In America, i questi tempi, non ci sono solo le famiglie della classe

Commenti

Transcript

In America, i questi tempi, non ci sono solo le famiglie della classe
MUTUI U.S.A. – Dalle stelle alle stalle: pignoramenti casa in
corso per le star americane
In America, i questi tempi, non ci sono solo le famiglie della classe media alle prese con mutui
insostenibili e “sequestri”, ma anche le celebrità devono vedersela con la crisi dei mutui che ha
innescato un’ondata di insolvenze e i sigilli sono scattati su molte lussuose abitazioni.
La prima star della quale si può parlare è Evander Holyfield ex pugile ed ex campione del
mondo che, schiacciato da un mutuo di 10mln di dollari, acceso per comprare la tenuta in Georgia
è finito in bancarotta la scorsa primavera 2008, nonostante i 200 milioni di dollari che ha
accumulato nella sua carriera. All’asta è finita la sua principesca residenza da 54.000 metri
quadrati, 109 stanze e 17 bagni. L’asta per l’immobile è stata però cancellata e gli avvocati di
Holyfield hanno fatto sapere che la lussuosa abitazione non è più sotto pignoramento.
Al momento, però, il record per la più grossa bancarotta immobiliare spetta a Michael Jackson.
Il “re del pop” deve rimborsare la sbalorditiva somma di 24,5 mln di dollari per il mutuo acceso su
Neverland, il ranch da favola con tanto di zoo e luna park. Da almeno tre anni Jackson non vive
più nel ranch e sta trattando con il finanziere Tom Barrack per la proprietà immobiliare.
Mentre dalla sua villa di 7.300 mq. a Encino, in California, è stato sfrattato l’ex star del basket
Jose Canseco. Il cestista si è visto pignorare la sua casa, acquistata per 2,8 mln di dollari al picco
della bolla, dalla Banca Washington Mutual, che gli aveva erogato un prestito da 3,2 mln.
Piangono la crisi dei mutui anche altre star come l’attrice Courtney Love, più nota per essere la
vedova della rockstar Kurt Cobain: l’ex signora Cobain è stata costretta a mettere all’asta il suo
rustico, appartenuto ad un “barone” del legname dei primi del 900.
Ma i 386mila dollari che Courtney Love doveva alla finanziaria Wmc Mortgages sono briciole
rispetto ai 5 milioni di mutuo, di cui 644 mila dollari già scadute e non pagate, che grava sulle
spalle di Ed McMahon, celebre volto della Tv americana per anni presentatore del Tonight Show.
La sua villa di Beverly Hills, valutata 7 mln di dollari, è stata messa sul mercato per 6,2 mln, ma
fin’ora di compratori non se ne sono ancora visti. Avendola acquistata, però, per “appena” un
milione di dollari nel 2000, McMahon può ancora scendere con il prezzo e consolidare una ricca
plusvalenza.
Ufficio Marketing