1912 NOVENA - Parrocchia di Salerano sul Lambro

Commenti

Transcript

1912 NOVENA - Parrocchia di Salerano sul Lambro
Parrocchia Purificazione della Beata Vergine Maria
P.zza Maggiore 1 – 26857 Salerano sul Lambro – LO
037171307 – telefono mobile don Carlo: 327.42.46.689
Codice fiscale 92505880150
www.parrocchiasaleranosullambro.it – [email protected][email protected]
19 DICEMBRE – 3° GIORNO DELLA NOVENA DI NATALE
Con i tuoi
genitori
prepara
il Natale
di Gesù.
Nel nome
del Padre
e del Figlio
e dello Spirito Santo.
Leggi per tutta la tua famiglia riunita la Parola del Signore,
nell’angolo della preghiera, oppure davanti il presepe.
+ Dal Vangelo secondo Luca (annunciazione della nascita di Giovanni Battista)
«Non temere, Zaccarìa, la tua preghiera è stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darà
un figlio, e tu lo chiamerai Giovanni. Avrai gioia ed esultanza, e molti si
rallegreranno della sua nascita, perché egli sarà grande davanti al Signore.
Zaccarìa disse all’angelo: «Come potrò mai conoscere questo? Io sono vecchio e mia
moglie è avanti negli anni». L’angelo gli rispose: «Io sono Gabriele, che sto dinanzi a
Dio e sono stato mandato a parlarti e a portarti questo lieto annuncio. Ed ecco, tu
sarai muto e non potrai parlare fino al giorno in cui queste cose avverranno, perché
non hai creduto alle mie parole, che si compiranno a loro tempo».
Parola del Signore
Siamo al terzo giorno della Novena del Natale:
- ringrazia il Signore Gesù per questi giorni così belli e intensi
- impara ad essere cordiale e gentile: la tua affabilità sia nota a tutti
- scegli un’azione buona da compiere verso un tuo compagno o
compagna che non ti risulta tanto simpatico/a
Prega con la tua famiglia, pensando a Gesù
Ecco il pane degli angeli,
pane dei pellegrini,
vero pane dei figli.
Buon pastore, vero pane,
o Gesù, pietà di noi:
nutrici e difendici,
portaci ai beni eterni
nella terra dei viventi.
Tu che tutto sai e puoi,
che ci nutri sulla terra,
conduci i tuoi fratelli
alla tavola del cielo
nella gioia dei tuoi santi.
Ora concludi con una preghiera a Maria:
Sotto la tua protezione
cerchiamo rifugio,
santa Madre di Dio:
non disprezzare le suppliche
di noi che siamo nella prova,
ma liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.