2013-06-27 De Novellis

Transcript

2013-06-27 De Novellis
Verso il superamento della fase di recessione,
aggiustamento strutturale ancora da completare
Fedele De Novellis
27 giugno 2013
www.refricerche.it
Il declino dell’economia italiana
La crescita dell'economia italiana
9.0
6.0
3.0
0.0
-3.0
-6.0
1950
1960
1970
1980
1990
Pil a prezzi costanti; var % medie annue e trend (filtro Hp)
Fedele De Novellis
3
2000
2010
Il peso della produttività
La crescita della Produttività totale dei fattori negli anni duemila
2
1
0
var % medie annue, 2000-2010; elaborazioni Ref Ricerche su dati Ocse
Fedele De Novellis
4
Ita
Spa
Can
Dan
Fra
Sviz
Australia
Bel
Uk
Ger
Finl
Sve
Giap
Olan
Uas
Irl
Austria
-1
Sovrainvestimento
Efficienza marginale del capitale e rapporto
capitale prodotto
efficienza marginale del capitale°
rapporto capitale prodotto
0.2
3.5
3.4
0.15
3.3
0.1
3.2
3.1
0.05
3
0
2.9
-0.05
2.8
-0.1
2.7
1985
1989
1993
1997
2001
2005
2009
2013
° medie mobili di 7 anni; elaborazioni REF Ricerche su dati AMECO
Fedele De Novellis
5
Caduta relativa della produttività industriale in Italia....
Germania
Produttività
Francia
Costo del lavoro
Produttività
150
160
140
150
Costo del lavoro
140
130
130
120
120
110
110
100
100
90
90
1998
2000
2002
2004
2006
2008
2010
1998
Indice 1999 = 100
Fedele De Novellis
2000
2002
2004
2006
Indice 1999 = 100
6
2008
2010
...non compensata da minore crescita del costo del lavoro
Italia
Produttività
Spagna
Costo del lavoro
Produttività
150
Costo del lavoro
170
160
140
150
130
140
120
130
120
110
110
100
100
90
90
1998
2000
2002
2004
2006
2008
2010
1998
Indice 1999 = 100
Fedele De Novellis
2000
2002
2004
2006
Indice 1999 = 100
7
2008
2010
...perdita di competitività infra-eurozona
Costo del lavoro per unità di prodotto
Ger
Ita
2004
2006
140
130
120
110
100
90
80
1998
2000
2002
Indice 1999 = 100
Fedele De Novellis
8
2008
2010
...aggravata dal dollaro debole
Costo del lavoro per unità di prodotto in dollari
Ger
Ita
Usa
Giap
180
160
140
120
100
80
60
1998
2000
2002
2004
2006
Indice 1999 = 100
Fedele De Novellis
9
2008
2010
Il processo di aggiustamento
Retribuzioni e disoccupazione in Italia
salari (settore privato) var % a/a
1999-2001
1992-1998
2002-2012
7
'92
5
'07
3
'04
'97
'00
'01
'12
'11
1
5
6
7
8
9
10
tasso di disoccupazione
Fedele De Novellis
10
11
12
13
I costi dell’aggiustamento
Quattro misure d'inflazione per l'Italia
inflazione "pagata dalle famiglie"
(4)
109
totale prezzi di
domanda (3)
107
105
al lordo dell'Iva e delle
indirette sulle importazioni
(2)
103
101
inflazione "prodotta" dal
sistema produttivo (1)
99
97
08
09
10
11
12
(1) deflatore del valore agg ai prezzi base; (2) deflatore del Pil;
(3) deflatore della domanda interna (4) defl dei consumi delle famiglie
Fedele De Novellis
11
13
I costi dell’aggiustamento
Dall'inflazione al potere d'acquisto
inflazione "pagata dalle famiglie"
(2)
retribuzioni
109
107
105
103
101
inflazione "prodotta" dal
sistema produttivo (1)
99
97
08
09
10
11
12
13
(1) deflatore del valore agg ai prezzi base;
(2) defl dei consumi delle famiglie
Fedele De Novellis
12
I costi dell’aggiustamento
Andamento della massa salariale reale
salari reali
unità di lavoro dipendenti
massa salariale reale
4.0
3.0
2.0
1.0
0.0
-1.0
-2.0
-3.0
-4.0
93 94 95 96 97 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12
retribuzioni lorde dei dipendenti; var % media annue
Fedele De Novellis
13
In prospettiva: qualche segnale di miglioramento dai mercati, ma
dipendiamo ancora troppo dal sostegno della Bce
Le borse europee
Credit default swap medi delle banche
italiane e del debito pubblico
banche
Ger
debito pubblico
Fra
Ita
125
600
115
400
105
200
95
85
0
09
10
11
12
02/07/2012 02/10/2012 02/01/2013 02/04/2013
13
1° lug 2012 = 100. Indici Datastream
Fedele De Novellis
14
e c’è molto terreno da recuperare.....
Ricchezza finanziaria netta delle
famiglie - variazione fra fine 2006 e fine
2012
Quota del debito pubblico detenuta
da non residenti
60%
100
90
40%
80
70
20%
60
0%
50
40
-20%
30
20
-40%
10
-60%
0
finl
aus
fra
ger bel
olan
ita
Olan
spa
Ger
Fra
Spa
in % del reddito disponibile
Fedele De Novellis
15
Ita
La discesa dell’inflazione (assorbimento effetto imposte e materie prime)
migliora il potere d’acquisto e la fiducia delle famiglie torna ad aumentare
Salari reali
Salari e prezzi
retribuzioni (1)
prezzi (2)
4.0
6.0
2.0
5.0
4.0
0.0
3.0
2.0
-2.0
1.0
0.0
-1.0
-4.0
05
06
07
08
09
10
11
12
13
05
07
08
09
10
11
12
13
(1) salari di fatto; sulla base del defl dei consumi, var
% tendenziali
(1) di fatto; (2) defl consumi, var % tendenziali
Fedele De Novellis
06
16
Ma questo equilibrio non è sostenibile per le imprese
Industria in senso stretto
Clup
Mark up nell'industria in senso
stretto
Defl val agg
101
125
120
100
115
99
110
105
98
100
95
97
05
06
07
08
09
10
11
12
13
05
Indice 2005 = 100
Fedele De Novellis
06
07
08
09
10
Indice 2005 = 100
17
11
12
13
Il percorso di aggiustamento non è completato
• Indicatori di cambio reale
effettivo basati sul Clup del
manifatturiero
• L’Italia ha smesso di perdere
competitività
• La Germania ha smesso di
guadagnarne
• Molti paesi stanno
recuperando posizioni
(Spagna, Grecia, Portogallo,
Francia) essenzialmente verso
l’esterno dell’area euro
Fedele De Novellis
Cambio reale effettivo - Italia
120
110
100
90
80
70
60
95
97
99
01
03
05
07
Indice 2005 = 100
18
09
11
Cambio reale effettivo - Grecia
Cambio reale effettivo - Spagna
140
120
130
110
120
110
100
100
90
90
80
80
70
95
97
99
01
03
05
07
09
95
11
99
01
03
05
07
Indice 2005 = 100
Indice 2005 = 100
Fedele De Novellis
97
19
09
11
Cambio reale effettivo - Francia
Cambio reale effettivo - Portogallo
120
120
110
110
100
100
90
90
80
80
95
97
99
01
03
05
07
09
95
11
99
01
03
05
07
Indice 2005 = 100
Indice 2005 = 100
Fedele De Novellis
97
20
09
11
Il processo di aggiustamento: primi miglioramenti per l’export....
Export in valore:
rapporto "5 periferici"/ Germania
Export in valore:
rapporto Italia/ Germania
0.39
0.77
0.76
0.38
0.75
0.74
0.37
0.73
0.72
0.36
0.71
0.7
0.69
0.35
05
Fedele De Novellis
06
07
08
09
10
11
12
13
05
21
06
07
08
09
10
11
12
13
....ma l’andamento dei saldi è dominato dall’import
Import in valore:
rapporto "5 periferici"/ Germania
Import in valore:
rapporto Italia/ Germania
0.5
1.15
0.48
1.1
1.05
0.46
1
0.44
0.95
0.9
0.42
0.85
0.8
0.4
05
Fedele De Novellis
06
07
08
09
10
11
12
13
05
22
06
07
08
09
10
11
12
13
La recessione determina un saldo crescente dei paesi della periferia
Il saldo commerciale dei paesi della
periferia europea
Italia, saldo commerciale
20
20
0
-20
10
-40
0
-60
-80
-10
-100
-20
-120
-30
-140
-160
02
Fedele De Novellis
-40
05
08
11
Saldo cumulato dei 5 periferici;
anno mobile in mld di euro
00
02
04
06
08
10
mld di euro; anno mobile
23
12
Surplus record dell’area euro e rischi valutari
Area euro, saldo commerciale
• In media l’area euro ha
guadagnato competitività
verso l’esterno durante gli
anni scorsi
• L’Italia è fra i periferici il
paese che ha migliorato
meno la propria posizione
competitiva.
• Rischi da cambiamenti
scenari valutari e possibilità
euro forte
140
120
100
80
60
40
20
0
-20
-40
02
04
06
08
10
12
mld di euro; anno mobile
Fedele De Novellis
24

Documenti analoghi