Progetto “Attrezziamoci” laboratorio di competenze digitali livello base

Commenti

Transcript

Progetto “Attrezziamoci” laboratorio di competenze digitali livello base
Sezione di Roma presso IC Fratelli Cervi, ia della Casetta Mattei 279
Sito: roma.aiditalia.org; e-mail: [email protected] .
Presidente di sezione: Antonella Trentin, tel. 3926462975
Progetto “Attrezziamoci”
laboratorio di competenze digitali livello base
Il corso si articola in 8 lezioni di tre ore ciascuna, al fine di acquisire o potenziare
l’uso strategico degli strumenti compensativi, necessari ai ragazzi con bisogni educativi
speciali.
Possono partecipare studenti di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado.
Le attività, prevalentemente laboratoriali, sono precedute da una spiegazione teorica e
terminano con una verifica delle abilità acquisite.
Gli operatori saranno sempre due per garantire un supporto continuo durante l’attività
laboratoriale.
Il gruppo, non più di 20/25 ragazzi, deve essere fornito di computer o tablet e di uno
smartphone.
Il costo è di 100 euro.
Il percorso è così articolato:
1. La cassetta degli attrezzi. Le risorse digitali free che servono ad un
ragazzo con difficoltà specifiche di apprendimento, quali sono, dove si trovano, come
si utilizzano, consigli su quale telefono acquistare, tablet, ecc.
2. Lo scrigno del tesoro. La condivisione in rete, la possibilità di realizzare
prodotti che possono essere condivisi con i compagni e con i docenti, sia a scuola che
a casa.
3. La mappa del tesoro. Le mappe mentali e cognitive, dal testo alla mappa
e viceversa utilizzando software specifici.
4. In viaggio con lo smartphone. I software che ti consentono di prendere
appunti e di documentare una visita guidata, un viaggio, ecc.
5. Ascolto, disegno, rielaboro. Gli audiolibri: una risorsa preziosa.
L’attività consiste in ascolto di una storia, rielaborazione grafica, orale e scritta.
Sezione di Roma presso IC Fratelli Cervi, ia della Casetta Mattei 279
Sito: roma.aiditalia.org; e-mail: [email protected] .
Presidente di sezione: Antonella Trentin, tel. 3926462975
6. Metto in ordine la cassetta degli attrezzi. Gestione di cartelle, selezione
di software e organizzazione dei propri dispositivi in relazione alle discipline da
studiare nel nuovo anno. Ripasso generale sull’utilizzo del Drive.
7. Caro amico ti scrivo. Focus sulle abilità di scrittura. Sviluppo della
motricità fine nell’utilizzo della tastiera mediante opportuni programmi di allenamento;
conoscenza approfondita delle possibilità della videoscrittura.
8. Racconto la mia storia. Elaborazione di testi scritti. Sintesi del percorso
divisa in due parti: gioco-test per verificare le conoscenze e le abilità apprese durante il
corso - rielaborazione scritta del percorso con l'ausilio di software di storytelling.
Laboratorio “Attrezziamoci PLUS”
laboratorio di competenze digitali livello avanzato
Il laboratorio “Attrezziamoci PLUS” fa seguito ad “Attrezziamoci”, con il quale si
sono gettate le basi per l’utilizzo dei principali strumenti compensativi multimediali.
“Attrezziamoci PLUS” intende perseguire due obiettivi:
● consolidare le competenze acquisite nel corso-base, calando negli strumenti
multimediali la situazione concreta dello studio scolastico quotidiano
● estendere le competenze ad alcuni ambiti strategici della multimedialità, di
particolare importanza nella vita scolastica
Il progetto è concepito in 8 incontri, a cadenza mensile, per accompagnare gli
studenti nel corso dell’anno scolastico.
Il costo è di 100 euro.
Sezione di Roma presso IC Fratelli Cervi, ia della Casetta Mattei 279
Sito: roma.aiditalia.org; e-mail: [email protected] .
Presidente di sezione: Antonella Trentin, tel. 3926462975
Esso è così organizzato:
1. Metto in ordine la cassetta degli attrezzi. Gestione di cartelle, selezione di
software e organizzazione dei propri dispositivi in relazione alle discipline da
studiare nel nuovo anno. Ripasso generale sull’utilizzo del Drive.
2. Caro amico ti scrivo. Focus sulle abilità di scrittura. Sviluppo della motricità fine
nell’utilizzo della tastiera mediante opportuni programmi di allenamento;
conoscenza approfondita delle possibilità della videoscrittura.
3. Raccontami un’altra storia. Il mondo degli audiolibri: i principali prodotti
disponibili online, gratuiti e a pagamento; modalità di consultazione e
conservazione dell’audiolibro; esercizi di ascolto e rielaborazione scritta e orale.
4. Non mi perdo perché ho la mappa. Dal testo complesso alla mappa. Strategie
di sintesi e semplificazione del testo mediante l’uso di programmi di
mindmapping.
5. Vado in gita con lo smartphone. L’utilizzo intelligente dello smartphone per
documentare una visita guidata, un viaggio, un percorso fatto.
6. Io presento a modo mio (I). L’infografica come possibilità creativa e sintetica di
presentazione di un argomento di studio.
7. Io presento a modo mio (II). Dal testo al fumetto. Come studiare trasformando
l’argomento in un fumetto: dalle presentazioni tradizionali alle storie animate e a
fumetti.
8. Tiriamo le somme. Sintesi, rielaborazione e approfondimento del percorso
svolto. Ai ragazzi verrà chiesto di presentare un’esperienza scolastica o di vita
facendo uso di uno degli strumenti sperimentati nel corso.
Dato il carattere del laboratorio, che mira ad approfondire le competenze già acquisite,
e a calarle nelle concrete situazioni didattiche, in ogni incontro, dopo una breve
spiegazione teorica sugli strumenti da utilizzare, i ragazzi saranno guidati nella
costruzione di un elaborato a partire dalle proprie esigenze scolastiche.
Sezione di Roma presso IC Fratelli Cervi, ia della Casetta Mattei 279
Sito: roma.aiditalia.org; e-mail: [email protected] .
Presidente di sezione: Antonella Trentin, tel. 3926462975
ATTENZIONE: ai corsi possono partecipare studenti di scuola primaria, secondaria di
primo e secondo grado, i cui genitori siano iscritti all’AID (costo 40 euro). Ricordiamo
che l’iscrizione dà diritto ad avere gratuitamente i libri scolastici in formato digitale
registrandosi sul sito www.libroaid.it).
I corsi si svolgeranno di sabato a cadenza mensile, con orario 15-18, con il seguente
calendario (*)
12 novembre 2016
17 dicembre 2016
7 gennaio 2017
4 febbraio 2017
4 marzo 2017
1 aprile 2017
6 maggio 2017
10 giugno 2017
(*) Data la programmazione a lunga scadenza, gli Organizzatori fanno presente che
qualche appuntamento potrebbe subire variazioni di data per cause non prevedibili in
anticipo. Nel caso di simili evenienze, si riservano la facoltà di apportare delle
modifiche al calendario, provvedendo ad avvisare con la massima tempestività i
partecipanti.
I responsabili del progetto
Prof.ssa Sabrina Franciosi
Prof. Paolino Gianturco