la grecia tra resistenza e guerra civile 1940-1949

Commenti

Transcript

la grecia tra resistenza e guerra civile 1940-1949
ISTITUTO NAZIONALE PER LA STORIA DEL
MOVIMENTO DI LIBERAZIONE IN ITALIA
LA GRECIA
TRA RESISTENZA
E GUERRA CIVILE
1940-1949
di
GIORGIO VACCARINO
FRANCO ANGELI, 1988
INDICE
Introduzione
Tavole delle sigle e delle abbreviazioni
1. La storia delle premesse
Il conflitto istituzionale nel primo dopoguerra sino alla dittatura
Metaxas (1920-1940)
L'attacco dell'Italia fascista (ottobre 1918)
2. La Grecia sotto l'occupazione
Lo spirito pubblico di fronte alle aggressioni dell'Asse
Le radici della desistenza e del collaborazionismo
L'occupazione, la fame e l'azione dell'EAM (1941-1942)
Il Partito comunista greco
La concezione comunista dell'unità nazionale nel contesto della
società politica greca
Esercito popolare rivoluzionario o movimento di massa?
L'alternativa tra mobilitazione urbana e contadina e il conflitto
ideologico con la resistenza jugoslava
Lo sviluppo della politica di massa e il problema dell'autogoverno
Lo schieramento resistenziale e i gruppi oscillanti tra nazionalismo
e collaborazionismo
Il principio e il metodo dell'azione monopolizzatrice
I primi rapporti con il SOE
pag.
7
“
13
“
17
“
“
17
30
“
36
“
“
“
“
36
43
48
53
“
“
63
75
“
“
80
85
“
“
“
96
108
117
3. Gli sviluppi della resistenza e dell'interferenza alleata
pag.
126
“
“
“
“
“
126
131
136
148
152
“
“
“
“
“
“
“
161
166
170
176
180
184
191
4. La smobilitazione diseguale e lo scontro dell'ELAS con
il governo greco
“
194
La crisi di novembre
La battaglia di Atene (dicembre 1944)
La conferenza di Natale
L'accordo di Varkiza (febbraio 1945) e il suo significato
L'applicazione dell'accordo di Varkiza e il “terrore bianco”
“
“
“
“
“
194
204
219
228
236
“
244
“
“
“
“
“
“
244
250
254
271
279
293
Conclusioni
“
303
Bibliografia
“
315
Indice dei nomi
“
325
L'accordo delle bande di guerriglia (5 luglio 1943)
Operazioni partigiane, repressioni e genocidio
La delegazione degli andartes al Cairo (agosto-settembre 1943)
L'inizio dello scontro civile e i contatti con il nemico
L'accordo di Plaka (febbraio 1944)
La fondazione del governo della Grecia libera e la distruzione
dell'EKKA
Gli ammutinamenti delle unità greche in Medio-Oriente
La Conferenza del Libano (maggio 1944)
Gli accordi anglo-sovietici del 1944
La sollecitazione sovietica sul PEEA
La liberazione (ottobre 1944)
Era credibile un accordo tedesco-britannico
5. La fase più acuta dello scontro civile (1946-1949)
La nuova segreteria comunista di Zacharidis e gli errori di una
equivoca normalizzazione
L'insuccesso del plebiscito (settembre 1946) e la guerriglia dissimulata
L'intervento degli Stati Uniti
I successi dell'Esercito popolare nel 1947 e i suoi rovesci nel 1948
La connessione macedone
La fine della guerra civile (luglio 1949)