Comunicato Medici Senza Frontiere

Commenti

Transcript

Comunicato Medici Senza Frontiere
 Medici Senza Frontiere al Festival del Giornalismo di Perugia
6-10 aprile 2016
Medici Senza Frontiere (MSF) partecipa all’edizione 2016 del Festival del Giornalismo di
Perugia per portare e condividere la propria esperienza di soccorso medico umanitario nei
contesti di emergenza, crisi, conflitti e catastrofi naturali più caldi del pianeta. L’organizzazione
curerà due incontri, con la partecipazione di rappresentanti MSF e nomi di spicco del
giornalismo italiano e internazionale.
Venerdì 8 aprile, il dibattito “Speaking out: quando l’inchiesta cambia la storia” è dedicato alle
sfide rappresentate dall’accedere, lavorare e raccontare oggi i contesti di guerra rispetto al
passato, con uno specifico focus sul ruolo dell’inchiesta e della denuncia. Il direttore generale
del Centro operativo di MSF a Bruxelles, Christopher Stokes, ne discuterà insieme a Richard
Colebourn, direttore della redazione del Medio Oriente di BBC News, Domenico Quirico,
inviato per La Stampa, e Lucia Goracci, inviata di Rainews 24 da poco rientrati dalla Siria.
Sabato mattina, per “Prove tecniche di trasmissione” si parlerà dei diversi modi di raccontare
oggi le crisi umanitarie, in un incontro-confronto tra il direttore della comunicazione di MSF
Italia, François Dumont e Diego Bianchi, che per la sua trasmissione Gazebo su Rai 3 ha
visitato un progetto di MSF in Giordania per le vittime di guerra.
Il presidente di MSF Italia, Loris De Filippi, parteciperà inoltre alla sessione “Europa anno
zero. Il ritorno dei nazionalismi, per parlare della relazione tra questi e la crisi migratoria alle
porte dell’Europa” insieme a Eva Giovannini, Ballarò Rai 3, e Tonia Mastrobuoni, La Repubblica.
Gli appuntamenti di MSF al Festival:
Speaking out: quando l'inchiesta cambia la storia
Accedere, lavorare e raccontare i contesti di guerra. Che cosa è cambiato?
Venerdì 8 aprile ore 15.00, Sala dei Notari
Con: Christopher Stokes, direttore generale MSF Belgio; Richard Colebourn, BBC News;
Domenico Quirico, La Stampa. Modera Lucia Goracci, RAI News 24.
Prove tecniche di trasmissione
Come raccontare oggi le crisi umanitarie. Il direttore della comunicazione di MSF e un
giornalista a confronto.
Sabato 9 aprile ore 10.00, Sala dei Notari
Con: François Dumont, direttore comunicazione MSF Italia; Diego Bianchi, Gazebo Rai 3.
Europa anno zero. Il ritorno dei nazionalismi
Sabato 9 aprile ore 12.00, Palazzo Sorbello
Con: Loris De Filippi, presidente MSF Italia; Eva Giovannini, Ballarò Rai 3; Tonia Mastrobuoni,
La Repubblica
Medici Senza Frontiere, nata nel 1971, è la più grande organizzazione medico-umanitaria
indipendente al mondo. Nel 1999 è stata insignita del Premio Nobel per la Pace. Opera in più di
60 paesi portando assistenza alle vittime di guerre, catastrofi ed epidemie.
www.medicisenzafrontiere.it; Facebook.com/msf.italiano; Twitter: @MSF_Italia
Ufficio stampa Medici Senza Frontiere
Francesa Mapelli, 349 8132110, [email protected]
Chiara Palombella, 335 8489761, [email protected]

Documenti analoghi