DEBORAH NURCHIS (1)

Commenti

Transcript

DEBORAH NURCHIS (1)
ARIANNA MACCIOCU
Nasce a Settembre del 1958 a Torino, si diploma in Ragioneria e, dopo varie esperienze
impiegatizie, dal 1985 lavora nell’ambito della cooperazione sociale mediante convenzioni
con alcune A.s.l. di Torino e Collegno, come Operatrice e poi Educatrice profess.le in
psichiatria adulti, utilizzando come costante e dove possibile, la “Cura di sé” come
elemento terapeutico nella relazione d’aiuto con l’utenza. Attualmente lavora presso
l’Associazione Arcobaleno onlus, che si occupa di salute mentale dal 1988.
Frequenta la formazione in Gestalt-Bodywork, per quattro anni, presso il Centro di ricerca
terapeutica di Ranzo (IM), dove si diploma nel 2008 come Counselor.
Pratica da quattro anni i corsi di Danza Orientale egiziana presso l’associazione culturale
“Il Tappeto Volante” dott.ssa Paola Ziliotto e, dal 2008 collabora con la Cascina
Roccafranca per dei corsi di Danza araba e Riflessologia plantare, in collaborazione con
Mariella Repellino. Partecipa a seminari con altre insegnanti, tra cui Josephine Wise, e a
spettacoli (organizzati dal Tappeto Volante) spesso destinati a raccolta fondi.
Dal 2008 è Accreditata all’utilizzo della metodologia “Reconnaissance des Acquis”, come
professionista dell’accompagnamento, mediante un corso presso l’Agenzia formativa
Forcoop di Torino e la dott.ssa Dominique Sinner. Trattasi di un metodo che, attraverso un
percorso di gruppo o individuale, porta all’emersione e consapevolezza di capacità e
competenze acquisite, sia da studi effettuati, sia dall’esperienze di vita.
Continua a ricercare, attraverso l’utilizzo di varie tecniche, nuove possibilità di approccio
(utili a sé e alle persone che incontra nei gruppi), per favorire lo stretto rapporto esistente
tra corpo, psiche e anima in tutta la sua interezza e unicità.
PROGRAMMA DEL CORSO/OBIETTIVI.
Il corso è rivolto a donne interessate non solo all’apprendimento della tecnica base della
Danza araba ma, alla scoperta del proprio ‘potere corporeo’ spesso difficile da contattare,
liberando quest’ultimo da eventuali blocchi muscolari ed emotivi attraverso: la danza, il
ritmo, il gioco e ‘l’energia sostenente’ del gruppo stesso. Si eseguono esercizi ponendo
attenzione a movimenti di scioglimento del bacino, (in un’alternanza di rilassamento e
ritmo) rotazione dei fianchi, postura e cura del portamento, consapevolezza dello sguardo
e del proprio spazio.
Gli obiettivi sono: quello di sviluppare una maggiore ‘consapevolezza corporea’ alla
riscoperta della propria sensualità, (per la quale questa danza è famosa) energia vitale e
intimità, inoltre, grazie all’ironia e atmosfera amichevole e divertente che si crea nel
gruppo delle donne, porre attenzione (grazie alla collaborazione con la collega e amica
riflessologa) ai vari aspetti della personalità, facendoli emergere e, dove possibile,
rinforzandoli (aldilà del giudizio nei propri confronti).
Ovviamente, in questo corso, c’è un intreccio tra le potenzialità di questa danza, la
riflessologia, e il mio/nostro ruolo di Conselor, che favorisce il processo creativo (e non
solo) della persona e del gruppo stesso.
MATERIALI FORNITI
Verranno prestati foulard colorati, un CD (dopo alcuni incontri e alle signore interessate)
con musiche adatte ad esercizi di riscaldamento da fare a casa.
COSA PORTARE
Indumenti o vestiario comodo, per chi lo possiede, adatto anche a valorizzare il proprio
corpo e armonia/bellezza del movimento.
ALTRE INFORMAZIONI

Documenti analoghi