Papa Giovanni e la scienza secondo Trovesi

Commenti

Transcript

Papa Giovanni e la scienza secondo Trovesi
35
L’ECO DI BERGAMO
DOMENICA 12 OTTOBRE 2014
Accadde oggi
Il primo Oktoberfest
12 ottobre 1810
La festa in Germania dell’Oktoberfest ha
inizio quando i reali di Baviera invitarono
i cittadini di Monaco a unirsi alle
celebrazioni per il matrimonio del
principe Ludovico di Baviera con la
principessa Teresa di SassoniaHildburghausen. Oggi è diventato un
festival popolare che si tiene ogni anno a
Monaco di Baviera, negli ultimi due fine
settimana di settembre e il primo di
ottobre. È l’evento più famoso ospitato in
città, nonché la più grande fiera del
mondo, con mediamente 6 milioni di
visitatori.
I mig
del mer liori annunci
c
di Bergaato immobiliar
e
mo e pr
ovincia
og
ni mar te
dì su
Appuntamenti di città e provincia
Papa Giovanni
e la scienza
secondo Trovesi
a conclusione della rassegna
«Notti di luce».
Lo spettacolo «Giovanni
XXIII: verso la luce» è ispirato
all’enciclica Pacem in Terris, e
in particolare ai rapporti tra
scienza ed etica. «Angelo Roncalli esplorò anche il pianeta
della scienza e lo fece, ancora
una volta, a modo suo. Papa
Giovanni andò alla ricerca dell’uomo-scienziato e considerò
l’uomo, le sue scoperte e Dio
elementi non separati e non
separabili. E ancora una volta
si rivolse agli uomini di buona
volontà, a tutti quegli uomini
che hanno come solo scopo il
bene dell’umanità» ricorda il
regista e attore Oreste Castagna.
Questa sera
in Sant’Alessandro
in Colonna il nuovo
lavoro musicale
Videomapping sulla
facciata della basilica,
firmato Notti di Luce
e BergamoScienza
Incontri
Grone, il libro sui fratelli Sarzilla
Ore 15, al palazzetto dello sport, via
della Pace, presentazione del libro
«Nel segno dell’arte e della fede.
Don Antonio e don Giovanni
Sarzilla, pittori», curato da
Fernando Noris.
Martinengo, settimana
chitarristica italiana
Nell’ex Monastero di S. Chiara, in via
Allegrini, chiusura della 13ª
edizione della «Settimana
chitarristica italiana 2014»,
dedicata a Giovanni Leonardo da
Martinengo, maestro liutaio degli
Amati. Ore 9-18, mostra di chitarre
di liuteria, editoria, cd e
collezionismo; ore 11, conferenza sul
tema «Nuova geografia delle fonti
liutarie mondiali»; ore 11,30, prova
pubblica di chitarre di liuteria, con
Massimo Agostinelli; ore 12,15,
pranzo. Ore 14,30, conferenza sul
tema «Omaggio a G. Raspelli
ideatore nel 1936 del dizionario dei
chitarristi e liutai italiani»; ore 15,15,
presnetazione del dvd «Otto canti
medioevali del sec. XII», con M.
Agostinelli; ore 15,45, esibizione di
Massimo Cantoro, alla chitarra; ore
16,15, concerto del chitarrista
Giuseppe Santini. Ore 16,45,
«Liutisti di oggi» incontro con la
liutista Anna Compagnoni; ore 17,30,
esibizione del duo composto da
Walter Salin, chitarra, e Enrico
Toccoli, pianoforte; ore 18,30,
concerto del duo chitarristico di
Luigi Perrone e Silvia Trivellone; ore
19, rinfresco.
Lo spettacolo - commovente
e sobrio allo stesso tempo - racconta la figura del Papa a partire dall’infanzia. Come annotava lo stesso Giovanni XXIII nel
suo diario: «L’educazione che
lascia tracce più profonde è
sempre quella della casa. Io ho
dimenticato molto di ciò che ho
letto sui libri, ma ricordo ancora benissimo quello che ho appreso dai genitori e dai vecchi».
Da lì si dipanano ricordi e momenti salienti della vita e del
papato di Giovanni XXIII. Non
una biografia, non una «fiction» ma un insieme suggestivo di riflessioni, sostenute dalla forza della musica.
Bergamo, Sant’Alessandro in Colonna
Ore 21
30
BARI
69
14
CAGLIARI
81
26
FIRENZE
69
61
GENOVA
98
76
MILANO
88
44
NAPOLI
58
62
PALERMO
58
60
ROMA
118
58
TORINO
61
60
VENEZIA
134
NAZIONALE 30
83
90
65
77
77
32
68
32
62
58
62
11
56
4
52
74
80
81
57
64
87
1
71
6
64
5
71
63
53
22
58
71
60
29
56
64
52
77
66
15
55
5
46
88
65
14
55
73
69
89
48
41
55
51
50
59
53
44
52
46
63
63
54
36
46
75
59
(i numeri in nero indicano i ritardi di uscita)
63
46
86
59
80
47
82
55
28
48
4
49
16
51
87
53
44
53
29
42
56
58
Lotto
Superenalotto
ESTRAZIONI DELL’ 11 OTTOBRE 2014
CONCORSO N° 122
BARI
CAGLIARI
FIRENZE
GENOVA
MILANO
NAPOLI
PALERMO
ROMA
TORINO
VENEZIA
NAZIONALE
79 32
76 33
51 44
31 29
64 80
72 14
5 56
52
8
34
4
31 44
13 52
52 60 87
2 51 13
60 90 78
67 68 46
18
2 57
80 34 45
15 21 88
54 78
7
11 80 40
59 70 63
5 62 18
6
11
COMBINAZIONE VINCENTE
28
NUMERO JOLLY
NUMERO SUPERSTAR
MONTEPREMI
43
56
83
50
1
€ 1.794.876,41
QUOTE SUPERENALOTTO
NESSUN 6 JACKPOT
€31.938.365,39
NESSUN 5+1
Ai 6 vincitori con pt 5
€ 44.871,91
Ai 1.000 vincitori con pt 4
€ 270,76
Ai 36.805 vincitori con pt 3
€ 14,67
QUOTE SUPERSTAR
10eLotto
COMBINAZIONE VINCENTE
2 4 5 8 14 29 31 32 33 34
44 51 52 56 60 64 72 76 79 80
Mercatini
Calolziocorte
Ore 8,30-18,30, nella zona del
Lavello, «Mercatino dell’antico
monastero», organizzato dalla
locale Pro Loco.
Calusco d’Adda
Dalle ore 14,30, alla sede del Pd, via
Emanuele, mercatino dei libri,
promosso da «Calusco cultura,
sostieni leggendo».
S. Omobono Terme
Per tutta la giornata, sulla piazza
Fumata Bianca, «Ol barat de
Sant’Imbù», iòl mercatino di
scambio tra la gente.
Seriate
Ore 9-18, nei dintorni di galleria
Italia, fiera dell’antico.
Mostre
Alberto Vitali e Bergamo
A Palazzo della Ragione in piazza
Vecchia, mostra «Alberto Vitali e
Bergamo, una storia d’arte e di
nascosta bellezza», fino al 6
gennaio. Orario: 10-19.
Arte contemporanea alla Gamec
Alla Gamec, via S. Tomaso 53,
mostra personale di Luigi Ontani
«Er» «Simulàcrum» «Amò», della
mostra «Mississippi» a cura di Sam
Korman, per la 7.a edizione del
Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte
EnterPrize, fino all’11 gennaio, e
della 2ª edizione Meru Art Science
Award, con il video «Lolita
Lempicka» di Renaud Jerez, fino al
30 novembre. Orario: 10-19.
Capolavori della collezione
Francesco Molinari Pradelli
e di Palma il Vecchio
Palazzo del Credito Bergamasco,
«Capolavori della collezione
Francesco Molinari Pradelli» e di
due capolavori di Palma il Vecchio
in corso di restauro, fino al 24
ottobre. Orario: 10,30-19,30.
Previste visite guidate gratuite ogni
ora.
Collettiva d’autunno
Al Circolo artistico bergamasco, via
Malj Tabajani 4, mostra collettiva
degli artisti Vittorio Ambrosini,
Romano Arienti, Gabriella Baggi,
Nicoletta barbanera, Angelo
Bonanomi, Lella Buzzacchi, Stefano
Ferrari, Mariarosa Foppolo,
Giancarlo Frigerio e Marisa Stumpo,
fino al 23 ottobre. Orario: 10-12 e 1619.
Forme nello Spazio
Al Centro culturale S. Bartolomeo,
mostra di Franco Dotti «Forme nello
Spazio», fino al 19 ottobre. Orario:
10-12 e 16-19,30.
I dipinti di Coter
Alla galleria Previtali, via T. Tasso 21,
mostra del pittore-eploratore
Ernesto Coter; fino al 31 ottobre.
Orario: 15-19.
Il primo ospedale territoriale
della Cri
Al Chiostro di S. Maria alle Grazie,
viale Papa Giovanni XXIII, mostra
«Il primo ospedale territoriale della
Croce Rossa italiana»; fino al 25
ottobre.
La fortezza è bellissima
Nell’atrio scamozziano della
biblioteca Mai, mostra «La fortezza
è bellissima. Le mura di Bergamo
nelle raccolte della biblioteca»; fino
al 10 gennaio.
La vita al fronte
della Grande Guerra
Alla Sede dell’Ateneo di Scienze
Lettere Arti, piazza Duomo, in Città
Alta, mostra «Fammi memoria!... la
Grande Guerra dei bergamaschi
dagli archivi familiari», fino al 19
ottobre. Orario: 10-13 e 15,30-18,30.
Le fotografie di Paolo Longo
Alla libreria Incrocio Quarenghi, via
Quarenghi 32, mostra fotografica di
Paolo Longo «La Cina e i suoi
vicini», fino al 26 ottobre. Orario:
10-13 e 15-19.
Messe vespertine in alcune chiese di città e provincia
Lotterie Lotto, 10eLotto, Superenalotto
I ritardatari
Montello, fiato ai libri
Ore 20,45, nell’auditorium
comunale, via Brevi 2, «C’era una
volta mia madre», con Lucilla
Giagnoni, voce, e musiche dal vivo
del «Quartetto d’archi Dedalo».
A Grone, il libro su don Antonio e don Giovanni Sarzilla
NESSUN «5 STELLA»
Ai 6 «4 STELLA»
Ai 161 «3 STELLA»
Ai 2.250 «2 STELLA»
Ai 14.058 «1 STELLA»
Ai 29.662 «0 STELLA»
€ 27.076
€ 1.467
€ 100
€ 10
€5
Ore 16,30: Cimitero.
Ore 17: S. Maria delle Grazie, San
Marco, Fontana (Santuario BV della
Castagna), Santuario di Sombreno.
Ore 18: Cattedrale, Madonna del
Bosco, Pignolo (S. Spirito)
Cappuccini, S. Paolo, Campagnola,
Malpensata (S. Croce)
Grumello del Piano
Valtesse (S. Colombano)
Monastero Matris Domini,
Monterosso, Valtesse (Sant’Antonio
di Padova)
S. Tomaso de’ Calvi.
Ore 18,30: Borgo Canale (S. Grata)
Boccaleone
Sant’Alessandro in Colonna
Celadina
Longuelo (chiesa nuova)
Loreto
Pignolo (Sant’Alessandro della
Croce), S. Maria delle Grazie,
Redona (S. Lorenzo)
Sacro Cuore
S. Francesco
Villaggio degli Sposi (S. Giuseppe)
Colognola
Fontana (Santuario della BV della
Castagna).
Ore 19: S. Giorgio (Padri Gesuiti)
S. Caterina
S. Lucia, Sant’Anna
Ore 19,30: S. Bartolomeo.
Ore 21: Cappuccini
Pignolo, S. Bartolomeo.
Orari delle Messe in alcune chiese
della provincia
Clusone festive 7, 8.30, 10, 11, 18;
prefestiva 18, feriali: 8.30, 18.
Zogno festive: 7, 9, 11, 18; prefestiva
18; feriali: 9, 18.
Sotto il Monte festive: 7, 8.30, 10,
11.30, 16, 17.30, 19; prefestiva 16;
feriali: 8, 10, 16.
Trescore festive: 7, 8.30, 9.30, 11, 18;
prefestiva 18; feriali: 7.45, 9, 18.
Verdello festive: 8, 9.30, 11, 18;
prefestiva 18; feriali: 8, 18.
Martinengo festive: 7, 8.30, 10,
11.30, 18; prefestiva 18; feriali: 7.30,
8.30, 18.
Santuario della Madonna dei
Campi a Stezzano festive: 9, 11,
17.30; feriali: 8, 16; sabato e vigilia di
festa solo ore 8.
Santuario della Madonna Buon
Consiglio di Villa di Serio festive:
20.30.