Elefantentreffen 2017

Commenti

Transcript

Elefantentreffen 2017
“Un Elefante per Cesare”
61° Elefantentreffen 2017
L' ELEFANTENTREFFEN ha inizio nel lontano 1956 ed ha preso questo curioso nome
dal soprannome della moto Zundapp-KS-601-Gespanne, detta appunto “elefanten”. Dal
1988 il motoraduno si svolge in una valle sperduta vicino a Passau in località
Thurmansbang Solla. Questo è sicuramente uno dei più importanti e antichi
motoraduni in Europa da non perdere assolutamente! Come ogni avvenimento che si
rispetti si deve evitare di perderlo perché anche un solo Elefantentreffen rimane
scolpito nella memoria di ognuno di noi! Si partecipa all'involontario spettacolo cui
danno vita i motociclisti, dormendo in tenda, mangiando attorno al fuoco e creando
l'atmosfera giusta per tirare fuori il motociclista che è in noi. Lo spettacolo è
assicurato e il fascino di questa valle da lupi contribuisce a dare a tutto un'atmosfera
surreale e magica!!
27 Gennaio 2017 - Programma:
Ore 7:00
Ritrovo presso l’Area di servizio Brianza sud (autostrada A4 in
direzione Bergamo dopo il casello di Agrate Brianza) con il pieno di
benzina.
Ore 7:15
Partenza. Da qui percorreremo l’autostrada fino a Monaco,
passando dal Brennero, dove ceneremo e pernotteremo. Si prevede
l’arrivo alle 16 circa. (550 km circa).
28 Gennaio 2017 - Programma:
Ore 8:00
Motomontati. Ci dirigeremo a Solla (località del raduno)
percorrendo l’autostrada fino all’uscita dopo Deggendorf.
Dall’uscita autostradale ci sono ancora 30 km da percorrere.
Arriveremo al raduno attorno alle 10.30/11.00 (dipenderà molto
anche dalle condizioni meteo). Pranzeremo a Solla e nel pomeriggio
rientreremo in hotel a Monaco. (km 360 circa - 180 km circa
all’andata e 180 km circa il ritorno).
____________________________________________________________________________
Motoclub Amici di Cesare – c/o Bar Samoa - via Dante Alighieri, 158 - 20863 Concorezzo (MB)
- tutti i martedì sera dalle 21 alle 22.30 -
29 Gennaio 2017 - Programma:
Ore 8:00
Motomontati. Da Monaco, attraverso l’autostrada (lo stesso
percorso dell’andata), rientreremo a Milano dove si prevede di
arrivare attorno alle 18 circa. (550 km circa).
Vista la difficoltà e la tipologia del percorso, raccomandiamo un attento controllo della
propria moto prima della partenza. Un occhio di riguardo alla condizione degli pneumatici
che saranno messi un po' "sotto pressione".
Quote di partecipazione: € 150,00 a persona circa (il costo definitivo verrà
comunicato al momento della chiusura iscrizioni e dipenderà dal numero degli iscritti.
In ogni caso la quota comprenderà l’iscrizione e i due pernottamenti con prima
colazione).
Supplemento non socio Motoclub: € 40,00
Disponibilità: 15 moto
Grado difficoltà: difficile
km totali: circa 1500
Tour Leader: Pierluigi Redaelli - cell. 335.69.73.637
[email protected] - www.amicidicesare.it
BUON VIAGGIO
____________________________________________________________________________
Motoclub Amici di Cesare – c/o Bar Samoa - via Dante Alighieri, 158 - 20863 Concorezzo (MB)
- tutti i martedì sera dalle 21 alle 22.30 -
Di seguito alcuni consigli per chi desidera partecipare
ABBIGLIAMENTO
La maggior difficoltà riguardante l’abbigliamento sarà quella di trovare il giusto
compromesso, infatti, i capi indossati dovranno proteggere dal freddo per molte
ore, ma contemporaneamente, non dovranno essere ingombranti e limitare la
guida.
Abbigliamento intimo: di cotone, a nostro avviso il più indicato a contatto con la
pelle; al di sopra puoi indossare una sottotuta “tecnica” in materiale tipo WINDSTOPPER o SCHOELLER. NON indossare maglioni pesanti, che limitano i
movimenti. Sono indicati anche gilet o giubbetti riscaldati in combinazione con le
sottotute sopra consigliate.
Piedi: puoi indossare 2 paia di calze, il piede comunque non deve mai essere
stretto e limitato nel movimento, altrimenti si ottiene l’effetto contrario.
Esistono anche delle sovracalze in materiale WIND-STOPPER. Se soffri molto il
freddo puoi dotarti di “scaldini” chimici in vendita nei negozi dedicati allo sci o
agli articoli sportivi. All’esterno utilizza stivali invernali da moto che
garantiscano l’impermeabilità (Gore-Tex o simili), inoltre sono consigliati i
“sovrastivali” da pioggia che sono facilmente reperibili nei negozi specializzati
per moto.
Mani: fondamentali dei guanti invernali da moto, e “vivamente consigliati” i
coprimanopole da installare direttamente sul manubrio della moto. Ricordati
comunque un paio di guanti di riserva.
Abbigliamento esterno: “specifico per moto”, quindi indossa tute imbottite
concepite per l’uso motociclistico (possibilmente con membrana in Gore-Tex o
simile e provviste di protezioni). Sconsigliamo qualsiasi altro tipo di soluzione.
Non dimenticate inoltre una “tuta antipioggia”: è leggera e protegge
egregiamente dal freddo e dal vento (non solo dalla pioggia).
Casco: obbligatorio il casco integrale o modulare. Suggeriamo di applicare una
goletta stagna in modo da eliminare fastidiosi spifferi, che, dopo molte ore al
freddo, possono provocare nevralgie. Utilissimi anche i sottocaschi invernali con
____________________________________________________________________________
Motoclub Amici di Cesare – c/o Bar Samoa - via Dante Alighieri, 158 - 20863 Concorezzo (MB)
- tutti i martedì sera dalle 21 alle 22.30 -
la parte sul collo in materiale WIND-STOPPER. Vivamente consigliata la visiera
DOPPIO STRATO antiappannamento.
MOTO
Eseguire un tagliando di controllo: parti con la moto in perfetto stato, quindi fai
controllare i livelli dei liquidi, i freni e la batteria. Fai particolare attenzione allo
stato di usura dei pneumatici: NON partire con gomme vecchie o usurate.
Consigliamo di installare i coprimanopole, e volendo, è molto utile la copertina per
la protezione delle gambe.
SUGGERIMENTI SANITARI
Non dimenticare di portare con te tutti i farmaci che abitualmente o
saltuariamente utilizzi. Sono inoltre consigliati:
- farmaci antinfiammatori (ex: Aulin, Voltaren, Neoniplus etc);
- pomate contro le contratture muscolari (ex: Balsamo Sifcamina) e contro le
scottature (ex: Sofargen);
- collirio, meglio se monodose;
prima della partenza ti consigliamo di applicare
creme alla glicerina su mani e viso per contrastare la disidratazione da freddo.
ALIMENTAZIONE
- preferire cibi facilmente digeribili e ricchi di zuccheri come: cioccolata, frutta,
yogurt etc;
- bevi molto (le temperature rigide favoriscono la disidratazione) e
durante il viaggio EVITA alcolici di ogni tipo (birra inclusa).
Prestate molta attenzione all’ingresso e all’uscita delle gallerie per la
possibile formazione di ghiaccio sul manto stradale.
In Austria è obbligatorio, anche per i motociclisti, avere a bordo del proprio
mezzo un kit di pronto soccorso e un giubbetto catarifrangente da utilizzare in
caso di sosta forzata.
Raccomandiamo infine di “testare” tutta l’ attrezzatura per il viaggio, al fine di
evitare spiacevoli inconvenienti.
____________________________________________________________________________
Motoclub Amici di Cesare – c/o Bar Samoa - via Dante Alighieri, 158 - 20863 Concorezzo (MB)
- tutti i martedì sera dalle 21 alle 22.30 -
Semplici regole da rispettare nelle uscite in gruppo per la nostra e
l'altrui sicurezza
1. Quando parti con un gruppo, scegli una posizione nella quale vuoi stare e cerca
di mantenerla.
2. Quando sei in gruppo cerca di mantenere uno stile di guida fluido e costante.
3. Evita di sorpassare gli altri motociclisti in prossimità di curve, rotonde, dossi
ecc.
4. Segnala sempre più velocemente possibile, alzando un braccio, a chi ti segue,
un eventuale pericolo.
5. Se ti accorgi che qualcuno si è attardato, cerca di segnalarlo agli altri ed
aspettatelo.
6. A una svolta, ad un incrocio o ad una deviazione usa gli indicatori di direzione,
attendi sempre che tutto il gruppo abbia capito dove girare.
7. Quando sei in colonna, non gareggiare mai con nessuno del gruppo, se sei in
testa alla colonna e hai un passo più veloce degli altri, provvederai a fermarti
in seguito per attenderli.
8. Dai e prendi da almeno un partecipante del gruppo, il numero di cellulare. E’
importante per la sicurezza e l’organizzazione di tutti.
9. Ricordati di prendere sempre la cartina con il tragitto del giorno (può essere
utilissima).
10. Se sei in coda al gruppo ed hai dei problemi e non riesci a farti vedere da chi
ti precede, fermati e chiama qualcuno sul cellulare, se non risponde mandagli
un SMS, appena si fermeranno vedranno il tuo messaggio, vale anche se hai
sbagliato strada.
11. Se sei in capo al gruppo conduci la moto in maniera regolare e responsabile
mantenendo una velocità adeguata per tutti.
12. Se sei in coda al gruppo, e chiudi le fila, verifica che tutti abbiano seguito la
giusta direzione. Se hai davanti un motociclista molto lento, abbi pazienza e
seguilo fino alla sosta.
13. Divertiti sempre, ma con giudizio. Un azzardo può mettere a repentaglio la
tua e l’altrui sicurezza. Fa in modo che ogni uscita di gruppo sia un momento
da ricordare anche per la responsabilità dimostrata nella guida da te e dai
tuoi amici.
____________________________________________________________________________
Motoclub Amici di Cesare – c/o Bar Samoa - via Dante Alighieri, 158 - 20863 Concorezzo (MB)
- tutti i martedì sera dalle 21 alle 22.30 -