Capaci di far volare più arditi

Transcript

Capaci di far volare più arditi
Centro Sportivo Italiano
Mantova
Settimanale a cura delle Commissioni
sportive provinciali del CSI
Magazine
TUTTO-CALCIO
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
Giovedì 24 marzo 2016
Via Cremona 26/A - Mantova - Tel. 0376 321697 - Fax 0376 320660
www.csimantova.net - [email protected]
GINNASTICA ARTISTICA
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
ArtisticaMENTE
Festa anche sui
campi
y A pagina 2-3
a Casalmaggiore
y A pagina 4
y A pagina 6
Capaci
di far volare
i sogni
più arditi
S
e non fosse per l’eccezionalità della sua
impresa sportiva (scalare il Nanga Parbat
in inverno) il nome di Simone Moro resterebbe sconosciuto ai più ma il clamore mediatico seguito da interviste, passaggi in televisione, fotoservizi ha portato alla ribalta
questo personaggio che dai suoi racconti
rivela di essere, prima di tutto, un uomo capace di sognare. La capacità di vivere il quotidiano inseguendo quel sogno, l’appoggio
della famiglia, il desiderio e l’innamoramento per un progetto reso ancora più intenso
dalla tenacia e dalla perseveranza hanno
fatto sì che Simone Moro riuscisse a realizzare la sua aspirazione, il “suo tutto” diventando nel contempo esempio e guida di chi, in
cordata con lui, ha camminato e cammina
tutt’ora dietro le sue orme.
In un’intervista Moro parla della responsabilità di essere maestro e sottolinea che la
sconfitta (il riferimento è sulla scelta fatta da
Tamara Lunger di rinunciare a salire in vetta
APERTE
LE ISCRIZIONI
ONLINE
www.csimantova.net
quando mancavano 70 metri) non è mai sinonimo di fallimento ma è solo un procrastinare il successo. Questo modo di agire e di
pensare è, secondo me, quanto di più vicino
ci sia alla figura dell’“alleducatore” del Centro Sportivo Italiano.
Paragone azzardato? Forse nemmeno tanto
se si pensa alla responsabilità che i tecnici, gli
istruttori, i mister hanno all’interno di ogni
società sportiva… soprattutto se si parla di
settori giovanili. Sostenere i sogni e le ambizioni dei “cuccioli dello sport” è il primo dovere di chi crede nella nostra mission associativa, aiutarli a raggiungere la meta attraverso l’impegno il secondo ma soprattutto,
ed è il compito più difficile, sostenerli se i risultati tardano ad arrivare o se proprio non
arrivano.
L’augurio è di vedere sul campo, soprattutto
in questo periodo dove prenderanno il via
nuovi campionati giovanili di calcio e di pallavolo o dove si concluderà il percorso
Auguri di buona Pasqua
dal Centro Sportivo Italiano di Mantova
“Sport&Go” per i ragazzi della pallacanestro,
tanti “alleducatori” capaci di trasformare una
sconfitta in una futura vittoria, tanti “alledu-
catori” capaci di far volare i sogni più arditi
perché per i sogni e la loro realizzazione non
ci sarà mai fine.
ASPETTANDO L’ASSEMBLEA
Tutti i candidati!
In data 21 marzo presso la sede del Centro
Sportivo Italiano si è riunita la Commissione
per i poteri e le garanzie nominata dal Consiglio provinciale la quale ha ammesso le candidature della prossima assemblea elettiva
prevista per domenica 10 aprile 2016 con inizio alle ore 9 presso la sede di via Cremona
26/a Mantova.
Alla carica di Presidente provinciale Gian
Carlo Zanafredi - Candidati Consiglieri:
Mauro Alberti, Giacomo Badalini, Ivan Bolognini, Marco Bottazzi, Enrica Cortesi, Giorgio
Ferro, Giuseppe Fracassi, Fabio Marconato,
Kevin Moietta, Ermes Pelizzola, Gilberto Pilati,
Cristina Reggiani, Davide Reggiani, Norbert
Schnelder, Roberta Trezza, Francesco Zucca.
Revisori dei Conti: Mauro Bertogna, Ernesto
Gorni, Gianluca Vicenzoni. Per i candidati alla
carica dei 14 posti di Consigliere provinciale
NON SONO PAROLE
Un po’ di sport nella
Settimana Santa
Fatti, non parole! Lo sostenevano già i latini,
facta non verba. Ma le parole, al contrario di
quello che può sembrare, non sono mai
“solo parole”. Le parole che pronunciamo
sono fatti, azioni, modi con cui agiamo nella nostra e nell’altrui vita. Vi sono frasi che
fanno nascere un amore e frasi che rompono una relazione, parole che fanno sorridere e parole che feriscono mortalmente, espressioni che rendono migliori ed espressioni che fanno emergere il peggio di noi
stessi. Eppure sono tutte e solo parole!
Per chi frequenta il mondo dello sport, da
atleta o da tifoso, è ormai difficile scandalizzarsi, tanto le nostre orecchie sono abituate
ad ascoltare ogni tipo di nefandezza. Se le
bestemmie che punteggiano i campi di
calcio dalla serie A ai campionati amatoriali
e le offese che le tifoserie non lesinano di
scambiarsi sugli spalti costituiscono la normalità, anche chi governa il mondo dello
sport sembra incapace di “pesare le parole”.
Dalla celebre gaffe del presidente della
FIGC Tavecchio su «Optì Poba che prima
mangiava le banane e adesso gioca in serie
A», al presidente della Lega Nazionale Dilettanti che si è stufato di «dare soldi a queste quattro lesbiche», fino alle liti tra allenatori a colpi di «frocio e finocchio».
Parole buttate lì, parole figlie di un momento di rabbia, parole fraintese. Forse è davvero così, ma sono pur sempre parole che
potrebbero costruire e invece distruggono,
frasi che dovrebbero educare e invece si
allineano ai più bassi istinti, espressioni
chiamate a essere esemplari e che invece
provocano disapprovazione e condanna.
Eppure tutti noi dovremmo ben sapere il
valore e la preziosità della parola. Fermiamoci a ripensare alle frasi che ci hanno
cambiato la vita e alle persone che ce le
hanno rivolte, alle parole che ci hanno riempito il cuore e a quelle con cui siamo stati
noi a riempire quello di qualcun altro.
Le parole hanno un potere immenso, che
sfugge alla nostra comprensione e al nostro controllo: sono capaci di creare meraviglie e, un attimo dopo, di devastare e disperare. Ma, avvicinandoci alla Pasqua, siamo
chiamati soprattutto a riscoprire alcune
parole davvero speciali. Parole che non sono come tutte le altre, perché sono parole
che salvano il mondo. «Questo è il mio corpo... questo è il mio sangue... fate questo in
memoria di me», dice Gesù donandosi
nell’Ultima Cena. «Padre, nelle tue mani
consegno il mio spirito», ripete, offrendo la
sua vita sulla croce. «Non è qui, è risorto»,
annunciano gli angeli alle donne il mattino
di Pasqua.
DON MICHELE GARINI
Consulente ecclesiastico del CSI
CHIUSURA SEDE
In occasioni delle festività pasquali la sede
del CSI rimarrà chiusa da venerdì 25 marzo
a lunedì 28 marzo 2016.
Riaprirà regolarmente
martedì 29.
previsti dallo statuto da rilevare, per la prima
volta nella storia del CSI virgiliano, la presenza
di n. 3 donne. Inoltre da notare il 50% di nuovi candidati non presenti nel precedente quadriennio e con una ottima rappresentanza di
presidenti di società sportiva.
2
Magazine
CALCIO A 11/ TOP LEAGUE
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
Giovedì 24 marzo 2016
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
CERETA CALCIO 0
OR. S. GIUSEPPE CASALOLDO 1
Rete: Torreggiani.
Pasqua chiude il girone A
Gialdini Gianmarco - Cereta Calcio
Periodo di festa per l’arrivo della stagione più bella dell’anno e periodo di
festa per l’imminente Pasqua che quest’anno viene definita “bassa” in quanto
cadente nel mese di marzo. Molto alto invece è il morale di sei squadre che
brindano con l’anticipo di due giornate alla qualificazione dei quarti di finale.
Pe il girone A, ottima prestazione dell’Oratorio San Giuseppe di Casaloldo
che grazie alla sofferta vittoria col Cereta si porta in vetta alla classifica e
condivide i suoi 31 punti con la Marianese e lo Juniors Cerlongo, segue ad un
solo punto il Casalpoglio. L’undici di Mariana non riesce ad andare oltre al
pareggio casalingo con un coriaceo Casalpoglio che vedeva in questa gara la
possibilità di fare sua la qualificazione, ben conscio che lo Juniors Cerlongo
non si sarebbe risparmiato nel difficile rettangolo di Redondesco e, infatti, va
a segno con l’Officina Gobbi per ben quattro volte. Peccato per la bellissima
gara del Vignoni di Castel Goffredo, l’unica in bilico per il passaggio ai quarti,
che porta via i tre punti con il Pochì di Gazoldo degli Ippoliti ma non riesce
nell’impresa, troppe “alchimie” di situazioni si sarebbero dovute verificare nei
match di alta classifica.
CERETA CALCIO: Provazza, Crotti A.,
Gualdi, Raschi, Bellini, Grazioli (30’ st
Ghidini P.), Smania, Berihuete (27’ st
Manara), Crotti E. (14’ st Gialdini), Dalla
Ba, Ferri. A disp.: Gavioli, Remelli. All.:
Ghidini M.
OR. SAN GIUSEPPE CASALOLDO:
Loffredo, Marchi, Schinelli, Cavazzini
(20’ st Torreggiani), Bianculli, Gallo U.,
Tran, Remelli, Paccagnella, Compagnoni, Um M. A disp.: Maggi, Ackah,
Gandolfi, Um G., Gallo L., Rocca. All.:
Scotti.
Arbitro: Fracassi.
Note: Ammoniti Grazioli, Ghidini P.,
Um M. Espulsi Dalla Ba, Compagnoni.
Allontanati Ghidini E.
Torreggiani Cristian - Or. S. Giuseppe
Sin dal fischio d’inizio il Cereta ha
fatto capire agli ospiti che per loro
non sarebbe stata una gara dal risultato scontato e che la differenza di
punti in classifica era solo sulla carta
e non sul terreno di gioco. Mister
Ghidini ha infatti schierato una formazione protesa all’attacco, ben disposta in campo con buoni e decisi
centrocampisti, in grado di fare da
filtro alla propria difesa e pronti a ripartire per servire le punte. Veloce
ed incisivo, comunque, anche il gioco del Casaloldo. La posta era molto
alta, la vittoria gli avrebbe dato la
certezza della qualificazione ai quarti con una giornata di anticipo, un
obiettivo che l’undici di Scotti non
voleva assolutamente perdere di vista. Ma le numerose incursioni create non portavano al risultato sperato
sia perché, come dicevano, si è trovato di fronte un ottimo Cereta, che
ha saputo ben neutralizzarle, sia perché nella prima frazione di gioco ha
un po’ subìto gli attacchi della squadra di casa non essendo riuscita ad
entrare immediatamente “in partita”. Al 14’ del primo tempo un bel
diagonale del Cereta esce di pochis-
GIRONE B
Due posti
disponibili
per il B
Pozzolese - Vivai F.lli Rossi
Break Time Cafè - S. Biagio
Montanari Bevande
Per il girone B festeggiamenti anticipati per Ival e Vivai f.lli Rossi Riva,
entrambe matematicamente qualificate.
L’Ival va all’inglese sullo Starsana di
Marmirolo mentre la squadra di Riva perde 1-0 in quel di Pozzolo. Bene la formazione del San Biagio che
mette in ginocchio per ben due
volte il Break Time e lo stacca di
quattro punti in classifica. Seguono
i due pareggi di La Piccola Atene
con il Commessaggio, pareggio “di
esperienza” contro il velocissimo
gioco dei giovani di Sabbioneta e
del Bonferraro che chiude sullo 0-0
con il Nojoume.
Tutto da giocare quindi per le dirette inseguitrici – quattro squadre per
due posti ancora – San Biagio a 30,
Break Time a 26, Pozzolese a 25 e
Marmirolo a 22, tutto da seguire
questo girone nelle ultime due gare
dopo la pausa di Pasqua. La ripresa
fissata per il 2 aprile.
Ai dirigenti, agli atleti e a tutti coloro
che lavorano “dietro le quinte” un
sincero e riconoscente augurio di
una buona e serena Pasqua.
NORDIC WALKING MANTOVA
Camminata con ciaspole sotto le stelle con luna piena
Oltre 55 partecipanti alla ciaspolata notturna
di sabato scorso, organizzata dalla Asd Nordic Walking Mantova!
Un successo, nella splendida cornice notturna del comprensorio montano di Novezza
di Monte Baldo!
Serata con clima e neve incantevoli, svoltasi
tra boschi e sulle creste con vista panoramica da mozzafiato, camminando in sicurezza,
anche per la presenza di guide locali.
Il presidente L.Comini e gli istruttori Federica, Arnaldo, e Fabio, hanno condotto poi il
gruppo per l’intero percorso, a seguire l’immancabile momento conviviale molto gradito, assaporando piatti tipicamente locali.
Quindi, grande successo dell’accoppiata di
ciaspolata, diurna di qualche settimana fa e
notturna in questo W. E., e tutti quanti desiderosi di nuovi appuntamenti... e la stagione
èappena cominciata!
Seguite su www.nordicwalkingmantova.it il
simo a destra del palo, a portiere
battuto. Pronta la risposta del Casaloldo che riesce ad eludere la difesa
avversaria, ma il tiro viene neutralizzato dall’ottima parata del sempre
attento e ben piazzato Provazza,
bravo anche in un paio di altre occasioni. Al 24’ uno spiovente della
punta dei locali incontra sulla sua
traiettoria la traversa, pochi minuti
dopo, di contro, un tiro da fuori area
viene deviato in corner, da un ottimo
intervento dall’estremo difensore
del Casaloldo. Il primo tempo si
chiude poco dopo a reti inviolate. Si
ritorna in campo, dopo l’intervallo,
con le stesse formazioni dell’inizio e
con la stessa volontà, da parte di entrambe le squadre, di portarsi via i
tre punti in palio. Il secondo tempo
ci regala, quindi, ancora grandi emozioni, con frequenti capovolgimenti di fronte: i locali, con nessuna
intenzione di fare da gregari, sempre
pronti a ripartire alla ricerca del gol;
gli ospiti, finalmente, ben impostati
dal loro mister e ben improntati,
all’attacco. E l’impresa riesce al Casaloldo, dopo 34 minuti e dopo non
pochi rischi subiti: il tiro rimbalza davanti al portiere che respinge corto,
la palla è intercettata dal neo entrato
Torreggiani che da breve distanza
mette in rete. Ma ci sono ancora sette minuti da giocare, causa una scaramuccia, all’11’ del secondo tempo.
Il team di Ghidini vuole a tutti i costi
almeno il pareggio e riparte all’attacco mentre gli ospiti, a questo punto,
pensano più a difendere il risultato
che a cercare il secondo bersaglio.
Ed è proprio la squadra di casa che
ha l’occasione, quasi alla fine, di togliere i due punti agli avversari, un
calcio di punizione, al limite dell’area,
esce di pochissimo sopra la traversa.
Arriva la fine che blinda il risultato
sullo 0-1. Poi è festa per il Casaloldo.
Il Cereta può uscire a testa alta convinta di aver fatto, comunque, un’ottima prestazione regalando ai propri
sostenitori presenti forti emozioni.
PROGRAMMI TOP LEAGUE
GIRONE B
MER 06-04 21:00 S. Silvestro (Mn) Litocartotecnica Ival
BERARDO
Quarto di finale - Ritorno
MER 30-03 21:00 Casalpoglio
Casalpoglio
Vivai Rossi Riva
Starsana Fc Marmirolo
RISULTATI E CLASSIFICHE TOP LEAGUE - Girone A
TOP LEAGUE - Girone B
Cereta Calcio - Or. S. Giuseppe Casaloldo
Marianese - Casalpoglio Elettronica Vega
Vignoni Castel Goffredo - Gazoldo Torneria Pochì
Off. Mecc. Gobbi Castel Goffredo - Juniors Cerlongo
Desenzano Amatori - Openponti
CLASSIFICA
Squadra
Or. S. Giuseppe Casaloldo
Marianese
Juniors Cerlongo
Casalpoglio Elettr. Vega
Vignoni Castel Goffredo
Desenzano Amatori
Gazoldo Torneria Pochì
Off. Mecc. Gobbi Castel Goff
Cereta Calcio
Openponti
Pt
33
31
31
30
23
21
19
17
14
0
G
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
V
10
9
9
8
6
6
4
4
3
0
N
3
4
4
6
5
3
7
5
5
0
P
3
3
3
2
5
7
5
7
8
16
0-1
0-0
1-0
1-4
3-0
GF GS
30 11
26 12
23 10
22 11
12 13
27 23
20 18
15 23
12 23
5 48
Commessaggio - Starsana Fc Marmirolo: 0-2
Break Time Cafè - S. Biagio Montanari Bevande
La Piccola Atene - Commessaggio
Pozzolese - Vivai F.lli Rossi
Bonferraro Rist. Pizz. Eden - Nojoume El Atlas
Litocartotecnica Ival - Marmirolo Fc Starsana
CLASSIFICA
Squadra
Squadra
Litocartotecnica Ival
Vivai F.lli Rossi
S. Biagio Mont. Bevande
Break Time Cafè
Pozzolese
Marmirolo Fc Starsana
Bonferraro Rist. Pizz. Eden
Nojoume El Atlas
Commessaggio
La Piccola Atene
programma 2016!
Domenica 10 aprile
Ritrovo ore 9-30 a Belfiore (Villa al Lago),
partenza ore 10,00
Camminata di km 12 attorno ai laghi di
Mantova, con gli amici di Nizza Monferrato
Ore 13 pranzo bocciofila piazzale Te. Per info:
Cesare
328.9537934,
Claudio
347.3831772
Venerdì 15 aprile alle ore 20,45 in piazza
Pace a Bancole Serata speciale a tutta salute,
corpo e mente: “La ricetta Nordic Walking:
effetti e benefici di questa attività”. Relatore
dott. Stefano Fazion responsabile SSD Diabetologia e Malattie Metaboliche, Mantova
e Istruttore Nordic Walking.
A seguire Pino Dellasega, Coach della Scuola Italiana Nordic Walking, presenta il suo libro: “Ho camminato con le stelle”. Per info:
Luciano 335.5897919.
il tuo 5 X 1000
Codice
Fiscale
80026350209
Pt
Pt
36
31
30
26
25
25
15
13
10
5
G
G
15
15
16
15
16
16
16
16
16
15
V
V
11
9
9
7
8
7
2
3
3
1
N
N
3
4
3
5
1
4
9
4
1
2
P
P
1
2
4
3
7
5
5
9
12
12
0-2
0-2
2-2
1-0
0-0
2-0
GF GS
GF GS
35 7
21 10
24 18
26 15
17 19
18 15
14 18
13 24
14 30
11 37
Calcio a 7 / Girone A
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
PROGRAMMI
In campo solo Vignoni - Or. S. Giuseppe
GIRONE A - Scrivere un articolo a
distanza di una settimana e con il
supporto di sole 3 partite recuperate non è semplice perché il mondo
non si è capovolto ma ci proviamo
analizzando le poche cose che sono cambiate o si sono confermate
in modo irreversibile. In uno dei 2
recuperi dello scorso venerdì il Vignoni ha avuto la meglio, con il minimo scarto e in zona Cesarini, su
un mai domo Tre Re Barchi. Entrambe non avevano particolari patemi di classifica ma, dal risultato
finale, potevano dipendere le posizioni finali in classifica. E così è stato, almeno per la formazione di Asola.
Nel prossimo e ultimo turno riposerà e pertanto i 47 punti in classifica sono quelli finali. Un punto sopra, quindi irraggiungibile, c’è il
Medole 1971 (vincitore nel recupero con l’Avisport) mentre, dietro, il
Medole Ac potrebbe arrivare a 44 o
lo Spartak Urania a 42. Ciò vuol dire
che il Barchi è sicuramente quinto e
sicuramente nel girone dell’Edilbox.
La Gozzolina 1997 con la vittoria nel
recupero di lunedì si è portata in
3
Magazine
Giovedì 24 marzo 2016
seconda posizione, 2 punti avanti il
Vignoni. Ma mentre il Vignoni nel
suo ultimo incontro potrebbe non
trovare grossi ostacoli nell’incontro
con l’Oratorio San Giuseppe, la
Gozzolina 1997 dovrà vedersela
con l’Edilbox ed in questo caso il
pronostico non è in modo così
scontato a favore della squadra di
Berteni. Provando a dare per acquisita la vittoria del Vignoni, la Gozzolina 1997 se vuole arrivare seconda
deve vincere o pareggiare con l’Edilbox. Altrimenti il Vignoni sarà
secondo e il 1997 terzo.
Con la vittoria nel recupero di lunedì della Gozzolina, si è anche quasi
consolidata la quarta posizione del
Medole 1971, sempre che il Vignoni vinca la sua ultima partita. Per riassumere: ci sono ancora alcune
incognite ma se possiamo azzarda-
re un pronostico l’ordine di arrivo
potrebbe essere: 1°) Edilbox, 2°) Vignoni, 3°) Gozzolina 1997, 4°) Medole 1971, 5°) Tre Re Barchi, 6°) Medole AC/Spartak Urania (in questo
caso non azzardiamo). Se così fosse
nella seconda fase si ritroverebbero
Edilbox, Gozzolina 1997 e Tre Re
Barchi in un girone, Vignoni, Medole 1971 e Medole AC/Spartak
nell’altro. E’, come dicevamo, “un
pronostico azzardato” e quindi invitiamo tutti a prenderlo come tale.
Ed anche con la speranza che le
cose di campo abbiano il sopravvento su calcoli di opportunità.
La prossima settimana, in attesa
dell’ultimo turno, ci occuperemo
delle squadre classificatesi dal settimo al tredicesimo posto.
SEVEN LEAGUE - GIRONE A
MAR 29-03 21:00 Redondesco
Vignoni Atl. Castel Goffr Or. S. Giuseppe Casaloldo
Risultati e Classifiche SEVEN LEAGUE
GIRONE A
GIRONE B
Vignoni Atl. Castel Goffredo - Barchi Calzificio 3 Re
Avisport - Medole 1971
Or. S Giuseppe Casaloldo - Gozzolina 1997
Fuorigioco - Ceresara Anspi La Vigna
CLASSIFICA
Squadra
Gozzolina Edilbox
Gozzolina 1997
Vignoni Atl. Castel Goffredo
Medole 1971
Barchi Calzificio 3 Re
Medole
Spartak Urania
Avisport
Tomasi Auto AG
Fuorigioco
Or. S. Giuseppe Casaloldo
S. Michele Ost. I Bei Tempi
Ceresara Anspi La Vigna
Pt
60
52
50
48
47
41
39
35
22
15
13
10
5
G
23
23
23
23
24
23
23
23
23
24
23
23
24
V
20
16
16
15
14
13
12
9
7
5
4
3
1
N
0
4
2
3
5
2
3
8
1
0
1
1
2
2-1
2-4
2-7
6-4
P GF GS
3 181 40
3 135 49
5 120 66
5 124 74
5 103 59
8 109 71
8 94 60
6 72 61
15 68 122
19 79 188
18 61 135
19 33 153
21 35 136
Rent Service Futura - Vicomoscano Artur's Pub
CLASSIFICA
Squadra
Cividale Fruit Center
Rivarolo del Re
Torre Ferrari Utd
Salina
Bondeno
Or. Gussola
Rent Service Futura
Vicomoscano Artur's Pub
Bar Blue Eyes S. Pietro
Viadana Calcio
Real Castelfranco
Or. Breda Cisoni
Pt
56
56
43
42
40
39
20
19
15
14
13
10
G
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
V
18
18
14
14
12
12
6
6
5
5
4
2
N
2
2
1
0
4
3
2
1
0
0
1
4
P GF GS
1 116 40
1 110 42
6 83 72
7 87 43
5 85 60
6 97 64
13 55 89
14 54 89
16 56 99
16 36 88
16 28 74
15 47 94
CALCIO A 8
2° Torneo Interforze Ordini e Aziende
Luca Parmigiani
dirigente del Medole
1971
GIRONE B
Azzardiamo qualche pronostico
GIRONE B - Se fare un articolo per il girone A
è risultato complicato, lo è ancor di più scrivere
qualcosa di nuovo per il girone B. La scorsa
settimana si è disputato l’ultimo recupero tra il
Dosolo ed il Vicomoscano con la vittoria di misura dei primi. Ma questa vittoria non ha inciso
sulle prime 6 posizioni di classifica, ormai assegnate da tempo. Quindi, vista la scarsità di
nuove argomentazioni e in attesa dell’ultimo
turno di campionato, non ci rimane che fare,
come nel girone A “dei pronostici azzardati”
che non hanno nessuna pretesa e che potrebbero essere smentiti dai fatti. Pertanto che ognuno li legga con il giusto spirito. Anche in
questo caso sperando che la sportività del
campo non sia sopraffatta da calcoli utilitaristici. La prima posizione se la giocano Rivarolo
del Re e Fruit Center con i primi che nell’ultimo
turno se la vedranno con il Dosolo ed i secondi con il Vicomoscano. Potremmo ipotizzare
una vittoria per entrambe le squadre e quindi
una nuova parità di punti. Che premierebbe il
Rivarolo per via degli scontri diretti. Anche il
Torre Ferrari dovrebbe riuscire a fare bottino
pieno nell’incontro casalingo con il Breda Cisoni quindi saremmo dell’idea che il terzo posto
è quasi certamente suo. Molto più complicato
fare pronostici sulle restanti posizioni che vedono attualmente il Salina quarto, il Bondeno
quinto ed il Gussola sesto. Proviamo ad ipotizzare la vittoria di quest’ultimi con il Real Castelfranco: si porterebbero a 42 punti (gli attuali
del Salina) ma con lo scontro diretto a favore.
L’ultima partita il Salina dovrà andare a far visita al Bondeno: se vince il Salina si conferma
quarto, quinto diventa il Gussola e sesto il Bondeno. Identico scenario se la partita finisce col
risultato di parità. Ma se a spuntarla fosse il
Bondeno quest’ultima salirebbe al quarto posto, quinto sempre il Gussola e sesto diventerebbe il Salina. Prendendo come unico indizio
utile la partita di andata che aveva visto la vittoria del Salina (quindi con elementi di valutazione estremamente risicati) potremmo ipotizzare Salina quarto, Gussola quinto e Bondeno sesto. Ciò starebbe a significare che in un
girone si troverebbero Rivarolo del Re, Torre
Ferrari e Gussola, nell’altro Fruit Center Cividale, Salina e Bondeno. Anche per questo girone
la prossima settimana, in attesa dell’ultimo turno, ci occuperemo delle squadre classificatesi
dal settimo al dodicesimo posto.
10 Aprile tradizione equestre: simulazione di caccia alla Volpe nelle Valli del Mincio
Il 10 aprile, grande appuntamento
con la tradizione equestre a Mantova. Cavalieri e Amazzoni di diverse
associazioni sportive di Caccia alla
Volpe del Nord Italia si daranno appuntamento presso la splendida
cornice di Corte Bersaglio a Mantova. Dopo il successo della prima edizione, verrà riproposta la tradizionale simulazione di Caccia alla Volpe –
Paper Hunt.
Organizzatrice dell’evento la Società
di Caccia alla Volpe Gonzaga Estense con la collaborazione del Centro
Ippico La Rocchetta di Moglia.
Programma della giornata
Ore 9.00: Ritrovo presso Agriturismo Corte Bersaglio in viale Learco
Guerra 15.
Iscrizione e tesseramento. Per chi
non fosse già tesserato CSI è possi-
5-4
bile fare una copertura assicurativa
giornaliera.
Ore 10.00: Meet e bicchiere della
staffa
Tutti in sella, con abbigliamento e
bardature tradizionali per il bicchiere
della staffa. Il Master, Generale Vittorio Varrà, illustrerà tutti i dettagli del
percorso con le raccomandazioni di
rito. Brindisi di Buon auspicio.
Ore 10.15: Partenza per Corte Virgiliana in via Virgiliana 13 a Pietole
di Virgilio.
I Paper Hunter attraverseranno parte della Valle del Parco del Mincio,
affrontando alcuni ostacoli naturali,
al troppo e al galoppo. Giunti a Corte Virgiliana saranno accolti da
un’ensemble di corni che eseguirà i
segnali della caccia della tradizione
italo–francese, eseguito dai ragazzi
del Conservatorio di Mantova. A seguire, piccolo rinfresco nella splendida Villa Gonzaghesca.
Terminato il rinfresco il Field di cavalieri ripartirà in direzione del Forte di
Pietole di Virgilio, area molto scenografica e di rara bellezza. Qui avverrà la presa della “Volpe”: il cavaliere che la rappresenta viene inseguito al galoppo dal Field sino a che uno dei partecipanti riesce a strappargli la “coda di volpe” fissata al braccio.
Ore 14.00 circa: Colazione presso
Agriturismo Corte Bersaglio dove
avverrà il Processo alla caccia e l’attri-
buzione degli Onori.
Ospiti d’eccezione, la classe 2ª del
Liceo Scientifico di Mantova che nel
Mese di Maggio sarà impegnata in
un progetto sperimentale presso il
Circolo Ippico “La Rocchetta”, per
l’inserimento della Disciplina Equestre nel Piano dell’Offerta Formativa
del Liceo scientifico ad indirizzo
Sportivo.
Per la prima volta la manifestazione
verrà patrocinata ed inserita tra le
attività Equestri del Centro Sportivo
Italiano Provinciale di Mantova.
Per info ed iscrizioni: [email protected]
libero.it 347.1166480.
GIRONE A
1ª GIORNATA
Pol. Penitenziaria-Levoni
Polizia Di Stato- Marcegaglia
Riposa Carabinieri
2ª GIORNATA
Pol.Penitenziaria-Polizia Di Stato
Carabinieri-Levoni
Riposa Marcegaglia
3ª GIORNATA
Polizia Di Stato-Carabinieri
Marcegaglia-Pol. Penitenziaria
Riposa Levoni
4ª GIORNATA
Marcegaglia-Levoni
Carabinieri-Pol.Penitenziaria
Riposa Polizia Di Stato
5ª GIORNATA
GIRONE B
1ª GIORNATA
Carabinieri-Marcegaglia
Levoni-Polizia Di Stato
Riposa Pol.Penitenziaria
ReLeVi-Ord.Ingegneri
Vigili del Fuoco-Guardia Di Finanza
Riposa Quelli Del IV Missili
2ª GIORNATA
Vigili Del Fuoco-Ord.Ingegneri
Quelli Del IV Missili-Re Le Vi
Riposa Guardia Di Finanza
3ª GIORNATA
Vigili Del Fuoco-Quelli Del IV Missili
Guardia Di Finanza-Ord. Ingegneri
Riposa Re Le Vi
4ª GIORNATA
Guardia Di Finanza-Re Le Vi
Ord.Ingegneri-Quelli Del IV Missili
Riposa Vigili Del Fuoco
5ª GIORNATA
Re Le Vi-Vigili Del Fuoco
Quelli Del IV Missili-Guardia Di Finanza
Riposa Ord.Ingegneri
4
Magazine
ArtisticaMENTE
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
Giovedì 24 marzo 2016
AIRONE MANTOVA
Grande festa
per circa 200 atlete
GYMNICA 2009
Grande successo di atleti partecipanti e di pubblico domenica 20
marzo per il Torneo ArtisticaMENTE, competizione di ginnastica artistica CSI riservata alle ginnaste
principianti che si è tenuto nel palazzetto di Casalmaggiore ospiti
della locale società Gymnica 2009.
Sono state 150 le ginnaste che
hanno preso parte alle gare in rappresentanza delle Società sportive
affiliate CSI della provincia: Poli-
sportiva Soave ‘90, Gymnica Porto,
Polisportiva Eremo, Polisportiva
Levata, Planet Gym e Gymnica
2009 di Casalmaggiore e le nostre
ginnaste dell’Airone con la sezione
di Suzzara, Spineda, Mantova e
Gazoldo. Le nostre ginnaste alla
loro prima esperienza, circa 30,
non hanno deluso le aspettative
ottenendo punteggi altissimi e gli
apprezzamenti della giuria conquistando molti podi. Nel dettaglio:
- Tigrotte 2007 1 livello: 1ª assoluta
Alessia Cerlini
- Tigrotte 2007 2 livello: 3ª assoluta
Silvia Avanzi
- Tigrotte 2006 1 livello: 1ª assoluta
Anna Cavicchioli e 5ª Elisa Sanseverino
- Tigrotte 2006 2 livello: 1ª assoluta
Vittoria Ziliani e 2ª Arianna Degli
Esposti
- Allieve 2004 1 livello: 2ª assoluta
Alessandra Bonomi
- Allieve 2004 2 livello: 2ª Giulia
Leoni e 3ª Giorgia Scaglioni
- Allieve 2005 1 livello: 2ª assoluta
Celeste Oliani e 3ª Giulia Branchini
- Ragazze 2002 2 livello: 1ª Noemi
Bertoldi
- Ragazze 2002 1 livello: 3ª Sofia
Goffredi e 5ª Martina Borroni
- Ragazze 2003 2 livello: 1ª Sara
Micheloni e 2ª Alessia Ganzerli
- Juniores 2000 1 livello: 1ª Letizia
Caleffi
- Juniores 2001 1 livello: 3ª Chiara
Bresciani
- Lupette 2008 , 1 livello: 3ª Desi
Levantino, 4ª Sara Sanseverino, 5ª
Chiara Baraldi
Tutto ciò grazie alla competenza,
alla professionalità e alla infinita
pazienza con cui le insegnanti hanno preparato le atlete: Anna Soregotti, Micaela Comini, Mery De Filippo e Martina Guaita.
GIMNICA PORTO
Spalti gremiti, domenica 20 Marzo, al Centro Sportivo
Baslenga di Casalmaggiore che ha ospitato il trofeo ArtisticaMENTE, organizzato dalla a.s.d. Gymnica 2009 in
collaborazione col CSI di Mantova e riservato alle ginnaste dei primi anni dei corsi di ginnastica artistica. 193 le
giovani atlete in gara provenienti da sei società: Polisportiva Levata, a.s.d. Gimnica Porto, a.s.d. Airone, polisportiva
Eremo, a.s.d. Atlantis Borgovirgilio e Gymnica 2009. Il
trofeo ArtisticaMENTE rappresenta, per molte giovani
ginnaste, la prima occasione, di misurare le proprie capacità in un clima sereno e festoso, e ha visto negli ultimi
anni aumentare esponenzialmente il numero delle partecipazioni. La a.s.d. Gymnica 2009 è orgogliosa di questo risultato e per questo ringrazia in primis il CSI di Mantova per aver creduto in questa iniziativa e supportato
l’organizzazione, gli sponsor senza i quali ogni bella idea
diventa difficile da realizzare, i genitori che sono le colonne portanti della associazione, i neogiudici di gara Anna
Incerti Tinterri, Federica Tascarella, Laura Muggiolu, Eleonora Bianchin, Marika Morandi, Letizia Bini e i tecnici
Nicoleta Riciu, Martina Chiari, Vanessa Frignani, Amanda
Moreschi.
Questi i risultati:
Categoria pulcine 2010: Maffezzoni Letizia 1°, Badalotti
Claudia 2°, Di Crescenzo Asia 3°
Categoria pulcine 2010 2° livello: Contesini Asia 1°, Paglia
Angelica 2°, Monici Eva 3°
Categoria pulcine 2011: Fazzi Matilde 1°, Ferrarini Giulia
2°, Montali Elisa 3°, Boldrini Jessica 4°, Fogher Nicole 5°
Categoria lupette 2008: D’Angelo Elisa 1°, Gozzi Stella 2°
Categoria lupette 2008 2° livello: Sima Bianca 1°
Categoria lupette 2009: Cavalli Mussi Martina 1°, Depietri
Maira 2°, Sereni Aurora 3°, Boni Gloria 4°, Contesini Mia 5°
Categoria lupette 2009 2° livello: Vallari Melissa 1°
Categoria tigrotte 2007: Orlandelli Caterina 2°, Brisighella
Beatrice 3°, Avanzini Giulia 5°
Categoria Allieve 2004: Ferraroni Chiara 1°, Montagnini
Noemi 3°, Montagnini Francesca 5°
Categoria Allieve 2005: Canino Lavinia 1°, Savi Marika 5°
Categoria Juniores 2000: Fakhreddine Dounia 2°
Categoria Juniores 2001: Peschiera Sabrina 1°
Le 53 ginnaste dei corsi della ginnastica artistica, accompagnate dalle istruttrici Linda Marani, Lucrezia Conti, Jessica Ferro, Angela Corghi, Noemi Borghesan e Gaia Fornoni, si sono messe in luce a Casalmaggiore nel torneo
ArtisticaMENTE che prevedeva una classifica data dalla
somma di 4 attrezzi: trave, corpo libero, volteggio e
trampolino.
Di rilievo la partecipazione dell’atleta più giovane della
Gimnica, Giulia Borin anno 2012 che si aggiudica il 1°
posto per la categoria Pulcine 1° livello. Sempre per il 1°
livello Pulcine (2010) 4ª Greta Gorgoliole e 5ª Sofia Scaravelli; Tigrotte (2006) 4ª Sofia Gorgati; Allieve (2004) 4ª
Sara Orlandetti; Ragazze (2002) 3ª Francesca Araldi; Junior (2001) 4ª Agata Venturini.
Le ginnaste più esperte hanno gareggiato nel 2° livello
aggiudicandosi un 2° posto per Rebecca Spagnoli Lupetta anno 2009; 2ª Vanessa Farris e 3ª Emma D’Egidio
Lupette anno 2008; 4ª Marilena Seferi Tigrotta anno
2007; 1ª Sofia Tremea e 2ª Aurora Afretti Allieve anno
2005.
Hanno partecipato con ottimi risultati anche: Angela Ferrara, Sara Ciafardoni, Nicole Grassi, Agata Simoni, Emma
Foroni, Anna Pasini, Penelope Margonari, Alice Palombo,
Camilla Araldi, Lucrezia Verde, Eleonora Vivian, Noemi
Castiello, Emma Gavarosi, Maria Grigoli, Giada Ligabò,
Nicole Vaccari, Anna Bellei, Giorgia Mecenero, Chiara Pigozzi, Denise Farina, Nicole Gazzola, Alessia Pop, Annalaura Pasetto, Emma Bellini, Veronica Pignatiello, Giada
Sunassy, Adale Alaimo, Laura Alaimo, Flavia Migliaccio,
Beatrice Bardi, Emma Tosoni, Noemi Puddu, Ginevra Romano, Lavinia Romano, Chiara Novello, Caterina Secchi,
Alice Fornari, Giulia Fornari, Ana Elionor, Lorena Cianci. Le
insegnati e tutto lo staff della Gimnica augurano ad atlete e genitori una serena Pasqua.
ASD ATLANTIS BORGO VIRGILIO
Quest’anno la partecipazione al Trofeo “ArtisticaMENTE” di Casalmaggiore di Asd Atlantis di Borgo Virgilio
ha portato scarsi risultati nel Primo
Turno. Sarà motivo per impegnarsi
maggiormente al prossima competizione. Bene le ragazze del Secondo
Turno con
1ª assoluta Martini Giulia, 3ª Pincella,
4ª Crema Michelle, e 2ª Categoria
Junior e Senior Roda Cinzia e Avanzini Francesca.
Si sono fatte valere con buone prestazioni supportate da Linda Marani
in sostituzione di Roetta Martina loro allenatrice.
POLISPORTIVA EREMO
Giornata ricca di soddisfazioni per le
atlete di ginnastica artistica della Polisportiva Eremo che domenica 20
marzo sono scese in campo gara al
Trofeo Artisticamente di Casalmaggiore, ottenendo buonissimi risulta-
POLISPORTIVA LEVATA
ti!
Dalle più giovani alle ragazze, da chi
si è appena vicinata a questa disciplina alle “veterane”.
Ecco di seguito il nostro ricco medagliere per la classifica assoluta sui 4
attrezzi:
Categoria 2007 1° livello: 4ª Faggioli
Cecilia; Categoria 2007 2° livello: 1ª
Tanchella Noemi, 2ª Russo Carlotta e
5ª Sanseverino Marta; Categoria
2006 1° livello: 2ª Falessi Sophia; Categoria 2006 2° livello: 3ª Loparco
Alysia; Categoria 2004 2° livello: 1ª
Aldrighi Anna e 4ª Fantoni Samantha; Categoria 2002 1° livello: 2ª Lipreri Sveva; Categoria 2010 2° livello:
4ª Carraro Giulia; Categoria 2008 2°
livello: 4ª Todeschi Chiara e 5ª Bianchi Cecilia. Complimenti a tutte le
bimbe e ragazze che hanno partecipato e si sono impegnate sia in allenamento che in gara! Prossimo appuntamento sabato 2 e domenica 3
aprile per il Trofeo Marmiroli.
Si è svolto a Casalmaggiore domenica 20 marzo, il Trofeo Artisticamente
2016 .
Le nostre atlete si sono così classifica-
te:
Classifica assoluta:
Categoria junior livello 1
1° Martina Dalloca
Cat. ragazze liv. 1
1° Arianna Sereni
4° Alice Pedrazzoli
9° Corotti Lara
Cat. allieve 2005 liv.1
4° Elisa Orlandelli
8° Chiara Scaglioni
9° Valentina Pozzi
11° Chiara Bianco
Cat. allieve 2004 liv. 1
8° Chiara Venturi
9° Anita Torazza
13° Aurora Crescini
Cat. tigrotte 2006
3° Sofia Pedrazzoli
6° Eleonora Borgonovi
Cat. tigrotte 2007
11° Sara Verona
La prossima partecipazione al Trofeo
Marmiroli con altri importanti risultati
in programma.
Un ringraziamento alle atlete e alla
loro insegnante Castelletti Giulia.
Auguri sportivi e auguri di Buona
Pasqua a tutti.
5
Magazine
Giovedì 24 marzo 2016
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
PLANET GYM
CALCIO GIOVANILE
Vola il Cignone inseguito dal Lunetta
Quarta giornata baciata dal sole e
dal clima primaverile. L’ideale per
giocare al calcio.
La quarta giornata ha confermato
che probabilmente la squadra da
battere sarà il Cignone.
Vola la squadra cremonese che ha
conquistato la terza vittoria di fila e si
candida seriamente per conquistare
sia il primato assoluto e di conseguenza il passaggio alle Fasi Regionali.
Vittima di turno i generosi ragazzi
del Fossacaprara che nulla hanno
potuto contro la squadra di mister
Damiano apparsa più forte sia fisicamente che tecnicamente.
Vittoria importante anche per il Cingia che ha superato le resistenze
dell’Acquanegra che paga lo scotto
di avere la squadra più giovane del
torneo, mentre il Lunetta, reduce
dalla sconfitta di misura giovedì
scorso a Fossacaprara, ha ripreso il
cammino battendo il Bedriacum sul
campo di Calvatone mirando a diventare la prima tra le mantovane,
posizione che le permetterebbe, insieme all’altra cremonese, di aggiudicarsi la seconda piazza disponibile
per le Finali Regionali.
E prima della pausa pasquale verrà
giocato anche il turno infrasettimanale che tra ieri e stasera vedrà in
campo la stracittadina tra la Mantovana e il Lunetta, un altro derby tra
Acquanegra e Bedriacum (Calvato-
ne) e lo scontro fra le due cremonesi
Fossacaprara e Cingia. Osserverà il
turno di riposo il Cignone.
Arrivederci poi a tutti dopo la Pasqua e con l’occasione la Commissione Calcio Giovanile porge gli au-
La formazione Cignone
guri a tutti gli atleti, dirigenti e le rispettive famiglie. A presto!
CLASSIFICHE E
RISULTATI
UNDER 14
Fossa Caprara - Lunetta
Bedriacum - Lunetta
Cignone - Fossa Caprara
CMS Pol. - Acquanegra
CLASSIFICA
Squadra
Cignone
Lunetta
Fossa Caprara
CMS Pol.
Bedriacum
Acquanegra
Mantovana Jr
La formazione Mantovana
Pt
9
6
4
3
3
1
0
G
3
3
3
2
2
3
2
V
3
2
1
1
1
0
0
N
0
0
1
0
0
1
0
P
0
1
1
1
1
2
2
RUGBY
10° Trofeo della salamella
GF GS
21 7
18 8
9 16
12 8
5 4
12 27
2 9
TORNEO DI CALCIO GIOVANILE
Campionato Provinciale Juniores
Classifica Fair Play
Il Commessaggio ha vinto il Campionato Provinciale e pertanto in base al
regolamento acquisisce il diritto a
partecipare alla Fase Regionale assieme al Salina, seconda della classifica
Fair Play. Al Commessaggio e al Salina i complimenti della Commissione
Calcio Giovani e migliori auguri per
una felice avventura regionale.
2-1
2-4
10-2
9-3
Anche la Ritmica regala soddisfazioni alla Planet Gym. Domenica 20 si è
svolta a Capriolo in provincia di Brescia il Trofeo Primavera di Ginnastica
Ritmica ospitato dalla società Capriolese. Buonissimi i risultati per le ginnaste della Planet che salgono sul podio con due primi posti, due secondi e un terzo.
Conoscendo la più lunga esperienza delle società presenti questo risultato dimostra il buon lavoro fatto in pochi anni dalla Planet Gym nella disciplina della ginnastica ritmica. Il prossimo impegno per alcune di loro sarà
il Regionale CSI sempre in terra bresciana. Brave a tutte.
Info: planetgym.jimdo.com Facebook: Ginnastica Artistica e Ritmica Planet Gym
FAIR PLAY
Commessaggio
Salina
Bedriacum
Fossacaprara
Viadana
Pol. CMS
1,600
1,469
1,247
1,073
0,920
0.026
Riunione società calcio giovanile
Sbocciano le proposte per la Primavera
Alla riunione della scorsa settimana hanno partecipato numerose società. Si
è discusso dei programmi primaverili. Ci sarà sicuramente un torneo aperto
ai ‘98-‘99-‘00 al quale parteciperanno Bedriacum, Commessaggio, Fossacaprara, Salina, Viadana le cui iscrizioni sono aperte fino al 2 aprile.
Inoltre verrà organizzato un torneo per i più piccoli 2008 -‘09 -‘10 per il quale
hanno dato la disponibilità già diverse società (circa sette). Si proverà infine di
riproporre un torneo Top Juniores a 7 (‘94 e successivi) e un torneo Under 12
a 7 per i quali si sono mostrate interessate già alcune squadre. Anche in
questo caso le iscrizioni sono aperte fino al 2 aprile.
PROGRAMMA
Under 14 a 7
Recupero 2ª giornata
GIO 14-04 18:00
Cingia De Botti (Cr) CMS Pol.
Bedriacum
5ª giornata
GIO 24-03 18:00
Mn V.Valsecchi
Mantovana Jr
Lunetta
6ª giornata
LUN 04-04 18:00 Mn Lunetta Fili
DOM 03-04 15:00 Cignone (Cr)
SAB 02-04 17:00 Mn V.Valsecchi
Lunetta
Cignone
Mantovana Jr
CMS Pol.
Acquanegra
Fossa Caprara
TORNEO DI CALCIO FEMMINILE
1° torneo giovanile “ propaganda” di tennistavolo di singolo (non tesserati F.i.te.t)
Memorial Giovanni Morselli
Domenica 3 Aprile ore 14,30 a Bagnolo San Vito, palestra Scuole Medie,
Via Matteotti, 23
-possono partecipare tutti i ragazzi/e di età (8/14 anni) non tesserati Fitet;
-iscrizione gratuita, racchetta messa a disposizione
dagli organizzatori;
-al termine rinfresco per tutti i partecipanti
Vieni anche tu a provare il gioco del ping pong, ti
divertirai.
Saranno a tua disposizione gli allenatori della
bagnolese tennistavolo
Per informazioni e iscrizioni entro giovedì
31 marzo 2016:
[email protected]
6
Magazine
CALCIO A 5 / STARS LEAGUE Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
Giovedì 24 marzo 2016
Galva 2011
6
Avisportomasi 2
Reti: 2 Menotti, 2 Belladelli, Fava, Scaini
(G), D’Isola, Mori (A)
Colpo grosso dell’AB Service! L’officina Trevisan a pieni giri!
Galva 2011: Fontana, Belladelli, Cabitza,
Fava, Gibizetta, Menotti, Pavarini, Scaini,
Tellini. Allenatori: Veneri e Bernini.
Avisportomasi Guidizzolo: Laporta,
Piacentini, Bregoli, Gandini, MAdella,
Molinari, D’Isola, Guerini, Terzi, Torreggiani, Mori. Alle.: Weldeghebriel – Lorenzini.
Calcio spettacolo a Pegognaga tra il
Galva 2011 e l’Avisportomasi. Le due
squadre si sono affrontate senza particolari remore con il solo intento di imporsi, giocando in modo corretto e
sportivo. Ha prevalso il Galva 2011 che,
come un ragno, attuando un gioco
costituito da passaggi e possesso palla, ha tessuto la propria tela per arginare il gioco avversario e per colpire velenosamente ogniqualvolta ne ha avuto
l’occasione. L’Avisportomasi, però, non
si è mai arresa, anzi, fino all’ultimo minuto ha cercato con insistenza e volontà la rete, evidenziando anche una
buona condizione fisico atletica, mostrando qualche lacuna nel possesso
palla, probabilmente penalizzata dalle
dimensioni del campo di gioco. La
Alcune azioni tra
Poggese C5
e Real Rodigo
Nel girone A i pluricampioni della Cortal (Chiozzini, Negrini, 3 Orlandini)
hanno estratto dal loro cilindro una ulteriore prestazione da incorniciare e “corsari”, si sono imposti alla Dosolese (Saccani, Galati, Rossi).
A pari punti sono a loro affiancati in classifica l’Oratorio San Giuseppe
( 4 Busi, 2 Brusatassi, Mazza, Fasani e Savoldini) che ha lasciato a secco il
Rivalta e il Galva 2011 che dimostrato il proprio valore annichilendo l’Avisportomasi (vedi tabellino).
Nel girone B sta continuando la marcia dell’Officina Trevisan (2 Vanderson,
Moratti, De Oliveira) che ha espugnato il campo caldissimo della Castellana
(Kim, Giuradei) e si è assestata in solitario in testa alla classifica. Compie l’impresa in trasferta l’AB Service Ceresara (2 Pettenati, 2 Tomar) che ha sconfitto
i campioni del Dosolo (2 Simonelli) e ha reso avvincentissimo il girone assieme alla Poggese (4 Marchi, 3 Caleffi, autogol) che ha maramaldeggiato nei
confronti del Real Rodigo (Bicadi e Crotti).
STARS LEAGUE - Fasi Finali - GIRONE A - 4a giornata
VEN 01-04 22:00 Casaloldo
Or. San Giuseppe
Dosolese US
VEN 01-04 21:00 C.S. Guidizzolo Avisport Guidizzolo
Cortal
GIO 31-03 21:15 Pegognaga
Galva 2011
Calcetto Rivalta
STARS LEAGUE - Fasi Finali -GIRONE B - 4a giornata
VEN 01-04 21:30 Dosolo
Calcetto Dosolo
Calcetto Castellana
GIO 31-03 21:00 Poggio Rusco Poggese C 5
Off. Trevisan Sport City
VEN 01-04 22:00 Rodigo
Real Rodigo
Ceresara AB Service
TORNEO PRIMAVERA - GIRONE A - 4a giornata
GIO 31-03 20:45 Sabbioneta
Costr. Amadini Srl
The Donegal Pub
MER 30-03 22:30 Castel Goffredo M.P.G. Casalmoro
Giga's Pub
VEN 01-04-20:45 Bozzolo
La Pizz. Al Taglio Bozzolo Avis Aido Admo Casaloldo
TORNEO PRIMAVERA - GIRONE B - 4a giornata
GIO 31-03 21:15 Quistello
Quistello Calcio A 5
Zushi Brasserie Sporting
VEN 01-04 21:00 Roverbella
Malavicina C5
Pietole C 5
MER 30-03 21:00 Marmirolo
Piedigrotta
GT Edicola & Calzature
TORNEO PRIMAVERA
Solo il 4 Assi a punteggio pieno
Ottima affermazione dello Zushi Brasserie
Girone A: La giornata è stata caratterizzata dalla perentoria vittoria del Giga’s Pub (Scarpa, Peruzzi, Pasqualotto) contro il Donegal Pub nel
derby atteso dagli appassionati.
Dopo aver pagato lo scotto della prima partita,
le Costruzioni Amadini (4 Sulovari, 2 Coppini, Ilusha, Gardini, Rossi, Didio) ha travolto l’AvisAidoAdmo. Ancora una volta il Porto (6 Piroli, 2
Dal Zoppo) ha messo in mostra il suo attacco
mitraglia, ma ha dovuto soccombere contro un
Zushi Brasserie
La Luma Pietole
partita è iniziata con un uno-due del
Galva che, prima con Fava e subito dopo con Belladelli, si portava in vantaggio. La reazione arrembante dell’Avisportomasi non ha avuto per gli ospiti
l’effetto sperato sia per una certa imprecisione degli attaccanti sia per alcune ottime parate di Fontana. Anzi, era
costretta a soccombere ancora dato
che l’inossidabile Scaini andava a rimpinguare il bottino della squadra di
casa con un missile da centro campo
dopo un’azione di rimessa. Solo poco
dopo, prima della fine del primo tempo, D’Isola, andando a segno con un
gol di ottima fattura, offriva la possibilità e la speranza di un recupero agli
ospiti. Nel secondo tempo, però, l’evolversi della gara non mutava, anzi,
saliva in cattedra “bestia” Menotti, migliore per i suoi assieme a Scaini, che
dapprima andava a segno con due
gol frutto di due tiri alla Van Basten, ricevendo anche gli applausi degli avversari, quindi mandava in gol Belladelli, autore anch’egli di una doppietta,
con un millimetrico passaggio. Nonostante il risultato avverso, l’Avisportomasi non ha mai cessato con impegno e vigore di ridurre le distanze. Ci è
riuscita però solo con Mori, ultimo assieme a Terzi a mollare.
ottimo MPG Casalmoro (8 Ferrari, 3 Piccinelli, 3
Criscuolo, Zeqiri, Ardijan), partecipando comunque ancora una volta alla gara con maggior numero di gol segnati! Attenzione alla
prossima giornata: tutte le gare possono considerarsi già spareggi!
Girone B: Sale in vetta il 4 Assi (4 Kozeli, Bonafini, Persico, Colognesi, Varliero) che ha imposto
il proprio gioco a domicilio di un buon Malavi-
cina (2 Toffoli, Alberto Cordioli, Fabio Cordioli,
Nobis). Grande prestazione dello Zushi Brasserie (3 Maniezzi, 1 Mancuso Daniele, Mancuso
Stefano, Barletta) che punisce la Luma Pietole al
suo esordio nel torneo. Sarà recuperata prestissimo la gara tra GT edicola e Calzature e Quistello non giocata per un improvviso impedimento dell’arbitro.
La prossima giornata incontro clou tra 4 Assi e
Piedigrotta.
OVER 35 - Mn Sport City Strada Ostigliese
VEN 08-04 21:30 Pegognaga
Cortal
LUN 04-04 21:15 Mn Sport City Ceresara AB Service
WLFD
Calcetto Rivalta
Finale COPPA RIPESCATE
LUN 04-04 21:30 Castellucchio
Malavicina
(La vincente andrà ad aggiungersi alle finaliste della Coppa CSI)
Us Dosolese
Fasi Finali
GIRONE A
GIRONE B
Dosolese US - Cortal
Or. San Giuseppe - Calcetto Rivalta
Galva 2011 - Avisport Guidizzolo
CLASSIFICA
Squadra
Or. San Giuseppe
Galva 2011
Cortal
Dosolese US
Avisport Guidizzolo
Calcetto Rivalta
3-5
9-0
6-2
Zushi Brasserie: Filippi, Grusi, Barletta, Boiani, Greco, Mancuso Daniele,
Mancuso Stefano, Maniezzi, Gnasso,
Martelli. Allenatore: Scamarcia.
La Luma Pietole: Bellei, Lucchini,
Capuci, D’Elia, Giacobazzi, Salardi, Segala, Tartari, Bianchini. Allenatore:
Pulga.
La partita giocata a Borgoforte ha
dimostrato gli ottimi miglioramenti
ottenuti con applicazione e volontà
dalla squadra di casa che, partita in
sordina nel campionato, con giocatori con poca dimestichezza del torneo, grazie alla loro disponibilità e
alla capacità del proprio allenatore,
ha modificato in toto sia l’approccio
alla gara che il proprio gioco. A farne
le spese in questa occasione è stata
la squadra della Luma Pietole, al suo
primo incontro in coppa, che fin
dall’inizio, ha subito il pressing dei
padroni di casa caricati a mille. Probabilmente è stato sbagliato l’approccio alla gara da parte degli ospiti che, dopo solo 2 minuti, si sono
ritrovati sotto di due gol segnati rispettivamente da Maniezzi, alla fine
dell’incontro autore di una tripletta,
e da Mancuso Daniele. La partita ha
avuto un periodo in cui entrambe le
squadre hanno cercato di impostare
ed imporre il proprio gioco dando
l’impressione che potessero equivalersi. La Luma riusciva ad accorciare
le distanze con un ottimo gol realizzato da Tartari. La speranza di raggiungere i padroni di casa andava a
collidere però con il missile di Barletta che sanciva la fine del primo tempo.
Nel secondo tempo la gara non
cambiava, anzi i padroni di casa, sfoderando una ottima concentrazione
e forma fisica, mantenevano intatto
il loro ardore agonistico e la loro attenzione nell’attuare il pressing che
chiedeva il loro allenatore. La Luma,
più compassata nell’impostare, soffriva molto questa pressione cui era
sottoposta e non riusciva ad evitare
che lo Zushi Brasserie rimpinguasse
il proprio bottino con due gol foto-
copia di Maniezzi e con Mancuso
Stefano. Solo allo scadere del tempo, su tiro libero, la Luma riduceva il
distacco con Bianchini. Migliori in
campo Maniezzi per lo Zushi Brasserie e Lucchini per la Luma.
G
2
2
2
2
2
2
V
1
1
1
1
0
0
N
1
1
1
0
1
0
P
0
0
0
1
1
2
GF GS
11 2
10 6
9 7
9 8
4 8
3 15
Lorenzo Lucchini - La Luma Pietole
Squadra
Off. Trevisan Sport City
Poggese C 5
Calcetto Castellana
Calcetto Dosolo
Ceresara AB Service
Real Rodigo
Pt
6
3
3
3
3
0
G
2
2
2
2
2
2
V
2
1
1
1
1
0
N
0
0
0
0
0
0
P
0
1
1
1
1
2
GF GS
9 5
11 7
7 6
7 7
6 7
5 13
Torneo Primavera
GIRONE B
The Donegal Pub - Giga's Pub
Costr. Amadini Srl - Avis Aido Admo Casaloldo
M. P. G. Casalmoro - Porto Mn C 5
CLASSIFICA
Squadra
Porto MN C 5
Costr. AMADINI srl
M. P. G. Casalmoro
Avis Aido Admo Casaloldo
La Piz. al taglio Bozzolo
Giga's Pub
The Donegal Pub
Pt
3
3
3
3
3
3
0
G
2
2
2
2
1
1
2
Over 35 Mantova Sport City
Marco Maniezzi - Zushi Brasserie
2-4
2-4
2-8
CLASSIFICA
Pt
4
4
4
3
1
0
GIRONE A
6
2
Calcetto Castellana - Off Trevisan Sport City
Calcetto Dosolo - Ceresara Ab Service
Real Rodigo - Poggese C 5
V
1
1
1
1
1
1
0
N
0
0
0
0
0
0
0
0-3
10-0
16-8
P
1
1
1
1
0
0
2
GF GS
20 25
19 12
19 12
6 13
4 3
3 0
3 9
Zushi Brasserie Sporting - Pietole C 5
Quistello Calcio A 5 - G T Edicola & Calzature
Malavicina C5 - 4 Assi A.s.d.
CLASSIFICA
Squadra
4 Assi Asd
GT Edicola & Calzature
Zushi Brasserie Sporting
Piedigrotta
Malavicina C5
Quistello calcio a 5
Pietole C5
Pt
6
3
3
3
0
0
0
G
2
1
2
1
2
1
1
V
2
1
1
1
0
0
0
N
0
0
0
0
0
0
0
6-2
rinv.
5-8
P
0
0
1
0
2
1
1
GF GS
15 10
11 3
9 13
6 3
8 14
5 7
2 6
OVER 35
Cantine Virgili-sport City - Galva 2011
6-0
CLASSIFICA
Squadra
Pt G V N P GF GS
Cantine Virgili – Sport City 14 6 4 2 0 27 11
Cortal
13 5 4 1 0 35 11
Calcetto Rivalta
9 5 3 0 2 36 29
Ceresara AB Service
7 4 2 1 1 15 11
Galva 2011
5 6 2 0 4 24 41
WLFD
3 5 1 0 4 22 37
FC Longobarda
-1 5 0 0 5 14 33
7
Magazine
Giovedì 24 marzo 2016
PALLAVOLO / Schiantarelli (Allieve) e Pol. Rivarolese (Under 14) dominano nei campionati cremonesi
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
Volley Padus cala la quaterna
CAMPIONATO CREMONA/MANTOVA
Anche nel precedente week end, tutte vittoriose le nostre squadre impegnate fra le mura di casa.
Nella categoria Juniores, continua nel segno del “toro” l’Asd Schiantarelli.
Domenica scorsa la formazione asolana ha battuto l’Us Libertas per 3-0.
Certamente è stata una vittoria molto sofferta, poiché le cremonesi sono risultate avversarie di tutto rispetto. Tuttavia, le nostre “biancorosse” di Simone
Caletti non hanno mai abbassare la guardia, meritando alla fine la vittoria.
Rimanendo nel team Schiantarelli, proseguono il trend positivo le cugine più
giovani impegnate nella categoria Allieve. Con una prestazione maiuscola, le
asolane sempre dirette da Simone Caletti, hanno sconfitto con una sonora
batosta la Pol. Sant’Ilario con un pesante 3-0.
Con la quattordicesima vittoria, il sestetto “biancorosso” rimane saldamente
al vertice della classifica. Sestina per la Pol. Rivarolese.
Nel campionato provinciale Under 14, il sestetto diretto dalla coppia: BuoliAlquati non si concede soste e rallentamenti. Dai risultati ottenuti fino a questo momento, non sembrano un grosso ostacolo le compagini avversarie.
Sabato scorso, la squadra mantovana, leader del girone play off ha incamerato la sesta vittoria consecutiva battendo l’Ariete per 3-1.
C. PROV. MN UNDER 14 MISTO
Risultati e Classifiche
Orat. San Giuseppe - As Ascosport
Gs Universal - Asd Schiantarelli
Volley Padus vs Pol. Bozzolese
0-3
rinv.
3-1
CAMP. CREMONA/MANTOVA
ORATORIO SAN GIUSEPPE
AS ASCOSPORT
25 17; 25 22; 25 15;
0
3
ORAT. SAN GIUSEPPE: Alessia Pum,
Assmaa Knia, Anna Bertani, Gabriele Paroni capitano, Arianna Bardini,
Chiara Malavasi, Julet Nuredini,
Sofia Ferentani, Luca Azzini allenatore Leonardo Micali vice allenatore Francesco Rizzi dirigente
Chaimaa Knia
A. S. ASCOSPORT: Silvia Bonconti, Chiara Boroni Grazioli, Giulia
Braga, Letizia Cortellazzi, Paola Oneda, Marta Sanfelici, Alessia Zarotti, Arianna Zarotti, Giada Zarotti.
allenatore Valentina Marchetto
dirigente accompagnatrice Elena
Tizzi
Arbitro: Gianni Salvalai
Refertista: Franco Micali
Note – durata set: 19’ 26’ 22’
Spettatori: circa 20 persone.
CASALOLDO - Toccata e fuga
dell’As Ascosport!! Nella prima
giornata di ritorno del Campionato Provinciale Under 14 Misto, la
“Piccola Atene” ha battuto l’Oratorio San Giuseppe per 3-0. Ancora disco rosso per il sestetto diretto da Leonardo Micali.
Malgrado la generosa prova di
tutte le “blu”, in particolare Anna
Bertani e capitano Gabriele Paroni, hanno dovuto segnare il passo,
poiché le avversarie meglio impostate nei fondamentali, sono risultate più forti in attacco e meglio
coperte in difesa.
Anche se la partita non è stata eccezionale, i due schieramenti hanno sfoderato parecchie azioni di
buon livello tecnico.
Dopo i primi scambi dal fischio iniziale, le ospiti prendevano il largo incamerando un buon margine di vantaggio. Tale vantaggio
veniva conservato fino al termine
del set, chiuso per 25-17. Più interessante e meglio combattuto il
secondo tempo.
E’ stata la parte migliore del
match. Dopo una partenza in sordina (05-13) con ammirevole impegno le padrone di casa recuperavano, riducendo notevolmente
lo svantaggio, fino a raggiungere
il punteggio di 19-22.
Nella parte finale, con molta concentrazione e parecchia fatica,
Chiara Boroni Grazioli e le sue
compagne, riuscivano a chiudere
la frazione di stretta misura per
25-22.
Sul 2-0, le sabbionetane salivano
in cattedra, mettendo in difficoltà
tutto il sestetto locale. Con padronanza e sicurezza, le ragazze di
Valentina Marchetto chiudevano
le ostilità fissando l’ultimo set per
25-15.
Tra le file “gialloblu” da segnalare
l’ottima prova di Alessia Zarotti e
Paola Oneda. Un plauso anche alla giovane Arianna Zarotti, malgrado sia la meno alta di tutto il
gruppo, con grinta e tanto coraggio, ha completato parecchie
schiacciate vincenti.
Per la “Piccola Atene” è stata una
vittoria scaccia pensieri.
E’ servita per dimenticare l’amara
sconfitta contro la Volley Padus.
Inoltre, i tre punti conquistati, sono importanti per la classifica,
perché rimane saldamente al secondo posto ad un solo punto
dalla capolista.
ALLIEVE
Asd Schiantarelli - Pol. Sant'Ilario
3-0
JUNIORES
Asd Schiantarelli - Us Libertas
3-0
UNDER 14 - PLAY OFF
Pol. Rivarolese - Ariete
3-1
CLASSIFICA
Squadra
Volley Padus
As Ascosport
Pol. Bozzolese
Asd Schiantarelli
Orat. S. Giuseppe
Gs Universal
Pt
12
11
8
7
1
0
G
4
5
5
4
4
4
V
4
3
2
2
0
0
P
0
1
2
1
3
4
GF GS
12 1
12 6
11 9
9 7
2 12
1 12
CAMP. PROV. MANTOVANO UNDER 14 MISTO
Sab 02-04 16.00 Bozzolo
Pol. Bozzolese - Gs. Universal
Sab 02-04 15.30 Sabbioneta
As Ascosport - Asd Schiantarelli
Sab 02-04 16.30 Casaloldo
Oratorio S. Giuseppe - Volley Padus
OPEN FEMMINILE – CAMP. CREMONA/MANTOVA - 3ª ritorno
Sab 02-04 21.00 Sabbioneta
As Ascosport - Us Scoiattoli
TOP JUNIOR – CAMP. CREMONA/MANTOVA
Dom 03-04 19.00 Sabbioneta
As Ascosport - Cava Sesto Volley
JUNIORES – CAMP. CREMONA/MANTOVA
Sab 02-04 16.00 Asola
Asd Schiantarelli - Pol. Malagnino
ALLIEVE – CAMP. CREMONA/MANTOVA
Sab 02-04 18.00 Rivarolo Mant.
Pol. Rivarolese - Usd. Gilbertina
CAMPIONATO UNDER 14 MISTO
Quaterna della Volley Padus Domenica 20 marzo, l’attuale leader del Campionato Provinciale Under 14 M ha battuto fra le mura di casa la Pol. Bozzolese in quattro set, con il punteggio di 3-1. Certamente non è stata una vittoria molto facile, poiché le ragazze di Jenna Rossi si sono dimostrate avversarie
di tutto rispetto. Partite in salita, dove le ospiti si aggiudicavano agevolmente
il primo set, nel proseguo, le padrone di casa dirette da patron Corrado Virgili riprendevano a condurre, infilando il classico filotto. La prima giornata di
ritorno è risultata favorevole anche per l’Ascosport, cancellando l’amara sconfitta subita nello scontro diretto contro la Volley Padus. Impegnate in trasferta a Casaloldo, le sabbionetane di mister Valentina Marchetto hanno battuto
le locali dell’Oratorio San Giuseppe per 3-0.
PALLACANESTRO
Parte la corsa al titolo provinciale con i quarti di finale Play Off
Lunedì sera presso la sede del CSI di Mantova le società virgiliane, la
Commissione pallacanestro e il Coordinatore Attività Sportiva si sono
incontrati per la presentazione dei 3 programmi che chiuderanno la
stagione cestistica in corso:
1) Play Off che assegneranno il titolo provinciale 2015/2016.
2) Torneo primaverile
3) Finali regionali dei campionati nazionali
Play off
Corradi, Fadani e Casoni hanno ricordato le norme
del tesseramento degli atleti partecipanti entro il
28 febbraio. Per giocare gare di Play Off devono
aver partecipato al 25% delle gare prima fase
(minimo di 4).
Possono inoltre partecipare atleti che giocano
in serie D max Under 21.
Altro dato da ricordare: le ammonizione comminate ai tesserati si azzerano con inizio
dei Play Off. Nei quarti le prime quattro
squadre classificate partono con il vantaggio di 1-0 e godono del diritto di
disputare l’eventuale “bella” in casa.
La formula delle semifinali sarà sempre
al meglio delle tre gare e la finale si disputerà a Mantova con location da
confermare nel web end del 6 o del
14 maggio in gara secca.
Alla finale saranno premiate le
squadre vincenti classifica tecnica e
del Fair Play e del 3° e 4° posto. Poi
si procederà con il miglior MVP e
miglior marcatore campionato.
Gli accoppiamenti come da votazione riunione precampionato sono
così definiti alla luce dell’ultimo incontro decisivo per definire griglia Play Off
dal 4° al 6° posto disputato martedì a
Gussola.
Quarti di Finale Play Off categoria Open 2015/2016
y (74) Junior Basket Curtatone (8ª) - Gonzaga Basket (1ª)
Curtatone martedì 29 marzo ore 21;15. Ev. gara 3 giovedì 7
aprile a Gonzaga ore 21,00;
y (75) Polirone Beavers (7ª) - Pallacanestro Quintetto (2ª) San Benedetto mercoledì 30 marzo ore
20;30. Ev. gara 3 martedì 5 aprile a Quistello (data
provvisoria)
y (77) Bar Croce verde Bozzolo (6ª) - Ktm Basket Revere (3ª) Bozzolo lunedì 4 aprile ore 21.00. Ev. Gara 3 venerdi 8 aprile a Ostiglia ore 21;30;
y (78) Controluce Mirandola (5ª) - Ghisola Pruning Hook (4ª) Mirandola giovedì 31 marzo ore 21;45. Ev. Gara 3
sabato 9 aprile a Gussola ore 16.00.
Risultati e classifiche
Controluce in volata su Polirone
PALLACANESTRO
Juinior Basket Curtatone - Gonzaga Basket
Controluce Mirandola - Polirone Beavers
Bar Croce Verde Bozzolo - Ktm Basket Revere
Ghisòla Pruning Hook - Autoric. Guastalla Suzz.
Ghisola Pruning Hook - Bar Croce Verde
Matteo Zaccarelli
guardia Controluce Basket
CLASSIFICA
Squadra
Gonzaga Basket
Pallacanestro Quistello
KTM Basket Revere
Ghisòla Pruning Hook
Controluce Mirandola
Bar Croce Verde Bozzolo
Polirone Beavers
Juinior basket Curtatone
Autoric. Guastalla Suzzara
Pt
45
43
27
26
25
21
16
13
0
G
16
16
16
16
16
16
16
16
16
V
15
14
10
8
9
7
5
4
0
45-85
56-52
59-49
55-36
60 - 57
P GF GS
1 1136 689
2 1221 897
6 939 812
8 808 933
7 1015 965
9 1022 986
11 811 923
12 1020 1134
16 552 1185
TORNEO PRIMAVERA
Iscrizioni aperte fino
a sabato 9 aprile
Sono aperte le iscrizioni per il nuovo torneo Primavera Open
CSI Mantova, che porterà da aprile alla conclusione della stagione sportiva tutte le squadre mantovane (affiliate) e amiche del CSI Mantova che volessero cimentarsi in una nuova
impresa dopo le fatiche della Regular Season o subito dopo
l’esclusione da una Fase Finale.
Sono ammesse le quattro squadre eliminate dai quarti di
finale Play Off, la squadra ultima classificata regular season
e le altre squadre mantovane che partecipano ai campionati limitrofi (Verona, Reggio Emilia, Brescia).
In base al numero delle squadre iscritte si deciderà poi per la
formula del torneo che inizialmente prevede gare di sola
andata ed eventuali Playoff.
Le iscrizioni sono già aperte e saranno possibili fino a
sabato 9 aprile.
Il costo dell’iscrizione è fissato in 60,00 euro.
Chi fosse interessato può telefonare al
392.2952508 (Paolo) o scrivere all’indirizzo
mail della Commissione pallacanestro: [email protected]
CONTROLUCE MIRANDOLA
POLIRONE BEAVERS (11-14, 29-24, 40-36)
56
52
CONTROLUCE MIRANDOLA: Labiche 3, Belluzzi 7, Provasi 2, Bagnolati 9,
Brancolini 6, Salek, Zaccarelli 5, Duca 14, Simeone, Braghiroli 4, De Zaiacomo 6.
Allenatore Simeone
POLIRONE BEAVERS: Picchietti 4, Benetti 19, Banorri, Magistrelli, Ferrari 3,
Rossetti 3, Raineri 4, Mazzola, Malagutti 19. Allenatore Sgarbi
Arbitro: Leviè di Curtatone
Note: spettatori 30 circa. Nessuno uscito per 5 falli. MVP Mirandola: Zaccarelli;
MVP Polirone: Benetti
MIRANDOLA – La Controluce bissa il successo dell’andata, chiudendo così la
propria regular season con la nona vittoria stagionale che vale un piazzamento tra il 4° e il 5° posto.
Gara in costante equilibrio al PalaGiolitti, con il Polirone avanti a fine primo
quarto (11-14) grazie ad 8 punti di Benetti; poi si mette all’opera il duo Bagnolati-Duca, che sigla il 29-24 interno all’intervallo lungo.
Polirone resta lì, con un Malagutti formato deluxe; Mirandola prova ad accelerare con Brancolini e Zaccarelli, ma a fine terzo quarto ogni soluzione resta
aperta (40-36). Mattia Duca torna protagonista nel quarto quarto con 6 punti consecutivi, ma la giocata decisiva nelle ultime curve del match è quella di
De Zaiacomo, che propizia il 56-52 finale. Bella partita comunque, vibrante e
avvincente fino in fondo.
8
Magazine
Intervista al CAMPIONE NORD
ITALIA MMA
Auguri di Buona Pasqua a tutti gli atleti e le società dal CSI
In occasione delle festività
pasquali la sede del CSI
rimarrà chiusa
da venerdì 3 aprile a
lunedì 6 aprile.
Riaprirà regolarmente
martedì 7 aprile.
Giovedì 24 marzo 2016
KARATEMANTOVA si avvia allo
Sprint finale
Sasa Vincic
- Siamo qui con il campione Nord Italia MMA Shoot Sasa Vincic. Benvenuto.
- Grazie a voi per avermi invitato.
Da quanto tempo fai sport da combattimento e come hai iniziato?
Come molti bambini ho iniziato con il Karate Shotokan nella scuola del M.
Davide Reggiani, dove ho raggiunto la cintura verde, poi sono stato fermo
diversi anni. Nel 2014 ho sentito l’esigenza di praticare uno sport e quasi per
caso ho provato le arti marziali miste. Dal secondo allenamento ho subito
capito che sarebbe stato il mio sport.
Domanda: Con quale team ti alleni?
Da 2 anni mi alleno nella scuola Italian Defence Academy dove pratico le
arti marziali miste, mentre il fine settimana pratico il pugilato tradizionale a
Viadana (Mn)
Quanti giorni dedichi all’allenamento e come li suddividi?
Mi alleno sei giorni su sette con allenamenti mirati di lotta, kick boxing e pugilato, curo molto la parte atletica con esercizi funzionali in palestra e all’aperto.
C’è un atleta che usi come modello e al quale ti ispiri?
Direi che l’atleta che al momento mi dà fonte di ispirazione è il campione
pesi Gallo UFC Connor McGragor, per la sua forza atletica e la precisione
nello Striking, in più è veramente un personaggio dentro e fuori dalla gabbia.
In questo momento le Arti Marziali Miste in Italia stanno prendendo
sempre più piede e iniziano le prime selezioni per i grandi tornei come
Bellator, cosa pensi di queste iniziative?
Penso che sia una grande iniziativa per far crescere i giovani e dare la possibilità a tutti di mettersi alla prova. Io e il mio team stiamo lavorando per
partecipare a questo torneo il 6 giugno prossimo presso Rimini Wellness.
Sappiamo che sei di origine Serba ma che tra non molto diventerai cittadino italiano, in una eventuale chiamata in nazionale dove cadrà la
tua preferenza?
Questa è una bella domanda, direi che in una eventuale chiamata combatterei per la nazionale italiana in quanto sono cresciuto qui e mi sembra un bel
modo di onorare questo paese: diciamo che ho sangue Serbo con anima Italiana.
Recentemente hai conquistato il titolo Nord Italia della federazione Iksa
in una serata patrocinata dal Centro Sportivo Italiano, ci racconti contro
chi hai combattuto e come è andato il match?
Ho combattuto contro Marco Crosara della Legio’s Team Venezia. Crosara lo
conoscevo già sportivamente parlando, un avversario molto capace e di livello, con il mio team abbiamo studiato molto l’incontro riuscendo così a chiudere il match dopo 2 minuti scarsi per Ko tecnico. Avrei preferito combattere
di più, ma va bene così.
Quali sono i tuoi progetti futuri? Ti vedremo presto in gabbia?
Attualmente sto praticando molto pugilato e in questo mese sarà più facile
vedermi su un ring che in gabbia, ma credo che il mio team stia già pianificando un torneo a fine maggio in Germania. Valuteremo le proposte in queste settimane.
Sei un ragazzo di soli 18 anni ma alle tue spalle hai già una serie importanti di vittorie con campionati interregionali e nazionali, cosa consigli
ai ragazzi più giovani che si avvicinano a questo sport?
Il piccolo consiglio che posso dare è quello di essere atleti in palestra e nella
vita, impegnarsi ogni giorno e soprattutto combattere il più possibile partecipando anche a tornei light come ho fatto io.
L’ultima domanda è fanta MMA... attualmente combatti nella categoria
di peso 65 Kg la categoria UFC di Connor Mc Gregor e Jose Aldo, se
dovessi sfidare uno dei due chi sceglieresti?
Sfiderei sicuramente McGregor, penso che sarebbe l’occasione della vita.
- Grazie per la tua disponibilità e buona fortuna per il futuro.
- Grazie a voi è stato un piacere.
SCACCHI
Campionato Provinciale Under 14
Partecipanti alla 6a tappa Under 14
7ª prova del Campionato Provinciale
Categoria Under 14 domenica 3 aprile 2016
Sede di gioco Oratorio di Gabbiana
Regolamento di Gara:
Il Campionato si articolerà su 8 prove. In ogni prova si giocheranno 5 turni
con un tempo per ogni giocatori di 15 minuti per terminare la partita, col sistema di gioco Italo-Svizzero. Al termine delle 8 prove verranno nominati i
campioni provinciali delle categorie, sommando i punti realizzati nelle 8 prove, non saranno considerati coloro che non abbiano partecipato ad almeno
tre prove. In ogni prova, ci dovranno essere iscritti almeno 6 giocatori per
categoria, diversamente si faranno giocare assieme le categorie più vicine,
ma al termine si assegneranno i punteggi divisi per ogni categoria. Ad ogni
prova saranno premiati, con medaglie, i migliori di ogni categoria. Tutti i
partecipanti saranno iscritti, già alla prima presenza, al CSI di Mantova per
l’attività degli scacchi.
Termine iscrizioni: alle 14,45 inizio gare alle ore 15,00
Ultima tappa, alla Pro Loco Borgo Virgilio il 17aprile
2016 con premiazioni finali e consegna, a tutti i partecipanti, della maglietta ricordo del campionato. Quota di
partecipazione 5,00 euro
Per quanto non contemplato, per le regole del gioco,
valgono le regole della F.S.I . e il regolamento CSI “Sport
in Regola”.
Info e iscrizioni:
Roberto Coppiardi cell 3495325236 mail: [email protected]
Graziano Marchi cell3396672439 mail: [email protected]
Gss Provinciale scolastico a Campitello
Il 21 marzo, nella palestra della
scuola media di Campitello si è
svolto il Gss Provinciale scolastico
con i seguenti risultati:
Scuole elementari femminile:
1^ Commessaggio
2^Rivarolo Mantovano
3^ Redondesco
Scuole elementari maschile:
1^ Rivarolo Mantovano
2^ Redondesco
3^ Commessaggio
Scuole medie femminile:
1^ Rivarolo Mantovano
SELF DEFENCE TEAM MANTOVA
Impariamo a difenderci
L’Associazione mantovana Self Defense Team Mantova organizza, in
collaborazione con la polisportiva,
un corso introduttivo gratuito di difesa personale per il comune di Borgo Virgilio. L’SDTM presente sul territorio mantovano dal 2009 si occupa esclusivamente di difesa personale, disciplina non sportiva adatta a
tutte le età. L’attività che NON prevede l’utilizzo delle arti marziali come
metodo difensivo si adatta alla difesa “da strada” sia essa a mani nude,
con coltello, bastone, o pistola.
Il primo appuntamento si è tenuto lo
scorso venerdì 11 marzo, con una
breve dimostrazione di alcune tecniche di difesa a mani nude, dove le
persone presenti hanno potuto provare, seguiti dai tecnici della SDTM,
l’efficacia delle tecniche. Il prossimo
appuntamento è per venerdì 25
marzo con la difesa da minaccia e
attacco da coltello. Gli incontri si terranno presso la nuova sala polivalente a fianco del palazzetto di Cerese dalle 18,00 alle 19,30. L’iniziativa è
aperta a tutti dai +14, verrà in seguito valutata la possibilità di aprire un
Velocemente ci avviciniamo alle battute finali e si sta delineando la griglia dei finalisti per il titolo di campione
provinciale ,in tale fase concorreranno i mogliori delle rispettive categorie. Michele Morselli, Beduschi Alessio,
Rizzo Filippo, Rizzo Samuele hanno già prenotato il posto davanti alla scacchiera.
Il 3 aprile a Gabbiana si definirà la lista dei finalisti dove
sembrano favoriti: Miss Erica Verona, Tyler Bricherasio,
Mustafa Orman e Genovesi Davide.
Michele Morselli vincitore 6a tappa premiato dal
giudice Stefano La Venia
In pausa pasquale ma non senza grandi iniziative in prospettiva, Karatemantova si avvia ad un grande finale di stagione: il 3 aprile sarà impegnata a
Sustinente al 3° Memorial “Sabrina Grisanti” gara valida per le qualificazioni ai Campionati Nazionali CSI.
Poi la domenica dopo gara nazionale a Ferrara invitati da amici con karate
e kobudo; continua la maratone agonistica a Verona il 17 aprile con la gara
ormai tradizionale Interregionale Lombardia-Veneto. Apoteosi il 7 maggio a Valeggio sul Mincio con il Campionato nazionale CSI di Karate e
Kobudo. Ma non finisce qui... fine maggio ad Anversa in Belgio per i
mondiali disabili e ancora a giugno per una gara regionale a Brescia e poi
gli Open d’Italia a Lignano.
In programma ancora stage con il kobudo di Okinawa anche a livello internazionale. Poi gli esami di dan previsti quest’anno a Sustinente, ancora stage
di karate sul kata Bassai dai nelle forme di shito e shotokan e l’origine con
Oyodomari no bassai. Un fine stagione veramente pirotecnico con il culmine
nello stage estivo a Città del Mare con i campioni della nazionale.
L’immobilismo non è certo nel DNA del Comitato di Mantova e del settore
arti marziali cresciuto a dismisura e con prospettive ancora più grandi. Instancabile è l’opera del M° Davide Reggiani e della moglie Daniela che continuamente organizzano, gestiscono e fanno andare Karatemantova che è
diventata tutt’altro che una piccola società di provincia con 210 soci iscritti
praticanti nelle 8 sedi sul territorio nazionale. Avanti tutta e Buona Pasqua dal
direttivo di Karatemantova ASD.
2^ Rivarolo Mantovano
3^ Campitello
Scuole medie maschile:
1^ Rivarolo Mantovano
2^ Bozzolo
3^ Rivarolo Mantovano
Categorie Allievi Maschile:
1^ Belfiore
2^ Fermi
3^ SanFelice
Categorie Juniores FemminileMaschile:
1^ Belfiore
2^ SanFelice
3^ Fermi
Vacanze pasquali
Corso di scacchi
di 2° livello
Vacanze pasquali per gli allievi
con tanti compiti da fare. Il corso
riprenderà sabato 2 aprile con
una prova generale sugl’argomenti trattati.
corso sul territorio di Borgo Virgilio.
Tutti i giorni leggiamo sui giornali di
furti e aggressioni, questi corsi non
hanno lo scopo di risolvere i problemi della crescente criminalità trasformandoci in giustizieri, bensì quello
di infonderci sicurezza e tranquillità
per saper affrontare il pericolo senza
soccombere passivamente, spesso
bastano piccoli gesti per liberarsi e
scappare, “Senza Paura”.
Per info: Alessandro Zangara
329.3262159; [email protected]
KARATE TEAM 1999
Andrea Zaghini si qualifica per gli Italiani Juniores
3° posto gli sfugge la qualificazione
alla Fase Nazionale. Alla prima esperienza nella categoria superiore,
buona prova del giovane Andrea
Zaghini, che vede premiato il suo
impegno: dopo 3 incontri si aggiudica il 5° posto di categoria e la qualificazione per i campionati Italiani
Juniores, che si disputeranno il prossimo 23 aprile al PalaPellicone di Ostia Lido.
Andrea Zaghini
Pozzuolo Martesana (Mi) - Si sono
svolti lo scorso fine settimana i Campionati Regionali Juniores Fijlkam
karate specialità combattimento, valevoli come selezione per i Campionati Italiani di categoria. Presente
anche in questa occasione il Karate
Team 1999 di Porto Mantovano con
due atleti, Martina Tonon nella categoria -68 kg, che pur conquistando il
Martina Tonon Regionali Juniores

Documenti analoghi

Torneo dei Gonzaga

Torneo dei Gonzaga Sabbioneta. Ad attenderlo la Piccola Atene desiderosa di concludere questo 2015 con la prima

Dettagli

genitori - CSI Mantova

genitori - CSI Mantova Squadra TR Service Casalmoro Pozzolese Cereta Calcio Bonferraro Rist. Pizz. Eden Nojoume El Atlas Break Time Cafè

Dettagli

Scarica

Scarica pubblicitaria il Centro Sportivo Italiano mette a disposizione tutte le sue competenze fornendo anche supporto organizzativo (animatori o arbitri qualificati) e di

Dettagli