DETERMINAZIONE N. 454 DEL 31.12.2013 Oggetto: Progetto n

Commenti

Transcript

DETERMINAZIONE N. 454 DEL 31.12.2013 Oggetto: Progetto n
DETERMINAZIONE N. 454 DEL 31.12.2013
Oggetto: Progetto n° 503 del Fondo Perequativo 2005. Miglioramento della
conoscenza dei clienti per realizzare efficienza nella diffusione dei servizi
promozionali delle cdc - CRM. Anno 2013. Liquidazione.
IL SEGRETARIO GENERALE
Vista la proposta del Responsabile dell’Ufficio Promozione Economica, avente per
oggetto: “Progetto n° 503 del Fondo Perequativo 2005. Miglioramento della
conoscenza dei clienti per realizzare efficienza nella diffusione dei servizi
promozionali delle cdc - CRM. Anno 2013 - Liquidazione”;
Premesso che:
- nell’ambito delle iniziative previste con i progetti del Fondo perequativo 2005,
con determinazione n. 147 del 17.04.2008, questa Camera di Commercio ha
aderito al network Ciao Impresa - il CRM delle Camere di commercio, progetto
di Retecamere finalizzato a una migliore conoscenza degli stakeholder camerali e
a una più efficace comunicazione reciproca;
- che il Progetto è stato realizzato nelle diverse attività previste;
Dato atto che:
- con determinazione del Segretario Generale n. 246 del 05.07.2013 si è
confermata, per l’anno 2013, l’adesione al network Ciao Impresa - il CRM delle
Camere di commercio, progetto di Retecamere s.c. a r.l. finalizzato a una
migliore conoscenza degli stakeholder camerali e a una più efficace
comunicazione reciproca, per l’importo di € 2950.00 (IVA esente in base al
regime di agevolazione ex art.10 DPR 633/72);
- Retecamere ha emesso la fattura 451/2013 del 27.11.2013, dell’importo di €
2950,00, in relazione alla quota relativa al canone 2013 del supporto tecnico e
dell’hosting e connettività;
Visto l’art.10, comma 2 del DPR n.633/1972 “Sono altresì esenti dall’imposta le
prestazioni di servizi effettuate nei confronti dei consorziati o soci da consorzi, ivi
comprese le società consortili e le società cooperative con funzioni consortili,
costituiti tra soggetti per i quali, nel triennio solare precedente, la percentuale di
detrazione di cui all’articolo 19-bis, anche per effetto dell’opzione di cui
all’articolo 36-bis, sia stata non superiore al 10 per cento, a condizione che i
corrispettivi dovuti dai consorziati o soci ai predetti consorzi e società non
superino i costi imputabili alle prestazioni stesse”;
Riscontrata la regolarità del servizio reso e della documentazione trasmessa ed
inteso procedere alla liquidazione ed al pagamento della fattura sopra indicata;
Visti
- il D.P.R. 2 novembre, 2005 n. 254, concernente il regolamento che disciplina la
gestione patrimoniale e finanziaria delle Camere di Commercio;
-
-
la Relazione Previsionale e Programmatica 2013 approvata con deliberazione del
Consiglio camerale n. 12 del 3.12.2012
il preventivo economico per l’esercizio 2013, approvato con deliberazione del
Consiglio Camerale n. 14 del 19.12.2012 aggiornato con deliberazione del
consiglio Camerale n. 4 del 29.07.2013;
il budget direzionale approvato con deliberazione della Giunta Camerale n. 56
del 19.12.2012 e successive modifiche e integrazioni;
Richiamato l’art. 4 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 (Norme generali
sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche) – che
ha assorbito la precedente normativa di cui all’art.3 del D.Lgs. n. 29/93 e successive
modifiche e integrazioni - e in particolare il comma 2, che attribuisce ai dirigenti
l’adozione degli atti e dei provvedimenti amministrativi, compresi tutti gli atti che
impegnano l’Amministrazione verso l’esterno, nonché la gestione finanziaria, tecnica
e amministrativa mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse
umane, strumentali e di controllo;
Ritenuto di dover accogliere la proposta del Responsabile dell’Ufficio Promozione
Economica come sopra riportata e determinare in conformità;
Acquisito il parere di regolarità contabile e l’attestazione di copertura finanziaria del
Servizio AA.GG. Contabilità e Finanza;
DETERMINA
1. di disporre il pagamento, a favore di Retecamere, dell’importo di complessivi €
2.950,00 quale quota del corrispettivo dovuto nell’ambito del Progetto CRM Miglioramento della conoscenza dei clienti per realizzare efficienza nella
diffusione dei servizi promozionali delle cdc, in relazione al canone 2013 del
supporto tecnico e dell’hosting e connettività, a saldo della fattura n. 451/2013
del 27.11.2013;
2. di dare atto che alla relativa spesa si farà fronte con le risorse del preventivo
economico 2013, sul conto 325050 “Spese automazione servizi” CdC BE01
“Promozione economica”;
3. di inviare la presente determinazione al Servizio AA.GG., Contabilità e Finanza e
alla struttura incaricata del servizio per il controllo di gestione ai sensi del comma
2 dell’art.13 del D.P.R. 2 novembre 2005, n. 254.
Oristano 31.12.2013
f.to
IL SEGRETARIO GENERALE
(Dott. Enrico Massidda)
La presente determinazione, ai sensi dell’art. 32 della legge 69/2009, come
modificato dal decreto legge 30 dicembre 2009 n.194, convertito con legge 26
febbraio 2010, n. 25, è pubblicata sull’Albo Pretorio on line all’interno del sito della
Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Oristano
www.or.camcom.it per sette giorni consecutivi dal 17.01.2014.