Test di Stamey

Commenti

Transcript

Test di Stamey
FOGLIO INFORMATIVO
TEST DI STAMEY
All. 10
PO-MediLab-01A
Dipartimento di Patologia
Clinica
U.O.C. MEDICINA DI LABORATORIO
Rev. 02
Data 18/01/2011
TEST DI STAMEY
Il test di Mears- Stamey rappresenta il gold standard nella diagnostica delle prostatiti
croniche. Si tratta di un esame complesso che richiede la fattiva collaborazione del
paziente e che prevede la prenotazione presso gli sportelli del Laboratorio Analisi per
l’esecuzione del prelievo.
Modalità di prelievo
Ritirare 2 kit per urine presso le segreterie del
Laboratorio
Il mattino della prenotazione appena alzati lavare con
accuratezza i genitali esterni con acqua e sapone e
risciacquare abbondantemente
Eliminare la prima parte della minzione e raccogliere la
successiva per un quantitativo di circa 15-20 ml nel
recipiente n°1: (vedi modalità raccolta urine)
Recarsi in ambulatorio prelievi speciali del Servizio di Medicina di Laboratorio presso
gli Ospedali di Este o Monselice (secondo le indicazioni avute al momento della
prenotazione), per l'esecuzione di un tampone uretrale, che sarà eseguito dopo
massaggio prostatico.
Dopo il massaggio raccogliere un campione di urine emesso con il primo mitto nel
contenitore n°2.

Documenti analoghi

modulo test di mears e stamey - ULSS n. 3

modulo test di mears e stamey - ULSS n. 3 Non deve urinare da almeno 6 ore ed avere eseguito un accurato lavaggio dei genitali con acqua e sapone

Dettagli

Test di Stamey

Test di Stamey 1968). Questo metodo è salito al rango di un “golden standard” ed è stato per molti decenni l’unico metodo per accertare la diagnosi di prostatite. 

Dettagli