Presentazione di PowerPoint

Transcript

Presentazione di PowerPoint
FASE FINALE
CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2009/2010
“TROFEO GIACINTO FACCHETTI”
CAMERINO – CIVITANOVA MARCHE – MACERATA – TOLENTINO
IL CAMPIONATO PRIMAVERA TIM
•
Partecipano al Campionato Primavera TIM i calciatori nati dopo il 1° gennaio
1990; è altresì possibile schierare un fuori quota, senza limiti di età e 3 fuori
quota nati comunque non prima del 1° gennaio 1989;
•
Sono iscritte al Campionato Primavera TIM tutte le 42 Società della LNP;
•
Il Campionato Primavera si articola in tre fasi successive:
•
ƒ
GIRONI ELIMINATORI (3 gironi costruiti su base territoriale);
ƒ
OTTAVI di QUALIFICAZIONE alla FASE FINALE (le prime 5 squadre
classificate in ogni girone e al migliore 6^ classificata si scontrano dopo
un sorteggio in gare di andata e ritorno, con teste di serie individuate
nelle 3 prime, le 3 seconde e le 2 migliori terze per punti); non potranno
essere accoppiate tra loro squadre provenienti dallo stesso girone;
FASE FINALE
LA FASE FINALE
•
La Fase Finale del Campionato Primavera TIM si disputa ogni anno in una diversa
località: la Lega assegna di volta in volta il compito di organizzare il torneo dopo aver
vagliato tutte le candidature pervenute;
•
Partecipano alla Fase Finale del Campionato Primavera TIM le squadre vincitrici
degli Ottavi di Qualificazione. I club potranno schierare 4 fuori quota, purché nati
non prima del 1° gennaio 1988;
•
La Final Eight si gioca con il sistema dell’eliminazione diretta in gara unica ed è
suddivisa in tre turni: quarti di finale, semifinali, e finale (7 gare);
•
Le squadre vincitrici dei gironi eliminatori, se qualificate per la Fase Finale, sono
considerate teste di serie e non possono incontrarsi tra loro nei quarti di finale;
•
Le squadre sono accoppiate attraverso un sorteggio libero e vanno a formare un
tabellone che determina anche gli accoppiamenti delle semifinali, nonché i campi
e gli orari di gioco;
•
La squadra vincitrice del torneo potrà fregiarsi del titolo di Campione d’Italia
Primavera TIM ed apporrà sulla maglia della stagione successiva lo scudetto,
simbolo della vittoria.
IL SORTEGGIO
Disputate le gare degli Ottavi di Qualificazione alla Fase Finale, si procederà ad accoppiare,
secondo il regolamento, le squadre nel tabellone della Fase Finale.
Il sorteggio si terrà nell’ambito di una conferenza stampa di presentazione della Final Eight,
che avrà luogo Mercoledì 19 maggio 2010, attraverso la quale l’evento sarà presentato al
territorio. In questa occasione giungerà sul posto il trofeo destinato ai vincitori del torneo: la
Coppa Campione d’Italia Primavera TIM.
IL PROGRAMMA GARE
La Fase Finale del Campionato Primavera TIM 2008-2009 si svolgerà dal 1° all’8
giugno 2010, secondo la seguente programmazione:
MARTEDI’ 01/06/2010, ore 16:00
CAMERINO, Stadio “Livio Luzi” – Località Le Calvie
QUARTO DI FINALE A
MARTEDI’ 01/06/2010, ore 21:00
MACERATA, Stadio “Helvia Recina” – Via dei Velini
QUARTO DI FINALE B
MERCOLEDI’ 02/06/2010, ore 16:00
TOLENTINO, Stadio “Della Vittoria” – Via Boccalini
QUARTO DI FINALE C
MERCOLEDI’ 02/06/2010, ore 21:00
CIVITANOVA, “Pol. Comunale” – Corso Garibaldi
QUARTO DI FINALE D
VENERDI’ 04/06/2010, ore 18:00
CIVITANOVA, “Pol. Comunale” – Corso Garibaldi
SEMIFINALE A
SABATO 05/06/2010, ore 18:00
MACERATA, Stadio “Helvia Recina” – Via dei Velini
SEMIFINALE B
MARTEDI’ 08/06/2010, ore 21:00
MACERATA, Stadio “Helvia Recina” – Via dei Velini
FINALE
LE SEDI DI GARA
Nella scelta degli impianti sedi delle gare della Fase Finale è stato tenuto conto
oltre che delle caratteristiche e della qualità delle strutture anche dalle distanze al
fine di permettere agli addetti ai lavori di spostarsi nei tempi previsti tra una gara e
l’altra.
LE SEDI DI GARA
Le gare della Fase Finale del Campionato Primavera TIM si disputeranno su campi
da gioco attrezzati per poter ospitare un evento importante sia dal punto di vista
sportivo, che dal punto di vista organizzativo.
Gli impianti saranno dotati di tribune strutturate in modo da garantire la sicurezza
del pubblico, ma anche di offrire uno spettacolo qualitativamente rilevante. A ciò
si affiancherà la presenza di una tribuna stampa che risponda alle necessità dei
giornalisti presenti, ma anche alle esigenze della produzione televisiva. Infine gli
stadi saranno dotati di un impianto di illuminazione che garantisca la possibilità di
disputare delle gare in notturna che siano riprendibili dalla televisione.
I CAMPI DA GIOCO
CAMERINO
Stadio “Livio Luzi”
I CAMPI DA GIOCO
CIVITANOVA MARCHE
Polisportivo Comunale
I CAMPI DA GIOCO
MACERATA
Stadio “Helvia Recina”
Via dei Velini
I CAMPI DA GIOCO
TOLENTINO
Stadio “Della Vittoria”
Via Traiano Boccalini
I CAMPI DI ALLENAMENTO
Le 8 società partecipanti alla Fase Finale avranno a disposizione dei campi
di allenamento sui quali svolgere l’attività di preparazione delle gare della
Fase Finale.
I campi a disposizione dei club saranno disponibili in numero di 3 o 4,
dislocati in località limitrofe a quelle in cui si disputeranno gli incontri, e su
di essi le squadre si alterneranno per l’attività di allenamento
LA TELEVISIONE UFFICIALE
SKY ha acquisito dalla Lega Calcio i diritti televisivi del Campionato
Primavera TIM 2009-2010 coprendo l’evento con la trasmissione in diretta di
tutti gli incontri in programma e dedicando ampio spazio al torneo anche al
di fuori delle gare.
LA GRAFICA DELL’EVENTO
Gli alunni Archetti Riccardo e Bernabei
Francesco dell’Istituto Statale d’Arte
“G. Cantalamessa” hanno realizzato il
logo della manifestazione.
LA SERATA DI GALA
L’ente organizzatore della Fase Finale darà vita ad un
evento conclusivo, una serata di gala, che si terrà nei
giorni immediatamente precedenti la gara finale del
torneo, presso il chiostro dell’Abbadia di Fiastra per
salutare lo staff della Lega Calcio, i Club partecipanti alla
Fase Finale, i partner dell’evento , i giornalisti e gli ospiti
convenuti.

Documenti analoghi