nascita della psicologia - Cercatrovastudia

Transcript

nascita della psicologia - Cercatrovastudia
NASCITA DELLA PSICOLOGIA
NASCITA
IL TERMINE PSICOLOGIA NASCE CON LO STUDIOSO UMANISTA
MELANTONE XVI SEC. DERIVA DALLO “STUDIO DELL’ANIMA”
LA PSICOLOGIA SCIENTIFICA NASCE DALLA FILOSOFIA NEL 1879 CON
WUNDT (PADRE FONDATORE) A LIPSIA DOVE ABBIAMO IL PRIMO
LABORATORIO DI PSICOANALISI. PRIMA DI ALLORA LA NATURA UMANA
ERA SOLO OGGETTO DI RIFLESSIONI FILOSOFICHE. PUBBLICò i "Fondamenti
di psicologia fisiologica" opera considerata il primo vero trattato psicologicoscientifico della storia.
COSA STUDIA
LA PSICOLOGIA
STUDIA I COMPORTAMENTI DELL’UOMO INDIVIDUANDO RELAZIONI TRA
PROCESSI MENTALI E CONTESTI AMBIENTALI DOVE è INSERITO IL
SOGGETTO. LA PSICOLOGIA è UNA DISCIPLINA COMPOSITA I CUI METODI
DI RICERCA VANNO DA QUELLI SPERIMENTATI A QUELLI ORIENTATIVI. DA
QUELLI INDIVIDUALI A QUELLI DI GRUPPO.
LE FASI DELLA
PSICOLOGIA
1. INDIVIDUALIZZAZIONE DEL PROBLEMA 2. DELIMITAZIONE DEL
PROBLEMA 3. FORMULAZIONE DELLE IPOTESI 4. CONSEGUENZE
DELL’IPOTESI 5. VERIFICA DELL’IPOTESI.
Wilhelm Wundt (1832 - 1920)
padre della Psicologia. Era convinto che i contenuti psichici sono realtà complesse
che possono però essere scomposti nelle unità più semplici che li costituiscono
(elementarismo)
William James (1842 - 1910)
fondatore dell' approccio funzionalista. James sosteneva che la manifestazione
somatica precede l'emozione, che successivamente viene riconosciuta a livello
"cognitivo"
Wolfgang Köhler (Reval, 1887 – Enfield, 1967)
Kurt Koffka (Berlino, 1886 – Northampton, 1941)
Fondatori della Gestalt
Ivan Pavlov (1849 - 1936)
fondatore della Riflessologia. Pioniere del riflesso condizionato, detto anche
condizionamento classico, o pavloviano
2012 Copyright Cerca trova studia
1
Hermann Ebbinghaus (1850 – 1909)
psicologo e filosofo tedesco, precursore degli studi sperimentali sulla memoria.
Ebbinghaus identificò la curva dell'apprendimento e la curva dell'oblio.
Jean Piaget (1896 - 1980)
fondatore dell'Epistemologia genetica (ETOLOGO). Dimostrò innanzitutto
l'esistenza di una differenza qualitativa tra le modalità di pensiero del bambino e
quelle dell'adulto, che il concetto di capacità cognitiva, e quindi di intelligenza, è
strettamente legato alla capacità di adattamento all'ambiente sociale e fisico
Sigmund Freud (1856 - 1939)
padre della Psicoanalisi. Ha elaborato una teoria scientifica e filosofica, secondo la
quale l'inconscio esercita influssi determinanti sul comportamento e sul pensiero
umano, e sulle interazioni tra individui.
John Broadus Watson (Greenville, 1878 – New York, 1958)
padre del comportamentismo, scuola della psicologia
nata dall'osservazione del comportamento degli animali.
Burrhus Frederic Skinner (Susquehanna, 1904 – Cambridge, 1990)
Fondò la scuola di ricerca psicologica sperimentale chiamandola Analisi
Sperimentale dei Comportamenti. Inventò la "Skinner Box"
Ulrich Neisser
(Kiel Germania 1928 – Trumansburg USA 2012)
È noto per aver sistematizzato il cognitivismo. L’attività cognitiva è l’attività del
conoscere: l’acquisizione, l’organizzazione e l’uso della conoscenza
George Armitage Miller
(Charleston, 3 febbraio 1920 – Plainsboro (New Jersey), 22 luglio 2012)
uno dei fondatori e massimi esponenti storici della psicologia cognitiva. È noto
anche per aver gettato le basi della psicolinguistica,
Humberto Maturana (Santiago, Chile 1928 - in vita)
applica l'approccio costruttivista ai sistemi viventi. Noto per lo sviluppo di una teoria
della autopoiesi sulla natura del controllo di feedback riflessivo in sistemi viventi
Maturana è uno dei fondatori di epistemologia costruttivista o costruttivismo
radicale, una epistemologia costruita su empirici risultati della neurobiologia .
Richard Chatham Atkinson (1929 – in vita)
La teoria della memoria umana che ha presentato con il suo studente Richard Shiffrin è
stato influente nel plasmare la ricerca nel campo della psicologia sperimentale
2012 Copyright Cerca trova studia
2
Franz Brentano (1838 - 1917) per alcuni il "secondo" padre della Psicologia
Edward Colin Cherry (1914 - 1979) è stato uno scienziato cognitivo britannico. I suoi contributi sono alla
focalizzazione e selezione uditiva.
Roger Wolcott Sperry (1913 - 1994) è stato un neuroscienziato statunitense. iniziò una ricca serie di indagini sulla
specializzazione emisferica e lateralizzazione delle funzioni cerebrali. Ogni lato del cervello non solo presiede a
specifiche funzioni, ma è dotato di una sua coscienza
Wilder Penfield ( 1891 - 1976) è stato un neurologo canadese, che ha dato contributi di grande importanza allo
studio del tessuto nervoso La sua scoperta più sorprendente: la stimolazione di determinate aree del cervello
provoca la rievocazione di ricordi, ossia può far rivivere con grande chiarezza avvenimenti del tutto dimenticati,
talvolta con le sensazioni (suoni, odori,...) ad essi associati.
Edward De Bono ( 1933 – in vita) considerato la massima autorità nel campo del pensiero creativo e dei
meccanismi della mente È il creatore del concetto di "pensiero laterale", ormai entrato in uso nel linguaggio comune
Joy Paul Guilford (1897 - 1987 ) è stato psicologo statunitense. Ricordato soprattutto per la sua psicometrica lo
studio della umana intelligenza, compresa la distinzione tra produzione convergente e divergente. 5 tipi di processi
cognitivi.
Howard Gardner ( 1943 – in vita) è uno psicologo e docente statunitense. Cognitivista celebre nella comunità
scientifica grazie alla sua teoria sulle intelligenze multiple. È attualmente considerato uno dei più importanti
esponenti dei cosiddetti teorici dell'intelligenza fattorialista.
Max Wertheimer (1880 – 1943) è stato uno psicologo ceco. Fu uno dei maggiori esponenti della psicologia
gestaltistica assieme a Wolfgang Köhler eKurt Koffka. È considerato uno dei padri fondatori della psicologia moderna.
E.L. Thorndike (1874 - 1949) è stato un psicologo americano. È stato un pioniere non solo nel
comportamentismo e nello studio di apprendimento, ma anche per l'impiego di animali in esperimenti di psicologia. È
stato il primo in psicologia in cui i soggetti erano non umani. Era interessato a sapere se gli animali potessero
imparare compiti attraverso l'imitazione o l'osservazione.
Gene Glass(1940 - in vita) Il creatore della meta-analisi. In statistica , una meta-analisi si riferisce ai metodi
focalizzati sul contrasto e combinare i risultati di diversi studi
2012 Copyright Cerca trova studia
3

Documenti analoghi

MODULO 1 – LEZIONE 2 – CENNI STORICI

MODULO 1 – LEZIONE 2 – CENNI STORICI - In Hume, secondo cui la conoscenza è nell’esperienza. Le percezioni sono unicamente legate alla sensazione e si dividono in due classi: 1 - Impressioni o sensazioni forti. 2 - Idee o percezioni d...

Dettagli