Parigi, Giugno 2010 UN TRAMPOLINO PER LA

Commenti

Transcript

Parigi, Giugno 2010 UN TRAMPOLINO PER LA
Parigi, Giugno 2010
UN TRAMPOLINO PER LA BIENNALE
Per il 25 anniversario la Biennale des Antiquaires prepara i giovani espositori
Fra il 15 e il 22 Settembre i suggestivi spazi del Grand Palais di Parigi ospiteranno 80
gallerie antiquarie e 7 grandi maison di gioielleria per presentare al pubblico capolavori di
ogni tempo.
Il Syndicat National des Antiquaires (SNA) che dal 1956 organizza la manifestazione ha
voluto festeggiare l‟edizione n° 25 sottolineando lo spirito con cui era nata, per valorizzare la
professionalità e la competenza dei professionisti membri del selettivo e prestigioso SNA.
Per questo la Biennale ospiterà una speciale sezione –sulla balconata interna del Grand
Palais- dedicata a 25 giovani galleristi ed esperti d‟arte invitati ad esporre ognuno un‟opera
particolarmente rappresentativa.
“Una sorta di ‘Trampolino per la Biennale‟ che rappresenta certamente un’opportunità
importante per la nuova generazione di professionisti” spiega Hervé Aaron, Presidente del
SNA “ma che vuole anche essere uno strumento per offrire al pubblico una nuova
prospettiva su questo settore ormai insufficientemente rappresentato dalla parola
‘antiquariato’ troppo legata a un concetto polveroso e lontano dall’attuale mestiere
dell’esperto d’arte in ogni sua declinazione”.
Fra i 25 professionisti anche un gallerista ungherese e uno spagnolo, ognuno con un‟opera
legata al tipo di specializzazione rappresentata: dall‟archeologia all‟arte asiatica antica,
dall‟arte pre-colombiana, ai libri antichi; dai tappeti a mobili e complementi di ogni epoca,
fino al design degli anni „50 e naturalmente dipinti e sculture di ogni secolo.
Tra gli espositori spiccano la Galleria parigina di Marie-Alexandrine Yvernault,
specializzata in mobili, oggetti e lampade del XX secolo, che presenterà una pregiata Sedia
surrelista in ferro e pelle disegnata da Fabio de Sanctis nel 1963; ma anche David
Bellanger, che aprirà la Biennale alla fotografia portando dalla sua galleria a 600 metri dal
Gran Palais Lilith opera del 1972 di Ruth Franken (fotografia impressa su tela e applicata su
legno, con scultura cromata e corda).
Spagnola la giovane Ana Chiclana, che dalla sua galleria madrileña specializzata in Arte del
XVI, XVII e XVIII porterà un Cesto di Frutta di Tomas Hiepes (1600-1674), mentre proviene
da Budapest la Kalman Maklary Fine Art Gallery, focalizzata sull’arte moderna e
contemporanea, che esporrà nella selezionatissima balconata un olio su tela di Judit Reigl,
Esplosione, del 1956.
Saranno gli stessi membri del SNA attraverso uno speciale comitato a scegliere e
commentare le opere ritenute più significative all‟interno di questa rosa.
Biennale des Antiquaires 15-22 Settembre 2010 Vernissage a inviti: Martedì 14 Settembre
Orario: 11-20 Giovedì 16 e Martedì 21 fino alle 22
www.bdafrance.eu
Ufficio Stampa Italia Threesixty – www.threesixty.it 011-547471
ANTEPRIMA DELLE OPERE ESPOSTE NELLA SEZIONE TRAMPOLINO
Galerie Mathivet
Mobili del XIX-XX secolo
Galerie Barrez
Quadri antichi
Galerie Casson
Mobili del XX secolo
Marie-Alexandrine
Yvernault
Mobili e oggetti del XX secolo
David Ghezelbash
Arte Antica
Galerie Alexis Bordes
Quadri e disegni antichi
Galerie David Bellanger
Arte moderna e contemporanea
Kalman Maklary Fine art Arte moderna e contemporanea
Librairie Lardanchet
Bertrand Meaudre
Paul Poiret, Coppia di Bergères in
mogano e pelle,1924 circa
Gillis Claesz d‟Hondecoeter,
Paysage de montagne, 1612
Olio su rame
Pierre Paulin, Poltrona Elysée, 1972
Fabio de Sanctis, Sedia Surrealista
in tubo di ferro piegato e saldato,
1963
Testa monumentale, in marmo
bianco,
Periodo Ellenico, III – II sec. a.C.
Henri-François Riesener, Portrait
d’une princesse russe, Fine XVIII –
inizio XIX sec. Olio su tela
Ruth Franken, Lilith, 1972
Fotografia impressa su tela,
applicata su legno, con scultura
cromata e corda
Judit Reigl, Eclatement, 1956
Le Brun, La Grande Galerie de
Versailles, 1752
Quadri, disegni e sculture del XIX e Joseph Mellor Hanson, Portrait of
Marie Watteau
Five Masters, 1937-38
XX secolo
Emile Ancelet, Paysage au Pin, fine
Galerie du PostArte Post-impressionista
XIX – inizio XX sec.
Impressionnisme
Acquerello su carta
Galerie 1492 - Yannick
Hacha, Pietra basaltica, 600-900
Arte pre-colombiana e coloniale
Durand
d.C. circa
Arti decorative del XVII, XVIII e XIX Coppia di poltrone in legno intagliato
Christophe de Quénetain
secolo
e dorato, 1770 circa
Adolphe-Victor Geoffroy-Dechaume,
Laurent Vanlian
Coppia di alari, XIX sec.
Mobili antichi
Bronzo argentato e bronzo dorato
Statua di donna in marmo bianco, III
Antoine Tarantino
Arte antica e barocca
sec. a.C. circa
Stele in marmo bianco datata
Alexis Renard
Arte islamica e indiana
583/1187
Voyageurs et Curieux –
Maschera in resina, legno, fibre,
Arte oceanica
Jean-Edouard Carlier
tapa, cuoio e capelli, XIX sec
Lucien Weil, Rivage heureux, fine
Quadri e sculture della fine del XIX
Vincent Lecuyer
anni 30
secolo
Olio su tela
Jean Cocteau, Le Vase étrusque,
Dominique Bert
Arte moderna del XX secolo
1952.
Olio su tela
Manuel Martinez Hugué dit Manolo,
Galerie Malaquais
Femme s’essuyant, 1923
Scultura figurativa del XX secolo
Bozza in terracotta
Libri e stampe antiche
Ufficio Stampa Italia Threesixty – www.threesixty.it 011-547471
Emmanuelle Hadjer
Tappeti e arazzi antichi
La Collation du Prince, Arazzo della
Manifattura Reale di Beauvais, XVIII
sec
Ana Chiclana
Quadri antichi (secoli XVI-XVIII)
Tomas Hiepes, Corbeille de fruits,
XVII sec
Olio su tela
Gioiello di cavaliere in oro e smalto
(fine XIX sec)
Gioiello di cavaliere in argento e
Jean-Christophe Palthey Faleristica antica
diamanti (XIX sec)
Croce di cavaliere in oro e smalto
con lettera di investitura (XVII sec)
Influente Dama di Corte, detta
"Donna Paffuta" allo specchio, Cina,
Eric Pouillot
Antichità dell‟Estremo Oriente
VIII sec. Terracotta salmone, patina
argillosa con pigmenti policromi e
fiori
Felix Del Marle, Etude pour le
Quadri, disegni e sculture del XIX e
David Levy &Associés
portrait de Jean Dupré, 1913
XX secolo
Carboncino e pastello su carta
Ufficio Stampa Italia Threesixty – www.threesixty.it 011-547471