Scarica il PDF

Commenti

Transcript

Scarica il PDF
Infoline: 0432-227798 – SITO: visionario.movie
da GIOVedì 2 a martedì 7 MARZO 2017
NOVITà
ROSSO ISTANBUL
NOVITà
VI PRESENTO TONI ERDMANN
Lo scrittore Orhan, che vive all’estero da anni, viene
a Istanbul su invito del regista Deniz per lavorare
al suo libro. Fin dal primo giorno, Orhan si trova in
una fitta tela di relazioni complicate, amici misteriosi
e familiari di Deniz. Mentre riscopre Istanbul con
occhi nuovi, cominceranno anche a riaccendersi i
sentimenti dimenticati. Dal romanzo autobiografico
di Ferzan Ozpetek.
di Maren Ade
Germania, Austria 2016, 162’
con Peter Simonischek, Sandra
PRIMA VISIONE Hüller
Winfried, insegnante con la propensione per gli
scherzi, decide di fare una visita a sorpresa alla
figlia Ines ma l’incontro prende una brutta piega.
L’uomo si trasforma nell’alter ego Toni Erdmann:
un uomo coi denti storti e un abbigliamento bizzarro, che si presenta come allenatore nel campo
professionale di Ines. La palma ‘morale’ dell’anno a
Cannes e acclamato dalla stampa mondiale.
CINEMA CENTRALE
dal 2 al 7 marzo ore 14.15 - 17.15 - 19.30 - 21.45
VISIONARIO
dal 2 al 7 marzo ore 15.00 - 18.00 - 21.00
PRIMA VISIONE
PRIMA VISIONE
di Ferzan Ozpetek
Italia, Turchia 2017, 100’
con Halit Ergenç, Tuba Büyüküstün
del
MOONLIGHT
di Barry Jenkins
USA 2016, 110’
con Alex R. Hibbert, Ashton Sanders,
Mahershala Ali, Naomie Harris
Vincitore del Golden Globe e del premio Oscar
come miglior film, Moonlight racconta l’infanzia,
l’adolescenza e l’età adulta di Chiron, un ragazzo di
colore cresciuto nei sobborghi difficili di Miami, che
cerca faticosamente di trovare il suo posto nel mondo.
Un film intimo e poetico sull’identità, la famiglia,
l’amicizia e l’amore, animato dall’interpretazione
corale di un meraviglioso cast di attori.
VISIONARIO
dal 2 al 6 marzo ore 17.30 - 19.40 - 21.50
7 marzo ore 17.30
CICLO
VISIOKIDS
DORAEMON IL FILM: NOBITA E LA
NASCITA DEL GIAPPONE
PRIMA VISIONE
MANCHESTER BY THE SEA
Visionario + Cinema Centrale
PRIMA VISIONE
JACKIE
di Pablo Larraín
Cile, USA 2016, 100’
con Natalie Portman, Peter
Sarsgaard
Tra la verità e la favola c’è la Jackie di Pablo Larraín,
dopo l’assassinio del consorte e prima del ritiro dalla
vita pubblica. La stampa vuole una relazione particolareggiata dei fatti e, sigaretta dopo sigaretta,
Jackie stabilirà la sua storia. Tra finzione e realtà, un
ritratto di una potenza inaudita che si è aggiudicato il
premio per la sceneggiatura a Venezia.
VISIONARIO
2/3 marzo ore 15.30 - 17.30 - 19.30 - 21.30
4 marzo ore ���������������������
17.30 - 19.30 - 21.30
5 e 7 marzo ore 15.30 - 17.30 - 19.30 - 21.30
6 marzo ore 17.30 - 21.30
PRIMA VISIONE
di Kenneth Lonergan
USA 2016, 142’
con Casey Affleck, Michelle Williams
LA LA LAND
di Damien Chazelle
USA 2016, 127’
con Ryan Gosling, Emma Stone
Dopo l’improvvisa morte del fratello, Lee si vede
costretto a tornare nella sua città natale, dove VISIONARIO
scopre di essere stato nominato tutore legale del dal 2 al 7 marzo ore 15.00
nipote sedicenne. Qui si troverà ad affrontare il
tragico passato che lo separava da sua moglie Randi PRIMA VISIONE BARRIERE
di Denzel Washington
e dal paese in cui è nato e cresciuto. Duro ma al
USA 2016, 138’
contempo tenero, un dramma emozionante vincitore
con Denzel Washington, Viola Davis
di 1 Golden Globe (miglior attore - Casey Affleck) e
2 premi Oscar.
CINEMA CENTRALE
dal 2 al 7 marzo ore 16.30 - 19.10 - 21.50
CICLO
SOUNDS GOOD!
JACKIE
CINEMA CENTRALE
dal 2 al 7 marzo ore 14.40
EVENTO
MOVIEDAY
FIGLI DELLA LIBERTÀ
di Shinnosuke Yakuwa
Giappone 2016, 90’
Nobita e i suoi amici viaggiano indietro nel tempo in
un’epoca in cui il Giappone non era ancora abitato.
Qui, grazie a Doraemon, popolano il Pianeta di creature magiche, finché incontrano Kukuru, un ragazzo
primitivo il cui villaggio è stato distrutto dalla tribù
di Ghigazombie. Nobita e i suoi amici aiuteranno
Kukuru a combattere Ghigazombie e a liberare i suoi
compagni.
di Pablo Larraín
Cile, USA 2016, 100’
con Natalie Portman
Tra la verità e la favola c’è la Jackie di Pablo Larraín
dopo l’assassinio del consorte e prima del ritiro dalla
vita pubblica. La stampa vuole una relazione particolareggiata dei fatti e sigaretta dopo sigaretta, Jackie
stabilirà la sua storia. Tra finzione e realtà un ritratto
di una potenza inaudita che si è aggiudicato il premio
per la sceneggiatura a Venezia. Scheda per la comprensione del testo a cura di Wall Street English.
Anna e Lucio hanno deciso di fare una scelta per
l’educazione della loro figlia Gaia: lasciare la scuola
e tentare un approccio più familiare, che rispetti i
tempi e gli interessi del bambino. Niente, voti, niente
compiti, niente banchi. Ma se a livello teorico è tutto
perfetto, nella pratica i dubbi cominciano ad arrivare. Si riesce davvero ad imparare fuori dagli schemi
scolastici?
VISIONARIO
4 marzo ore 15.00. Biglietto unico €5
A seguire merenda al bar del Visionario
VISIONARIO
6 marzo ore 15.30 - 19.30
V.O. con sottotitoli in italiano
VISIONARIO
7 marzo ore 20.45. Biglietto unico €7
Prevendita attiva solo sul sito www.movieday.it
EVENTO
calendidonna/Festa del pI
greco
L’ALTRA METÀ DELLA
MATEMATICA
EVENTO
calendidonna/Festa del pI
greco
IL DIRITTO DI CONTARE
di Ted Melfi
USA 2017, 127’
Incontro - Tutte le donne in festa con il Pi Greco
L’incredibile storia, mai raccontata di tre brillanti
Anna Cerasoli, già docente e ricercatrice del Cnr, si donne afro-americane che hanno lavorato alla NASA
dedica alla divulgazione della matematica per ragazzi e che hanno collaborato al lancio in orbita dell’astroin forma ludico narrativa. I suoi testi sono un punto di nauta John Glenn, un risultato che ha segnato una
riferimento nell’insegnamento della matematica.
svolta nella corsa verso la conquista dello spazio. Un
VISIONARIO
trio visionario che ha attraversato tutte le barriere di
8 marzo ore 18.00
genere e razza in un film candidato all’Oscar come
Mostra - Numeri rosa. Donne e matematica
miglior film.
Esposizione a cura di UMI -Unione Matematica
Italiana e Regione Toscana
VISIONARIO
VISIONARIO
8 marzo ore 19.30 - Inaugurazione
8 marzo ore 20.30
di Lucio Basadonne e Anna Pollio
Italia 2017, 120’
musica
Visi(On)Jazz
OPACIPAPA
Flavio Zanuttini -(tromba)
Piero Bittolo Bon (sax contralto)
Marco D’Orlando (batteria)
Flavio Zanuttini è un trombettista con una buona
esperienza sia come lead trumpet in big band che
come improvvisatore radicale in varie formazioni
europee. Con questo suo nuovo trio, pianoless
bassless tuttoless, vuole unire in un’unica soluzione
queste sue due personalità così diverse. Le sue composizioni passano da momenti di swing estremo ad
improvvisazioni più estemporanee tenendo sempre
viva l’attenzione dell’ascoltatore.
BAR DEL VISIONARIO
2 marzo ore 20.30. Ingresso libero

Documenti analoghi