FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO

Commenti

Transcript

FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO
13-05-2016
Data
Pagina
1
Foglio
Su questo sito usiamo i cookie solo per registrare le visite al nostro sito, non memorizziamo dati personali. home italiannetwork.it italialavorotv.it palinsesto tv servizi forum contatti
ACCETTA I COOKIE Informativa sui cookie
Direttore responsabile Maria Ferrante − venerdì 13 maggio 2016
Economia e Imprese
Economia
Imprese
Finanza
Tributi
Lavoro
Lavoro
Formazione e Università
Sicurezza Sociale
Patronati
Italiani nel mondo
Italiani all'estero
Comites/Consiglio
Generale
Diritti dei cittadini
Immigrazione
Pianeta donna
Cultura
Ricerca Scientifica Ambiente
Sponsor
FORMAZIONE ITALIANA NEL MONDO MANIFATTURA TESSILE MADE IN ITALY - A FIRENZE
IL PRIMO MASTER PER MANAGER DEL TESSILE
(2016-05-13)
Aprono oggi le iscrizioni al Master di I livello in Management del design e
della comunicazione per la manifattura tessile Made in Italy, l’unico sul
territorio nazionale progettato per formare manager specializzati nel
campo della moda con competenze tecniche e comunicative. Il corso è
organizzato dalla IUL - Italian University Line e dal Laboratorio di Scienze
del Made in Italy del Polo Universitario Città di Prato (PIN) con la
collaborazione del Communication Strategies Lab (CSL) dell’Università
degli Studi di Firenze.
«Il master – dichiara Massimiliano Bizzocchi, Direttore Generale della IUL nasce con l’obiettivo di rispondere alla crescente domanda di figure
manageriali in grado di sviluppare strategie aziendali che uniscano
artigianalità e professionalità specialistiche tenendo conto delle attuali
richieste provenienti dal mercato della moda e del lusso. Grazie alla
partnership con il Polo di Prato, l’offerta formativa fornisce competenze e
strumenti necessari per coniugare la cultura progettuale dell’innovazione
con le nuove frontiere del marketing e della comunicazione, attraverso
attività mirate a valorizzare le eccellenze italiane».
«La componente di design del prodotto fatto e pensato in Italia –
aggiungono Luca Toschi, direttore del CSL ed Elisabetta Cianfanelli,
direttrice del Master – è un aspetto strategico, che ne definisce non solo
l’identità e la riconoscibilità nel mondo, ma anche la dimensione valoriale,
sociale e politico-culturale. La gestione del sistema moda impone di
confrontarsi con un sistema transdisciplinare che fin dalle origini ha
manifestato la capacità di attivare processi generativi di identità e
relazioni: identità e relazioni che sono fondamentali per comunicare i valori
tangibili e intangibili sottesi dal prodotto Made in Italy nel mercato
globale».
Il master si rivolge principalmente ai laureati in Architettura e Design, Beni
culturali, Comunicazione, Economia e Ingegneria che desiderano
specializzarsi nel settore tessile, oltre alle aziende che vogliono puntare
alla formazione del proprio personale per essere più competitive sul
mercato nazionale e internazionale.
Il percorso didattico è il risultato di un approccio pluridisciplinare (per un
totale di 1500 ore e 60 CFU) e si articola in 4 moduli: textile design, teorie
e tecniche della comunicazione, gestione della catena di distribuzione e
strategie di management. La didattica è strutturata in modalità blended,
con lezioni a distanza e in presenza che prevedono attività laboratoriali,
visite nelle aziende convenzionate e seminari con professionisti ed esperti
del settore. Inoltre, i corsisti hanno la possibilità di svolgere un tirocinio
curriculare nelle aziende del territorio più all’avanguardia nel settore del
tessile. In tal senso, sono state avviate partnership strategiche con
imprese della filiera toscana del tessile quali, tra le altre, Bisentino, Beste,
Antica Valserchio, Marini Industrie.
cerca nel sito
o consulta la mappa del sito
Ultimi video
2013-03-09
ITALIANI ALL'ESTERO - ON.
GARAVINI(PD/ESTERO):"DA MOV.5 STELLE
AUGURIO RESPONSABILITA'...CRITICA
COSTRUTTIVA PER UN'ITALIA SENZA
SCANDALI NE' SPRECHI E NUOVO
LAVORO. VOTO ALL'ESTERO CON
"DIRITTO DI OPZIONE"
2012-04-23
UNIVERSITA' ITALIANE NEL MONDO DALL'ATENEO DI CAMERINO
PROF.MARCHETTI: "MANCA IN ITALIA
SENSIBILITA' E ATTENZIONE NEI
CONFRONTI DELLA DIDATTICA
SCIENTIFICA A DIFFERENZA PAESI
ANGLOSASSONI"
2012-02-13
FORMAZIONE - ITALIANI ALL'ESTERO RIFORMA SISTEMA LINGUA E CULTURA: A
COLLOQUIO CON MASSIMO MARI
RESPONSABILE ESTERO FLC:
):"NECESSITA' RIFORMA DI SISTEMA:
AGENZIA E TAVOLO DI LAVORO E
IMMEDIATO RIENTRO TAGLI ENTI
GESTORI
2010-12-20
UNIVERSITA' ITALIANE NEL MONDO PROF.M.EGIDI NEO PRES.ISTITUTO
TRENTINO DI CULTURA - INTERVISTA
ITALIAN NETWORK 2003 DOPPIE LAUREE
2010-06-04
LINGUA E CULTURA ITALIANA NEL MONDO
- ON.NARDUCCI:"MANCA UNA STRATEGIA
POLITICA"
2010-05-31
LINGUA E CULTURA ITALIANA NEL MONDOPIPERNO(MIUR):"INTERVENTI
CURRICULARI". PROF.DE
MAURO:"RISORSE FINANZIARIE E SFORZO
INTELLIGENZE PER RILANCIARE LA
LINGUA ITALIANA NEL MONDO".
| Archivio
Le attività del master inizieranno a ottobre 2016. Il corso è diretto dalla
Prof. Elisabetta Cianfanelli, associato di Design e Presidente del Corso di
Laurea in Design Sistema Moda all’Università di Firenze, ed è coordinato
dal Prof. Luca Toschi, ordinario di Sociologia dei processi culturali e
comunicativi all’Università di Firenze e direttore del Communication
Strategies Lab. (13/05/2016-ITL/ITNET)
Altri prodotti editoriali
Disclaimer Credits
Codice abbonamento:
© copyright 1996-2007 Italian Network
Edizioni Gesim SRL − Registrazione Tribunale di Roma n.87/96 − ItaliaLavoroTv iscrizione Tribunale di Roma n.147/07
125940
Contatti