La resistenza nei romanzi e nei filmati d`epoca

Commenti

Transcript

La resistenza nei romanzi e nei filmati d`epoca
La Resistenza nei romanzi e nei filmati d'epoca
Laboratorio didattico
Finalità
La letteratura italiana offre un campo fertile per portare avanti un’analisi che intersechi
grandi autori, testi letterari e storia. Calvino, Pavese, Fenoglio, Levi, Ginzburg, Vittorini e
Meneghello sono alcuni degli autori attraverso cui è possibile ricostruire vicende,
personaggi, problemi di alcune fasi cruciali della nostra storia contemporanea. Il
laboratorio è particolarmente orientato a riflettere sugli anni della Seconda Guerra
Mondiale e sulla così detta guerra civile italiana a partire da un problema rilevante: la
scelta. L’obiettivo è ricostruire vari modelli di scelta, cioè approfondire alcuni percorsi
attraverso cui le persone decisero di schierarsi contro il fascismo dando vita al movimento
di Resistenza..
Articolazione del progetto
Il progetto, rivolto alle ultime classi degli Istituti Superiori, prevede tre lezioni in classe. Uno
dei tre incontri sarà svolto con l’ausilio di immagini e materiali video (fotografie,
documenti originali, film, ecc.), se la scuola dispone di aule proiezione, LIM e connessioni
internet. L'organizzazione del laboratorio sarà calibrata in base alle esigenze d'orario e alla
programmazione didattica dei singoli docenti. Le fonti letterarie verranno incrociate con
altri documenti dell’epoca, come filmati storici e fotografie. Agli studenti verrà fornita una
dispensa antologica con i brani su cui si è lavorato nel corso degli incontri.
Soggetti coinvolti anno 2014
Il laboratorio è stato organizzato con l’Associazione Contesti e nell’anno scolastico 2014 è stato
avviato in 8 classi di Istituti Superiori di Rivoli, Collegno, Grugliasco, Orbassano, Susa.
Coordinatori del progetto:
Elena Cattaneo, Davide Tabor per l'Associazione Contesti