SCENARI INTRODUTTIVI

Transcript

SCENARI INTRODUTTIVI
CAMPAGNA PER WINGS OF GLORY WWII
LA CAMPAGNA DI GUADALCANAL
agosto 1942 - dicembre 1942
SCENARI INTRODUTTIVI
Scenari di: Roberto Bagna
I tre seguenti scenari, sono varianti di quelli presenti
nella campagna e sono stati studiati per permettere
ai giocatori di prendere confidenza con le regole e le
tipologie di aerei che saranno usati nel corso degli
scenari della campagna.
Attacco aereo Giapponese a convoglio Americano
O.d.B.
Convoglio: 1 CL; 5 CT; 5 Navi da Trasporto.
CAP: 4 F4F-4.
Forza Aerea Giapponese: 2 Mitsubishi G4M1 “Betty” (siluro); 1 Mitsubishi G4M1 “Betty”
(bombe 800 kg.); 2 Nakajima B5N2 “Kate” (siluro); 1 Aichi D3A “Val” (bombe da 60 Kg.), 3
Mitsubishi A6M2 “Zero”.
Schieramento: Posizionare i mercantili come da mappa dello scenario a mezzo righello dai lati
lunghi del rettangolo. Le navi scorta devono essere posizionate all’esterno del rettangolo con un
bordo a contatto di esso.
Gli aerei giapponesi entrano a scelta dei giocatori. I “Betty” possono entrare tutti insieme o suddivisi in
due gruppi, uno di 2 e l’altro di 1 aereo.
Condizioni di vittoria Giapponesi: Affondare 4 navi da trasporto o causargli 50 punti danno.
Attacco Americano a convoglio Giapponese
O.d.B.
Flotta Giapponese: 5 CT, 6 Trasporti (in tre colonne).
CAP: 2 Mitsubishi A6M2 “Zero”; 1 Mitsubishi A6M3 Mod. 32 “Hamp”.
CACTUS Air Force: 1 F4F-4 “Wildcat”; 1 Bell P-39 “Aircobra”*; 4 Douglas SBD “Dauntless”
(bombe da 1.000 Lb.); 1 Grumman TBF-1 “Avenger” (siluro), 1 B-17F**.
* Il Bell P-39 può attaccare i trasporti con le armi di bordo (subiscono solo danni “C” – “D”).
** Il Boeing B-17F può volare solo a quota 4-3, esegue 2 attacchi sullo stesso bersaglio con bombe
da 1000lb.
Schieramento: Posizionare i mercantili come da mappa dello scenario a mezzo righello dai lati
lunghi del rettangolo. Le navi scorta devono essere posizionate all’esterno del rettangolo con un
bordo a contatto di esso.
Gli aerei americani entrano, a scelta dei giocatori.
Condizioni di vittoria Americane: Affondare 5 Trasporti o causargli 60 punti danno.
Attacco Americano alle postazioni terrestri Giapponesi
O.d.B.
Esercito Giapponese: Posto Comando (12 p.d.), 4 Btg Ftr.* (9 p.d. ciascuno), Deposito munizioni
(10 p.d.)
* Hanno valore di fuoco a.a. “A”
Difese AA: 2 cannoni AA, 1 MGAA (fuoco B).
CAP: 2 Mitsubishi A6M2 “Zero”; 1 Mitsubishi A6M3 Mod. 32 “Hamp”.
.
CACTUS Air Force: 3 F4F-4 “Wildcat”; 2 Bell P-39 “Aircobra” (bombe da 500 Lb); 4 Douglas
SBD “Dauntless” (bombe da 1.000 Lb.).
Schieramento: Posizionare il Posto Comando al centro del tavolo con il cerchio sotto di esso.
Posizionare gli altri obiettivi e le difese A.A. entro un righello di distanza tra loro.
Condizioni di vittoria Americane: Causare 38 punti danno all’Esercito Giapponese.

Documenti analoghi