STUDIARE IN GIAPPONE ( - 49 KB)

Commenti

Transcript

STUDIARE IN GIAPPONE ( - 49 KB)
STUDIARE IN GIAPPONE
Allo scopo di favorire e incoraggiare lo scambio di studenti, il nostro Ateneo ha firmato alcune
convenzionato con Università giapponesi (vedi i link relativi).
Gli studenti che sono interessati a studiare in Giappone per un semestre o anche per un anno
accademico presso le suddette università convenzionate saranno dispensati dal pagamento delle
tasse universitarie in Giappone.
Accoglienza.
Le Università di accoglienza forniscono corsi di lingua giapponese nell’ambito della laurea
triennale e specialistica, un visto di studio di un anno, sono dotate di dormitori per studenti a prezzi
convenienti e a volte possono procurare delle borse di studio (JASSO) per gli studenti meritevoli.
Gli studenti di scambio avranno accesso a tutte le strutture didattiche, ricreative e sportive
dell’Università di accoglienza.
Saranno a carico degli studenti:
spese di viaggio (Italia-Giappone-Italia)
spese di alloggio
assicurazione sanitaria
spese personali.
Al termine del programma di scambio saranno riconosciuti i CFU ottenuti presso l’Università di
accoglienza.
Eligibilità.
Possono usufruire delle convenzioni gli studenti di lingua giapponese che frequentino il secondo
anno e che abbiano una media pari o superiore a quella del 27/30. Non sono esclusi gli studenti di
altre Facoltà in grado di presentare un progetto di ricerca pertinente all’offerta formativa prevista
dalle Università di accoglienza.
Periodi di studio.
In Giappone il primo semestre comincia ad Aprile e il secondo semestre comincia a Settembre. La
scadenza per le domande è fissata tassativamente entro il 31 dicembre per quanti vogliano partire
a Settembre e entro il 31 Luglio per quanti vogliano partire ad Aprile.
Le richieste vanno fatte al responsabile scientifico delle convenzioni (Prof. Maria Chiara Migliore)
o alla Dottoressa Morita Mitsuko.

Documenti analoghi