefici della 25
definizioni 351
dei contenuti culturali 243
dell’industria culturale 243
domande 243
e il dominio degli Stati Uniti 78-79
e lavoro culturale 228
strategie aziendali, cambiamento
delle 100-101
Internet
accesso domestico 287
aspetti di contenuto, e principali
industrie culturali 16b
banda larga 287
come nuovi media 271
INDICE
commercializzazione 271, 288-290
controllo di, sottrarsi 284
disponibilità dei prodotti 304
e controllo della circolazione 284
e copyright
e denaro destinato alla difesa 98n
e digitalizzazione 12
e internazionalizzazione 101
e televisione 277, 294
elementi 274-275
industrie culturali, impatto su 2,
276-277
inizi 274-275
metodi di utilizzo 275
motori di ricerca 285, 286b
pubblicità 289
service providers 285
società dell’informazione 94
telefonia 275
teoria della transizione 7
interventi governativi, nelle
comunicazioni, media, cultura
117b, 118b, 124, 129
intrattenimento
come distrazione 50
e industrie dello sport 14
e informazione 39
e politiche 315-316
studi di 41-42
Introna, Lucas 286b
Istituto per la ricerca sociale 17, 18
Iwabuchi, Koichi 266
J
Jacka, Elizabeth 266, 340
Jackson, Michael (amministratore
delegato di Channel 4) 221
Jakubowicz, Karol 144
Jayne, Mark 155
Jenkins, Henry 274
Jennings, Peter 227
ANALITICO
Johnson, Steven 323b
Jordan, Tim 288, 300
K
Katz, Elihu 242, 325
L
Labour Government (Britain) 137,
161 si veda anche Blair, Tony
Lacroix, Jean-Guy 60, 273n
Laing, Dave 168, 173, 261-263
Landry, Charles 159
Lane, Anthony 314b
Lang, Jack 154
Lash, Scott 8, 90, 111, 203b
lavoratori non qualificati 70, 228
lavoro culturale 74-80
e copyright 78b
e creatori di prodotti culturali 7576, 230-234
non qualificato 228
personale tecnico 69, 74, 76, 228229
remunerazione 78, 230
termini e condizioni 228-229
Leadbeater, Charles 157
Lee, Chin-Chuan 266
Lee, Spike 331
Lent, John A. 229
Lessig, Lawrence 170
Levy, Emanuel 330-332
Lewis, C.S. 314-315b
liberalizzazione 119-121
si veda anche estensione al
mercato
Libro Verde sulla Convergenza
(Commissione Europea) 150
Liebes, Tamar 242
logica del flusso 272-273, 351
logica editoriale 272, 351, 352
391
392
LE
INDUSTRIE CULTURALI
Lopes, Paul D. 306
Los del Rio 309
Lotz, Amanda 309
Lynch, David 331
Lyon, Matthew 300
M
Machin, David 151
MacLean, Alistair 223
magnate dei media 66, 224-227, 351
manager creativi
autonomia del lavoro 213
come creatori di prodotti culturali
27
e intermediari culturali 70, 71-72b
e lavoro culturale 75-76
produttori televisivi 220, 221
si veda anche creatività, creatività
simbolica, creatori di prodotti
culturali
manager degli artisti 232
marchio 8
marketing
blitzkrieg 216-217
controllo forte 26
crescente enfasi sul 194
e ricerche di mercato 215-219
pubblicità 217
target 321
si veda anche circolazione
Marsh, David 118
Marshall, Alfred 159
Marshall, David 300
Marshall, Lee 300
marxismo e marxisti 53, 61, 88, 121,
207
Maslow, Abraham 159b
mass media 268-269
materiali culturali 14
Matsushita 64b, 108, 183
Mattelart, Armand 54, 248-249, 266
Mattelart, Michèle 54, 248-249
Maxwell, Richard 54
May, Christopher 169
McAllister, Matthew 312
McChesney, Robert W.
pubblicazioni di 208-209, 266
su Hollywood 188
sul giornalismo 317
sulla concentrazione 190
sulla globalizzazione 241b
McCourt, Tom 300
McFadyen, Stuart 238
McGrew, Anthony 240
McGuigan, Jim 173
McRobbie, Angela 6
media
approcci dell’economia politica 3537
concetto 17
e comunicazione politica 34-35
e creazione di prodotti culturali
(XX secolo) 76
ed economia della cultura 32-34
Europa occidentale, concentrazione
in 192
giornali, atteggiamento politico
310-311
nuovi 268-270
televisione si veda televisione
vecchi 277-278
si veda anche sociologia radicale
dei media
Meier, Werner 191, 209
mercati di massa 321
mercati geoculturali 245-246, 339
mercato del tempo libero, Stati Uniti
237-238
mercificazione
dei testi a stampa 61
della cultura 19, 61, 62, 338, 344,
351
estensione della 203-208
giudizio 61
INDICE
per lo scambio 60-61
problema della 60-62
processo ambivalente 62
Messico 246-247, 250
MGM (Metro-Goldwyn-Mayer) 63,
64b
Michael, George 232n
Microsoft 197, 273
Miège, Bernard
approccio incentrato sulle industrie
culturali inaugurato da 37-38
pubblicazioni di 235
sui lavoratori 74-75, 230, 298
sul significato testuale 44
sull’éditeur’ 69
sulla logica del flusso 351
sulla logica editoriale 272
sulla mercificazione della cultura
19
sulla riduzione dei costi 67
Miller, Crispin 327
Miller, Toby 229
Mitterand, François 138
Miyazaki, Hayao 185n
molteplicità, e diversità 81, 303-304
Mommaas, Hans 160
monopoli 101, 141-144
Montgomery, Sarah S. 230
Morris, Meaghan 111
Morris, Nancy 152
Mosco, Vincent 8n, 32, 35n, 54, 81,
209, 275n
motori di ricerca 277-278, 285, 286b,
352
multimediale, e integrazione
multisettoriale 25, 351
Murdoch, Rupert
come magnate dei media 226-227
e servizio pubblico radiotelevisivo
136-137
News Corporation si veda News
Corporation
politica di 315, 319
ANALITICO
Murdock, Graham
pubblicazioni di 54, 301
su accesso e disuguaglianza 287-288
su cambiamento e continuità 89
sul controllo nelle organizzazioni 66
sulla concentrazione 197
sulla convergenza 291-292
sull’economia politica 35
Murroni, Christina 81
musica
compensi dei musicisti 231
contratti di registrazione e
pubblicazione 231
digitalizzazione 270
download digitale 282
intervento post-punk 233b
popolare si veda musica
popolare/pop
principali industrie 16b
proprietà, diffusione della 263-265
si veda anche arte; industria
discografica
musica popolare/pop
album 305
hit parade 305-307
e imperialismo culturale 261-265
lingua inglese 262
europop 263
disuguaglianze globali 264
ibridismo 261
produzione indipendente 195
top ten dei singoli 305
world music 263
si veda anche musica
Myerscough, John 157
Myung-Jin Park 152
N
Naficy, Hamid 251
NBC (conglomerata) 63, 99, 127, 178,
183, 227
393
394
LE
INDUSTRIE CULTURALI
Negroponte, Nicholas 273n, 293, 340
Negus, Keith 15, 46, 54, 71b, 214, 234
Neil, Andrew 226
network creativi 158-160, 350
Neuman, W. Russell 88, 320
News Corporation
BSkyB, proprietà 137, 186, 205
Fox network, proprietà di 64b,
128n, 188
giornali posseduti da 226-227
naturale globale di 181
STAR TV (servizio satellitare
asiatico), acquisto di 143, 253-254
Nissenbaum, Helen 286b
Nixon, Sean 71-72b, 219
Nordenstreng, Kaarle 245
Norris, Pippa 287
nuovi media, definire i 268-270
O
O’Connor, Justin 161
Oakley, Kate 157
obiettivo di massimizzazione dei
profitti 67, 132
oligopoli
Big Five 64b
e conglomerate 62-63
formazione di gruppi 67-68
Hollywood 51, 64b, 72-73
Little Three 64b
si veda anche conglomerazione;
corporazioni, fusioni e
acquisizioni
omogeneizzazione 305, 307-308, 310,
332, 343
Ong, Aihwa 258
Open Source, movimento per il
software 166
Organisation for Economic Cooperation and Development
(OECD) 105
organizzazioni
controllo nelle 66-67
e autonomia creativa 69-75
funzioni, analisi delle 70-71
team di progetto 69-70
tipologie di industrie culturali 211214
organizzazioni a rete 212, 220
P
Packer, Kerry 140
Paesi arabi 142, 253b
Palmer, Michael 151
Paramount Studios 64b, 188
Paterson, Richard 152
Patten, Chris 254
pay-per-view, palinsesti, televisione
digitale 296
pay-TV 296
peer-to-peer (P2P) network 281-284,
352
Pendakur, Manjunath 256n
Perraton, Jonathan 240
personale del marketing 70
personale tecnico 64, 69, 71, 230
Peterson, Richard A. 40, 43, 234, 306306, 316
Phalen, Patricia 322
Philips (gigante degli elettrodomestici)
63, 183n
piccole imprese
come organizzazioni carismatiche
211-212
presenza costante 193-195
proliferazione delle 2, 65, 338
subappalti alle 196
politica 50-51, 117b, 118b, 124-124,
129-130, 310, 315-317
politica culturale
città 158-159
creatività 158-167
INDICE
definizione 155b
e copyright 153-154
Greater London Council (GLC)
154-154, 160
network 158-159
nuova economia si veda nuova
economia in Gran Bretagna
161-163
politica dei mezzi di comunicazione
116
Pool, Ithiel de Sola 146, 266
Poole, Steven 273, 300
Porat, Marc 95b
Porter, Michael 159
post-Fordismo 102, 214n
potere sociale, e studi culturali 44
Powdermaker, Hortense 215
Power, Dominic 200
Pratt, Andy 201b
Presley, Elvis 127
Press, Joy 323b
Prindle, David F. 20
problemi epistemologici 50
product placement 312
produttori televisivi 220
produzione culturale
anche citata 12
complessità 10
e consumo 39, 49
e politica 49
e telecomunicazioni 116
ed economie/società 56-60
epoche dello sviluppo della
(Europa) 57-58
fasi 73b
logiche della 272
nel XX secolo 56-57
organizzazione 39, 110
relazioni sociali, variazioni storiche
nella 37
studi sulla comunicazione di
matrice liberal-pluralistica 34
televisione digitale 297-300
ANALITICO
transizioni 59b
videogame 16b, 268-271, 349
professionale complessa, epoca e
forma della produzione culturale
59b
e professionale aziendalistica 58,
62-63
innovazioni organizzative 214
organizzazione e autonomia
creativa 69-75
proprietà
e struttura aziendale 62-68
interessi di proprietari e dirigenti
67-68
privata, espansione della 120
ruolo di proprietari e dirigenti 70
classi sociali di proprietari/senior
manager 66
PSB (public service broadcasting)
capacità di recupero 151
case studies 134-141
controllo statale delle emittenti del
servizio pubblico 132
critiche 134-141, 337
declino del 320
definizioni 131-132, 352
e forma professionale complessa
59b
e integrazione verticale 187
e istituzioni politiche 133
e segmentazione 321
e televisione digitale 299
in Australia 139-140
in Francia 137-138
in Germania 138-139
in Giappone 140-141
in Gran Bretagna 136-137
risultati 132-133
ruolo sociale e culturale 134
servizio universale, obiettivo del
132
stili di programmazione 133
variazioni nei sistemi 132-133
395
396
LE
INDUSTRIE CULTURALI
si veda anche
broadcasting/emittente
pubblicità 311-312
cartelloni 311
«creativa» 219
di eventi sportivi 277, 296
e industria cinematografica 215216
e scarsità indotta artificialmente 25
in Internet 289
industrie culturali centrali 16b
negli Stati Uniti 311
spese, aumenti nelle 98
televisione 295
pubblico dominio 170-171
Q
qualità 81, 324-327
R
Raphael, Chad 123b
rapporti sociali, variazioni nei 40
Rapporto Bangemann (1994) 150, 295
RCA (Radio Corporation of America)
62-63, 127
Reagan, Ronald 33, 93, 129
recessione (anni Settanta e Ottanta) e
boom, Stati Uniti (dal 1995) 179
cambiamento politico-economico
90-91
cause 91
definizione 352
e boom economico post-bellico 92
e internazionalizzazione 12, 100101
e orientamento al profitto 236
e società dell’informazione 11
e telecomunicazioni 124
effetti 183, 265
reazioni alla 96, 100, 102, 109, 183
regioni geolinguistiche 245
Regno Unito si veda Gran Bretagna
regolamentazione del contenuto, e
servizio pubblico radiotelevisivo
132
re-regulation 119-120
rete interaziendale 102, 195-196
reti 195-196
Rheingold, Howard 275n
Ricardo, David 35
ricerche di mercato e marketing 215219
Richard, Sir Cliff 170
riduzionismo 51-53
culturale 88
definizione 352
economico 87-88
tecnologico 106-108, 125, 340, 344
si veda anche determinismo
riduzionismo tecnologico 106-108,
125, 340, 344
Rigby, S.H. 52-53
riproduzione/costi di riproduzione 23,
73b
rischio, come tratto distintivo delle
industrie culturali 20-22, 352
rivoluzione culturale 104
Roberts, Ken 17
Robins, Kevin 253
Robinson, Daniel 158
Robinson, Michael D. 230
royalties 231-232
Rubin, Rick 224
Russia e Europa dell’Est 144
Ryan, Bill
sui format 26n
sui team di progetto 69-70
sul management creativo 229
sul marketing 218
sulle fasi delle produzione culturale
72, 73b
sulle organizzazioni dell’industria
culturale 214
INDICE
S
Said, Edward 44
Samuelson, Paul 91n
Sánchez-Tabernero, Alfonso 185, 191,
209, 304
Sandler, Adam 312
Sassen, Saskia 290
scarsità indotta artificialmente 25
Scase, Richard 163, 211-213, 220
Schiller, Dan 54, 289n
Schiller, Herbert 37, 239, 265
Schiller-McChesney, tradizione
politico-economica di 37, 195
a confronto con l’approccio delle
industrie culturali 38-41
corporation 66
Schwarzenegger, Arnold 222
segmentazione di mercato 321-322
servizio pubblico radiotelevisivo si
veda PSB (public service
broadcasting)
servizio pubblico, telecomunicazioni
come 121-122
sette grandi corporation dei media
181, 183-184, 197
significati socialmente condivisi, le
industrie culturali come produttrici
di 13-14
Sinclair, John 245-246, 266
sindrome da blockbuster 217
sinergia 183, 314-315b, 353
Singelmann, Joachim 96-97
sistemi analogici 268, 293-295, 300,
348
sistemi di comunicazione, convergenza
292
siti di social networking 275
Smith, Adam 35
Smith, Anthony 152
Smith, Chris 163
Società dell’informazione
anche citato 9, 11
ANALITICO
definizioni 94, 95b, 353
e copyright 168-169
e Internet/Web 275
politica UE 150
sistemi di comunicazione 106
sociologia della cultura 9, 40-41, 57,
59-60, 346
sociologia radicale dei media 41-45,
48-51
Soderbergh, Steven 331
software 15, 199-200, 269-270
movimento per il software Open
Source 166
Sony
acquisizioni da parte di 64b, 179,
183
Betamax, formato per video 108
industria dei videogame 272-274
divisioni 204
investimenti nella produzione
culturale 99
Sparks, Colin 142, 145n, 276, 284,
289
Spielberg, Steven 312, 330
Spivak, Gayatri 44
Sreberny, Annabelle 239
Stahl, Matthew 74, 231, 235
Staiger, Janet 334
STAR TV 143, 254, 258
star/superstar 74, 77, 222, 223b, 224,
230
Stati Uniti d’America
American Telephone and Telegraph
Company (AT&T) 122, 128-129,
135, 147, 180, 185
classe creativa 164
Commissione Federale per le
Comunicazioni 33, 127, 129,
129b, 180n
crollo di Wall Street (1987) 178
cultura popolare 28
dominio degli 2, 78-79, 237-238
e integrazione verticale 188
397
398
LE
INDUSTRIE CULTURALI
epoca post-network 308-310
Federal Radio Commission 123
finanziamenti all’esercito 317
fruizione dei media 279
fusioni e acquisizioni 178-180, 183,
185
giornalismo 318-319
industria della comunicazione,
settori 202
interferenza governativa 117b
mercato nazionale del tempo libero
237-238
movimento per i diritti civili 305
ore lavorate 105
politica delle comunicazioni (198090) 127-130
politica di estensione al mercato
127-130
pubblicità 311-312
razzismo 310
regolamentazione del broadcasting
129b
Stato, ruolo attivo dello 238
televisione 79, 244
si veda anche Hollywood, dominio
di
Steemers, Jeanette 301
Sterling, Christopher H. 151, 188
Stern, Howard 130
Stevens, Dana 323b
Stokes, Lisa Oldham 258
strategie aziendali, cambiamento 91103
innovazione e ristrutturazione
organizzativa 102-103
internazionalizzazione 100-101
settore dei servizi, spostamento
degli investimenti 96-99
strategie societarie, cambiamento,
conglomerazione 182-186
Straubhaar, Joseph 251
Streeter, Thomas 117b, 151, 275n
struttura e proprietà d’impresa 62-68
studi culturali
approcci 44-48
e antropologi 45
verso l’economia politica 48-49
T
Tarantino, Quentin 331
team di progetto 69, 72, 353
tecnologia satellitare 287-288
CNN 143, 253
Comedy Channel (USA) 309
e televisione via cavo 245, 317b
si veda anche digitalizzazione;
televisione; televisione digitale
tecnologia sintomatica 97
tecnologie culturali 78
Telecommunications Act (1996, USA)
123b, 147, 181, 190, 291
telecomunicazioni
e produzione culturale 116
e servizio pubblico 121-122
ed emittente 121
liberalizzazione 143
tecnologie, innovazione 101
televisione
ad alta definizione 294-295
britannica 220-221, 278
degli emigranti 252
digitale si veda televisione digitale
e imperialismo culturale 245
e Internet 277, 294
e pubblicità 295
epoca post-network 308-309
eventi 325-326
finanziamento del sistema 132-133
latinoamericana 246-248, 255-260,
262, 266
multicanale 322
negli Stati Uniti 79
Paesi arabi 253b
Paesi asiatici 251b
INDICE
pay-TV 296, 296n
prima serata 244
produttori televisivi 220
realizzazione di un programma 15
ricerca 215
soap televisive 51, 247
tabloid 315
televisione via cavo 245
trasmissioni transnazionali 143,
252-254, 308-309
si veda anche media
televisione digitale
come nuovo media 299
commercializzazione 305
effetti, sul consumo 296-297
effetti, sulla produzione culturale
297-300
forme 294b
interattività 297
programmi pay-per-view/pay-TV
296-297
televisione via cavo 120, 135b, 141,
323b
si veda anche televisione;
televisione digitale; tecnologia
satellitare
Teo, Stephen 258
teoria del vantaggio comparativo 79-80
testi
cambiamenti nei 2, 13, 103-106
complessità non-intenzionale 49
e creatori di prodotti culturali 5
e giustizia sociale 311-324
e significato 43, 49-50
informativi 3, 49
internazionalizzazione dei 243-244
mercificazione 62
musicali, e innovazione
nell’industria 305
privilegiati 26
produzione e circolazione 3-4, 7
proliferazione 303-304, 324
qualità 81, 324-327
ANALITICO
sistemi di produzione in relazione
ai 7
struttura 305-306
testi informativi 4, 49
Thatcher, Margaret 93, 136-137, 226
Thompson, Kristin 334
Time Warner 128n, 188, 314b
AOL, fusione con (2000–2001)
147, 204, 292
Time-Life, fusione con Warner
Communications (1989) 179
Tomlinson, John 241-242
Towse, Ruth 171
Toynbee, Jason 6, 85, 195, 333, 344
Tracey, Michael 151
transnazionalizzazione 143, 251-254,
308-310
Trappel, Josef 191, 209
Tremblay, Gaetan 60, 273n
Tumber, Howard 334
Tunstall, Jeremy
ed Euromedia Research Group 34
pubblicazioni di 85, 151, 234, 245,
265
sulla televisione britannica 220-221
sulle occupazioni
professionalizzanti 76
sull’estensione al mercato (USA)
130
sull’internazionalizzazione 78-79
Turner, Ted 188
Turok, Ivan 160
Turow, Joseph 320-321
Turow, Scott 313
U
Unione Europea si veda anche EU
Unione Sovieta, ex 141, 144
United Artists 64b
Urry, John 8, 90, 111, 203b
USA si veda Stati Uniti d’America
399
V
Van Dijk, Jan 301
Varis, Tapio 245
Viacom media conglomerate 64b,
128n, 145n, 181, 188, 202
videogame 16b, 268-271, 272
Vivendi Universal 64b, 138n, 181n,
236n
W
Waisbord, Silvio 152
Walt Disney si veda Disney
Warner Brothers 63, 64b, 188, 313
Warner Communications 64b, 179,
313
Web 2.0 291b, 318
Weber, Max 40, 42, 211
Webster, Frank 95b
Webster, James 322
Welles, Orson 226
Whitney, D. Charles 235
Wicke, Peter 262
Willes, Mark 225
Williams, Kevin 139
Williams, Raymond
come padre fondatore degli studi
culturali 84
pubblicazioni 57, 84-85, 111
storia della sociologia della cultura
40, 57, 350
sul determinismo tecnologico
sulla creatività simbolica 6
sulla definizione di cultura 89
sulle relazioni di mercato 58, 59,
336, 350
sulle relazioni sociali 336
Willis, Paul 5n
Winston, Brian 98n, 111
Wood, Chris 216, 266
World Wide Web
come nuovo media 271
commercializzazione 288-290
controllo 284
e internazionalizzazione 101
e lavoro giornalistico 317
e società dell’informazione 94
elementi 275-276
motori di ricerca 285, 286b
prospettive 274-275
pubblicità 288
si veda anche computer, Internet
WTO (World Trade Organization)
aree coperte 168
azioni intraprese contro 148
Cina, adesione 145
e agenzia politica internazionale
149b
e copyright/proprietà intellettuale
168
formazione (1995) 100, 168
Wyatt, Justin 215, 218
Z
Zeta-Jones, Catherine 223b
Zhao, Yuezhi 145, 266
Zukin, Sharon 70

Documenti analoghi