visualizza il programma

Commenti

Transcript

visualizza il programma
Studiare per ricordare
Alla scoperta di Israele
18-24 luglio 2010
Viaggio-studio
Da oltre 10 anni PRO FORMA MEMORIA promuove una serie di viaggi-studio, cercando di
unire un'intelligente modalità di fare turismo alla riflessione etica e civile.
Le prime mete individuate hanno riguardato la memoria della Shoah ma,
da alcuni anni, il ventaglio delle proposte si è allargato,
in modo da offrire la possibilità di approfondire,nei luoghi stessi,
le problematiche legate agli eventi cruciali del Novecento.
Ci sono varie modalità di gestire un viaggio in Israele. C'è il pellegrinaggio classico, oppure c'è il viaggio
politicamente impegnato, finalizzato ad approfondire la complessa realtà di quella delicatissima area del
Medio Oriente. Il primo approccio, tuttavia, è tipico di gruppi caratterizzati da una forte motivazione religiosa,
mentre il secondo viaggio può correre il pericolo della strumentalizzazione, da una o dall'altra delle due parti
in causa. Il viaggio studio di Pro Forma Memoria si rivolge a chiunque, credente o agnostico, percepisca
l'importanza del fenomeno religioso nella storia umana e quindi si sforzi di capire la fede ebraica, quella
cristiana e quella musulmana nella stessa terra che le ha viste nascere o mettere radici. Pertanto, verranno
visitati e analizzati in modo laico e storico-critico alcuni importanti luoghi simbolici cari ad una o all'altra delle
tre religioni, luoghi che ne hanno forgiato l'identità. Per lo stesso motivo, nel viaggio studio di Pro Forma
Memoria a Gerusalemme non può mancare una visita attenta e precisa a Yad Vashem, il museo-memoriale
dedicato allo sterminio operato dai nazisti.
Sono previste anche lezioni serali di approfondimento.
Il viaggio studio è aperto a tutti gli interessati adulti
Numero massimo di partecipanti: 25
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
Fratesole Viaggeria Francescana – www.fratesole.com
Via dʼAzeglio 92/c, 40123 Bologna
Tel. 051/ 64.40.168 – fax 051/ 64.47.427
www.fratesole.com
Progetto e organizzazione:
Il progetto nasce dalla collaborazione tra Pro Forma Memoria, FrateSole Viaggeria
Francescana e Francesco Maria Feltri, storico che ha pubblicato numerosi saggi
sullʼantisemitismo e diversi manuali di storia per la scuola superiore e ha svolto attività, tra
lʼaltro, con la Anne Frank House di Amsterdam e lo Yad Vashem di Gerusalemme.
Francesco Maria Feltri sarà il consulente scientifico del viaggio studio e accompagnerà il
gruppo animando anche incontri serali di approfondimento.
1
PROGRAMMA
DOMENICA, 18 LUGLIO: BOLOGNA / VIENNA / TEL AVIV / GERUSALEMME
Ritrovo dei partecipanti allʼaeroporto di Bologna; disbrigo delle formalità dʼimbarco e
partenza con volo di linea Austrian Airlines per Tel Aviv — via Vienna; arrivo nel primo
pomeriggio, incontro con la guida e trasferimento a Gerusalemme.
Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
LUNEDÌ, 19 LUGLIO: GERUSALEMME / BETLEMME / HERODIUM
Dopo la prima colazione, visita alla cittadella di David compreso il Tunnel di Ezechia.
Trasferimento a Betlemme per il pranzo e nel pomeriggio visita della Basilica della
Natività e del complesso delle Grotte. Trasferimento al sito archeologico dellʼHerodium,
villa-fortezza del sovrano Erode il grande, di cui speriamo di visitare la tomba attribuita
allo stesso Erode (gli scavi sono in corso e le visite non sono ancora garantite con
continuità).
Rientro in hotel, cena e pernottamento.
MARTEDÌ, 20 LUGLIO: GERUSALEMME
Dopo la prima colazione, in primissima mattinata si raggiungerà il Muro del Pianto, il
Kothel, parte della cinta erodiana. I romani lo distrussero nel 70 d. C. ma gli ebrei
continuarono a riunirsi, quando era loro possibile, attorno a questa roccia del Monte
Moria. Se possibile si salirà alla spianata allʼinterno delle Mura, dove sorgevano il primo e
il secondo tempio degli ebrei: ora si ergono, imponenti, le moschee islamiche Alʼ- Aqsa
(lʼAltra) e la Cupola della Roccia (mausoleo di Omar) - non visitabili. Visita al parco
archeologico dellʼaerea del Tempio.Dopo il pranzo visita al tunnel sotto la spianata del
Tempio. Al termine visita alla chiesa di S. Anna e della Piscina Probatica.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.
MERCOLEDÌ, 21 LUGLIO: GERUSALEMME / QUMRAN / MASADA
Dopo la prima colazione, partenza per Masada. Lʼinespugnabile fortezza erodiana del I°
secolo a.C. che servì da casa-rifugio per ben 3 anni agli irriducibili ribelli che qui si erano
rifugiati dopo la distruzione del tempio di Gerusalemme (70 d.C.).
Pranzo e proseguimento per Qumran e visita al sito archeologico famoso per il
ritrovamento, nel dopoguerra allʼinterno di una caverna, di alcune giare contenenti
Manoscritti della Comunità di Esseni che abitavano il luogo nellʼantichità: il testo completo
di Isaia, un commentario del profeta Abacuc e una copia completa della Regola della
Comunità; conservati ora presso il Museo di Israele. Lʼarea fu esplorata in diversi scavi a
partire dal 1951. In tempo utile rientro a Gerusalemme per cena e pernottamento.
GIOVEDÌ, 22 LUGLIO: GERUSALEMME
Dopo la prima colazione, mattinata dedicata alla visita dello Yad Vashem. Lo Yad Vashem
è il memoriale delle vittime dell'Olocausto, la Shoah, fondato nel 1953 grazie alla Legge
del Memoriale approvata dalla Knesset, il Parlamento Israeliano. Il nome del museo, che
significa "un luogo e un nome", viene dal libro di Isaia 56:5, dove Dio dice "concederò nella
mia casa e dentro le mie mura un luogo e un nome... darò loro un nome eterno che non
sarà mai cancellato".Pranzo e nel pomeriggio visita del Museo di Israele (Santuario del
Libro, sezione archeologica e sezione giudaica).
Rientro in albergo, cena e pernottamento.
2
VENERDÌ, 23 LUGLIO: GERUSALEMME
Dopo la prima colazione, visita alla Basilica del Getzemani, alla Grotta dellʼArresto e
alla Chiesa ortodossa della Tomba di Maria. Partendo dalla Porta dei Leoni e
attraversando il quartiere arabo, si ripercorreranno le tappe della “Via Crucis di Gesù”: la
Chiesa della Flagellazione e la via Dolorosa, sino alla Basilica della Resurrezione con il
Calvario e il Santo Sepolcro. Visita approfondita del Santo Sepolcro. Pranzo.
Il pomeriggio sarà dedicato alla visita del Sion cristiano, dove si trova il Convento
Francescano più antico di Terra Santa: il Cenacolo Francescano, ossia la sala dellʼUltima
Cena di Gesù. Tempo libero individuale per la visita della città vecchia.
Rientro in albergo, cena e pernottamento.
SABATO, 24 LUGLIO: TEL AVIV / VIENNA / BOLOGNA
Prima colazione e in tempo utile partenza per lʼaeroporto di Tel Aviv; operazioni dʼimbarco
e partenza alle ore 16.00 per Vienna, cambio aeromobile e proseguimento per Bologna
dove lʼarrivo è previsto in tarda serata. Termine dei servizi.
Quota individuale di partecipazione: € 1.000,00
Supplemento singola € 200,00
Cambio applicato 1,35
LA QUOTA COMPRENDE:
• volo a/r Austrian Airlines in classe economica con franchigia bagaglio di 20 kg.;
tasse aeroportuali pari a € 202 per persona (soggette a riconferma sino al 21 giorni
dalla partenza);
• sistemazione in alberghi 3/4*, in camera doppia con servizi; pensione completa dalla
cena del 1° giorno alla colazione dellʼultimo;
• guida logistica locale; il Prof.F.M. Feltri come guida culturale del viaggio; visite ed
escursioni come da programma con ingressi inclusi; materiale di cortesia (zainetto e
guida); assicurazione Mondial Assistance.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
• le bevande ai pasti;
• le mance - obbligatorie in Israele;
• gli extra personali, e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota
comprende”.
Il presente programma di viaggio rappresenta fino a prova contraria lʼesistenza di un contratto relativa allʼacquisto di un
“pacchetto turistico” disciplinato dalla Legge 27 dicembre 1977, n°1084, di “Ratifica ed esecuzione della Convenzione
Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970 (dʼora innanzi “CCV”), nonché
dagli artt. da 82 a 100 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo, a norma dellʼart. 7 della
Legge 29 luglio 2003, n. 229” (dʼora innanzi d.lgs. 206/05). Il consumatore, lʼacquirente del pacchetto turistico, prende
atto dei termini e delle condizioni descritte per il viaggio in oggetto e in caso di mancata stipula con firma del contratto
farà fede il versamento della caparra richiesta per lʼaccettazione dello stesso. Il contenuto del contratto a cui si fa
riferimento è possibile visionarlo e scaricarlo dal nostro sito www.fratesole.com alla voce “CONTRATTO”, che
preghiamo di compilare e di mandare firmato a breve giro di posta.
3
INFORMAZIONI GENERALI
Documenti
Ai cittadini italiani e ai Minori è richiesto il passaporto individuale regolarmente bollato
con validità residua di almeno 6 mesi oltre la data di partenza. Si consiglia comunque di
far riferimento alla Questura per ulteriori informazioni.
Visto
Necessario solo per soggiorni superiori ai 90 giorni. Allʼarrivo a Tel Aviv aeroporto è bene
non farsi apporre il timbro dʼingresso sul passaporto, altrimenti non potrà più essere
utilizzato per eventuali viaggi in paesi che non riconoscono lo stato di Israele.
Consigliamo di non avere sul passaporto timbri e/o visti di Paesi quali: Siria, Yemen, Iran,
Libano, Libia.
Quote
Le quote di partecipazione sono espresse in Euro, calcolate con un cambio pari a 1 € /
1.35 $. Si intendono sempre per persona in camera doppia e comprendono quanto
indicato sopra.
Tasse aeroportuali e adeguamento carburante
Lʼimporto delle tasse aeroportuali e gli adeguamenti relativi al costo del carburante sono
aggiornati al 1 gennaio 2010. Eventuali variazioni saranno quantificate e applicate entro
e non oltre 21 giorni prima della partenza.
Mance
Le mance costituiscono nel Medio Oriente una significativa forma di ringraziamento e
sono indispensabili se si vuole assicurare un discreto servizio. Lʼimporto indicativo
consigliato verrà indicato nei documenti di viaggio.
Tour
I tour sono effettuabili con un minimo numero di partecipanti e saranno confermati entro
21 giorni dalla data di partenza. In caso di mancato raggiungimento del minimo richiesto,
sarà proposto : lo stesso tour con quota di partecipazione aggiornata e adeguata in base
al numero di partecipanti iscritti; oppure si procederà allʼannullamento del viaggio e alla
restituzione della caparra versata. I programmi potrebbero subire modifiche nellʼordine
cronologico delle visite e dei pernottamenti, ad esempio potranno essere invertiti i
pernottamenti in Giudea: prima a Gerusalemme e poi a Betlemme. Trasferimenti visite ed
escursioni sono effettuati con pullman dotati di aria condizionata.
Assicurazione
Il pacchetto comprende assicurazione medico bagaglio Mondial Assistance, che offre una
copertura di 10.000 € per spese mediche e 500 € per il bagaglio (possibilità di aumentare
il massimale). Non è compresa la polizza contro le penalità di annullamento, si può
stipulare in agenzia al momento del saldo (1 mese prima ) e corrisponde a circa il 4.9 %
della quota di partecipazione (percentuale soggetta a riconferma). Chiedete maggiori
informazioni in Ufficio.
4
MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per partecipare al viaggio occorre iscriversi comunicando il proprio nominativo (nome e
cognome come da passaporto, indirizzo di residenza, contatto telefonico e codice fiscale)
a FrateSole Viaggeria Francescana attraverso le seguenti modalità :
- telefonando a FrateSole Viaggeria Francescana, tel. 051/ 64.40.168
- inviando una e-mail a : [email protected]
- inviando un fax allo : 051/ 64.47.427
A questa comunicazione dovrà seguire il versamento di un acconto o quota di
iscrizione, in contanti, tramite assegno o bonifico: in caso di mancato acconto la
prenotazione non sarà ritenuta valida.
Dati bancari per effettuare il bonifico : Banca Popolare dellʼEmilia Romagna - Ag. 16
Codice Iban: IT 35 D 05387 02416 000001170344
Indicare nella causale : nominativo e date di partenza. Preghiamo di inviare via fax e/o
mezzo e-mail la copia del bonifico.
IMPORTO ACCONTO: € 200,00 ENTRO E NON OLTRE IL 16 MAGGIO
IL SALDO : ENTRO E NON OLTRE IL 16 GIUGNO
E in caso di cancellazioni… prendete nota:
Se siete costretti a rinunciare al viaggio prenotato, si applicheranno delle penali, che
hanno lo scopo di non far ricadere eventuali aumenti sugli altri partecipanti.
Le penali sono direttamente proporzionali alla data di cancellazione. Si fa riferimento ai
giorni che mancano da calendario, contando anche il sabato, la domenica e i festivi.
Per cancellazioni effettuate fino al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà
trattenuta una penale del 10% dellʼintera quota di partecipazione (tasse escluse);
Per cancellazioni effettuate dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza
(esclusa), sarà trattenuta una penale del 30% della quota di partecipazione (tasse
escluse);
Per cancellazioni effettuate dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza
(esclusa) sarà trattenuta una penale del 50% della quota di partecipazione (tasse
escluse);
Per cancellazioni effettuate dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di
partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione(tasse escluse);
Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 2°gg (48 ORE PRIMA) al giorno di
partenza (tasse escluse).
Eʼ POSSIBILE STIPULARE UNA POLIZZA CONTRO LE PENALITÀ DI
ANNULLAMENTO
CHIEDETE INFORMAZIONI IN UFFICIO
5