cineclub per bAMbinI e rAgAzzI cineclub per bAMbinI e

Commenti

Transcript

cineclub per bAMbinI e rAgAzzI cineclub per bAMbinI e
10°
10°
cineclub per BAMBINI
e ragazzi 2016
Grafica di Roberta Contarini
ALMA MATER STUDIORUM
UNIVERSITà DI BOLOGNA
FACOLTà DI LETTERE E FILOSOFIA
cineclub per
BAMBINI e ragazzi
settembre ottobre novembre
2016
www.cinetecadibologna.it
3
l’invenzione del cinematografo
• Green Screen
I bambini avranno la possibilità di viaggiare
nel tempo e nello spazio ed entrare nelle
vedute dei fratelli Lumière.
• Disegno animato su pellicola
Nel corso di due incontri, i bambini potranno
realizzare una breve animazione attraverso
disegni, graffi e sporcature direttamente sulla
pellicola 35mm.
• La magia della fotografia
I bambini potranno sperimentare in una
vera camera oscura analogica la tecnica
della rayografia creando delle immagini
con l’esposizione di oggetti o lastre a
diretto contatto con la carta fotografica e
utilizzando la tecnica di stampa analogica. In
collaborazione con l’Archivio Fotografico della
Cineteca.
• Composizione dell’inquadratura
Un incontro per sperimentare la realizzazione
di vedute su modello di quelle dei fratelli
Lumière, tenendo conto dei principi di base
della composizione dell’inquadratura e della
messa in scena.
CALENDARIO - attività per bambini
Ideata e curata dall’Institut Lumière di Lione, la
mostra varca per la prima volta i confini della
Francia. Un’occasione unica per scoprire la
storia della famiglia Lumière e per conoscere
gli inventori del Cinematografo: i fratelli Louis
e Auguste. La loro scoperta ha cambiato le
sorti del ‘900, regalandoci un modo nuovo per
osservare il mondo e uno straordinario strumento
per raccontarlo. Un’opportunità per vedere il
cinema da un’altra prospettiva e riscoprire un
luogo di Bologna a lungo invisibile.
Schermi e Lavagne organizza da settembre a
gennaio una serie di visite guidate e laboratori
per bambini a partire da 6 anni di età.
Costo: euro 7 per bambini a partire da 6 anni
di età, comprensivi di visita e laboratorio; euro
5 per adulti accompagnatori; euro 19 per
Disegno animato su pellicola (1 e 2 novembre),
comprensivi di visita guidata e laboratorio.
Per tutti gli appuntamenti è necessaria la
4
prenotazione scrivendo a
[email protected]
I laboratori Lumière
di Schermi e Lavagne
• C’era una volta la lanterna magica
Un fascio di luce, un obiettivo, una figura
dipinta su un vetro, una storia: la lanterna
magica è stata l’antenato del cinematografo.
I bambini dipingeranno alcuni vetrini per
raccontare una storia e li proietteranno
utilizzando una lanterna magica. 70’
• Giochi ottici
Un incontro per conoscere i dispositivi
e gli strumenti che hanno anticipato e
accompagnato la nascita del cinema e per
scoprire i principi alla base dell’illusione del
movimento.
• domenica 11/09
OPEN DAY di Schermi e Lavagne
visite guidate ore 10,00 e 11,00 e a seguire
laboratorio Green Screen (gratuito). Alle 16,00
proiezione di corti delle origini al Cinema
Lumière e realizzazione del video dell’uscita dei
bambini dal cinema su modello di una veduta
Lumière. A seguire, merenda presso il punto
ristoro Cameo
• sabato 24/09
C’ERA UNA VOLTA LA LANTERNA MAGICA
ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
• martedì 4/10
GIOCHI E MAGIE DELLA VISIONE
ore 10-11 visita guidata, ore 11-12.30
laboratorio
• sabato 8/10
COMPONIAMO UN’INQUADRATURA
ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
• sabato 22/10
LA MAGIA DELLA FOTOGRAFIA
ore 16-17 visita guidata, ore17-18.30
laboratorio
• martedì 01/11 e mercoledì 02/11
Disegno animato su pellicola
ore 10-13, inclusa la visita guidata la prima
mattina
6+
• sabato 12/11
GREEN SCREEN
ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
• sabato 26/11
COMPONIAMO UN’INQUADRATURA
ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
• giovedì 08/12
GIOCHI E MAGIE DELLA VISIONE
ore 10-11 visita guidata ore 11-12.30
laboratorio
• sabato 17/12
C’ERA UNA VOLTA LA LANTERNA MAGICA ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
• venerdì 06/01/2017
Disegno animato su pellicola ore 10-11 visita guidata ore 11-13 laboratorio
• sabato 14/01/2017
LA MAGIA DELLA FOTOGRAFIA
ore 16-17 visita guidata, ore 17-18.30
laboratorio
Tutte le attività in calendario prevedono una visita
guidata alla mostra abbinata a un laboratorio per
bambini a partire da 6 anni.
Iscrizione obbligatoria scrivendo a
[email protected]
5
Cinema Lumière
Piazzetta Pier Paolo Pasolini 2b - Bologna
Tel. 051 2195311 / 051 2195329
www.cinetecadibologna.it
10°
Sala Cervi - Cinnoteca
Via Riva di Reno, 72 - Bologna
Tariffe Cinema Lumière
Intero: 6 euro
Family Card: 5 euro
Studenti universitari, over 60,
carta Giovani, soci Coop: 4 euro
Ragazzi fino a 17 anni: 3 euro
In occasione dei festival in programma, le tariffe
possono subire variazioni. Consultate il sito web
della Cineteca per ulteriori informazioni.
Tessera Schermi e Lavagne
in vendita a 10 euro presso le casse del
Cineme Lumière e online
La tessera dà diritto ai seguenti vantaggi:
• Ingresso gratuito ai laboratori in programma nel
corso dell’anno presso la Cinnoteca
• Dopo 5 ingressi alle proiezioni della rassegna
Cineclub per bambini e ragazzi, il sesto è gratuito
• Sconto del 10% sui laboratori a libera frequenza di
Schermi e Lavagne.
Cinema Antoniano
Via Guinizelli 3 - Bologna
Tel. 051 3940212/ 051 3940247
www.antoniano.it
Tariffe
Intero: 6 euro
Ridotto: 5 euro
Potete ricevere per e-mail il
programma di Schermi e Lavagne
richiedendolo all’indirizzo
[email protected]
cinema lumière
cinnoteca
sala cervi
Piazzetta Pier Paolo Pasolini, 2b
0+
film adatto alla
visione per tutti
4+
film adatto alla
visione dai 3 anni in su
5+
film adatto alla
visione dai 5 anni in su
6+
film adatto alla
visione dai 6 anni in su
7+
film adatto alla
visione dai 7 anni in su
8+
film adatto alla
visione dagli 8 anni in su
12+
10+
film adatto alla
visione dai 10 anni in su
12+
film adatto alla
visione dai 12 anni in su
Via Riva di Reno, 72
DOMENICA 11/09 h 10.00-18.00
Open day
di schermi e lavagne
LUMIÈRE!
SABATO 17/9 h 16.00
Cinema Lumière
Attesi ritorni
ZOOTROPOLIS
6+
(USA/2016) di Byron Howard,
Richard Moore, Jared Bush (108’)
Animazione
Zootropolis è una vivace metropoli abitata
da animali di tutte le specie che convivono
in armonia. La vita scorre tranquilla in città
fino alla misteriosa sparizione di quattordici
abitanti. Potrà risolvere il caso Judy, un’intrepida
coniglietta giunta a Zootropolis come nuova
ausiliare del traffico dopo un durissimo training.
Trovare la verità metterà tutti i personaggi a
dura prova, costringendoli a fronteggiare le
proprie paure e a restare uniti nonostante le
trame di oscuri personaggi.
Scritto e realizzato da uno staff di prim’ordine,
realizzato interamente in computer grafica e
costruito come un poliziesco, il penultimo nato
di casa Disney è un film con grande ritmo, ottime
idee e personaggi solidissimi.
DOMENICA 18/9 h 16.00
Cinema Lumière
Leggende del mondo
6+
LA CANZONE DEL MARE
Ore 10.00
2
Primo turno visita guidata alla mostra Lumière! L’invenzione del
cinematografo (Sottopasso di Piazza Re Enzo).
A seguire, laboratorio Green Screen: i bambini potranno entrare a far parte
di una veduta Lumière! Ingresso gratuito per le famiglie su prenotazione
([email protected])
Ore 11.00
Secondo turno visita guidata alla mostra Lumière! L’invenzione del
cinematografo e laboratorio Green Screen. Ingresso gratuito per le famiglie
su prenotazione ([email protected])
Ore 16.00
Proiezione al Cinema Lumière di corti delle origini della storia del cinema
(ingresso gratuito). A seguire, ripresa dell’uscita dei bambini dal Cinema
Lumière e realizzazione di un video ispirato alle vedute Lumière.
Ore 17.30
Merenda per i bambini presso Cameo – piazzetta Pasolini.
(Song of the Sea, Irlanda-Belgio-DanimarcaLussemburgo-Francia/2014)
di Tomm Moore (93’)
Animazione
Ispirato a un’antica leggenda del folclore celtico,
di cui ripropone la magia e le atmosfere, il film
è soprattutto una storia di crescita, amicizia e
legami, sia familiari che fra gli esseri umani e la
natura: un’avventura che conduce due fratelli fino
agli abissi sottomarini, in un mondo incantato
animato con grazia e semplicità dei tratti. Scritto dal regista Tomm Moore a quattro mani
con lo sceneggiatore Will Collins, il film ha tenuto
impegnati il regista e tutto il cast tecnico per
diversi anni. Fra i 20 animatori coinvolti ci sono
anche tre italiani: Giovanna Ferrari, Alessandra
Sorrentino, Alfredo Cassano. Lo stile visivo,
elegante e delicato, risulta caratterizzato da una
forte componente simbolica, soprattutto per l’uso
del colore, che manifesta l’influenza di maestri
dell’arte come Kandinsky.
3
SABATO 24/9 h 16.00
SABATO 1/10 h 16.00
Cinema Lumière
Cinnoteca-Sala Cervi
Con gli occhi di un bambino:
omaggio a Kiarostami
Cinema in musica
10+
DOV’È LA CASA DEL MIO AMICO?
(Bland Tistlar, Svezia/2006)
di Uzi Geffenblad e Lotta Geffenblad (46’)
Animazione
(Khane-ye doust kodjast?, Iran/1987)
di Abbas Kiarostami (85’)
Drammatico
Ahmad, tornando a casa da scuola, scopre di
avere nella sua cartella il quaderno del compagno
di classe Mohamed. Per evitare all’amico il
castigo che gli spetta, Ahmad decide di cercarlo
per restituirglielo il prima possibile. Ma non sarà
facile riuscire a trovare la casa del suo amico.
Il film ha esteso la fama del regista Abbas
Kiarostami al di fuori dei confini del suo Paese,
l’Iran. Scomparso quest’anno, il maestro del
cinema iraniano ha realizzato diversi film narrati
e rappresentati dal punto di vista dei bambini,
che contemporaneamente parlano di infanzia
e trattano metaforicamente della situazione
iraniana tout cour.
DOMENICA 25/9 h 16.00
IL PICCOLO PRINCIPE
Attesi ritorni
Dopo la proiezione, l’Orchestra Mozart
accompagnerà i bambini alla scoperta degli
strumenti musicali.
Ingresso libero dietro presentazione della
tessera Schermi e Lavagne, in vendita al Cinema
Lumière e in Cinnoteca nei giorni in cui sono
programmate le attività (euro 10, validità fino ad
agosto 2017).
6+
IL BAMBINO CHE SCOPRÌ IL MONDO
(Le Petit Prince, Francia/2015)
di Mark Osborne (108’)
Animazione
4
Versione originale con traduzione in oversound.
Cinema Lumière
6+
Ispirato al romanzo omonimo di Antonie de
Saint–Exupéry, questo film coglie pienamente
l’essenza e lo spirito dell’originale. Lo fa
inserendo una cornice narrativa a supporto della
storia del Piccolo Principe che ritroviamo nella
forma di “racconto nel racconto”. Seguiamo così
due storie, quella di una bambina alle prese con
il trasferimento e con le manie di una madre
piena di aspettative e quella a lei raccontata dal
Franz è figlio del direttore di una colonia
estiva musicale. Ha sempre sognato di suonare
nell’orchestra diretta dal padre, ma è ancora
troppo piccolo per farlo...
Animando pupazzi e ritagli fotografici senza
l’aiuto del digitale (la lavorazione è durata
sette anni), i due registi fondono in modo
sorprendente realismo e caricatura offrendo ai
piccoli spettatori un delicato invito all’amore per
la musica e una lezione di tolleranza.
DOMENICA 2/10 h 16.00
Cinema Lumière
Attesi ritorni
4+
FRANZ E IL DIRETTORE D’ORCHESTRA
(O Menino e o mundo, Brasile/2014)
di Alê Abreu (80’)
Animazione
nuovo vicino di casa, l’anziano aviatore che, tanti
anni prima, aveva incontrato proprio il Piccolo
Principe.
Non facile l’operazione compiuta da Osborne
(già regista di Kung Fu Panda) e il suo staff, alle
prese con uno dei libri più amati da adulti e
bambini. Bella la scelta di alternare l’animazione
3D per le vicende della bimba con la stop motion
per le parti tratte dal libro di Saint–Exupéry.
Primo titolo per bambini (ma non solo) distribuito dalla Cineteca di Bologna nelle sale italiane,
che ha vinto più di 40 premi in tutto il mondo.
Un bambino vive insieme ai suoi genitori a stretto contatto con la natura in un villaggio immerso
nella colorata campagna brasiliana. Quando il
padre parte per la città, il piccolo decide di seguirlo. Scoprirà un mondo fatto di contraddizioni
e ingiustizie, ma la speranza non lo lascerà.
Girato senza l’utilizzo di parole (se non per brevissimi dialoghi in portoghese rovesciato) questo
film si avvale di una colonna sonora straordinaria che oscilla fra esplosioni di festa e nostalgia.
Diverse le tecniche utilizzate dal regista: pastelli
a olio, matite, collage, per creare un universo
originale e inaspettato.
Nomination all’Oscar 2016 come miglior lungometraggio di animazione.
5
MARTEDì 4/10 h 16.00
domenica 9/10 h 16.00
Cinema Lumière
Omaggio a Spielberg
E.T. L’EXTRATERRESTRE
Cinema Lumière
Viaggio in Musical
6+
MARY POPPINS
(E.T. The Extra-Terrestrial, USA/1982)
di Steven Spielberg (115’)
Fantastico
(USA/1964)
di Robert Stevenson (140’)
Musical
In attesa dell’uscita in Italia, prevista per il 1°
gennaio 2017, del Grande Gigante Gentile tratto
da Roald Dahl, Schermi e Lavagne dedica un
titolo al mese a Steven Spielberg e ai film che ha
realizzato “ad altezza di bambino”.
Il primo appuntamento è dedicato all’indimenticabile alieno, che viene ritrovato da un bambino,
Elliot. Con la complicità del fratello più grande e
della sorellina, Elliot riesce a tenere nascosto agli
adulti E.T. e, a poco a poco, tra i due sboccia una
tenera amicizia.
Considerato unanimamente un film cult, E.T. è
stato inserito dall’American Film Institute fra
i 100 film più belli della storia del cinema. Il
pupazzo di E.T. è stato realizzato dall’artista
Carlo Rambaldi che ha curato anche parte degli
effetti speciali ottenendo, per questo lavoro, il
premio Oscar.
sabato 8/10 h 16.00
MICROBO E GASOLINA
Dal cielo della Londra dell’ultimo Ottocento
arriva, nella disastrata famiglia Banks, una
cameriera tuttofare, che risolve i problemi e
insegna a vivere sereni. Incassi stellari negli anni
Sessanta: da allora è stato visto al cinema da più
di 200 milioni di spettatori.
5 Oscar: musiche, la canzone Chim Chim Cheree, montaggio, effetti speciali e Julie Andrews
come miglior attrice.
sabato 15/10 h 16.00
Questione di sguardo
12+
SNAPSHOT
Selezione di cortometraggi (40’)
(Microbe et Gasoil, Francia/2015)
di Michel Gondry (103’)
Commedia
Théo e Daniel sono due adolescenti con un
grande desiderio di fuga. Il primo è preso di mira
dai compagni di classe, che lo prendono in giro
per il carattere sensibile ed introverso; il secondo,
appassionato di motori, vuole scoprire come
è il mondo oltre i confini della propria realtà
quotidiana. Etichettati con i soprannomi Microbo
6
In vista dell’uscita nelle sale del Mago di Oz
in versione restaurata, proponiamo ai piccoli
spettatori di Schermi e Lavagne un viaggio tra i
musical più famosi della storia del cinema.
Quella di Mary Poppins è una storia semplice
e toccante, con momenti di puro divertimento,
dialoghi brillanti, canzoni celeberrime e
personaggi indimenticabili, in un mix tra
animazione e live action.
Cinnoteca-Sala Cervi
Cinema Lumière
Attesi ritorni
4+
5+
Animazione
e Gasolina, i due decidono di partire insieme per
una straordinaria avventura.
Girato da Michel Gondry, noto per la regia di
Se mi lasci ti cancello, Microbo e Gasolina è un
racconto di formazione declinato nella forma di
un road movie coinvolgente e emozionante che
vede, fra gli altri interpreti, anche Audrey Tatou.
Nell’ambito del progetto “La favola degli
occhiali-Con i bambini per vedere bene”, un
pomeriggio per giocare con il senso della vista
e con lo sguardo. Il Comune e l’Azienda USL
di Bologna aderiscono al progetto promosso
dall’Ottica Garagnani 1926 per celebrare i
90 anni dalla fondazione dell’azienda con un
progetto di solidarietà in supporto alla salute
pubblica a favore dei bambini fra 0 e 14 anni
con problemi di visione appartenenti a famiglie
residenti a Bologna seguite dai Servizi Sociali del
Comune.
Dopo la proiezione di cortometraggi di
animazione sul tema, sarà allestita una
postazione per lo screening visivo gratuito dei
bambini partecipanti con la collaborazione di
AMOA - Associazione Medici Oculisti per l’Africa,
ESSILOR Lenti per correggere e proteggere la
vista. Ingresso libero dietro presentazione della
tessera Schermi e Lavagne.
7
sabato 15/10 h 16.00
Cinema Lumière
Terra di tutti Film Festival
sabato 22/10 h 16.00
Cinema Lumière
8+
Attesi ritorni
BIRDS OF PASSAGE
THE BOY AND THE BEAST
(Les oiseaux de passage, Francia-Belgio/2015)
di Olivier Ringer (84’)
Avventura
Tenera amicizia fra una bambina e un cucciolo
di anatroccolo. Costretta su una sedia a rotelle,
Margaux riacquista speranza e gioia di vivere
grazie al nuovo “ruolo” di cui si sente investita:
quello di accudire e far crescere il piccolo
animale. Ma la sua famiglia, preoccupata dalle
sue condizione di salute non è d’accordo. Grazie
al proprio coraggio e al sostegno dell’amica
Catty riuscirà a trovare una via di fuga.
(Bakemono no ko, Giappone/2015)
di Mamoru Hosoda (115’)
Animazione
Questo film, delicato e realistico, ha vinto
numerosi premi fra cui l’ECFA Award come
miglior film.
Il regista Ringer gira un film per il pubblico dei
bambini, con la speranza che il suo messaggio
possa essere recepito anche dagli adulti,
in particolare da chi ha la responsabilità di
prendersi cura dei propri figli.
DOMENICA 16/10 h 16.00
Cinema Lumière
Terra di tutti Film Festival
Il film racconta un romanzo di formazione
utilizzando soluzioni inaspettate e personaggi
originali e memorabili. Merito soprattutto del
viaggio nella dimensione magica dei bakemono,
in cui valgono un senso dell’onore e un’etica
non violenta di difficile applicazione nel mondo
degli umani.
DOMENICA 23/10 h 16.00
Attesi ritorni
PALABRAS DE CARAMELO – Selezione di cortometraggi
6+
L’ ERA GLACIALE 5 – IN ROTTA DI COLLISIONE
(Ice Age: Collision Course, USA/2016)
di Mike Thurmeier, Galen T. Chu (81’)
Animazione
(Spagna-Russia-Brasile-Uruguay)
di Autori vari (70’)
Commedia, Animazione, Documentario
8
Di fronte alla prospettiva di essere affidato agli
odiati zii in seguito alla morte della madre,
il ragazzo fugge finché non si imbatte in un
animale bipede, misterioso e parlante. Il suo
nome è Kumatetsu ed è una delle Bestie
(bakemono) più potenti che abitano in un
mondo parallelo. Senza rimpianti, Ren sceglie di
crescere tra di loro.
Cinema Lumière
8+
Nel corto spagnolo che dà il titolo alla selezione,
un ragazzo sordo che vive in un campo di rifugiati
nel deserto del Sahara vorrebbe imparare a
scrivere. Il suo migliore amico? Il cammello
Caramelo. Skaz pro osla della russa Tatiana
Skorlupkina è una versione moderna dell’eterna
lotta tra il bene e il male, sull’avidità e sul
sogno di diventare ricchi senza meritarselo. In
Kamishibai, che unisce l’animazione alle riprese
dal vero, Tatiana Azevedo, seguendo la tradizione
10+
del teatro giapponese degli anni ‘50, racconta di
un narratore di storie giapponese che racconta
dell’immigrazione in Brasile del suo popolo.
Un impiegato passa il suo tempo in ufficio
sistemando file in un archivio, ma un inaspettato
cambiamento lo attende nell’uruguayano
Soberano papeleo di Lala Severi.
Per cercare nuovamente di mettere in salvo
l’amata ghianda, Scrat parte nello spazio a
bordo di un Ufo. Qui provocherà la collisione
fra due pianeti mettendo in grave pericolo la
Terra. Per salvarsi, Sid, Manny e Diego dovranno
intraprendere un viaggio avventuroso in territori
esotici e sconosciuti.
Quinto capitolo di una delle serie animate
più amate degli ultimi anni, nonché una delle
più lunghe, L’era glaciale 5 si caratterizza per
degli effetti speciali ancora più spettacolari e
adrenalinici dei precedenti. A doppiare in italiano
i simpatici protagonisti troviamo, fra gli altri,
Claudio Bisio e Pino Insegno.
Versione originale con sottotitoli italiani.
Ingresso libero
9
sabato 29/10 h 16.00
martedì 1/11 h 16.00
Cinema Lumière
Cinema Lumière
Attesi ritorni
IL DRAGO INVISIBILE
I classici del musical
8+
CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA
(Pete’s Dragon, USA/2016)
di David Lowery
Avventura, Animazione
(Singin’ in the Rain, USA/1952)
di Stanley Donen e Gene Kelly (103’)
Musical
Remake del celebre film del 1977 Elliott, il drago
invisibile, questa nuova versione, prodotta, come
l’originale, dalla Disney, unisce la live animation
alla tecnica della computer graphic. Questa volta,
accanto al simpatico drago, vediamo una serie di
stravaganti personaggi, interpretati da attori del
calibro di Robert Redford e Karl Urban. A vestire
i panni della protagonista sarà invece l’attrice
Bryce Dallas Howard.
Girato nei meravigliosi luoghi della Nuova
Zelanda, il film ruota intorno all’amicizia fra Pete,
un ragazzino rimasto orfano, e una straordinaria
creatura che sembra uscita dalle fiabe dei fratelli
Grimm. A curare gli effetti speciali è stata la Weta
Digital, azienda fondata da Peter Jackson famosa
per la partecipazione a film quali Il Signore degli
anelli, X Men, Hunger Games.
DOMENICA 30/10 h 16.00
ROBINSON CRUSOE
Storie e leggende dal mondo
5+
LA ROSA DI BAGDAD
(Belgio/2016)
di Vincent Kesteloot e Ben Stassen (90’)
Animazione
10
difficoltà da moltissimi attori che non riuscirono
ad adeguarsi. Pensato per lanciare sul mercato
alcune canzoni della MGM, il film deve parte del
suo successo alla celebre canzone omonima, un
pezzo preesistente, cantato per la prima volta
sul grande schermo dall’attore e cantante Cliff
Edwards nel 1929. Alla regia Stanley Donen e
Gene Kelly, autori anche di tutte le coreografie.
sabato 5/11 h 16.00
6+
Ispirato al celebre romanzo di Daniel Defoe, il
film, diretto dai registi Vincent Kesteloot e Ben
Stassen (autore di Le avventure di Sammy e
Il castello magico, ormai punto di riferimento
europeo per i film in computer graphic) e scritto
dallo sceneggiatore Chris Hubbell, propone una
prospettiva alternativa rispetto alle più classiche
trasposizioni cinematografiche dell’opera originale.
In attesa dell’uscita nelle sale della versione
restaurata di Il mago di Oz distribuito dalla
Cineteca di Bologna, proponiamo un omaggio ai
musical più celebri – e adatti anche ai bambini
– della storia del cinema. Esempio di musical in
una delle sue più felici manifestazioni, Cantando
sotto la pioggia resta uno dei film più amati e
citati. La storia ruota tutta intorno all’epocale
passaggio dal cinema muto al cinema sonoro,
avvenuto alla fine degli anni Venti e vissuto con
Cinnoteca-Sala Cervi
Cinema Lumière
Dal libro al film
6+
(Italia/1949) di Anton Gino Domeneghini (76’)
Animazione
La storia del naufrago più famoso della letteratura è infatti qui raccontata attraverso il filtro dello
sguardo del pappagallo Martedì. Gli autori hanno
inoltre voluto introdurre delle figure di cattivi
molto particolari, affidando il classico ruolo di
villain a due perfidissimi gatti.
Il primo film italiano in Technicolor e il primo
lungometraggio d’animazione italiano. Opera
dalla gestazione travagliata, il regista e i suoi
collaboratori impiegarono 7 anni per completarla,
in seguito alla distruzione degli studi della IMA
Film durante i bombardamenti del 1942. La
principessa Zeila, figlia del califfo di Bagdad, è in
procinto di sposarsi.
Il perfido visir Jafar pianifica di infilarle al dito
un anello stregato che la farebbe innamorare di
lui. Ma Amin, giovane maestro di musica della
principessa, scopre il piano e ruba l’anello...
Dopo la proiezione un laboratorio per avvicinare i
bambini alle tecniche del cinema di animazione.
Ingresso libero dietro presentazione della
tessera Schermi e Lavagne, in vendita al Cinema
Lumière e in Cinnoteca nei giorni in cui sono
programmate le attività (euro 10, validità fino ad
agosto 2017).
11
domenica 6/11 h 16.00
sabato 19/11 h 16.00
Cinema Lumière
Cinema Lumière
Omaggio a Spielberg
Attesi ritorni
8+
I PREDATORI DELL’ARCA PERDUTA
PETS - VITA DA ANIMAL
(Raiders of the Lost Ark, USA/1981)
di Steven Spielberg (115’)
Avventura
Prosegue il nostro omaggio a Steven Spielberg,
in attesa dell’uscita nelle sale del Grande
Gigante Gentile.
Ritorna sul grande schermo uno degli eroi più
celebri della storia del cinema, Indiana Jones. La
sua prima fatica è quella di trovare l’Arca con
le Tavole di Mosè, che garantirebbe a chi la
possiede poteri soprannaturali, e impedire che se
ne impadroniscano i Nazisti. Indiana (nome del
(The Secret Life of Pet, USA/2016)
di Chris Renaud,Yarrow Cheney (90’)
Animazione
cane di George Lucas, che ha firmato il soggetto)
attraversa il mondo, dal Perù al Nepal all’Egitto,
battendosi come un cavaliere medievale, allo
scopeo di salvare tutta l’umanità. Scene d’azione
memorabili, ritmo travolgente, gag irresistibili
caratterizzano questo film, vincitore di quattro
Premi Oscar: scenografia, montaggio, suono,
effetti speciali.
Max ha quattro zampe e vive a New York con
Katie, la sua vivace padroncina.
Le è molto affezionato, ma passa la giornata
ad aspettarla perché Katie ogni mattina se
ne va e torna ore dopo. Per quale motivo sta
fuori tutto il giorno? Se lo chiedono Max e gli
altri animali del condominio: gatti, cani, criceti,
uccellini... Pets - Vita da animali è una commedia
avventurosa realizzata dal giovane studio
sabato 12/11 h 16.00
DOMENICA 13/11 h 16.00
Attesi ritorni
Cinema Lumière
ALLA RICERCA DI DORY
IL GRANDE GIORNO
Bologna città dei bambini e
delle bambine 2016
8+
(Le grand jour, Francia-2015)
di Pascal Plisson (86’)
Documentario
(Finding Dory, USA/2016)
di Andrew Stanton (103’)
Animazione
12
franco-americano Illumination Mac Guff, nato
nel 2011 e creatore di successi come
Cattivissimo Me e I Minions. La fama di
questa casa di produzione è legata all’utilizzo
di un’animazione che recupera lo spirito dei
cartoon di un tempo, dove le leggi della fisica
sono continuamente messe alla berlina e la
comicità è fondata sul ritmo.
In attesa di conferma
domenica 20/11 h 16.00
6+
È trascorso un anno dalla fantastica avventura
vissuta insieme a Nemo e Marlin. Dory è
ora pronta ad andare alla ricerca dei propri
genitori, di cui ha solo vaghi ricordi. Ad
aiutarla, avrà inizialmente anche i due fedeli
amici ma ben presto un evento inaspettato
dividerà le loro strade e Dory si ritroverà da
sola nello spettacolare Parco Oceanografico
6+
della California in cui è nata. Girato dallo
stesso regista di Alla ricerca di Nemo, questo
film ripropone i tre protagonisti insieme
a una carrellata di nuovi personaggi, fra
cui il buffissimo polpo Hank, considerato il
personaggio della Disney più graficamente
complesso (per la sua realizzazione lo studio
grafico ha impiegato ben due anni).
Dopo il successo di Vado a scuola, Plisson
torna a raccontare storie vere di ragazzi: questa
volta, i protagonisti si trovano di fronte a
prove importanti, che potranno condizionare
il loro futuro. Dall’undicenne Deegii, aspirante
contorsionista di Ulan-Bator, in Mongolia, al suo
coetaneo cubano Albert, che spera di entrare
all’accademia sportiva dell’Avana; da Tom,
diciannovenne ugandese, che deve sostenere
l’esame per diventare ranger, alla quindicenne
indiana Nidhi, che sogna di diventare ingegnere
e deve affrontare un test in cui compete con altri
10.000 studenti per 30 borse di studio: il regista
ha selezionato con cura i suoi protagonisti in
quattro angoli del mondo, scegliendo ragazzi
determinati che però non hanno seconde
chance. E anche i loro genitori fanno di tutto per
supportarli, nonostante le difficoltà.
Ingresso gratuito
13
BILBOLBUL per SCHERMI E LAVAGNE
sabato 26/11 h 16.00
Cinema Lumière
BilBOlbul - ANTEPRIMA
8+
domenica 27/11 h 16.00
Cinema Lumière
BilBOlbul
4+
LA TARTARUGA ROSSA
ARRIVA TOPOLINO!
(La tortue rouge, Francia-Belgio/2015)
di Michael Dudok de Wit (80’)
Animazione
Selezione di cortometraggi (60’)
Animazione
Un naufrago approda su un’isola deserta e per
fuggire, costruisce una zattera che più volte, viene
distrutta da una grande tartaruga marina. In un
susseguirsi di eventi, dal guscio della tartaruga
uscirà una donna, assieme alla quale l’uomo
creerà una nuova vita. C’è anche la mano dello
studio Ghibli dietro questo film senza parole,
primo lungometraggio diretto da Dudok de Wit,
in cui i momenti chiave di un’intera esistenza
diventano universali. In attesa di conferma
Il cinema di animazione sbarca in forze in Italia
nel 1929-1930, quando l’Anonima Pittaluga, la
più importante casa di distribuzione Italiana di
quegli anni, fa debuttare sia Oswald the Lucky
Rabbit che Mickey Mouse. La rassegna presenta
una selezione dei corti dell’epoca, da Topolino
pianista (The Opry House), il primo cartone
di Mickey mai trasmesso in Italia, al mediometraggio di un giovane Goffredo Alessandrini
che combina live-action con animazione.
DAVID WIESNER A BILBOLBUL
25 novembre 2016 -27 gennaio 2017
La Cineteca apre le porte al genio di David
Wiesner, uno dei più amati e sofisticati autori di
picture book di tutto il mondo. La prima mostra,
in Italia a lui dedicata, segue il filo rosso dei
giochi dello sguardo e del guardare. Attraverso il
suo occhio cinematografico, Wiesner inventa
universi fantastici talmente esatti da sembrare
veri o mondi reali in cui l’impossibile diventa
improvvisamente tangibile.
Nei giorni di BilBOlbul David Wiesner animerà un
laboratorio per bambini.
Per visite guidate: 051 233401
[email protected]
In collaborazione con CUBO Centro Unipol
Bologna, Transbook, orecchio acerbo
14
cinema
ANTONIANO
venerdì 7/10 h 17.30
sabato 8/10 h 16.00
domenica 9/10 h 16.00
Attesi ritorni
venerdì 21/10 h 17.30
sabato 22/10 h 16.00
domenica 23/10 h 16.00
Dal libro al film
ANGRY BIRDS
HEIDI
6+
(The Angry Birds Movie, USA, FINLANDIA/2016)
di Clay Kaytis e Fergal Reilly (97’)
Animazione
In un’isola tropicale vivono particolarissimi uccelli
incapaci di alzarsi in volo. Fra loro c’è Red, un
pennuto scontroso che ama vivere in solitudine
senza dare retta a nessuno. Costretto a seguire
un corso sul controllo della rabbia, cerca di mettere in pratica gli insegnamenti pacifici con alcuni
maiali che hanno deciso di trasferirsi sull’isola.
Ma ben presto i buoni propositi si scontreranno
con i sospetti che i nuovi abitanti destano in lui.
Basato sul popolarissimo videogame Angry Birds,
il film nasce da una collaborazione fra la casa di
produzione Sony Pictures Imageworks e la casa
finlandese produttrice del gioco Rovio Entertainment Ltd. Un ulteriore accordo è stato stretto
anche con la LEGO per la produzione di diversi
set.
ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO
Ispirato al romanzo di Lewis Carroll Attraverso lo
specchio e quel che Alice vi trovò e sequel del film
di Tim Burton, qui coproduttore. Alice in Wonderland, il film di Bobin, già regista dei Muppet,
racconta una nuova avventura di Alice a distanza
di tre anni dalla prima avventurosa esplorazione
16
(Germania-Svizzera/2016)
di Alain Gsponer (106’)
Commedia, Avventura
Il famoso romanzo ottocentesco della scrittrice
svizzera Johanna Spyri è diventato sempre più
popolare grazie alla serie animata giapponese
realizzata negli anni Settanta e a numerosi adattamenti cinematografici e televisivi.
Alla storia della piccola orfanella Heidi, che viene
accolta dal nonno, un burbero pastore che vive
sui monti in solitudine (un bravissimo Bruno
Ganz), fanno da contrappunto le suggestive riprese naturali, girate nel villaggio di Latsch.
venerdì 28/10 h 17.30
sabato 29/10 h 16.00
domenica 30/10 h 16.00
martedì 1/11 h 16.00
Attesi ritorni
8+
venerdì 14/10 h 17.30
sabato 15/10 h 16.00
domenica 16/10 h 16.00
Dal libro al film
10+
(Alice Through the Looking Glass, USA/2016)
di James Bobin (113’)
Fantasy
6+
nel Sottomondo. Ma lo scenario che l’intrepida
ragazza si troverà davanti sarà molto diverso da
quello che aveva lasciato.
Interpretato anche questa volta dagli attori Alice
Kingsleigh, Johnny Depp, Anne Hathaway e Helena Bonham-Carter, il film vede anche la presenza
di nuovi personaggi e attori tra cui Sacha Baron
Cohen, che intepreta il Tempo.
IL DRAGO INVISIBILE
(Pete’s Dragon, USA/2016) di David Lowery
Avventura, Animazione
Remake del celebre film del 1977 Elliott, il drago
invisibile, questa nuova versione, prodotta, come
l’originale, dalla Disney, unisce la live animation
alla tecnica della computer graphic. Questa volta,
accanto al simpatico drago, vediamo una serie di
stravaganti personaggi, interpretati da attori del
calibro di Robert Redford e Karl Urban. A vestire
i panni della protagonista sarà invece l’attrice
Bryce Dallas Howard. Girato nei meravigliosi
luoghi della Nuova Zelanda, il film ruota intorno
all’amicizia fra Pete, un ragazzino rimasto orfano,
e una straordinaria creatura che sembra uscita
dalle fiabe dei fratelli Grimm. A curare gli effetti
speciali è stata la Weta Digital, azienda fondata
da Peter Jackson famosa per la partecipazione a
film quali Il Signore degli anelli, X Men, Hunger
Games.
17
sabato 5/11 h 16.00
domenica 6/11 h 16.00
Dal libro al film
ROBINSON CRUSOE
programma
settembre
Cinema Lumière piazzetta Pasolini, 2/b - Cinnoteca Sala Cervi via Riva di Reno, 72
6+
(Belgio/2016)
di Vincent Kesteloot e Ben Stassen (90’)
Animazione
Ispirato al celebre romanzo di Daniel Defoe, il
film, diretto da Vincent Kesteloot e Ben Stassen
(autore di Le avventure di Sammy e Il castello
magico e ormai punto di riferimento europeo
per i film in computer graphic) e scritto dallo
sceneggiatore Chris Hubbell, propone una
prospettiva alternativa rispetto alle più classiche
trasposizioni cinematografiche dell’opera
originale . La storia del naufrago più famoso della
letteratura è infatti qui raccontata attraverso il
filtro dello sguardo del pappagallo Martedì. Gli
autori hanno inoltre voluto introdurre delle figure
di cattivi molto particolari, affidando il classico
ruolo di villain a due perfidissimi gatti.
venerdì 25/11 h 17.30
domenica 27/11 h 16.00
Leggende dal mondo
LA CANZONE DEL MARE
6+
(Song of the Sea, Irlanda-Belgio-DanimarcaLussemburgo-Francia/2014)
di Tomm Moore (93’)
Animazione
Ispirato a un’antica leggenda del folclore celtico,
di cui ripropone la magia e le atmosfere, il film
è soprattutto una storia di crescita, amicizia e
legami, sia familiari che fra gli esseri umani e la
natura: un’avventura che conduce due fratelli fino
agli abissi sottomarini, in un mondo incantato
animato con grazia e semplicità dei tratti. 18
- ottobre - novembre
domenica 11 settembre, ore 10 - 18.30 - Open day di Schermi e Lavagne 6+ p. 2
sabato 17 settembre, ore 16 - Zootropolis 6+ p. 3
domenica 18 settembre, ore 16 - La canzone del mare 6+ p. 3
sabato 24 settembre, ore 16 - Dov’è la casa del mio amico? 10+ p. 4
domenica 25 settembre, ore 16 - Il piccolo principe 6+ p. 4
sabato 1 ottobre, ore 16 - Franz e il direttore d’orchestra 4+ p. 5
domenica 2 ottobre, ore 16 - Il bambino che scoprì il mondo 6+ p. 5
martedì 4 ottobre, ore 16 - E.T. l’extraterrestre 6+ p. 6
sabato 8 ottobre, ore 16 - Microbo e Gasolina 12+ p. 6
domenica 9 ottobre, ore 16 - Mary Poppins 4+ p. 7
sabato 15 ottobre, ore 16 - Snapshot – selezione di cortometraggi 5+ p. 7
sabato 15 ottobre, ore 16 - Birds of passage 8+ p. 8
domenica 16 ottobre, ore 16 - Palabras de caramelo – selezione di cortometraggi 8+ p. 8
sabato 22 ottobre, ore 16 - The Boy and the Beast 10+ p. 9
domenica 23 ottobre, ore 16 - L’era glaciale 5 6+ p. 9
sabato 29 ottobre, ore 16 - Il drago invisibile 8+ p. 10
domenica 30 ottobre, ore 16 - Robinson Crusoe 6+ p. 10
martedì 1 novembre, ore 16 - Cantando sotto la pioggia 6+ p. 11
sabato 5 novembre, ore 16 - La rosa di Bagdad 5+ p. 11
domenica 6 novembre, ore 16 - I predatori dell’arca perduta 8+ p. 12
sabato 12 e domenica 13 novembre, ore 16 - Alla ricerca di Dory 6+ p. 12
sabato 19 novembre, ore 16 - Pets-Vita da animali 6+ p. 13
domenica 20 novembre, ore 16 - Il grande giorno 8+ p. 13
sabato 26 novembre, ore 16 - La tartaruga rossa 8+ p. 14
domenica 27 novembre, ore 16 - Topolino pianista e altri cortometraggi 4+ p. 14
= appuntamenti in Cinnoteca (Sala Cervi)
Il film ha tenuto impegnati il regista e tutto il cast
tecnico per diversi anni. Fra i 20 animatori coinvolti ci sono anche tre italiani: Giovanna Ferrari,
Alessandra Sorrentino, Alfredo Cassano. Lo stile
visivo, elegante e delicato, risulta caratterizzato
da una forte componente simbolica, soprattutto
per l’uso del colore, che manifesta l’influenza di
maestri dell’arte come Kandinsky.
Cinema Antoniano
venerdì 7, ore 17.30, sabato 8 e domenica 9 ottobre, ore 16 - Angry Birds 6+ p. 16
venerdì 14, ore 17.30, sabato15 e domenica 16 ottobre, ore 16 - Alice attraverso lo specchio 10+ p. 16
venerdì 21 ore 17.30, sabato 22 e domenica 23 ottobre, ore 16 Heidi 6+ p. 17
venerdì 28 ore 17.30, sabato 29, domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre, ore 16 Il drago invisibile 8+ p. 17
sabato 5 e domenica 6 novembre, ore 16 - Robinson Crusoe 6+ p. 18
venerdì 25 ore 17.30, domenica 27 novembre, ore 16 - La canzone del mare 6+ p. 18
19
10°
10°
cineclub per BAMBINI
e ragazzi 2016
Grafica di Roberta Contarini
ALMA MATER STUDIORUM
UNIVERSITà DI BOLOGNA
FACOLTà DI LETTERE E FILOSOFIA
cineclub per
BAMBINI e ragazzi
settembre ottobre novembre
2016
www.cinetecadibologna.it
3

Documenti analoghi