Tribunale Ordinario di Torino

Commenti

Transcript

Tribunale Ordinario di Torino
Tribunale Ordinario di Torino
Centrale
OGGETTO: Riorganizzazione dei servizi al pubblico erogati dalla Cancelleria
civile. Disposizioni integrative alle circolari 24 e 30 maggio 2013.
Qn"t.$olî
Torino, 19 giugno2013
Al ResponsabileCancelleriaCentraleCivile
e p.c. Al Signor Presidentedel Consiglio
dell'Ordine degli Awocati
Ai ResponsabiliCancellerieCivili
Al ResponsabileURP
Sindacali
Alle RapPresentanze
nuovo
Con riferimento a quanto in oggetto, a seguito del primo monitoraggio del
dare le
sistema,in accordo con i rappresentantidell'Ordine degli Alvocati, è opportuno
2013'
giugno
25
seguentidisposizioni organniitive da applicarsi a far data da martedì
Ritiro fascicolí dí narte
per garantireuna
Al fine di favorire I'entrata a regime del nuovo assettodella Centrale Civile,
per dare
più celere evasionedelle richiert. du parte degli addetti degli archivi, ma soprattutto
prenotazione
priorità alla riduzione dei tempi di attesaper gli altri servizi, la possibilità di
di parte
on line dei fascicoli di parté è prowisòriamente sospesae il servizio fascicoli
della
riprenderà a funzionare con le stesse modalità vigenti prima della riorganizzazione
cancelleria.
per il ritiro dei fascicoli di parte verrà riservato lo sportello 3, attualmentein funzione
come "sportello ritiri".
veffanno annullate
Le prenotazioni on line già pervenute e che pervelranno in futuro
automaticamentedalla cancelleria.
all'Archivio e per
Al fine di garantire l,effettiva movimentazionedei fascicoli dalle Sezioni
sportello 3, si segnala
ridurre, nel numero e nelle tempistichedi risposta, gli accessiallo
I'opportunità di atte
rna
Sportello 4 Ritiri
L'attività di ritiro di atti e fascicoli prenotationline e di atti autenticatinon urgenti verrà
funzioneràsenzanumeratore'per
nello sportello4, che in via sperimentale
concentrata
ridurreulteriormentei tempi di attesa.
Richiesta di copia autentíca delle convalide di sfratto
Nell'intento di snellire i volumi di richiesteallo "sportello autenticheurgenti e sezioni", che
si è confermatoquello più problematicoper i tempi di attesa,il rilascio di copia autentica
delle convalide di sfratto seguiràil seguenteiter:
1. ritiro della convalida di sfratto allo "sportello richieste urgenti", senzanumeratore;
2. effettuata la fotocopia dell'atto, restituzione dell'originale e richiesta della copia
autentica,allegandole relative marche,pressolo sportello "autentichenon urgenti";
3. successivo ritiro dell'atto autenticato allo "sportello 4 ritiri" nella data
precedentementeindicata dall'addetto allo sportello "autentichenon urgenti".
Rítíro copie esecutivedeí decreti ingiuntivi
Al fine di razionalizzare i flussi di attività, I'ufficio decreti ingiuntivi non gestirà piu il
rilascio delle copie esecutivegià pronte per il ritiro, ma verrannorese disponibili pressolo
"sportello ritiri" assieme alle altre copie di atti consegnateallo sportello "autentiche non
urgenti".
Elimínazione del numeratore aglì sportellí 3 e 4
Al fine di garantireuna maggiore celerità nell'evasionedelle richieste,le file agli sportelli
"ritiri" (sportello 4) e "fascicoli di parte" (sportello 3) non sarannopiù mediate da numeratore
elimina-coda.
Chiusura effetiva deeli snortellí alle 12.30
Al fine di garantirela possibilitàdi evasionee di riordino delle richiestein archivio ed
accelerarele attività in back-office,fatto salvo lo sportello "decreti ingiuntivi", la cui
per le ore 11.30,gli sportellichiuderannoeffettivamentealle
chiusurarimaneprogrammata
12.30,a prescinderedalla completaevasionedei numeri ritirati.
Altre disnosizio ní or sanízzative
Per garantire un migliore scorrimento della fila allo sportello "autentiche urgenti e sezioni",
occorre limitare a quattro il numero di richieste di atti autenticabili ciascun utente
pressotale spofello.
Inoltre, per garantire la massima correttezza dei turni di attesa agli sportelli mediati da
numeratore(sportelli autenticazione)ed evitare discussioni con gli operatori di cancelleria,si
specificache:
- I'assenzaal momento della chiamata del proprio numero comporta la perdita del
turno;
- anche in caso di necessitàdi integrazione di marche/copie da autenticare, sarà
necessarioprendere un nuovo numero e rifare la coda.
Gti addetti degli sportelli autentiche, al fine di facilitare una maggioreceleritàdi evasione
delle richieste,eliminandoi tempi di attesafra un numeroe I'altro, all'aperturadello sportello
chiameranno 3 numeri per volta e con le successivechiamatefarannoin modo che davanti
allo sportellosiano semprepresentitre utenti.
Si precisa infine che, come già previsto dal progetto, gli spazi dell'archivio civile sono
chiusi al pubblico, il quale potrà accederviesclusivamenteper casi eccezionalidi visione e
ricerca di registri cartacei e non vi si svolgerà in alcun modo attività di richiesta di
autenticazionedi atti, siano questi esenti o urgenti.
Visto.
Il Presidente
del Tribunalef.f.