claudio ranieri

Transcript

claudio ranieri
Comunicato Stampa
CLAUDIO RANIERI
L’ALLENATORE DELL’INTER IN ESCLUSIVA AI MICROFONI DI SKY SPORT
NEL POST PARTITA DI INTER-OLYMPIQUE MARSIGLIA
Possiamo dire che la partita, per com’è andata, è la fotografia della stagione dell’Inter?
Sì, forse era stata giocata meglio da noi anche a Marsiglia, ma prendere gol nei minuti di recupero
dopo che chi aveva avuto le occasioni eravamo stati noi, anche se una o due, e poi anche stasera le
occasioni più nitide le abbiamo avute noi. Credo che in 180’ abbiamo subito tre tiri in porta. Vince
chi fa gol, quindi complimenti a loro.
C’è qualcosa da rimproverarsi?
Ma no, più di quello che possiamo fare in questo momento non potevamo. Volevamo essere più
corti nel primo tempo, l’abbiamo fatto nei primi 20’ quando abbiamo fatto occasione da gol, poi ci
siamo allungati, per cui loro riuscivano a gestire bene il possesso di palla e noi non avevamo la
possibilità di giocarla per poi far scattare le nostre punte. Dispiace perché la squadra ha dato tutto
quello che poteva dare.
Come si trovano adesso gli stimoli da qui a fine stagione?
Si devono trovare perché la squadra ha dimostrato anche stasera di aver dato tutto, dovrà farlo
fino in fondo, vediamo quello che possiamo fare in campionato.
Da quando è uscito Snijder l’Inter è salita molto di più ed è stata più pericolosa. Perché?
Ma no, sapevamo che loro si sarebbero inseriti sulla nostra fascia sinistra perché il loro gioco per il
70% viene sviluppato da quella parte. Però poi erano sempre preda dei nostri difensori, ma poi non
riuscivamo noi a rifar partire Milito e Forlan.
C’è stata anche disattenzione?
Quando fai un campionato così c’è un po’ tutto, disattenzione, energie nervose che vengono e
vanno, non è un anno positivo. Credo che questa doppia sfida con il Marsiglia abbia fotografato in
pieno la stagione dell’Inter.
L’Inter deve pensare a una rivoluzione?
No, deve puntellare in alcuni reparti, ma questo già la società lo sapeva, non è che una partita ti
possa far cambiare l’idea di base.
Ci credete ancora al terzo posto?
Deve cambiare il vento. Speravo cambiasse qualcosa con la partita di Chievo, questo è un anno di
alti e bassi, noi speriamo e lottiamo, ma più di quello che stiamo facendo non possiamo fare.
Ufficio Stampa Sky - Tel. 02.30801.7229
Romina Bassini - Tel. 02.30801.7191

Documenti analoghi