PDF - Alfa Romeo Press

Commenti

Transcript

PDF - Alfa Romeo Press
Be crazy. Win an Alfa MiTo:
i video dei finalisti più pazzi da subito online per la votazione
Cosa sarebbe disposto a fare un alfista per un’auto da sogno come l’Alfa MiTo? Dal mangiare
lumache, al gettarsi in un mucchio di letame, al ballare nudi per le strade di Lucerna, al farsi
tatuare – niente è troppo degradante per un vero fan dell’Alfa Romeo. Oltre 500 persone hanno
partecipato al concorso “Be crazy. Win an Alfa MiTo” e le loro idee più strampalate sono state
immortalate nella bacheca di Facebook. Solo 10 sono giunti in finale – scelti da una giuria di VIP
composta dalla band dei Lovebugs, dalla stilista Luisa Rossi, dall’attore Daniel Bernhardt
(“Matrix”) e dalla presentatrice Emilie Boiron. La scorsa settimana le idee più originali sono
state infine messe in pratica e filmate. I video sono disponibili per la votazione da subito e fino
all’8 maggio su Facebook (www.alfamito.ch/facebook) e YouTube.
Oltre 2’500 fan si sono collegati alla pagina di Facebook “Be crazy. Win an Alfa MiTo“, 500 dei quali si
sono rivelati dei veri alfisti: hanno infatti dichiarato ufficialmente che sarebbero stati disposti a tutto per
vincere un’Alfa MiTo. Solo 10 delle idee più pazze sono state tuttavia scelte dalla giuria per la finale:
Lea Franke del Cantone dei Grigioni ha imparato il rap da Gimma e registrato la sua canzone in uno
studio professionale. Corinne Knöpfel si è messa a ballare per il centro storico di Lucerna mostrando a
tutti il suo body painting sul tema Alfa MiTo. La zurighese Devika Hasler si è fatta tatuare la parola
“MiTo“ sulla natica destra. Pirmin Bieri di Escholzmatt/LU si è gettato in boxer in un mucchio di letame,
per poi correre per qualche chilometro, mangiare un lombrico come spuntino e sottoporsi a una ceretta
al petto. Il bernese Daniel Scheuner, con un lavoro da certosino, ha trasformato la sua amata Mazda
323 in un’Alfa MiTo. Isabelle Gumy ha organizzato un’enorme catena umana per Friburgo. Moritz
Wenger di Berna ha ingerito delle lumache vive. Fasel Shadya di Friburgo ha percorso 10 chilometri
con un’automobile Alfa MiTo giocattolo. Dario Stagliano, in un costume da coniglio rosa e rosso, ha
distribuito 500 uova di Pasqua “Alfa MiTo“ da lui decorate ai pendolari di Zurigo. Infine Erdal Aydin di
Zugo ha resistito cinque ore con nove amici dentro un’Alfa MiTo.
Tutte e 10 le idee sono state messe in pratica e filmate nei giorni scorsi e sono disponibili da subito per
la votazione su Facebook e YouTube. Fino all’8 maggio gli utenti potranno votare le idee più divertenti,
curiose e interessanti. E presto l’alfista più pazzo riceverà a casa un’Alfa MiTo nuova di fabbrica. Link a
Facebook: www.alfamito.ch/facebook
Le foto e altro materiale per la stampa sono disponibili per il download sul sito www.alfaromeopress.ch
Per maggiori informazioni consultare l’indirizzo www.alfaromeo.ch
Schlieren, 23 aprile 2009
Ulteriori informazioni per la stampa:
Claudia Wintsch, Blofeld Communication GmbH, Langstrasse 94, CH-8004 Zürich Tel. +41 44 245 40 10,
[email protected]
Ulteriori informazioni per la stampa per Alfa Romeo:
Virginia Bertschinger, Public Relations Manager Alfa Romeo, Zürcherstrasse 111, CH-8952 Schlieren, Tel. +41 44 556 2202
[email protected]
Contact: Bertschinger Virginia
Public Relations Alfa Romeo
e-mail: [email protected] / Website: www.alfaromeopress.ch
Fiat Group Automobiles Switzerland SA, Zürcherstrasse 111, CH-8952 Schlieren
Tel. +41 (0)44 556 22 02/ Fax +41 (0)44 556 22 00

Documenti analoghi

Comunicato stampa - Fiat Group Automobiles Press

Comunicato stampa - Fiat Group Automobiles Press e atmosferici. In più disperde molto bene la rumorosità, a tutto vantaggio del comfort acustico.

Dettagli

Scarica testo - Alfa Romeo Press

Scarica testo - Alfa Romeo Press delle migliori Alfa Romeo raccogliendone l'eredità in termini di performance dinamiche, senza Fiat Group Automobiles Switzerland SA Zürcherstrasse 111 CH- 8952 Schlieren

Dettagli

Untitled - Alfa Romeo Press

Untitled - Alfa Romeo Press The Alfa Romeo Competizione line, which develops fluidly around the two wheels, is the perfect transposition of the side of the prestigious Alfa Romeo 8C Competizione car, from which the bicycle ta...

Dettagli